domenica 1 febbraio 2015

L'oltraggio di Sara Bilotti, recensione

Ciao crazy,
con piacere vi parlo oggi de L'oltraggio di Sara Bilotti, erotic romance tutto italiano targato Einaudi pubblicato lo scorso 27 gennaio. Venite con me in Toscana a conoscere Eleonora e tutti gli abitanti di villa Bruges... non ve ne pentirete!


1. L'oltraggio, 27 gennaio 2015

2. La colpa, 10 marzo 2015

3. Il perdono

Autrice: Sara Bilotti

Casa Editrice: Einaudi

Genere: Erotic Romance



Eleonora non vede Corinne da quattro anni. Cosí, quando la sua amica d'infanzia la invita nella meravigliosa tenuta toscana di Bruges, dove vive insieme al suo compagno Alessandro, brillante uomo d'affari con la passione per il teatro, lei la raggiunge. Alessandro ha un fratello, Emanuele, molto diverso da lui. Uno è gentile e premuroso, l'altro è selvaggio e irruento, ma entrambi la catturano in un gioco ambiguo. Anche se desidera Alessandro, Eleonora rinuncia a lui per proteggere Corinne, come fa sin da quand'era piccola. Non riesce invece a sottrarsi alla violenta bellezza di Emanuele, che le rivela quanto possa essere eccitante perdere il controllo e lasciarsi sottomettere. Presto intuisce che i due uomini nascondono un segreto e decide di scoprirlo. Capire che cosa è successo nel loro passato è l'unico modo per curare la propria personale ferita.


Dirmi felice di aver fatto questa lettura è poco. Ho adocchiato questo titolo sin dalla comparsa del preorder su amazon e sono stata subito impaziente di poterlo leggere. La trama mi aveva fatto pregustare che avrei letto qualcosa che era nelle mie corde e soprattutto che non sarebbe stato il solito sciapito  erotico tutto acrobazie e nient'altro: che bello scoprire che il mio intuito non ha fallito. Chi deciderà di leggere L'oltraggio si troverà di fronte ad una storia ricca di mistero, intrighi e dai tratti spiccatamente erotici.

La protagonista è Eleonora che, dopo un fallimento amoroso e la necessità di cambiare vita, decide di accettare l'invito della sua migliore amica  Corinne in una villa nelle campagne di Borgo San Lorenzo, a pochi chilometri da Firenze. A Bruges, nome della villa, Corinne vive ospite del suo fidanzato Alessandro, di Denise e Maurizio, rispettivamente cognata e fratello minore di Alessandro, inoltre a poca distanza da loro, gestisce una fattoria il fratello maggiore dei Vannini: Emanuele. Eleonora entrerà a far parte così di questo microcosmo tanto ben architettato in maniera del tutto naturale e inaspettatamente si sentirà subito parte integrante dello stesso. Basteranno pochi giorni per rimanere coinvolta emotivamente dal perfetto Alessandro: un angelo caduto in terra, di una bellezza eterea, l'uomo che ha a cuore il bene di tutti, gentile, che fa sempre la cosa giusta al momento opportuno e che stranamente le da corda. 
Ma ci sarà a sconvolgerla anche l'attrazione che a prima vista ha provato per Emanuele: il fratello più rude, quello che ispira solo tanto sfrenato sesso, quello trasgressivo, irruente, dalla battuta pungente e anticonformista, quello a cui sembra non importare nulla di nessuno. Ma in tutto questo, credetemi, a sconvolgervi non sarà la presenza dei due fratelli entrambi molto presi da Eleonora, ma tutto "il copione" che gli abitanti di Bruges e dintorni sembra abbiano messo in atto. Eleonora sente che aleggia qualcosa di non detto nell'aria e indagherà parecchio per far luce su questi suoi dubbi...ma cosa scoprirà? Leggetelo, leggetelo leggetelo!
Io ho letteralmente divorato le pagine de L'oltraggio, in questo libro nulla è come sembra, e tu lettore cominci ad ipotizzare su chi stia dicendo la verità e soprattutto qual'è il fine ultimo di ogni azione o parola di tutti i personaggi nessuno escluso. Un romanzo erotico finalmente, dove l'erotismo permea dalle pagine senza esserne il fulcro, una narrazione in terza persona che rende questo un romanzo corale senza però mai perdere di vista l'importanza dei protagonisti che rimangono sempre in prima linea. Una storia dai tratti decisamente noir, che affascina e intriga psicologicamente la lettrice inducendola ad entrare involontariamente nel meccanismo degli abitanti di Bruges pur non accettandone le regole. Più volte infatti situazioni hanno trovato il mio dissenso  ma nulla è riuscito a farmi posare per un solo attimo l'e-reader.

Una volta che conosci Alessandro ed Emanuele inevitabilmente vuoi scoprire cosa nascondono, senza poi contare ovviamente che si rimane stregati dalla raffinatezza di uno e dalla passionalità dell'altro, così come capita a qualsiasi donna incontri il loro sorriso incantatore. E tra erotismo, segreti, ambiguità e desiderio di ognuno di far la cosa giusta, io posso dirvi di aver perso la testa per i fratelli Vannini ma soprattutto per lo stile pungente, schietto, trascinate di questa nostra connazionale che ci ha regalato un romanzo erotico decisamente da non perdere. Inoltre sono stata, forse per la prima volta, contentissima di apprendere a fine libro che si tratta di una trilogia e quindi non mi resta altro che dirvi alla prossima puntata che speriamo non tardi ad arrivare!

Un bacio, Alessandra.


Bellissimo

Hot

8 commenti:

  1. "L'oltraggio" è il genere di romanzo che vorresti veder scorrere lentamente perché è stupendo. Complimenti Sara!!

    RispondiElimina
  2. Finito di leggerlo oggi. Devo ammettere inizialmente ero titubante, ma mi sono ricreduta. Un genere che adoro, scritto perfettamente, una bellissima lettura veloce e semplice. Complimenti Sara.

    RispondiElimina
  3. ma ho letto che uscirà il 10 marzo il secondo! nn vedo l'ora questo libro mi ha davvero intrigato!

    RispondiElimina
  4. bellissimo davvero!!!leggendo sentivo questa strana inquietudine che si respira a bruges...a quando il continuo?non vedo l'ora!!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti a Sara Bilotti. Scritto divinamente tanto da non poterti staccare fino alla fine.

    RispondiElimina
  6. Ecco perche mi dico sempre di vedere prima le vs. Recensioni! Questa me la ero persa ed ho acquistato il secondo non capendo che era il secondo! Al terzo capitolo ho abbandonato perche mi sembrava senza logica e campato in aria, ma poi ho voluto indagare sul vs. Meravigioso blog ed ho scoperto che sono io che mi sono persa una bella fetta di torta :-) grazie ragazze se non ci foste voi. Nico

    RispondiElimina
  7. L'ho iniziato ieri mattina e finito ieri pomeriggio.. aiuto!!! Ho già iniziato il secondo.... una droga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho appena iniziato il terzo, aiutatemi.

      Elimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...