venerdì 17 giugno 2016

Mi piaci ti voglio ti perdono di Elisa Gentile, arriva il terzo capitolo della trilogia delle bugie

Care Crazy,
Mi piaci ti voglio ti perdono, di Elisa Gentile, il titolo del terzo e conclusivo capitolo della Trilogia delle Bugie arriva il 15 settembre: ecco la cover!
Al tempo della sua pubblicazione in versione self Crazyforromance ve ne presentò la recensione in anteprima, di cui ovviamente vi consigliamo la lettura solo se avete già letto i primi due volumi! Adesso sarà la Newton Compton a portare in libreria la nuova versione del romanzo che, dopo i primi due volumi Non meriti un minuto in più del mio amore e Ti amo perché sei bugiardo, va a concludere la tormentata favola d'amore di Jayden e Selvaggia.













Trilogia delle Bugie

1. Non meriti un minuto in più del mio amore - Aprile 2015

2. Ti amo perché sei bugiardo - Ottobre 2015

3. Mi piaci ti voglio ti perdono -  15 settembre

Autore: Elisa Gentile 
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Erotic romance







«Selvaggia adesso ha in mano un potere che può annientarmi in un solo secondo. Il mio cuore è tra le sue dita. Può scegliere di stringerlo e strapparlo come io ho fatto con lei, o perdonarmi e riprendermi al suo fianco». La vita di Jayden è finita quando Monya è rientrata a farne parte. Accecato da quello che credeva amore, ha abbandonato Selvaggia, l’ha umiliata e le ha strappato una figlia. Ora, scoperto l’inganno, non riesce a darsi pace. Quando Selvaggia tenta il suicidio, nel letto d’ospedale in cui è ricoverata, Jayden le parla, dichiarandole che il suo amore è ancora intatto. Ma lei non può sentirlo, è in coma. E quando si risveglierà, cosa deciderà? Forse è troppo tardi per tornare indietro?


Varie vicissitudini nel secondo capitolo mi hanno devastato emotivamente, ho amato Selvaggia in modo estremo e, personalmente, odiato Jayden più di ogni altra cosa, anche se … Ma dove eravamo rimaste di preciso?  … 
Qualcosa non va in Jayden: Monya è tornata nella sua vita manifestando un sentimento che la lega profondamente a lui e a cui Jay non sa dire di no. Dopo aver lasciato Selvaggia, che nel frattempo non solo è devastata per la fine della loro relazione, ma scopre di essere incinta di una bimba, si rimette insieme a Monya, sprofondando di nuovo in quella vita a cui aveva voltato le spalle e da cui era riuscito a venire fuori grazie all’amore di Selvaggia. In più occasioni Selvaggia e Jayden si incontrano, lei gli comunica della gravidanza e lui con un comportamento molto freddo ed ostile non perde mai l’occasione di maltrattarla ed inveirle contro, ma nonostante lei creda ancora di potersi riavvicinare a lui, qualcuno, alle loro spalle gioca molto sporco. Purtroppo, Selvaggia perde la sua bimba.. Gioia non potrà mai vedere la luce del sole sono momenti devastanti e dilanianti quelli che siamo riusciti a fatica, per via delle emozioni, a leggere. Con la piccola, anche gli ultimi barlumi di felicità di Selvaggia se ne vanno lasciando solamente dolore e sconforto. 

E’ un Jayden perso, smarrito per il gesto estremo di Selvaggia, devastato da ciò che la sua rabbia ha potuto causare, anche se consapevole che chi ha architettato il tutto non è altro che Faith, che fin dal primo incontro con Selvaggia ha capito chi fosse e ha incominciato a progettare il tutto, con l’aiuto della sua immancabile amica Monya. D’altronde però Selvaggia è il suo unico pensiero, il suo unico e solo amore e adesso più che mai ne è certo e consapevole, come è sicuro che se mai lei dovesse uscire dal coma tenterà di tutto per farla tornare con sé, perché lei è la sua vita, l’ossigeno per i suoi polmoni  e lui non può farne a meno. Non è l'unico però ad essere in ansia per la sorte di Selvaggia.Oltre ad Amelia, che ha sempre vegliato su di lei, ci sono Mrs e Mr Stewart, il papà di Selvaggia, Mr Pirelli, colui che l'ha soccorsa per primo e che riesce, in una toccante conversazione con Jay, a raccontargli la verità su quello che è successo tra lui e la sua ex moglie, Katrhyn, che per ultima e con estrema freddezza, riesce finalmente a trovare del tempo da dedicare a sua figlia, che lotta tra la vita e la morte. Nel mentre leggiamo di lui, Selvaggia,  in coma dopo aver ingurgitato una quantità estrema di antidepressivi ed essersi tagliata le vene, fa il suo viaggio nella casa al mare della zia, dove da piccola trascorreva insieme a lei le vacanze estive. 
Non è sola: con lei c’è la piccola Gioia, gli insegnamenti di Amelia, e la dolce Venere. E’ cosciente del fatto però che qualcuno laggiù in fondo la chiama, ma lei lì sta bene, in quel posto dove c’è sempre luce, dove il sole non tramonta mai, dove tutto è più blu. Sa che qui la sua bambina può giocare tranquilla sulla spiaggia con Venere, che non la perde mai di vista, oppure cucinare con la propria mamma che la ama follemente. Qui possono essere felici. Purtroppo, o per fortuna, giungerà il momento di far ritorno qui, nella vita che ha cercato di lasciare, arriverà il giorno in cui il sole cederà il suo posto al buio, un arrivederci alla sua Gioia, il momento di riaprire gli occhi sul mondo che la attende... Il risveglio dal coma. Tornare alla realtà, capire dove si è, ricordare perché si è lì, provare e convivere col proprio dolore ma al tempo stesso dover andare avanti, avere il coraggio di continuare, affrontare le proprie paure sarà possibile per Selvaggia?
Gli errori del passato vengono alla luce, Jayden dovrà vedersela con Selvaggia e con Zayn.. e sopratutto con se stesso. Su di lui pende l'incognita di sapere se mai lei lo potrà perdonare e dargli un'altra possibilità, più che altro se mai potrà tornare a fidarsi. Zayn, suo fratello, gli è sempre stato accanto fin da piccolo, e non solo ha ferito ma tradito, ripetutamente e alle spalle con la sua ormai ex fidanzata Faith. Cosciente del fatto che dovrà far di tutto, se non l'impossibile, per riaverla saprà convincerla che ora può fidarsi di lui? Riuscirà a riaverla?







Io ho odiato Jayden alla fine del secondo libro ma devo dirvi che vederlo affranto, distrutto in quel modo mi ha veramente angosciato e mi ha fatto capire che le due brave signorine sono riuscite a tessere la loro ragnatela con cura e maestria ... come si dice? – Chapeau!
Durante la lettura ho alternato stadi di rabbia e ansia, mi sono commossa all'inverosimile e mi sono domandata perché si è dovuto arrivare a cotanta tristezza, perché non ha reagito prima - quest'uomo mi ha fatto arrabbiare e non poco. È innamorato di Selvaggia, lo è sempre stato, anche quando si è comportato come si è comportato, quindi non si da pace per quello che le ha fatto, vive momenti di dolore e timore per quanto l'ha ferita. Quanto ha dovuto patire lei per quello che ha commesso lui? Solo adesso se ne accorge, solo in questo momento capisce quanto male le ha inferto. Lui che le aveva promesso che l'avrebbe sempre protetta e difesa non potrà mai perdonarsi il fatto di essere stato invece colui che l'ha spedita sull'orlo del baratro. E' una Selvaggia diversa quella che si ritrova nel libro: impassibile, delle volte quasi cinica. Ma d'altronde ha perso tutto. Non le rimane che dolore e sofferenza intorno a sé. La cicatrice che non può guarire è quella interiore. E' smarrita. Persa. Annientata dalle bugie e dal dolore causato solo e soltanto da Lui. Il suo modo di fare, di reagire è ovviamente cambiato. Ma in fondo non è poi così insensibile come vuole far credere, sotto quella   armatura che ha dovuto costruirsi intorno a sé, c'è sempre lei, la ragazza semplice e dolce che ha saputo conquistare anche il nostro cuore. Cerca di andare avanti, ma si renderà conto che non può, che nonostante tutto lui è sempre lì, nel suo cuore. E, sappiamo benissimo che, al cuor non si comanda... 
E' straziante l'addio tra mamma e figlia, un addio che nessuna mamma dovrebbe mai ritrovarsi a fare. Sei partecipe in ogni istante, non riesci a vivere il racconto separandoti emotivamente né da Jay né da Selvaggia, dopo tutto quello che c'è stato - malintesi, maltrattamenti, inganni, dolori, ferite - adesso  è l'ora della chiarezza, della giustizia, della luce. Vorrei fare un'eccezione e dedicare due righe agli altri personaggi: Lillian (bussa prima di entrare dalla porta!) e Joel, ci faranno vivere momenti da favola, Zayn mi hai conquistato definitivamente, Mrs&Mr Stewart sono i suoceri che tutte noi vorremmo, inoltre Amelia è una mamma spettacolare e per Mr Pirelli, mi dispiace oramai è troppo tardi... infine  alla new entry Chastity, semplicemente grazie.
Brava l'autrice che ha continuato il suo ottimo lavoro anche con il terzo scritto. Ha saputo mantenere il livello degli altri due, anche se in quest'ultimo sono più frequenti errori di battitura e grammaticali. Mi ha regalato emozioni, tenendomi più volte col fiato sospeso, è riuscita a coinvolgermi senza mai eccedere, ed è riuscita a descrivere momenti molto toccanti che mi hanno profondamente commossa. Sicuramente chi ha amato Nebbia e Buio non potrà non amare anche Luce.

Buona Lettura! Noemi



Ascoltate QUI la play list







Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post

40 commenti:

  1. Bellissima recensione, mi hai emozionata solo con questa..In molte aspettiamo Luce, aspettiamo di emozionarci ancora e di vivere finalmente il loro lieto fine....Nel secondo ho odiato da impazzire Jayden, avrei sbattuto il kindle per terra in molti momenti, ma alla fine so che il suo comportamento era accecato da qualcosa che finalmente nel terzo dagli spoiler che pubblicava Elisa gli ha aperto gli occhi sull'amore che prova per Selvaggia.
    Ho vissuto con Selvaggia il suo dolore come se fosse il mio...Meno male che il 13 giugno e' vicino

    RispondiElimina
  2. Avevo letto questa storia su Efp, era una fanfiction e mi era piaciuta molto tant'è che ancora ricordo tutti gli avvenimenti...mi fa davvero piacere che l'autrice sia riuscita a pubblicare il suo lavoro! Aspettavo l'uscita del terzo così rileggo l'intera storia! Grazie per la recensione è i consigli :-)

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione!!!!non vedo l'ora!io sono una voce fuori dal coro....jaydan ha enormemente sbagliato davvero tante volte....ma anche selvaggia.... ho davvero odiato anche lei in alcuni momenti...entrambi vittime di una vendetta costruita ad arte....detto questo...aspettiamo giorno 13!!!!!!

    RispondiElimina
  4. brava Noemi, bella recensione. Aspetto questo libro da tanto e tanto, dal 13 non ci sarò per nessuno, pensa che ho smesso di leggere gli spoiler che Elisa metteva sul suo gruppo, tanta era la voglia di leggere tutto tutto!!! E come dico da un po di tempo : che Luce sia!

    RispondiElimina
  5. Chi di noi non ha pensato di massacrare di botte Jayden, chi invece ha fatto il tifo per Zayn, chi ha pianto con Selvaggia tutte le sue lacrime... e adesso?
    L'ATTESA è FINITA FINALMENTEEE!! RECENSIONE SUPER, BRAVISSIME CRAZY, COME SEMPRE,CAROLINA

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione come sempre.Dopo tanta attesa finalmente posso leggere l'ultimo atto di una trilogia che mi ha fatto tanto emozionare.

    RispondiElimina
  7. Finalmente leggeremo la conclusione di questa bellissima trilogia!!! Non vedo l'ora, Elisa Gentile é stata bravissima nei precedenti volumi e ho molta fiducia che anche questo sia meraviglioso....

    RispondiElimina
  8. ok, adesso che è uscito anche il terzo leggerò tutta la serie, anche se ho già senza volerlo letto qualche spoiler, ma mi incuriosisce molto

    RispondiElimina
  9. Lo leggerò anche io, ora che è uscito anche l'ultimo, le vostre proposte self sono sempre interessantissime, grazie!

    RispondiElimina
  10. Già la recensione mi ha fatto emozionare....non oso immaginare il libro!!!! Per fortuna è passato un po' di tempo ed ho avuto modo di far sbollire la rabbia contro Jayden....ora non mi resta che sperare e godere nel lieto fine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima recensione fatta col cuore complimenti....adesso che il terzo libro uscirà a breve questa trilogia non mi scapperà di sicuro....grazie.

      Elimina
  11. Ok presi tutti e tre... mi fate spendere in continuazione,ma vi adoro!

    RispondiElimina
  12. Appena finito!!! Che dire, Elisa si conferma una spacciatrice di emozioni! Anche questo terzo capitolo è pieno di sentimenti ed emozioni che si rincorrono: rabbia, dolore, tormento, speranza, pace, gioia!!! Ho amato tutti e tre i libri. Ho trovato questa, una delle poche trilogie con un vero senso nella separazione dei libri e nella scelta dei titoli. Il modo di scrivere dell'autrice è fantastico, riesce talmente bene a descrivere il pensiero dei protagonisti, che ti ritrovi a prender le parti di uno o dell'altro a seconda del capitolo che leggi! Bello bello e ancora bello...nonostante le lacrime che mi abbia fatto versare! Straconsigliato!!!

    RispondiElimina
  13. Finita la trilogia..facendo un pò di considerazioni generali sui tre libri.
    La consiglio,ma ci sono state delle cose che proprio non mi sono piaiute...
    Il migliore è il secondo:Buio,seguito da Luce e poi da Nebbia.
    I personaggi sono ben caratterizzati e approfonditi(lavoro perfetto),personalmente avrei preferito una narrazione meno ripetitiva...come se l'autrice cogliesse ogni opportunità per fare il punto della situazione(si potrebbe snellire).
    Come storia avrei gradito che il percorso di catarsi di Selvaggia fosse sfociato in un amore sano,con un altro personaggio-uomo,trovo il riavvicinarsi a Jayden troppo forzato,mi ha infastidita.

    La trilogia è coinvolgente perchè senti e vivi quello che accade ai vari personaggi .Ho amato alla follia la protagonista femminile,e avrei voluto per lei un finale di speranza. Il protagonista maschile è reso benissimo nella sua "mostruosità"...e dopo avermelo fatto odiare cosi tanto,io non riesco a perdonarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente! Jade è stato troppo crudele, dal mio punto di vista è imperdonabile! E Selvaggia come dici tu meritava un amore sano, diverso da quello di Jade. Per questo l' happy ending mi ha lasciato con l'amaro in bocca

      Elimina
    2. Esattamente. Imperdonabile è la parola giusta. Delusa. Ottavia

      Elimina
  14. Questa trilogia e' stata un tripudio di emozioni dalla prima all'ultima pagina...Selvaggia e' una ragazza dolcissima che ha sofferto molto nella vita a causa dei suoi genitori, incontra Jayden che purtroppo la illude che per loro possa esserci qualcosa di magico, ma in Buio tutto questo scompare.
    Ha provato un forte fortissimo dolore, ma comunque riesce a risollevarsi e a trovare di nuovo la Luce nel suo cammino....Ho odiato Jayden da morire, insolente e spaccone, e devo dire che forse in Luce Elisa lo potevi far soffrire ancora di piu,' per farsi perdonare...Ma si sa l'amore ha i suoi comandamenti come direbbe Morandi, e se si ragiona col cuore e non con la testa la decisione da prendere non puo' che essere quella del perdono..
    L'epilogo meraviglioso, credo che Elisa non potesse scriverne di migliore...Mi auguro di poter continuare a leggere ancora qualcosa di tuo, perche' sai emozionare, sai entrare nel cuore delle persone e spero che un giorno non molto lontano i tuoi romanzi si possano acquistare in una libreria, e perche' no andandolo a prendere tra la parete dei libri piu' venduti...se uno sogna lo fa in grande...grazie grazie grazie veramente di cuore

    RispondiElimina
  15. Recensione a dir poco fantastica, io per leggerla ho aspettato di ultimare Luce. Che dire??? aono d'accordo con voi praticamente su tutto: Jade era un uomo fondamentalmente molto solo e soggiogato da una donna molto abile e perfida, schiavo di qualcosa che ti cambia da dentro: la droga. Penso che la Gentile abbia saputo destreggiarsi con molta maestria tra argomenti molto seri e delicati. Beh...non ci resta che attendere la sua prossima storia *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa dove posso scaricare Luce?

      Elimina
  16. Aiuto non riesco a trovare il terzo volume su Kobo. Mi sapete dire qualcosa.
    Grazie.
    Recensione stupenda-

    RispondiElimina
  17. Su kobo purtroppo non c'è. Solo amazon per il momento. Io me lo son letta sullo smartphone, la curiosità era troppa. Bella trilogia. Molto molto meglio di altre trilogie blasonate straniere. Brava Elisa Gentile. Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate, perché sul kindle di amazon non riesco a trovarlo?? Aiutatemi, grazie!!!

      Elimina
  18. Finito adesso la trilogia Bugie l'essenze delle ombre grazie della splendida recensione Crazy voi che ci indirizzate sempre i libri migliori.... con "Nebbia" mi sono innamorata di Jayden e Selvaggia con "Buio" ho sofferto e pianto per Selvaggia e ho sofferto per Jade per la sua stupidità di uomo cieco ma non sono riuscita ad odiarlo mi faceva solo pena..ho odiato profondamente Faith e Monya. ....con "Luce " ho pianto così tanto da consumare pacchetti di fazzolettini sia di dolore che di commozione dall'inizio sino ad un finale davvero spettacolare...questi libri danno davvero così tante emozioni da risultare difficili da dimenticare....un Brava alla nostra autrice italiana Elisa Gentile <3 <3

    RispondiElimina
  19. Ciao Crazy,ho finito ieri sera di leggere luce..purtroppo devo dire che è stata una lettura un pò pesante perchè si ripetevano sempre le stesse cose..mi aspettavo un pò di più però almeno sono contenta che Jayden e Selvaggia abbiano trovato il loro lieto fine.

    RispondiElimina
  20. Sono d'accordo con Simona, in effetti la lettura di Luce e' stata un po' pesante soprattutto per la prima metà de libro....un continuo ripetere le stesse sensazioni,eventi ecc.
    Avrei sicuramente dimezzato la prima parte e apprezzato di più il libro che comunque nell'insieme come trilogia mi e' piaciuta molto.
    Baci

    RispondiElimina
  21. Quando si trovera in kobo???

    RispondiElimina
  22. Ho letto tutta la trilogia e l'ho trovata pesante e davvero assurda.
    Ma avete notato che si parla di una bambina e di un uomo? che questo a casa mia si chiama stupro e pedofilia?
    Per me una stellina è già troppo.

    RispondiElimina
  23. AIUTO ....PERCHE' NON RIESCO A TROVARLI

    RispondiElimina
  24. Finita di leggerla in due giorni.... Quante lacrimeeeee... Comunque bellissima

    RispondiElimina
  25. vorreicapire dove si trova il 3 capitolo.. in kindle non esiste, in kobo nulla...,trovo sconcertante lasciare le pubblicazioni a meta'....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia questa trilogia è stata completata come pubblicazione self, quindi non lasciata a metà, e poi ritirata da Amazon perchè acquistata dalla Newton compton. Quindi dal 2 aprile potrai trovare il primo libro nella nuova versione della casa editrice anche in cartaceo e a seguire il resto della trilogia... a presto, Alessandra

      Elimina
  26. Volevo leggere il primo, ma purtroppo su un sito mi sono spoilerata quello che accadrà nei seguiti... :-( Non avevano scritto che si trattasse di spoiler, eppure il sito in questione è un sito serio... Pazienza.

    RispondiElimina
  27. ho acquistato il primo della trilogia ma non ha il titolo originale ma[NON MERITI UN MINUTO IN PIU DEL MIO AMORE] PRIMA DI LEGGERLO VOGLIO ACQUISTARE ANCHE GLI ALTRI PERCHE DA QUELLO CHE HO CAPITO SARA UNA LETTURA ABBASTANZA INTENSA E NON VOGLIO ASPETTARE X SAPERE COME VA A FINIRE

    RispondiElimina
  28. Non riesco a trovare il 3 mi dite dove posso trovarlo?

    RispondiElimina
  29. si ha notizie di Luce??????
    a quando l'uscita???
    non trovo notizie da nessuna parte.
    comunque complimenti perchè li ho divorati con tutte le emozioni che Elisa ci ha voluto trasmettere.
    Per questo chiedo del terzo libro ............perchè mi ha lasciato un buco nello stomaco che va assolutamente chiuso.
    Fateci sapere

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. Ma... non si sa la data di pubblicazione?

    Tina

    RispondiElimina
  32. io ho letto tutti e tre e sono bellissimi lui lo ami poi lo odi e poi lo ami con compassione dopo, e' una storia intensa da un punto di vista del dolore lei e' un personaggio forte perche' x perdonare Jayden ci vuole tanta forza e non solo anche x sopravvivere alla morte di un figlio si Selvaggia e' grande sotto ogni punto di vista

    RispondiElimina
  33. io ho letto tutti e tre e sono bellissimi lui lo ami poi lo odi e poi lo ami con compassione dopo, e' una storia intensa da un punto di vista del dolore lei e' un personaggio forte perche' x perdonare Jayden ci vuole tanta forza e non solo anche x sopravvivere alla morte di un figlio si Selvaggia e' grande sotto ogni punto di vista

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...