venerdì 17 gennaio 2014

Trent’anni e li dimostro di Amabile Giusti: L’angolo delle crazy addicted

Buongiorno ragazze,
"Trent’anni e li dimostro" di Amabile Giusti è la scelta della nostra follower Milena Tosti che poco prima di capodanno si è aggiudicata L’Angolo delle Crazy Addicted e quindi la possibilità di recensire un libro di sua scelta, rispondendo al quesito posto nel  nostro gruppo facebook “RomanceBreack”… aspettiamo anche te!

 

Titolo: Trent’anni e li dimostro

Autrice: Amabile Giusti

Data: 11 dicembre

Editore: Self Published

Genere: Contemporary Romance


Carlotta ha quasi trent’anni, e si considera una sfigata cronica: è alta quanto un puffo, si è da poco licenziata da un lavoro sicuro ma noioso, ha una famiglia a dir poco folle e non riesce a trovare un fidanzato decente. Fino a quando, per guadagnare qualche soldo, decide di affittare una stanza della sua casa, e l’affascinante Luca irrompe nella sua esistenza tutto sommato placida. Non è decisamente un inquilino perfetto, Luca: è disordinato, fuma troppo, e ha il pessimo vizio di portarsi a casa le sue conquiste, una diversa ogni notte, facendo sentire Carlotta una vera schifezza. Perché, a dispetto di tutto, nonostante non sopporti l’idea di essersi innamorata del solito maschietto predatore che tratta le donne come fazzoletti di carta, lei ne è segretamente pazza. Ma non ha alcuna intenzione di farglielo capire né di farsi usare come un kleenex. In una girandola di eventi buffi, Carlotta dovrà destreggiarsi tra una madre crudele e un po’ sgualdrina, una sorella bellissima e più sgualdrina della madre, un padre timido che coltiva rose, una tribù di parenti bizzarri, un nuovo lavoro da meteorologa, e Luca che la tratta come un comodino di scarso pregio, riempiendole la casa di donnine allegre che rubano tutti i suoi elastici di Peppa Pig. Un romanzo spassoso, in cui anche i momenti malinconici sono raccontati con leggerezza, su una donna moderna, non giovanissima, non bellissima, ma piena di grinta, che cerca di trovare il proprio posto nel mondo.



Ho comprato l'ebook un pò per caso, ritenendo carina la trama , ottima per un'oretta di svago, non aspettandomi molto di più. Ed invece, no! La vita di Carlotta mi ha subito catturata, la sua autoironia dissacrante mi ha inevitabilmente coinvolta, ed è tutto merito dell'abile penna di Amabile Giusti. 
Carlotta rappresenta moltissime giovani donne, non più giovanissime, che sulla soglia dei trent'anni sono estremamente scontente della vita di tutti i giorni che sono costrette a fare per la mancanza di giuste opportunità lavorative. Tale frustrazione, poi, si coniuga con l'assenza di un amore soddisfacente, perché non ci si è accontentate del compagno di scuola o dell'amico del fratello, del ragazzo della porta accanto -che nella realtà è sempre bruttino e/o antipatico-. Nella storia di Carlotta, poi, a questi due scogli si unisce da una parte una sorella troppo bella e troppo disinvolta, dal cui confronto si sente sempre perdente, una famiglia sconclusionata e lupus in fabula dall'altra, un compagno di appartamento, il bel Luca, sciupa femmine per eccellenza, sogno erotico di ogni donna .L'inadeguatezza di Carlotta può dirsi completa! Ma è qui che comincia il riscatto! Infatti, Carlotta decide di risalire la china, forte di una corroborante autoironia, gettandosi nella vita senza paracadute.
Accetta un lavoro di gran lunga al di sotto delle sue potenzialità ed aspettative e lo fa diventare un'opportunità personalizzandolo -ma non voglio dire di più per non sciupare il divertimento nella lettura -affronta i suoi demoni familiari ed alfine fa emergere la sua vera personalità con il bel e irraggiungibile Luca. Tutto è bene ciò che si conclude bene, ma il percorso sarà accidentato, sofferente , dolce - amaro, talchè l'auspicato lieto fine sarà una vera conquista, assaporata e gustata fino in fondo. La morale per tutte le donne ed in generale per tutte le persone è quella di CREDERE IN SE STESSI ed allora CREDIAMOCI. Brava Amabile Giusti, io aspetto il tuo prossimo lavoro, per un'altra iniezione di fiducia!

3 commenti:

  1. questo libro l'ho ADORATO a dir poco ;)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Mmh allora domani me lo prendo in libreria :D

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...