martedì 7 gennaio 2014

“Piacere Proibito” di Evie Hunter, Recensione

Buon giorno bimbe,
la mia recensione di oggi è quella di “Piacere proibito” del duo irlandese formato da Caroline McCall e Eileen Gormley che si firmano insieme con lo pseudonimo di Evie Hunter. Dopo averci fatto conoscere l’affascinante Jack Winter, cosa, o meglio chi, ci avranno riservato per farci apprezzare al meglio i piaceri dell’estate?

Serie Pleasure
1. L’iniziazione - The pleasure of Winter, 4 Aprile 2013
1.5  A touch of winter  novella
2. Piacere proibito - The pleasure of Summer, 2 Gennaio 2014
2.5 A touch of summer - novella
3. The pleasure of Autumn, 31 Ottobre 2013 in inglese
3.5 A touch of Autumn - novella
4. The pleasure of Spring, Primavera 2014
Autore: Evie Hunter
Editore: Newton Compton
Genere: erotic romance


Prima di introdurvi la storia di Summer e Flynn volevo precisarvi una cosa. Il primo volume della serie, “L’iniziazione” non è collegato a questo secondo capitolo. L’unico aggancio è sul gioco di parole del titolo in inglese che si ispira al nome delle stagioni e ai nomi dei protagonisti (Il cognome di lui nel primo e il nome di lei nel secondo). Il terzo volume della serie invece avrà come protagonisti due personaggi che conosceremo già in questo libro, ovvero la cugina di Summer, Sinead e il capo di Flynn, Niall. Detto questo, ecco la storia di questo “Piacere proibito” (Titolo terrificante e assolutamente non inerente alla trama)

Summer O’Sullivan è la figlia di un ricchissimo industriale.Viziata e insoddisfatta ha fama di ragazza selvaggia e incontrollata ed è sempre sulle prime pagine dei tabloid per colpa delle sue bravate. Ma qualcuno la sta minacciando seriamente e quando viene fatta oggetto di un attentato suo padre decide di mettergli alle costole una guardia del corpo. 
Ma Summer non è d’accordo, è uno spirito libero e vuole essere lasciata in pace. Dopo una serie di tentativi falliti (a causa del sistematico boicottaggio messo in atto da Summer stessa) le viene assegnato l’aitante investigatore privato Flynn Grant, ex militare specializzato in missioni di guerra. Come potete immaginare inizialmente Summer cerca di disfarsi anche di lui, ma Flynn è un tipo tosto e riesce a tenerle testa. Non solo, tra i due scatta un’ovvia attrazione fisica che sfocerà in un bollentissimo rapporto sessuale che però ha l’unico effetto di far si che i due comincino a detestarsi, neanche tanto cordialmente. Quando Summer viene minacciata di nuovo, Flynn si vede costretto, per proteggerla, a nasconderla dal mondo in un piccolo cottage in pietra, privo di qualsiasi comodità, nascosto sulle rive di un lago tra le selvagge Highlands della Scozia, sua terra d’origine. Qui il rude scozzese e la bisbetica figlia di papà saranno obbligati a rimanere almeno un mese. 
Le dinamiche tra di loro ricordano moltissimo la storia della Bisbetica Domata di Shakespeare, lei ribelle e antipatica e lui prepotente e sensuale. Alla fine Flynn riuscirà, novello Petruccio, a domare la sua Caterina usando le armi proprie del rapporto Dom\sub, arte in cui lui è maestro. Ma chi minacciava Summer  è ancora in agguato e i due dovranno lottare per la loro stessa vita per poter avere il loro lieto fine.Non vado oltre a raccontarvi la trama perché non voglio svelarvi altro, ma sappiate che questo libro è veramente gradevole, anzi, proprio bello.
La trama ha uno spiccato accento suspense, tanto che alla fine ci sarà da scovare dei colpevoli, ma è principalmente un ottimo erotico. Flynn è un vero Master, esperto e sensuale, e saprà domare Summer  (che sotto sotto è di indole sottomessa), anche se poi non riuscirà a restare immune al suo fascino e si innamorerà perdutamente di lei. Il suo personaggio è di quelli che ti restano dentro, sono certa che molte di voi rimarranno affascinate da questo ennesimo supermaschione che però non è solo muscoli e testosterone, ha una sua etica, una sua dignità, e Summer dovrà impegnarsi per riuscire a conquistarlo completamente. E lei, invece? La nostra eroina Summer? Inizialmente l’istinto sarebbe quello di detestarla,e, per quanto siano comprensibili le ragioni che muovono i suoi comportamenti, ti viene voglia di mollarle quattro sculacciate (cosa che Flynn prontamente fa, con suo grande piacere). 
Però poi, mentre la trama si dipana sotto i vostri occhi, imparerete ad apprezzarla e alla fine farete il tifo per lei. Anche i personaggi di “contorno” sono piacevoli e ben delineati, in particolare il capo dell’agenzia per cui lavora Flynn, quel Niall che sarà il protagonista maschile del prossimo libro della serie. Già da queste pagine si intuisce il suo grande potenziale mentre quella che sarà la protagonista femminile, la cugina di Summer, Sinead, la conosciamo appena ma già sembra essere un bel personaggio anche lei.
Questo libro è decisamente migliore del primo (che per quanto gradevole e scritto bene aveva il grande difetto di avere un finale monco), lo stile di scrittura e la narrazione sono eccellenti e ha il pregio, grande per un libro di genere erotico, di avere un dirty talking di prim’ordine. 
Le descrizioni e il linguaggio erotico sono veramente di gran classe, quasi ai livelli delle grandi regine del genere Leigh e Day. E la storia è avvincente e ti coinvolge al punto che non riesci a fermarti. Io l’ho letto in due sere e ho fatto le ore piccole per finirlo perché non riuscivo a staccarmi.
Insomma, un’ottima lettura stimolante e intrigante, per iniziare degnamente un nuovo anno insieme;  io ve lo consiglio caldamente.

A presto, Zia D.

Qui di seguito i link di approfondimento sui  precedenti capitoli:
L'iniziazione
Touch of Winter

Bellissimo

Più che hot
 Se ti è pieciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post.

8 commenti:

  1. io lo sto leggendo, e intriga parecchio....

    RispondiElimina
  2. Valentina Abbr7 gennaio 2014 18:15

    Appena iniziato..ti farò sapere a fine lettura!
    Valentina

    RispondiElimina
  3. Bello! Aspettavo una vostra rece prima di prenderlo e come al solito mi avete convinta! Mannaggia Crazy, così mi rovinate! Qui non si dorme più!! Grazie Crazy e grazie zia

    RispondiElimina
  4. Ho appena finito di leggerlo...Ebbene si, anche io sono rimasta incantata da questo pezzo d'uomo...La narrazione ti coinvolge dall'inizio alla fine; non c'è che dire l'ho divorato...E' davvero un libro da leggere...Speriamo che i prossimi siano a questo livello; nell'attesa ripensiamo a Flynn....;-)

    RispondiElimina
  5. Beh...bello, con molta aspettativa per questi sentimenti, inizialmente quasi titubanti....mi è piaciuto molto, spero bene anche per i prossimi!!

    RispondiElimina
  6. ciao sono viola,ho finito di leggerlo ......bello bello.
    quando si prevede il prossimo capitolo???

    RispondiElimina
  7. Meraviglioso viaggio.....anche se avrei preferito un altro sinonimo quando si parla dell'organo sessuale maschile!!!

    RispondiElimina
  8. Fantastico !!! Lo consiglio a tutte !!! ....lo rileggerei subito......

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...