mercoledì 8 gennaio 2014

"Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)" di Virginia Bramati

Buongiorno ragazze,
"Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)" di Virginia Bramati il 14 gennaio  sarà in libreria  a cura della Mondadori. Anche questo libro, come tanti ormai, nasce da un lavoro self published che e grazie al passaparola è stato notato dalle case editrici ed è approdato in libreria... ci preme specificare, per chi abbia letto la versione autopubblicata, che il romanzo ha subito dei considerevoli cambiamenti e aggiunte in fase di editing e che quindi consigliamo vivamente la rilettura...inoltre è nostro dovere sostenere le nostre autrici italiane: acquistiamo i loro libri e facciamole conoscere, sono il nostro vanto!


Titolo:  Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)

Autrice:  Virginia Bramati

Data: 14 Gennaio 2014

Casa editrice: Mondadori

Genere: Contemporary  Romance






Annalisa Molinari, "Sassi" per gli amici, ha 26 anni e da Verate, in Brianza, si è trasferita a Milano dove condivide un appartamento con due amici. Intelligente, ironica e sincera fino all'autolesionismo, spesso finisce per cacciarsi in situazioni imbarazzanti ai limiti dell'harakiri. Sotto il suo fare un po' distratto, però, si nasconde una grande tenacia: quella che le ha permesso di laurearsi in giurisprudenza e di iniziare a lavorare in uno dei più importanti studi legali di Milano. Ed è proprio tra quelle pareti ovattate che, il primo giorno di lavoro, Sassi riesce a fare una delle sue buffe figuracce proprio di fronte a Max, figlio del fondatore dello studio, da poco rientrato dall'America per prendere il posto del padre. Un giovane ricco, antipatico e... terribilmente affascinante. Ma Sassi non può dedicare tutto il suo tempo alla delicata gestione dei rapporti nello studio, perché gli amici la reclamano (in particolare Eugenia, con la sua "lista dei buoni partiti da testare"), perché nei weekend torna a Verate, dove gli affari di cuore di sua madre la tengono non poco impegnata, e, soprattutto, perché deve proteggere il suo segreto: una ferita nascosta nel passato per la quale intende ottenere giustizia. Questa edizione è profondamente diversa dalla originaria versione self-published, grazie ai commenti di tutta la community e all'editing svolto dalla casa editrice.

 
Qui di seguito vi lasciamo le considerazioni di una nostra follower, Silvia, che ha letto la versione autopubblicata, nell'attesa poi di dare il nostro parere sul libro in uscita il 14 gennaio.. Buona lettura!.

Ciao Crazy!
Questa volta, vi parlo di un libro letto questa primavera scoperto tra le pagine di un noto venditore ebook (giusto per non fare nomi è!). Il libro autopubblicato è "Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)" di Virginia Bramati e ho scoperto con piacere che il 14 Gennaio 2014 sarà edito dalla Mondadori. Annalisa Molinari (Sassi per gli amici) ha 26 anni è laureata in giurisprudenza, abita e lavora a Milano dove condivide un appartamento in via Plinio con Alessandra e Francesco. Intelligente, ironica e sincera fino all’autolesionismo, spesso si trova a fare cose imbarazzanti che la portano a ripensare a cadenza regolare alle figuracce che colleziona soprattutto se ad osservarla è il giovane e scostante figlio del fondatore dello studio chiamato ora a sostituire il padre. Ma l’avvocato Annalisa Molinari non è solo questo, a cominciare dal fatto che non si chiama Molinari o meglio non si è sempre chiamata così. C’è qualcosa nel suo passato: uno scandalo finanziario che ha sconvolto la vita della sua famiglia e che la porta a frugare nell’archivio dello studio alla ricerca dei file riguardanti un vecchio processo, in cerca di giustizia.
Lei è Annalisa Molinari, Sassi, per chi, come dice lei, le vuole veramente bene. 1,75 di ragazza, intelligente, ironica, impulsiva e spudoratamente sincera!  È un avvocato praticante presso un famosissimo studio legale in attesa del concorso per diventare magistrato. Vive a Milano e condivide con altri due coinquilini la casa: Alessandra, Ale, la proprietaria dell'appartamento, anche lei in attesa di fare il concorso per diventare magistrato e Francesco, pugliese d'origine, che lavora come uditore presso la sezione penale del Tribunale. Ha un passato alle spalle non piacevole, di cui caparbiamente vuole chiarire i misteri e far luce sulla verità e far in modo che finalmente sia fatta giustizia. C'è da dire infatti che il suo vero cognome non è Molinari, che altro non è che il cognome della madre, ma Hackermann. 
E quale altra occasione migliore se non che si ritrova a lavorare nello studio che molti anni prima a seguìto "quel caso" facendo condannare il padre?  Non le resta che indagare e capire...  Ma, ahimè nella vita di tutti i giorni non sempre le cose vanno come vogliamo che sia, sappiamo perfettamente che alcune persone, per prendersi tutti i meriti, ed emergere, anche a discapito e sulla pelle degli altri, se ne approfittano ...ed è così che Sassi si ritrova dentro ad uno tsunami mediatico! Ma Partiamo dall'inizio però, la storia infatti parte dal primo giorno di lavoro di Sassi presso il nuovo studio legale BB&V e  subito conosciamo il suo lato buffo, un po' stile Fantozzi, non solo si incontra, nella chiesa di S. Nicolao, ma si scontra, poi, nella terrazza dell'edificio dove lavora, trovandosi a testa alta con la lingua di fuori per assaggiare la neve (chi non l'ha mai fatto?) con il suo capo, Maximilian Bauser. Da qui una serie di aneddoti tragicomici, che ti fanno ridere ed emozionare.
.. La scena della spesa all'esselunga... Oppure quando gli chiede che profumo indossa...
D'altronde però è molto semplice trovarsi a paragonarsi con Sassi... certe cose, a volte, le faccio anch'io!!
Mentre, da un lato il destino le riserva di portare avanti le sue ricerche, di essere circondata da persone che l'adorano, di fare nuove conoscenze tra cui anche i nuovi colleghi Eugenia, detta Eu, alla ricerca disperata di un nuovo fidanzato ed Edoardo, Edo specialista nel diritto sul lavoro, Sassi, si trova anche a dover aver a che fare con Max, il suo grande capo, arrivato da poco dalla grande mela, che oltre ad essere dannatamente ricco, giovane, affascinante, antipatico e arrogante, è sfacciatamente gentile ed educato con lei!   
I due si troveranno ad avvicinarsi piano piano... E quando la freccia di Cupido avrà colpito ed affondato i due cuori (nel senso figurativo, ovviamente!), l'uragano mediatico che si abbatterà su Sassi li farà allontanare... Il passato tornerà prepotente a riaffacciarsi nella sua vita, e in quella della madre, stravolgendogliela e facendo riemergere quelle cicatrici con cui le due hanno convissuto per anni, ma ciò però porterà anche a dover affrontare la questione, facendo venire a galla, la tanto ambita verità !
Riusciranno però i nostri due giovani innamorati a rimanere lontani, l'uno dall'altro a lungo??
... Lo scoprirete solo leggendolo!!  È, a mio parere un libro piacevole, una storia frizzante, consigliato per chi vuole svagarsi con qualcosa di leggero e che adora sognare ad occhi aperti!  Ti sa facilmente trasportare e tu lettore ti ritrovi sovente ad immaginarti "realmente" certe scene che accadono. Ovviamente la punta di romanticismo non guasta! Neve, natale, amore.... Un mix geniale di ingredienti perfetti per noi crazy!

Baci, Silvia.

Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post

13 commenti:

  1. carinissimo...adoro le storie leggere, romantiche, dolci e divertenti....grazie della bella recensione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, il libro è molto carino. Ovviamente è molto soft ... ma ogni tanto anche queste letture ci stanno tutte !!! :)

      Elimina
  2. ma quindi l'hanno tolto ma amazon, sono andata a cercarlo ma nn c'e'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, quello autopubblicato l'hanno tolto dalla circolazione ... bisogna attendere gennaio 2014 !!!! :)

      Elimina
  3. Io ho letto questo libro l'estate scorsa e anche io l'ho trovato moooolto carino! Ogni tanto staccare dai super erotici fa proprio bene! Brava Santina!! O Mafalda?!?

    RispondiElimina
  4. Brava Tina. Veramente!
    Un bacio
    Zia D.

    RispondiElimina
  5. Brava, brava, brava Silvia! Bellissima recensione, non ho ancora letto questo libro ma lo farò presto! Ciao Baci Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia !!! ... quando vorrai staccarti dai vampiri e dagli erotici per una lettura soft ... sai già cosa leggere !!!!

      Elimina
  6. p.s. ... vi dirò pure che la copertina a me piace tantissimo !!!

    RispondiElimina
  7. Mi avete convinta!Per fortuna non manca molto all'uscita!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...