sabato 13 luglio 2019

Loro di Meghan March, recensione

Buongiorno Crazy,
Loro di Meghan March è il libro di cui vi parlo oggi. Si tratta del terzo e ultimo capitolo dell'appassionante Trilogia del peccato, la storia che sta scaldando le nostre giornate estive raccontandoci del travagliato amore tra Lincoln Riscoff e Whitney Gable, novelli Romeo e Giulietta che stanno combattendo per la libertà di amarsi nonostante l'odio che divide da oltre un secolo le loro famiglie. Il secondo romanzo della serie è terminato con un  colpo di scena davvero mozzafiato, che non vi ripeto per non spoilerare troppo, la storia riprende proprio da dove si era interrotta in Lei, con i due amanti in fuga costretti dagli avvenimenti a rientrare di corsa a Gable. Nulla è come appare, troppi segreti, troppe bugie, l'unica cosa che può salvare tutti è l'amore, ma non tutti sono in grado di accantonare le proprie esigenze e i propri egoismi per riuscire a farsi curare dai sentimenti. Tra colpi di scena, rivelazioni, drammi e misteri Lincoln e Whitney troveranno finalmente il modo di amarsi alla luce del sole e tutti intorno a loro si confronteranno con quanto il destino ha deciso per il loro futuro. Siete pronte a compiere il movimentato viaggio sulle montagne russe che la conclusione di questa avvincente saga vi farà fare? Allacciate le cinture di sicurezza, allora, si parte!


Sin Trilogy

1. Lui. Principe Selvaggio, 23 Maggio 2019
2. Lei. Principessa di Ferro, 20 Giugno 2019
3. Loro. Ladri d'Amore, 11 Luglio 2019

Autore: Meghan March
Editore: SEM
Genere: Contemporary Romance
Categoria: seconde possibilità
Narrazione: prima persona pov alternati
Finale: conclusivo








ATTENZIONE SPOILER: SE NON AVETE LETTO I PRECEDENTI ROMANZI DELLA SERIE NON LEGGETE QUESTA RECENSIONE

Lincoln e Whitney sono partiti per una fuga d'amore, stanchi di dover sempre combattere per affermare il loro diritto ad essere una coppia a dispetto dell'odio che divide da oltre un secolo le loro famiglie. Ma non fanno a tempo ad arrivare nel rifugio dorato della Casa Blu che sono costretti dagli eventi a tornare subito indietro a Gable. La morte improvvisa di Sophie Riscoff getta un ombra cupa sul loro amore. Ma Lincoln ha fatto la sua scelta, ha deciso che per lui conta solo la donna che ama ed è pronto a combattere contro tutta la sua famiglia per affermare il suo diritto a stare con lei. Anche Whitney ha deciso che è arrivato il momento di tirare fuori gli artigli e lottare per se stessa e per il suo uomo, stanca di abbassare sempre la testa e arrendersi senza combattere per i propri diritti. In una girandola mozzafiato di eventi, rivelazioni pericoli e drammi, ogni storia avrà la sua conclusione, ogni personaggio scoprirà il suo destino, e ogni cosa troverà la sua collocazione, fino ad arrivare al tanto agognato lieto fine per tutti, o quasi.

Eccoci qui, mie care Crazy, mi gira ancora la testa dopo aver letto il terzo ed ultimo romanzo di questa avvincente saga dalle dinamiche degne di una soap opera d'altri tempi, una sorta di versione moderna di I peccati di Peyton Place  o se preferite un Dallas del legname anziché del petrolio. Arrivati ormai al terzo romanzo della seconda serie non vi devo più dire nulla sullo stile di questa eccellente autrice statunitense che si conferma una ottima narratrice, una di quelle che riesce a farti entrare nella storia in maniera totale. La trama ti avvolge suadente e le vicende ti appassionano al punto che perdi la cognizione del tempo e ti rendi conto di essere arrivata in fondo al libro quasi in apnea. In Loro trovano conclusione tutte le sottotrame sviluppate nei due precedenti romanzi, scopriremo quindi i segreti e le bugie di tutti i personaggi che abbiamo conosciuto fino ad ora, ed è intorno a queste sottotrame che si sviluppa il racconto di Loro, visto che la storia d'amore tra i protagonisti è ormai solida e inattaccabile. Lincoln e Whitney infatti hanno scelto il loro amore sopra ogni cosa già al termine di Lei e ora devono solo cementarlo, tenerlo solido contro tutte le avversità che si scateneranno intorno a loro. La loro unione fa davvero la forza, e sarà un solido appiglio anche per Cricket e Hunter, la cui unione sarà messa a dura prova da una rivelazione sconvolgente, mentre si può decisamente prevedere, anzi io lo spero davvero, un possibile sviluppo collaterale tra altri due personaggi della serie con un'altra unione tra Riscoff e Gable. É infatti una piacevole scoperta Asa  Gable, fratello di Whitney, che sembra davvero un ottimo potenziale protagonista per un futuro romanzo, e se n'è accorta anche Mckenzie Riscoff, sorella di Lincoln, che dimostra per lui un particolare interesse, cosa che ci fa sperare in un loro coinvolgimento futuro e magari in un romanzo spin off.

"Io ti vorrò sempre. Se te ne andassi, morirei, Occhi blu. Con te, invece, posso affrontare qualunque cosa. Senza di te, tornerei a essere un guscio vuoto."

Devo dire che i sospetti e le intuizioni che mi erano rimaste alla fine di Lei non hanno trovato tutte un riscontro, l'autrice mi ha sorpreso con alcuni colpi di scena che non mi ero aspettata, mentre altri segreti erano forse più prevedibili. Questa è una delle cose che ho apprezzato di più di questa serie,  l'ottima tempistica suspense che l'autrice è riuscita ad applicare alla sua storia, il ritmo serrato degli eventi non sempre intuibili in anticipo nei quali vengono coinvolti i personaggi, l'intricato intreccio di mezogne e segreti, i cattivi che non sono solo cattivi e i buoni che alla fine si rivelano quelli con il maggior numero di scheletri nell'armadio. La decisa sfumatura thriller che la March ha dato a questo romanzo finale è il valore aggiunto di questa serie, che non è solo una bella storia d'amore e riscatto, ma un quadro corale della società di una cittadina che si regge da decenni su malcelate bugie e fittizzie apparenze.

"Non mi interessa che cosa succederà, io e te siamo solidi come la roccia. Ho smesso di scappare. So qual'è il mio posto, ed è accanto a te."

Vi consiglio caldamente la lettura di questa bellissima trilogia, sorretta da una storia coinvolgente, con il giusto equilibrio di sensualità e passione, intrighi e colpi di scena, con due protagonisti perfetti immersi in una realtà difficile, dove se vuoi qualcosa te lo devi guadagnare, amore compreso, e nulla è dato per scontato. Ho amato molto Lincoln e Whitney, la determinazione e la sicurezza di lui e le fragilità e il grande cuore di lei, ho apprezzato tutto il mondo che l'autrice ha costruito intorno ai suoi protagonisti, e non vedo l'ora di poter leggere altri libri di Meghan March, autrice che apprezzo ogni volta di più. Una trilogia da leggere assolutamente.
A presto

Zia D.





Nessun commento:

Posta un commento

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...