lunedì 16 febbraio 2015

Forse un giorno di Colleen Hoover. Maybe Someday arriva in Italia

Ciao a tutti,
arriva il 19 febbraio in Italia Forse un giorno di Colleen Hoover ovvero l'acclamatissimo Maybe Someday, grazie alla casa editrice Leggereditore: ecco la cover! Questo romanzo è una delle ultime creature di questa amata autrice, famosa in Italia per il romanzo Tutto ciò che sappiamo dell’amore (qui recensione) e la serie Hopeless, Le coincidenze dell’amore (qui recensione), Le sintonie dell’amore che arriva oggi in Italia (qui recensione).



Colleen Hoover è, lasciatemelo dire, la regina indiscussa del new adult. Mi è capitato tante volte di pensare la stessa cosa di altre autrici, ma lei continua sempre a stupirmi. E sapete perché? Perché non ha bisogno dei soliti escamotage ai quali siamo abituati, come ad esempio particolareggiate scene di sesso che spesso cercano di sopperire alle mancanze narrative di un romanzo.
Con la sua delicatezza e la sua sensibilità ti rende impossibile non affezionarti ai personaggi che prendono vita dalla sua penna. Se pensiamo, poi, che “Maybe Someday” non è semplicemente un libro, ma una vera e propria esperienza di lettura, allora non possiamo che apprezzarla ancora di più.


Maybe Series

1. Forse un giorno - Maybe Someday, prossimamente
1.1 Maggie's Epilogue
1.5 Maybe Not

Autore: Colleen Hoover
Casa editrice: Leggereditore
Genere: New adult



Sydney vive in una bolla idilliaca – è una studentessa seria e con un lavoro sicuro alle spalle. Vive con la sua migliore amica, ha un fidanzato meraviglioso, e la musica che proviene dal balcone di fronte al suo presto diventa la colonna sonora della sua vita. Ma quando Sydney scopre che il suo fidanzato la tradisce, la bolla scoppia. L’uomo attraente e  misterioso che si cela dietro quella musica, Ridge, dona a Sydney la speranza di andare avanti e così cominciano a scrivere canzoni insieme. Ma andare avanti è più difficile di quanto lei si aspettasse, e Sydney può solo sperare… Forse un giorno…



Sydney è una ragazza come tante, con una vita apparentemente perfetta ed una grande passione per la musica. Ed è proprio questa sua passione che la connette a Ridge, il ragazzo della finestra di fronte che ogni sera siede al balcone con la sua chitarra e riempie l’aria con le sue note.
Quello che i due ancora ignorano, però, è il bisogno che presto avranno l’uno dell’altra e la facilità con la quale si confideranno cose che nessun altro sa di loro. Infatti, quando il mondo di Sydney le crollerà addosso proprio il giorno del suo ventiduesimo compleanno, sarà Ridge a prendersi cura di lei e ad ospitarla nel suo appartamento. Ma tutto ha un prezzo, se così si può dire, e Sydney dovrà aiutare il suo coinquilino a scrivere nuovi testi per la sua band, i Sounds of Cedar. Ridge è tutt’altro che un personaggio semplice o banale. È sordo dalla nascita e la sua abilità con la chitarra è davvero un dono. Ma non si tratta solo di questo.

È la persona più leale e devota che il suo amico Warren abbia mai conosciuto, e queste sue fantastiche qualità si riversano tutte su Maggie, la ragazza che ama ormai da 5 anni. L’handicap di Ridge non fa che amplificare le emozioni e le sensazioni di questo racconto, come se lo stessimo affettivamente vivendo e non solo leggendo. L’impossibilità di comunicare emerge da ogni parola ed ogni gesto che i due protagonisti si scambiano e trova nella musica la sua migliore espressione. Sydney e Ridge parlano attraverso i testi e si trovano quasi subito a fronteggiare sentimenti che entrambi non sono pronti a gestire. Se Sydney, però, comincia ad accettarli e a metterli da parte, sperando che forse un giorno possa esserci qualcosa di più tra loro, Ridge dall’altro lato li combatte con tutte le sue forze in nome della fedeltà. La tenerezza di questo protagonista maschile è devastante e non solo ti scalda il cuore, lo infiamma. L’unico modo che Ridge trova per dar voce ai suoi sentimenti è colmare le lacune nei testi di Sydney, comunicandole ciò che anche lui prova per lei ma che non si concede di esprimere apertamente.

La storia, raccontata da punti di vista alternati, è una giostra di emozioni che ti tiene incollato alle pagine e il supporto della colonna sonora curata da Colleen Hoover e Griffin Peterson non fa che conferire al tutto una marcia in più. Attendendo di poterlo presto vedere sugli scaffali delle nostre librerie al più presto, non mi resta che consigliarvi questo new adult decisamente indimenticabile.

Alla prossima, Francesca.

 Ascolta QUI la playlist


Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post.

17 commenti:

  1. spero proprio che decidano di tradurlo.... la Hoover scrive benissimo e la Vs presentazione mi a incuriosito tantissimo!!!!!
    l'unico appunto è.......... perché lui si chiama come un personaggio di Beautifu!?!?!?!?!?!?!? :P

    Grazie per la segnalazione Francesca!!

    RispondiElimina
  2. OMG, stolkeriamo le CE italiane x portarlo da noi?! Dovrebbe essere loro sacrosanto dovere portare in italia tutto quello che la regina Hoover scrive. Anche la sua lista della spesa.

    RispondiElimina
  3. Ovviamente chiedere quando a quella casa editrice... manco a dirlo!!!!!
    MUOVETEVIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  4. Che bella questa trama mi piace tanto.
    Non ho ancora letto nulla della Hoover ma presto rimedierò ;)

    RispondiElimina
  5. LEi è sempre LEI. Sarà sicuramente stupendo come tutti gli altri! Aspettando con ansia............... ahahahhaah

    RispondiElimina
  6. Adoro la Hoover e tutti i suoi libri ma il personaggio di questo libro, Ridge, è semplicemente meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  7. Letto in un boccone,questo libro è una poesia d'amore,bellissimo!

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo di dire che è indispensabile ascoltare la colonna sonora abbinata al libro, la trovate anche su spotify,trovi tutti i sentimenti in queste canzoni,quando ho ascoltato maybe someday ho pianto come una bambina,questo libro mi ha lasciato qualcosa dentro, Ridge ha una dolcezza infinita che ti tocca!

    RispondiElimina
  9. Assolutamente bellissimo!
    Sensibile,delicato e dolce.
    Mi è piaciuto tantissimo ♥♥

    RispondiElimina
  10. Dopo due anni che leggo in silenzio questo blog, devo almeno postare un "WOW" dopo aver appena finito di leggere questo libro..
    La Hoover mi aveva già colpito con Le sintonie dell'amore ma questo e davvero molto bello!

    RispondiElimina
  11. Stupendo...non ci sono altre parole...è uno di quei libri che non vorresti mai finire....Elena

    RispondiElimina
  12. Letto tutto di un fiato. L ho adorato!

    RispondiElimina
  13. Uno dei libri più belli che abbia mai letto...ero scettica perchè avendo ormai 30 anni credevo di non riuscire ad entrare troppo in sintonia con i protagonisti,non per presunzione ma semplicemente perchè a mano a mano che cresci ti accorgi che un problema che all'età di 20 anni ti sembra enorme, a 30 in realtà lo è un po' meno... ero partita prevenuta credendo fosse una delle tante storie d'amore che, per quanto belle e particolari, erano state già scritte e riscritte..non mi ero soffermata più di tanto sulla trama ma, spinta dalle numerose recensioni positive, ho deciso di provare a leggerlo...non me ne pentirò mai...appena uscirà il cartaceo comprerò anche quello perchè un libro come questo merita di avere un posto in prima fila nella mia libreria...Anche io consiglio di leggerlo ascoltando la colonna sonora...lo rende ancora più unico di quello che è già!

    RispondiElimina
  14. Recensione stupenda per un libro intenso, strepitoso, che incanta sia i personaggi che la colonna sonora, un libro indimenticabile che ti colpisce al cuore e ti rimane nella mente per giorni e giorni dopo averlo letto. Un capolavoro♡♡♡

    RispondiElimina
  15. Libro stupendo, unico nel suo genere, con le canzoni annesse. WOW. Io che provengo da una famiglia di sordi, mi ha toccato nel profondo. Grazie alla Hoover che non smette di sorprendere <3

    RispondiElimina
  16. ho letto questo libro in 2 giorni! la scrittrice ha creato dei personaggi di un certo spessore.. pensavo fosse una storia banale ma invece si è rivelata qualcosa di molto profondo! grazie ancora alla Hoover..

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...