venerdì 30 gennaio 2015

Easy virtue di Mia Asher, Presto in Italia!

Ciao Crazy, 
ed ecco che oggi abbiamo la conferma che Easy Virtue di Mia Asher, primo libro della trilogia Virtue che ci racconta la storia di Blaire, Ronan e di Lawrence.... arriverà in Italia grazie alla Newton Compton che ne ha comprato i diritti.  Proprio ieri vi avevamo sottoposto la recensione di Valentina che lo aveva letto per il blog e siamo veramente entusiaste che approdi ora da noi!
  


Trilogia Virtue

1.  Easy Virtue
2. Senza Titolo
3. Senza Titolo

Autrice: Mia Asher
Data di pubblicazione:  3 dicembre 2014
Genere: Contemporary Romance



L’amore è egoismo. Mi chiamo Blaire. Sono la cattiva ragazza. L’altra donna. Quella che non ottiene mai il ragazzo alla fine. Sono la cercatrice d’oro. La stronza. Quella che non mette mai radici. Quella che ami odiare. Mi odio anche io. Tutti hanno una storia. Siete pronti per la mia.


Mi sono avvicinata alla lettura di questo libro non sapendo bene cosa aspettarmi. La trama, appena accennata, non rivelava granché, tranne che avrei trovato Blaire: una protagonista un po’ particolare.

E in effetti così è stato, non è la solita ragazza impacciata o vergine, che non sa cosa fare della propria vita o che è dedita a portare il bene nel mondo. Blaire è tutto il contrario, sa di essere bellissima, e dopo un’infanzia passata a elemosinare l’affetto dei suoi genitori arrivata all’adolescenza decide che ne ha abbastanza. È ora per lei di sfruttare il suo aspetto fisico per avere l’attenzione di cui sente il bisogno. Sa cosa vuole e come ottenerlo: vuole un uomo ricco che possa darle tutto quello che vuole.

 Appare forte all’esterno, ma in realtà nasconde una grande fragilità dentro di sé. Fragilità che esce allo scoperto quando incontra Ronan, che mette in discussione tutte le sue convinzioni sull’amore e sulla sua vita tanto da provare a essere una persona diversa, ma per lei affrontare quei nuovi sentimenti sarà troppo. Soprattutto quando conosce Lawrence che corrisponde esattamente a tutte le sue richieste: ricco, quarantenne e soprattutto che non si vuole impegnare, che non pretende di più da lei e che la riempie di soldi.
È un libro che mi ha spiazzato, arrivata a un certo punto della lettura pensavo andasse in una direzione e invece Blaire mi ha stupito. È una delle protagoniste che ho apprezzato di più, va dritta al punto, è sincera e fa realmente quello che pensa. Non prende in giro Ronan, è schietta con Lawrence, non illude nessuno.  Tutta la storia è incentrata su di lei, gli altri personaggi, anche quelli maschili, sono appena accennati ed è questo che mi ha lasciato un po’ perplessa.

Questo primo libro è quasi una bozza, la Sheridan ci racconta molto di Blaire, del suo passato, di quello che vuole dal futuro, ma succede veramente poco a livello di storia. Per questo sono molto incuriosita di leggere i volumi successivi, ancora inediti in Usa, perché devo sapere cosa succederà, visto anche il cliffhanger del primo libro.


Un  bacio, Valentina

Nessun commento:

Posta un commento

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...