mercoledì 22 gennaio 2014

"Ti Aspettavo " di J. Lynn, Recensione

Ciao amiche,
é "Ti Aspettavo " di J. Lynn, primo libro della serie Wait for You, il romanzo di cui voglio parlarvi oggi. Dopo essere stata conquistata da questa autrice con Obsidian, si perchè J.Lynn non è altro che Jennifer Armentrout, eccomi qui a confermare che questa donna è nata per scrivere, per emozionare e si anche per far sorridere.

Serie Wait for You

1. Ti Aspettavo - Wait for You, 16 gennaio 2014

1.5 Trust in Me 22 ottobre 2013 Usa

2. Be with Me febbraio 2014 Usa

3.Stay with Me in stesura

Autore:  Lynn J.
Editore: Editrice Nord
Genere: New Adult
 

L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia.
Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro…Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre.Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?


 Ecco uno dei tanti new adult che (per fortuna) stanno arrivando qui in Italia uno dietro l'altro. Noi appassionate del genere non ci possiamo proprio lamentare ultimamente data l'indigestione di titoli che stiamo facendo. Siamo in molte ad amarli, tante post adolescenti, in alcuni casi anche post post a dire il vero, mai stanche di divorare queste tenere storie di ragazzi un po' tormentati ma sempre dolcissimi, come fossero degli ottimi biscotti fatti in casa...ops ho detto biscotti, ops ho detto fatti in casa, ops ma da chi?
Se sei fra quelle che hanno già letto "Ti aspettavo" so già a cosa stai pensando, non perchè sappia leggere il pensiero (assolutamente, penso che impazzirei se sapessi farlo, già non mi raccapezzo con i miei di pensieri), ma perchè penso che nessuna donna dopo la lettura di questo romanzo possa riuscire più a mangiare un biscotto senza materializzare (magari) davanti ai suoi occhi il perfetto Cameron Hamilton... Puntualizzato questo, facciamo un passo indietro a conoscere la nostra voce narrante Avery Morgansten, una ragazza quasi ventenne che decide di porre una grande distanza sia fisica che mentale, dal suo passato. Avery lascia il Texas per cominciare la sua nuova vita e l'università nel West Virginia, i suoi propositi sono quelli di mantenere un profilo basso, dimenticare quel maledetto halloween, riuscire a non sentire mai più quelle cattiverie sul suo conto e allontanarsi da una famiglia assente e materialista.
Ma il suo primo proposito si va subito a far benedire scontrandosi con il ragazzo più attraente della scuola, lui è quello di cui vi ho parlato prima, quello perfetto e figo...Cam. Ma come se non bastasse questo a mandarla nel panico, si aggiunge il fatto che lo stesso Cam è il suo compagno di corso ad astronomia, nonchè, cosa sconvolgente, il suo dirimpettatio di pianerottolo a casa... Ma dico si potrebbe essere più fortunate? Avery però non la ritiene proprio una fortuna, ma si ricrederà presto, quando battuta dopo battuta, colazione dopo colazione, lezione dopo lezione, stringerà amicizia con Cam. Qui la parte più piacevole della storia, ovvero i continui punzecchiamenti fra i due protaginisti. La Lynn, proprio come in Obsidian, ci fa conoscere  Cam ed Avery tramite dei dialoghi frizzanti ed ironici, pur essendo un new adult, e come tale quasi sempre tendente ad affrontare tematiche di problemi adolescienziali più o meno forti, Ti aspettavo, pur confermando questa caratteristica, ci parla di stupro, violenza e suicidio senza drammatizzare troppo.
Questa per me è stata la chiave vincente del romanzo: la sua atmosfera sempre briosa, accentuata da personaggi secondari azzeccatissimi come Brittany e Jacob, amici di Avery, nonchè Olly e la povera tartaruga Raffaello, i coinquilini di Cam, che mi hanno accompagnato con un sorriso sulle labbra per tutta la lettura. I continui accesi scambi di questi due giovani sono arguti e pieni di spirito e mantengono sempre alto l'interesse sulla storia, che comunque ti trasmette anche quella sua buona dose di piacevole sfarfallio. Tramite la descrizione di dolcissime e sensuali scene carnali la Lynn ci stuzzica piacevolmente i sensi e l'immaginazione: ogni tocco, ogni sussurro ti rende partecipe attivamente dell'eccitante attrazione che coinvolge due ventenni bellissimi ed innamorati.
Ma come ogni buon libro, e questo certamente lo è, a parte lasciarci il piacevolissimo ricordo dei suoi personaggi, l'intensità dei loro sentimenti e i sorrisi per alcune loro vicissitudini, riesce sempre a regalarci qualche insegnamento. In Ti aspettavo penso che, fra i tanti spunti di riflessione che ci lancia, il principale sia il monito di non dimenticare, ma affrontare i propri demoni, prendere la vita di petto con i piacere e i dolori che ci riserva senza lasciarsi sopraffare da essi, senza alzare barriere e fronteggiare a testa alta qualsiasi problema... chi ci ama davvero continuerà a farlo ugualmente senza giudicarci, anzi forse ci amerà di più e chi non ci ama, beh, di loro non sappiamo che farcene...

Felice di questa lettura mi butto su un altro new adult ovviamente, quindi alla prossima Crazy, Baci, Alessandra.

Più che bello
Sexy

 Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post

25 commenti:

  1. Aspettavo questa recensione!! Non ho ancora avuto il piacere di "tuffarmi" in questo libro, ma lo farò presto! Come al solito...bravissima Ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sally cara, grazie mille! Se ami i new adult questo non farà eccezione, inoltre , come capita spesso in questi libri, abbiamo un protagonista maschile d'eccellenza... ma anche lei non è affatto male... libro gradevolissimo! Aspetto un tuo riscontro, baci bella! Ale.

      Elimina
  2. libro fantastico, devo dire che quando ho iniziato a leggerlo non sapevo cosa aspettarmi. Avevo letto pareri positivi da chi lo aveva gia' letto, ma nn ne avevo sentito parlare molto prima, a parte la vostra presentazione....Bhe' Cam e' straordinario, questo libro e' straordinario...Mi piacerebbe molto leggere un continuo della loro storia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leti, anche a me è piaciuto molto anche se meno rispetto ad altri, ma pur sempre un new adult da divorare. La cosa che ho amato di più sono stati i dialoghi e la fraschezza con la quale questa autrice si approccia a temi delicatissimi... veramente una lettura piacevole!

      Elimina
  3. Preso appena mi è arrivato in negozio e divorato in una giornata! L'ho amato letteralmente. Le mie aspettative non sono stato affatto deluse e non vedo davvero l'ora che arrivi il secondo... mi sono pure innamorata di Cam e non mi succedeva d'amare cosi tanto un protagonista maschile da troppo tempo XD mi è dispiaciuto un sacco finirlo, ad un certo punto ho pure cercato di rallentare la lettura pur di far durare le pagine qualche minuto in più... dolce e sexy al punto giusto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia e come non darti ragione, Cam fa perdere letteralmente la testa, Ti aspettavo è un libro adorabile! E poi ad averlo avuto io a vent'anni uno cosi che mi preparava la colazione ogni domenica...INVIDIA! baci, Ale.

      Elimina
    2. Adesso sono troppo tentata di prendere altri libri della Lynn e aspetto con ansia il seguito! Ho dato un'occhiata su goodreads e mi si è aperto un mondo XD

      Elimina
  4. tra i più belli del suo genere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, bello si ma per me non fa i primi, gli darei un buon quinto posto... comunque un libro da non perdere per chi ama i new adult. A presto, Ale.

      Elimina
  5. Fantastico, divorato in 2 giorni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, beh effettivamente è un libro che scivola via senza accorgersene... fra una battuta, uno sguardo e un tocco... lo divori! E di questo grande merito all'autrice e al suo stile brioso! Baci, Ale.

      Elimina
  6. federica la romantica24 gennaio 2014 15:11

    ciao crazy ho appena finito di leggerlo e posso soltanto dirti che x me e stato bellissimo molto ben scritto scorrevole e romantico insomma ho sognato ad occhi aperti....scusate sembro una bimba anche se ho 40 anni quasi....volevo anche ringraziare voi crazy x le vostre recensioni sono favolose.un bacio a tutte voi alla prox.ciao federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede grazie e tranquilla sei in mezzo ad eterne teenegers, poi il bello di buttarsi in queste letture è proprio quello di riuscire a rivivire una seconda gioventù d'altronde... Baci e a presto,Ale.

      Elimina
  7. CIAOOOOOOOOOOOO CRAXY....NON POSSO NON PIANGERE E NON AMARE CAM.... QUESTO LIBRO è PIU CHE BELLO PIU CHE STELLARE è UNICO CAPACE DI TRASFORMARE EMOZIONI DI CARTA IN EMOZIONI DI CUORE BACIIII SIETE UNICHE ENRICAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica, Cam è magnifico, si può soltanto amare un ragazzo come lui. Sono contenta che il libro ti sia piaciuto tanto, ora spettiamo e speriamo che pubblichino anche la novella 1.5, che proprio novella non è dato che è bella lunghetta... incrociamo le dita! Baci,Ale.

      Elimina
  8. Grazie a voi ho conosciuto questo libro, l'ho letto tutto in un fiato come la maggior parte di questo genere di libri. Mi è piaciuto ovviamente anche perchè mi piace il modo di scrivere in generale dell'autrice, la storia è molto dolce e anche i personaggi soprattutto Cam ce ne fossero di ragazzi cosi nella realtà. L'unica pecca è che trovo la storia un pò simile ad un altro libro che ho letto recentemente, spero che questo genere di romanzi continui perdurare ma se si ritrovano tutti con la stessa trama dopo un pò diventa stancante anche se il contenuto è straordinario. Grazie ancora perchè mi fate conoscere nuovi libri che non sapevo neanche dell'esistenza. Continuate così <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella e ringrazio te che ci segui, siamo più che felici di consigliarvi nuovi libri soprattutto quando sono belli come questo. So che ultimamente si sono sovrapposte pubblicazione simili, tanto che io fra la Sorensen e la Lynn ho fatto la cernita, sapevo che erano similari le storie. Sono contenta di aver letto questo perchè lo stile fresco ed ironoco della Lynn, che avevo già potuto saggiare in Obsidian, è favoloso. Quest'autrice è capace di fare la differenza in mezzo ad un panorama new adult a volte un po' troppo drammatico, allegerendo le problematiche con questo suo brio. A presto e continua a seguirci. Baci, Ale.

      Elimina
  9. Ciao mi è piaciuto un sacco leggere questo romanzo, ho adorata tutti i personaggi,mentre di solito la protagonista mi fa uscire di testa con tutte le sue fisse mentali devo dire che qui è andata bene...ma queloo che ho adorato è il protagonista maschile Cam....che dire surreale...non vedo l'ora di leggere il seguito....che è l'unica pecca non sapere tra quanto i prossimi volumi....sai grazie alle vostre fantastiche recensioni che ho cominciato ad amare questo nuovo genere di romanzi e fino ad ora non sono mai rimasta delusa...grazie per le vostre perle di saggezza...

    RispondiElimina
  10. Bellissimo! Non volevo finirlo! Cam e davvero un sogno! Non vedo l ora di leggere i successivi! Ma la novella verrà tradotta in italiano?

    RispondiElimina
  11. Devo dire che appena ho letto di cosa trattava pensavo fosse troppo simile a "Uno Splendido Disastro" ma quando ho letto il libro mi sono dovuta ricredere perché:
    1- Cam è troppo figo!
    2- Jacob mi ha fatto morire dalle risate
    3- La protagonista non mi sta sui cosiddetti (strano ma vero)
    4- (e più importante) sono riusciti a oltrepassare quegli ostacoli che sembravano insormontabili insieme.
    Ovviamente la lista continua...

    RispondiElimina
  12. Bellissima recensione, avevo già in programma di leggerlo ed ora sono ancora più curiosa! Sto per terminare "il confine di un eternità" che consiglio a tutte, e dopo inizierò "ti aspettavo".

    RispondiElimina
  13. Bellissimo libro! Letto in 8 ORE!!!!

    RispondiElimina
  14. Ne avevo sentito parlare..ma non ero convinta data la trama di ragazzi ventenni..
    Mi sono avvicinata a questo libro, dopo aver letto questa recensione.
    L'ho divorato in un giorno!!! Bellissimo, di una dolcezza infinita.
    Cam con le sue 4 uova e i suoi biscotti e Avery con la sua diffidenza, ti conquistano.
    Lui è il tipo "cattivo ragazzo" (o come dice lui buon partito) con lo sguardo da strappamutande che potrebbe avere tutte ai suoi piedi..ma vuole solo lei che è l'unica che non gli va dietro.
    Inizia tutto un pò per sfida ma la storia si evolve (in meglio) con i cambiamenti di lui e di lei
    Si parla anche di temi forti (stupro, violenze e tentato suicidio) ma in tono tranquillo
    Consigli a tutte le leggerlo e vedrete che rimarrete ammaliate anche voi dai suoi biscotti ;-)

    RispondiElimina
  15. Ho letto il libro tempo fa, grazie ovviamente alla vostra recensione, l'avevo divorato. Ora non ricordo più come s'incontrano i due... Mi toccherà rileggerlo ma non vedo l'ora.

    RispondiElimina
  16. È il classico bel libro che leggi senza accorgertene perché è fresco, scorrevole con personaggi che ti fanno battere il cuore fin da subito con la loro dolcezza e la spontaneità.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...