mercoledì 2 settembre 2015

Ho scelto te di Giulia Ross, presto in libreria

Buonasera amiche
ecco la cover di Ho scelto te il titolo con cui arriva il 24 settembre il titolo self  Le mie metà di Giulia Ross, lavoro self published uscito il 15 aprile 2014 acquistato dalla Newton compton.
Questo è uno di quei libri che pescai a caso su amazon in momenti di vuoto e che guidata dall’intuito azzardai ad acquistare un po’ alla cieca sperando di averci azzeccato.... e ci avevo azzeccato benissimo! Sono contentissima di veder approdare questo libro finalmente in libreria perchè una storia così merita un pubblico più ampio e sono sicura che un buon editing lo renderà un romanzo indimenticabile!!! Rimanete sintonizzate perchè appena potremo vi faremo sapere di più, nel frattempo vi lascio alla recensione riferita alla versione self.







Titolo: Ho scelto te -  titolo self  Le mie Metà

Autore: Giuly Ross

Data: 24 settembre 2015

Editore: newton compton

Genere: Erotic Romance





Un romanzo che è nato con il passaparola
Audace e romantico
Conquisterà anche voi

Sara ha 25 anni e si è da poco trasferita a Basilea, dove lavorerà in un laboratorio per il suo dottorato in citogenetica. Alle spalle ha una storia finita male, molto male. È disillusa e ancora scossa. E si sente spaesata, finché al laboratorio non incontra Leo e Oscar e, con sua grande sorpresa, comincia a provare un’irresistibile attrazione per entrambi. Leo ha occhi azzurri, capelli chiari, è dolce e molto sensibile. Oscar, il suo migliore amico, è l’opposto. Colori scuri e modi diretti, a tratti bruschi. Quando le cose fra i tre precipitano, Sara riceve una proposta: passare quattro giorni con entrambi a Barcellona, abbandonandosi al loro gioco, scoprendo il piacere in piena libertà. A un patto: che non si creino legami. Ma quello che succede in Spagna la sconvolge a tal punto che tenere fede all’accordo non sarà più possibile…

Sara è ancora vergine. Leo e Oscar sono pronti a insegnarle tutto ciò che deve sapere. In una Barcellona bollente, quattro giorni di bruciante passione. Cosa succederà domani?

La storia sensuale e disarmante di un triangolo amoroso e di una proposta indecente...







A dire la verità questa ragazze non è una mia lettura recentissima ma purtroppo per impegni vari e scadenze prioritarie ho dovuto rimandare sempre la scrittura della recensione.. oggi però mi sono decisa a farla anche perché non voglio e non posso non dirvi niente su un libro che ancora oggi, a distanza di tre settimane, continua inevitabilmente a tornarmi in testa. Per me è stato un vero colpo di fulmine in quanto Le mie metà mi ha praticamente rapita già dalle primissime pagine: la storia molto particolare e la prospettiva di un’evoluzione sempre incerta degli avvenimenti ha fatto si che come lettrice sentissi per tutta la lettura una sorta di tensione emotiva che mi attanagliava lo stomaco.




Come si deduce dal titolo e dalla trama i protagonisti del romanzo sono tre: Sara, Leo e Oscar..  Tutto inizia quando Sara giunge all’agriturismo in Italia dove si terranno le nozze della sua migliore amica e alle quali sono invitati anche i migliori amici dello sposo: Leo e Oscar .  Sara conosce già benissimo questi due amici e vorrebbe evitare come la peste l’incontro con loro perché sa già cosa potrebbe succedere al solo sguardo. Da qui in poi, dopo un breve ma intenso incontro fra i tre, con un lungo flash back torniamo al giorno di quasi sei anni prima in cui Sara, dopo una delusione amorosa, decide di accettare il tirocinio presso un  laboratorio di Berna. Qui conoscerà Leo e Oscar con i quali collaborerà e legherà un rapporto di amicizia molto stretto. A loro volta i due ragazzi sono amici e vivono praticamente in simbiosi, nutrono un grandissimo rispetto l’uno per l’altro, uniti quasi da un amore fraterno e da un rapporto basato sulla fiducia reciproca e assoluta. Entrambi capiscono subito di avere un’ascendente molto forte su Sara ma per un motivo che capirete solo alla fine decidono di fare una proposta a Sara che lei dopo mesi di riflessione finalmente accetterà..
Ora so che starete pensando al solito, a volte squallido, romanzo erotico sul menagè, ma no ragazze, non è così.. per quanto l’argomento sia trattato, l'unica cose che per tutto il libro continuerete a pensare è “Ma se ci fossi io al posto di Sara cosa farei? Riuscirei a reggere una situazione del genere? chi sceglierei?  il dolce, rassicurante e focoso Leo, biondissimo e di una bellezza  fresca e solare? O il tenebroso Oscar, dal carattere ermetico, diretto e senza filtri, magnifico nella sua statuaria figura di nerd attraente con occhiali, bruno ed occhi azzurri? Secondo me la lotta è veramente dura, anche se io ho il mio punto debole ed ho fatto la mia scelta praticamente subito. Comunque, quello che voglio che arrivi a voi è che Le mie metà è un libro che vi farà emozionare in continuazione, vi farà incavolare terribilmente  e a volte darete di matto per alcune scelte che non saprete spiegarvi. Ma se mettiamo in conto che è un romance, che parte della narrazione avviane quando la protagonista è ancora giovane - e che a volte i colpi di testa sono belli  se si è  consapevoli che rimarranno circoscritti a un tempo limitato - allora riuscirete ad apprezzare in pieno un libro che a me ha letteralmente travolto. Le scene d’intimità risultano molto sensuali senza essere mai eccessive, un erotismo raffinato che riesce a risvegliare le farfalle più assopite, creando scompiglio e soprattutto sono sempre cariche di pathos e sentimento.


Vorrei limitarmi a dire questo ma per dovere devo anche notiziari che per quanto lo stile sia molto fluido, scorrevole e la storia decisamente accattivante, di contro l’autrice pecca ancora di qualche errore che a mio avviso poteva essere benissimo emendato con un editing più accurato.. e non me ne vorrà se le dico che fra gli errori più fastidiosi, pur se non grammaticali, vi è alle base una mancata conoscenza delle basilari regole della punteggiatura nella battitura di un testo. Detto ciò amiche vi consiglio decisamente questa lettura e vi aspetto qui per commentarla insieme..

 Baci. Alessandra.






Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post



34 commenti:

  1. Grazie Alessandra non mancherò di leggerlo... la recensione è accattivante... messo in lista ;-)

    RispondiElimina
  2. Come sempre accettero' il tuo consiglio..mi hai fatto scoprire ed amare tantissimi libri autopubblicati...

    RispondiElimina
  3. Oggi è la giornata dei miei commenti...:-)
    Tra un appuntamento è l'altro finalmente son riuscita ad accendere questa macchina infernale che è il mio pc fisso, (che per fortuna, fino ad ora si sta comportato bene...;-)) mi collego al blog per leggere le novità e scorgo la recensione di una copertina che non mi è nuova; accendo il Kindle e mi rendo conto di avere questo libro tra i titoli della mia libreria ... Ebbene si, lo confesso, questo è uno dei tanti libri che compro durante i miei raptus di shopping folle su Amazon ma non l'ho ancora letto...Ad attirarmi è stato sicuramente il prezzo e anche la copertina ha fatto la sua parte ma non so per quale motivo non l'ho ancora approcciato, ma dopo la tua recensione Ale, mi è venuta voglia di leggerlo... Con le tue recensioni riesci sempre ad infondere in me il seme della curiosità ed aumentare la già immensa passione per la lettura quindi non mi resta che dirti GRAZIE... <3
    Un abbraccio, Lucia

    RispondiElimina
  4. Anche io avevo adocchiato questo libro da un po' ;) già dalla trama mi era sembrato molto interessante! Poi se mettiamo in conto tutte le recensioni positive che ha avuto, non ho avuto altra scelta che cercarlo... ma ahime, questo libro è solo disponibile su amazon T.T Aspetto con ansia che sia pubblicato anche sul kobo store!
    Recensione molto bella che mi spinge sempre di più verso questo libro! ah.... la pazienza!!!

    RispondiElimina
  5. Bello...ma con il kobo non riesco a scaricarlo, vero????

    RispondiElimina
  6. non adoro i menage, ma mi fido e sembra proprio bello.

    RispondiElimina
  7. Aleeee aspettavo questa recensione! Anche io sono rimasta incantata da questo libro! Dire che mi è piaciuto tanto è riduttivo. Io non ho mai amato i ménage, non li sopporto, infatti quando ho capito che quel "si" era riferito ad un triangolo amoroso, sono stata tentata di mollare il libro ed iniziarne un altro. Per fortuna non l'ho fatto!! Mi sono ritrovata, come dici tu, in una vera altalena di emozioni e mentre leggevo pensavo...chi sceglierei io? E chi sceglierà Sara?? E quindi non ho resistito..ho fatto una cosa che non avevo MAI fatto prima...sono andata a leggermi il finale! Un piccolo prezzo per un bellissimo libro! Complimenti all'autrice e brava Ale! Grazie Crazy!

    RispondiElimina
  8. Lo compro subitissssssssssssssssimo! fantastica recensione Ale :)

    RispondiElimina
  9. Messo in lista e dalla recensione credo di sapere chi sceglierò :)

    RispondiElimina
  10. Bella recensione, mi hai incuriosito parecchio e lo leggerò di sicuro.
    Grazie per i continui e preziosi consigli.
    Patrizia

    RispondiElimina
  11. Mmmmhhh molto interessante! Grazie. Ormai per esperienza so che i tuoi consigli e le tue recensioni ci azzeccano sempre!! :-)

    RispondiElimina
  12. lo vado a comprare subito, mi hai proprio incuriosita, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei solo dirvi che fate tendenza! Questo libro oggi è al terzo posto su amazon degli ebook romance più venduti! Anche io ho contribuito, subito dopo la vostra recensione

      Elimina
  13. Anch'io ho fatto come te... un'incursione su Amazon e l'ho preso alla cieca. Ma ho fatto bene, accidenti se ho fatto bene. L'unico problema è che quando si comincia diventa subito evidente che sarà una maratona di lettura: il traguardo è capire come finirà la storia. Unico neo: avrei voluto vedere i protagonisti qualche mese più in la, dopo la scelta, per vedere l'evoluzione degli equilibri e dei rapporti a tre. Sicuramente da leggere! Bello e scritto bene.

    RispondiElimina
  14. Grazie per la recensione, metto subito in lista!!!! So già che soffriro' per entrambi!!!! Sono un'eterna indecisa e vorrei tutti felici e contenti ;)

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Alla fine non sono riuscita a resistere alla tentazione, non solo l'ho comprato ieri ma l'ho anche letto e finito tutto ieri :)
    Ero presa dalla curiosità su chi alla fine avrebbe scelto perché è vero non si sa chi scegliere sono tutti e due veramente spettacolari. E' tormentato, Travagliato non si può lasciarlo a metà.
    Concordo sul fatto che l'errore più fastidioso era la punteggiatura... soprattutto quella dei dialoghi con una marea di due punti e caporali staccati, ma pazienza la trama coinvolge al di là dell'errore.
    Ero scettica sulla questione del ménage in quanto non amo il genere erotico ma anche qui non appare squallido per niente. Grazie per il consiglio di lettura

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. L'ho iniziato ieri e...speriamo bene!

    RispondiElimina
  19. Ciao devo dire che dopo aver letto la tua recensione l'ho acquistato e come spesso mi capita con il vostro blog ne sono rimasta rapita, si ci possono essere degli errori ma la storia , le descrizioni e ciò che mi piace di più le sensazini che ho privato nel leggere questo libro mi ha lasciato affascinata fino all'ultima riga per cui faccio i miei complimenti a voi che mi avete dato ancora una volta un bellissimo consiglio e un augurio alla scrittrice che continui perché sarò sicuramente una sua lettrice

    RispondiElimina
  20. Ciao Alessandra, sono capitata sul tuo commento dopo aver letto questo libro e sono d'accordissimo con te, ci ripenso anch'io a distanza di settimana e anch'io avevo già fatto la mia scelta :-), la stessa di Sara!! L'ho letto in due giorni e mi sarebbe piaciuto un'epilogo alla fine, resta comunque una bellissima storia diversa dalle trame classiche!

    RispondiElimina
  21. Grazie Alessandra e grazie a tutte le lettrici di Crazy for Romance! Siete state di grandissimo supporto, GRAZIE! Giuly Ross

    RispondiElimina
  22. qualcuno sà perchè è sparito da amazon? è introvabile :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. presumo sia a causa dell'acquisto del libro di una casa editrice. lo troveremo più avanti, penso ad un costo superiore, ma sembra ne valga la pena dalla recensione di Alessandra. anch'io non l'ho acquistato in tempo. aspettiamo....

      Elimina
  23. ancora nessuna novità??? non vedo l'ora di leggerlo!!! :-(

    RispondiElimina
  24. quanto mi piacciono le tue recensioni!! Mi hai convinto, lo prenderò :) non amo molto gli erotici, ma se è scritto in modo sensuale e non pesante e se punta di più al romance, con questa storia e soprattutto con questa recensione mi hai invogliato alla lettura :)

    RispondiElimina
  25. Lo cercherò dato che me lo sono persa in self!
    Nb. cavolo che velocità Aprile - Settembre O_o

    RispondiElimina
  26. Sono contenta che la Newton dia spazio alle autrici self italiane! Mi piacerebbe che portassero in libreria qualche fantasy...io ad esempio ho letto il libro di MIlena Porta "LO SPAZIO TRA DI NOI". L'ho acquistato da Amazon ed è stata un'autentica sorpresa!!! Sono 500 pagine ma che si leggono tutte d'un fiato!! E' una storia divertentissima con degli alieni affascinanti che tengono con il fiato sospeso! Davvero molto originale. Un vero talento, tutto italiano!! Sarebbe un vero peccato che passasse inosservato!

    RispondiElimina
  27. Il nome dell'autrice del libro "LO SPAZIO TRA DI NOI" è MILENA PORTA! :) (SCUSATE L'ERRORE DI PRIMA)

    RispondiElimina
  28. Ho appena terminato di leggere il libro e l'ho amato, mi ha catturato molto e ho passato tutto il pomeriggio a leggerlo. Sono rimasta soddisfatta del finale perché lo ammetto ho fatto il tifo per LUI fin dall'inizio ;-)
    Ottima recensione come sempre, baci Cris

    RispondiElimina
  29. Stupendo!!!lho letto tutto d'un fiato, avevo paura che non mi piacesse per il triangolo amoroso, e invece è scritto talmente bene che oltre a incollati a leggerlo, toglie ogni pregiudizio....e te lo fa amare come un vero romanzo😍

    RispondiElimina
  30. Veramente bello. Non credevo mi potesse piacere per il triangolo infatti non mi decideva a iniziarlo ma invece è fantastico. Consigliato!!!

    RispondiElimina
  31. boh lo sto leggendo ora ma, trovo lo stile di scrittura un po' strano, non so perché ma non riesco a togliermi di dosso l'impressione che l'abbia scritto una quindicenne...e il personaggio di Sara mi irrita un po'

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...