giovedì 19 novembre 2015

Dimmi che sarai qui di Mia Sheridan: Archer's Voice a dicembre in Italia!

Ciao Crazy,
A sorpresa il 3 dicembre arriva Dimmi che sarai qui di Mia Sheridan ovvero il tanto acclamato Archer's Voice e terzo libro della serie Sign of Love pubblicato da newton compton.
Quindi dopo la novella Torno sempre da te, letta qualche settimana fa, e Se non torni sto male, letto a settembre -ovvero Leo e Leo's chance- in cui abbiamo conosciuto la storia di Leo e Evie ora potremo immergerci nella emozionante storia di Archer e Bree.
Questi sono libri che fanno parte della serie A Sign Of Love composta da 6 volumi che nascono come stand alone (quindi leggibili tranquillamente senza il resto della serie) in realtà uniti solo perchè ogni romanzo fa riferimento ad un segno zodiacale...



Leo e Leo's chance non sono altro che la stessa storia raccontata dai due punti di vista dei protagonisti: Leo e Evie. Sono cresciuti insieme, la loro amicizia è diventata amore già in tenera età e hanno giurato di non dividersi mai, fin quando però Leo non è costretto ad andar via. Passeranno otto anni prima di potersi rincontrare, sono cambiate tante cose ma forse non i loro sentimenti...
Le storie di Mia Sheridan sono  pura emotività e per questo preparatevi a delle letture sofferte, vissute fino all'ultima pagina, in cui le sensazioni vi stremeranno fino alle lacrime.
Gli altri volumi della serie che ancora non sono stati acquistati -ma che siamo fiduciosi arriveranno anche loro prima o poi- sono Stinger, una storia dai toni più hot che ha per protagonisti un pornostar, Carson, e Grace ed è vietata ai minori, e Beacoming Calder e Feanding Eden che è la storia divisa in due parti di Calder e Eden, anche questa vietata ai minori - sarà forse questo il motivo per cui sono rimasti fuori dagli acquisti ma è solo una supposizione sia chiaro.

E' innegabile poi che fra tutti i volumi della serie il più atteso è certamente il tanto acclamato Archer's Voice di cui Francesca tempo fa ci aveva già parlato nella rubrica I più attesi e quindi vi lascio alle sue parole.
La storia di Archer e Bree è una di quelle storie che non possono rimanere appannaggio di pochi. È una di quelle storie che non vorresti mai finire di leggere. In genere prendo sempre con un po’ di sospetto i libri che mi vengono consigliati, perché si sa che non tutti abbiamo gli stessi gusti ed in particolare io mi sento sempre un po’ sotto pressione. Quando però ho cominciato a sfogliare “virtualmente” le pagine di questo romanzo, non ho potuto non innamorarmene. È semplicemente impossibile. Archer Hale e Bree Prescott sono due personaggi con un bagaglio non indifferente sulle loro giovani spalle. A 6 mesi dall’assassinio del padre e sfuggita ad un tentativo di stupro, Bree parte alla volta del Maine nel tentativo di rimettere insieme la sua vita e ricominciare. A pochi passi dall’inizio del suo nuovo cammino inciampa in un uomo solitario, silenzioso e ombroso, con il viso coperto dalla barba e dai lunghi capelli castani, che tutti nella cittadina sembrano evitare: Archer Hale. Quello che Bree ignora, però, è che il motivo dietro l’isolamento di Archer sta nella sua impossibilità di comunicare, a seguito di un doloroso incidente che lo ha privato per sempre non solo della voce, ma anche dei suoi genitori.

Per 19 anni è cresciuto con suo zio, un personaggio strano ma dall’intelligenza vivace, vissuto ai margini della società nel suo cottage al limitare di Pelion, estraniato dalla vita reale, senza amici, senza sapere cosa significhi amare. La storia tra i due sboccia pian piano, con una tenerezza travolgente. I personaggi crescono e cambiano insieme, imparando a fidarsi e svelandosi l’un l’altro, curandosi reciprocamente le ferite che la vita crudele gli ha inferto. Assistiamo per la prima volta all’educazione sentimentale (e non solo) del protagonista maschile, una cosa decisamente insolita in un mondo popolato da maschi alfa. Archer è l’incarnazione della dolcezza e della fragilità, l’emblema dell’amore assoluto e romantico e dello struggimento interiore.Il loro percorso non sarà privo di ostacoli e a giocare un ruolo importante in questa vicenda sarà Travis, cugino di Archer, che farà di tutto per intromettersi nella coppia, mosso da un sentimento di rivalità bruciante che da sempre ha caratterizzato gli uomini nella famiglia Hale.
Quella raccontata in “Archer’s Voice” è una storia complessa di crescita e di rinascita, che vi farà battere il cuore ed inumidire gli occhi, che vi farà gioire e che vi spiazzerà.
Una lettura assolutamente emozionante, da approcciare con un bel pacco famiglia di Kleenex vicino.
Che posso dirvi? Ero in astinenza da lacrime.



A Sign Of Love

1. Se non torni sto male, 24 settembre
1.5 Torno sempre da te, 5 novembre '15
2. Stringer
3. Dimmi che sarai qui, 3 Dicembre 2015
4.1 Beacoming Calder
4.2 Feanding Eden 
5 Kyland

Autrice: Mia Sheridan
Casa editrice: Newton Compton
Genere: new adult




Evie e Leo si sono incontrati in affido da bambini e hanno creato un rapporto d'amicizia. Man mano che crescevano, il loro legame si è trasformato in amore, e si sono promessi di costruire una vita insieme una volta maggiorenni e non fossero stati parti del sistema.
Quando Leo inaspettatamente viene adottato da adolescente e si trasferisce in un'altra città, promette ad Evie che rimarrà in contatto con lei al suo arrivo e tornarà per lei dopo pochi anni. Lei non ha mai saputo più nulla da lui.
Ora otto anni più tardi, a dispetto di ogni previsione, Evie si è costruita una sua vita. Ha un lavoro. Ha amici.Lei è soddisfatta.Poi un uomo appare di punto in bianco, sostenendo che il suo amore a lungo perduto, Leo, l'ha mandato per controllarla. L'attrazione tra loro è innegabile. Ma, lei dovrebbe fidarsi di questo straniero sexy? O è lui mantenere un segreto su ciò che il suo collegamento con Leo è davvero tutto e perché Leo scomparse tanti anni fa?




Signs Of Love 1.5


 
Otto anni fa sono stati separati, ma Leo non ha mai smesso di pensare a Evie, neanche per un attimo. Ora è venuto il momento di tornare da lei e di dare una possibilità al loro amore.
Tutti meritano una seconda possibilità? Anche chi mente e inganna per averne una? Persino chi ha fatto di tutto per distruggersi con le sue mani?

Quanto saresti disposto a lottare per avere una seconda possibilità in amore? Una seconda chance nella vita? Un’altra opportunità di raccontare la tua storia?


Ogni amore viene vissuto da due punti di vista. Evie ha raccontato la sua storia. Ora è il turno di Leo.




Quando Bree Prescott arriva nell’assonnata cittadina sul lago di Pelion, Maine, spera contro ogni previsione che quello sia il posto dove finalmente troverà la pace che cerca così disperatamente. Durante il suo primo giorno lì si scontra con Archer Hale, un uomo che vive isolato e custodisce una segreta agonia. Un uomo che nessun altro vede.
“Archer’s Voice” è la storia di una donna incatenata al ricordo di una notte orribile e all’uomo il cui amore è la chiave per la sua libertà. È la storia di un uomo silenzioso che convive con una ferita lancinante e la donna che lo aiuta a ritrovare la sua voce. È una storia sulla sofferenza, il destino, e il potere trasformativo dell’amore.



Un Bacio, Il team Crazy



16 commenti:

  1. Complimenti per la recensione. Spero vivamente che si riesca a portare in Italia non solo questo libro ma l'intera serie. Chiunque conosca o abbia conosciuto Archer non può non innamorarsene. Raramente mi è capitato di leggere una storia così bella.

    RispondiElimina
  2. Ecco lo sapevo che non dovevo leggere la recensione :( ora bramo sopra ogni cosa di leggere questo libro����

    RispondiElimina
  3. Wow già solo le citazioni....super interessante questo libro, una storia che sembra davvero originale, con un uomo fragile e vero. E finalmente qualcosa di diverso da i soliti maschi Alpha e libri erotici, magari qualche casa editrice lo notasse, se non altro per pubblicare qualcosa di nuovo rispetto all'ennesimo erotico!

    RispondiElimina
  4. Ne ho sentito parlare molto bene di questo libro, la trama minera piaciuta ma con la vostra recensione avete vonfermato i miei pensieri, cioe che la storia è davvero bella! Mi incuriosisce e vorrei tanto leggerlo. Spero arrivi anche in italia

    RispondiElimina
  5. ..sono già commossa per due semplici frasi..
    Questo è uno di quei libri indimenticabili..uno di quelli che ti ruba il cuore..beh,io dico SI,LO VOGLIO!

    RispondiElimina
  6. Lo voglio, abbiate pieta' di noi comuni mortali che non ci capiscono una cippa d'inglese..... mi piace, ne ho sentito parlare molto bene da Angy... spero che arrivi presto in Italia....Vi prego vi prego se ci ascoltate pubblicatelo

    RispondiElimina
  7. lo voglio lo voglio lo voglio

    RispondiElimina
  8. Questa recensione non lascia molti dubbi sul valore del romanzo... la mia libreria lo accoglierebbe ad antine aperte :D :D :D Mi unisco al coro delle richieste per averlo qui in Italia. Incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  9. Sono felissima che questa serie venga finalmente tradotta. Ho appena finito di leggere Archer's voice e vi assicuro che ne vale veramente la pena! Grazie alle Crazy che me lo hanno segnalato <3

    RispondiElimina
  10. Assolutamente da leggere! Spero presto...!

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questa serie, grazie ragazze ;)
    Ps. titolo e cover non rendono giustizia alla storia

    RispondiElimina
  12. ma perchè pubblicano il primo e il terzo senza il secondo? D: a volte non capisco proprio le scelte delle case editrici!

    RispondiElimina
  13. ragazze cortesemente ci sono notizie se il 2 volume torno sempre da te uscira anche in formato cartaceo, e non solo in e book grazie mille di un eventuale risposta stella

    RispondiElimina
  14. Sono d'accordo con chi prima di me si è lamentata della cover. Proprio non capisco queste scelte editoriali, anche perché, considerando che sono libri rivolti principalmente ad un pubblico femminile, la cover originale sarebbe stata molto più intrigante.

    RispondiElimina
  15. Ragazze gentilmente sapreste dirmi se di Archer' s Voice e' prevista l uscita anche in cartaceo grazie mille Stella

    RispondiElimina
  16. Ciao, vorrei sapere se "Dimmi che sarai qui" uscirà anche in cartaceo?

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...