sabato 16 novembre 2013

15. L'angolo delle Crazy addicted

Buongiorno ragazze.
Per inaugurare il weekend vi proponiamo l'Angolo delle Crazy Addicted, ovvero una recensione scritta direttamente da una nostra lettrice. Questa volta parliamo di "Per Sempre" di Kathleen Woodiwiss, ultimo indimenticabile romanzo della "first lady del romance": la recensione è a cura di Patrizia Morandini, nostra affezionata lettrice a cui facciamo un ringraziamento particolare perchè si è sforzata di vincere l'iniziale timidezza e ritrosia e ci ha regalato una recensione davvero godibile e spassosa. grazie Patrizia! Mai dire mai! 


Recensione di "Per Sempre" di Patrizia Morandini
Care Crazy,
oggi vorrei condividere con voi un libro che per me ha segnato l’inizio della passione senza freni (e quando dico “senza freni” non scherzo!) per la lettura, l’ultimo romanzo, uscito postumo, della bravissima Kathleen E. Woodiwiss, Per Sempre.

Titolo: Per Sempre - Everlasting

Autrice: Kathleen E. Woodiwiss

Data Uscita: Novembre 2006

Casa Editrice: Sonzogno

Genere: History Romance







Lady Abrielle di Harrington, giovane donna dai nobili natali, è sicura che, durante il banchetto serale finalmente il suo Re, Enrico I, renderà omaggio al suo patrigno, un soldato noto al Regno per le gesta eroiche fatte durante le Crociate, riconoscendogli titolo, terre e ricchezze tali da risollevare la disastrosa situazione finanziaria della famiglia e garantirle un buon matrimonio.
E così è decisa ad assaporare il momento e godersi le attenzioni degli innumerevoli uomini che tributano la loro ammirazione, consci del fatto che presto potrà portare in dono al suo futuro marito una cospicua dote. Ma purtroppo la sua attenzione è costantemente attirata dallo scozzese Raven Seabern, emissario di sua Maestà David di Scozia e anch’egli ospite al castello di Westminster. Quegli occhi di un blu profondo che continuano a scrutarla non le lasciano scampo; non riesce ad evitare di sbirciare nella sua direzione a dispetto della sua risolutezza a non incoraggiare quello sguardo (in fondo se pur bello, resta sempre uno scozzese!). E così tra una portata e l’altra, uno sguardo ed un ballo la serata promette bene fino quando il Re, invece di concedere il tanto desiderato titolo, esprime semplicemente eterna gratitudine verso i soldati che hanno combattuto in Terra Santa, infrangendo le speranze di Abrielle! La serata, che doveva segnare la svolta positiva nella sua vita, si conclude non solo con una grossa delusione ma, per giunta, con un debito di riconoscenza verso lo splendido scozzese che la salva dalle sgradite attenzioni di Desmond de Marlè, fratellastro del suo defunto promesso sposo...
ebbene sì, perché in passato aveva avuto un pretendente che avrebbe risolto i problemi economici della sua famiglia, un bravissimo uomo molto ricco, ma era morto prima di sposarla a causa di un misterioso incidente di cui, si mormora, la “causa” sia stata proprio Desmond!
Ma a nulla è valso l’eroico salvataggio di Raven, poiché Abrielle si trova comunque costretta, per salvare la sua famiglia, a sposare proprio l’orribile Desmond, unico pretendente rimasto, che offre un ingente ricchezza in cambio della sua mano.
Dopo la triste cerimonia, Abrielle si ritrova a scappare dal suo talamo nuziale e dallo sposo ubriaco che non vede l’ora di rendere “ufficiale” il matrimonio e che, proprio durante l’inseguimento, inciampa (grazie al cielo!) e paga con la vita tutte le sue malefatte!
Lady Abrielle si ritrova così da novella sposa a ricca vedova nell’arco della stessa giornata! Ma il suo sospiro di sollievo dura il tempo di un battito di ciglia poiché si vede costretta (di nuovo!), per salvarsi dagli intrighi di uomini disposti a tutto pur di accalappiarsi la sua nuova ricchezza, a sposare un uomo che mai avrebbe creduto...ebbene si proprio il bel guerrierone Raven Seabern!
Ma la pace tanto sperata è ancora lontana dall’essere raggiunta...ed è proprio questa la parte che più adoro, perché il matrimonio con lo scozzese sarà tutt’altro che rose e fiori proprio a causa dell’orgoglio ferito di Abrielle, stufa delle imposizioni del destino!
Riusciranno i nostri eroi a raggiungere il tanto agognato “Happy Ending”?? 
La scrittura della Woodiwiss è per me davvero speciale; in tutti i suoi libri riesce a farti percepire gli stati d’animo ed i sentimenti dei vari personaggi. Le descrizioni, mai noiose e lunghe, riescono a farti cogliere anche il più piccolo dettaglio e le trame sono intriganti e mai deludenti.
Questo libro comprato per puro caso (attirata dalla copertina…si lo so non è il giusto modo per scegliere un libro…ma infondo allora non avevo voi bravissime Crazy ad aiutarmi nella scelta!)  mi ha catturato sin dalle prime pagine; l’ambientazione così ricca del fascino delle fiabe (nobildonne, castelli, super guerrieri dallo sguardo intenso che arrivano sempre nel momento del bisogno…non so se mi spiego!) che ti fa sognare, la protagonista forte, determinata e combattiva, che lotta e non se ne sta seduta aspettando che il destino si compia e poi c’è l’incredibile guerriero scozzese, Raven…non so perché ma ho un debole per questa “razza”…sempre così sicuri, forti, belli e dal cuore d’oro…con loro sei sempre in “una botte di ferro”! E anche in questa occasione il nostro eroe rispecchia le dote suddette e non ci delude..affatto!
Lettura super consigliata soprattutto in quelle giornate uggiose, tanto tipiche dell’Inghilterra (per ben immedesimarsi nella storia) e dotate di cioccolata calda perché, oltre ad un buon libro, non c’è proprio niente di meglio di una bella tazzona di cioccolata!
A tutte un buon weekend un abbraccio.

8 commenti:

  1. Bellissima recensione Patrizia! Brava! Mi piacciono tanto anche a me i guerrieri e anche io come te mi faccio conquistare dalle copertine! Brava! Metto il libro in lista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sally!!!Siete tutte cosi carine e gentili!!!
      La Scozia soprattutto quella storica ha per me un fascino incredibile...la trovo cosi tanto romantica e piena di magia...e quindi i "suoi" guerrieri hanno un posto speciale nel mio cuore!!! :-)
      Spero che il libro ti piaccia tanto quanto e' piaciuto a me!!!...la Woodiwiss non delude mai!

      Elimina
  2. Brava, recensione accattivante!

    RispondiElimina
  3. Mi hai fatto venir voglia di leggerlo, brava! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo gentile!!! Grazie mille!!! Sono sicura che non ti deludera'...e' uno splendido libro!

      Elimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...