domenica 29 giugno 2014

Sensuali tentazioni sull’Orient Express di Fabiola D’Amico. Recensione in anteprima e giveaway.

Salve mi queridas,
oggi ho l’onore e il piacere di parlarvi, in anteprima, di Sensuali tentazioni sull’Orient Express di Fabiola D’Amico. Una delle famose autrici del panorama self italiano. Da domani 30 giugno sarà disponibile in digitale e per l’occasione dell’uscita, in collaborazione con l’autrice, vi diamo la possibilità di vincere 2 copie di  Sensuali tentazioni sull’Orient Express partecipando all’esclusivo givevaway.



Titolo: Sensuali tentazioni sull’Orient Express

Autore: Fabiola D’Amico

Data: 30 giugno 2014

Editore: Self Published

Genere: Erotic romance



Anais è una donna ferita, che non crede nell'amore, ma ha bisogno di ispirazione per scrivere un romanzo. Così decide di affittare un gigolo e di partire con lui per un viaggio a bordo dell'Orient Express che li porterà da Venezia a Parigi passando per Vienna. Dal suo gigolo vuole sensuali tentazioni, passione e la finzione di un sogno romantico tuttavia fin dal primo momento in cui incrocia lo sguardo di Santiago capirà che sarà difficile lasciare il cuore fuori da quella storia. Lui sarà più di quel che aveva immaginato. Un viaggio che condurrà i protagonisti verso mete ben diverse da quelle preventivate. Perché si sa l'amore non conosce regole.
 


"Cerco la finzione di un amore che la vita mi nega"

Dopo l’artista cubano di zia D. avete ancora voglia di farvi sussurrare dolci parole in spagnolo? Allora dovete fare la conoscenza di Santiago. Anais Richards è una scrittrice di erotici best seller che è stanca di far vivere esperienze incredibili ai suoi personaggi, mentre lei sente di non avere praticamente una vita.
Una situazione comprensibile visto che è stata ferita e tradita nel peggiore dei modi da un uomo che si è approfittato di lei e che, oltre a lei, ha fatto del male a tutti i suoi cari. Questa brutta esperienza l’ha inevitabilmente segnata rendendola insicura di se stessa e sfiduciata verso il genere maschile. Ma nonostante questo, per fortuna, Anais non ha perso fiducia nell’amore e, stanca dell’apatia della propria vita, decide di intraprendere una nuova avventura, facendo una cosa trasgressiva: affittare un gigolò per farsi accompagnare in un emozionante viaggio sull’orient express.


Santiago Montoya Ramirez è un giovane spagnolo che ha lasciato la sua famiglia, l’azienda e il suo paese per trasferirsi a Londra con l’intento di inseguire il suo sogno di diventare attore, nonostante la disapprovazione della sua famiglia; quando il suo coinquilino, che fa il gigolò, lo sfida ad accettare un lavoro al posto suo; sarà titubante a farlo ma alla fine, allettato dai soldi che potrebbero aiutarlo a pagarsi un corso di recitazione, decide di buttarsi in quest’avventura. Anais è consapevole che col denaro non si può comprare l’amore, ma la finzione dell’amore, comunque questo non la dissuaderà dal voler provare un’esperienza che se non altro le regalerebbe sensazioni piacevoli e soprattutto molto materiale d’ispirazione per il prossimo romanzo da scrivere, visto che si è bloccata anche da quel punto di vista. L’idea è un uomo che la seduca, che la faccia sentire al centro del mondo e che le faccia provare sensazioni incredibili mentre viaggiano insieme sul treno da Venezia, passando per Vienna fino a Parigi, che sono tre città stupende. Senza dubbio nonostante l’aspetto della finzione, sono tutte ottime premesse, se non per il suo povero cuore che correrebbe un rischio, almeno per il suo corpo e per la creazione di un altro libro di successo. Ma, come spesso accade, il destino ci mette lo zampino, e fin dal primo incontro il rapporto tra Anais e Santiago sarà caratterizzato da tantissimi aspetti, ma possiamo dire che la finzione non sarà tra questi. Quello di Anais e Santiago sarà un viaggio avvincente, caratterizzato dal pieno di sensazioni che bilanceranno altrettante emozioni, e sarà difficile per i nostri protagonisti non farsi travolgere e coinvolgere con mente, corpo e cuore. Fino ad arrivare alla fine del viaggio come persone diverse, più consapevoli dei proprio desideri, delle proprie emozioni e naturalmente come in un buon romance che si rispetti, più felici.
Santiago non delude, lo spagnolo è un uomo seducente ma anche dolce, impossibile resistere ai suoi gesti, alle sorprese che fa ad Anais, alla totale attenzione che le dà, per finire alle parole spagnole sussurrate in momenti molto sensuali.
La storia è interessante e originale, le scene di sesso sono molto sensuali ma mai volgari, la scrittura è scorrevole e mai pesante.
La scelta delle ambientazioni, l’ho trovata davvero particolare, essendo tre città famose e bellissime, sicuramente molto sfruttate nei romanzi, ma che difficilmente sono state usate insieme in uno stesso libro, e l’orient express è un ottimo espediente per il cambio di ambientazione, oltre naturalmente ad essere incredibilmente affascinante. Un’altra cosa che mi ha davvero conquistata è stato il fatto che l’autrice ha scelto di aprire ogni capitolo con una citazione del poeta John Keats, sono delle citazioni bellissime che mi hanno incuriosita molto su questo poeta al punto da avermi portato a fare ricerche su di lui per saperne di più. E per finire fatevi tentare anche dalle deliziose ricette che l’autrice ha messo alla fine del romanzo, per darci la possibilità di provare tutti i piatti assaggiati dai nostri protagonisti nella storia, e perché no magari usate queste ricette voi stessi per sedurre il vostro compagno o compagna. Insomma se volete provare una nuova esperienza, salite anche voi sull’orient express con Anais, Santiago e Fabiola D’Amico, che si è dimostrata anche questa volta una vera garanzia.

Oh se solo potessi avere una vita di sensazioni 
invece di una vita di pensieri! John Keats


Un bacio, Patty

Ascolta QUI la playlist


Lettura molto piacevole
Molto sexy




Per vincere le due copie digitali di “Sensuali tentazioni sull’Orient Express” seguite queste semplice regole..

Avete una settimana di tempo per partecipare al Giveaway, vincere è semplicissimo! Trovate le regole qui oppure per una spiegazione passo-passo leggete la nostra guida alla partecipazione ai Giveaway.
Le regole per partecipare all'estrazione sono:
- compilare il form sottostante "Rafflecopter", cliccando sulla scritta "Log In", servendoti del tuo indirizzo email o del tuo account Fb.
Esegui i semplici requisiti che compariranno nella schermata Rafflecopter:

E' obbligatorio:
1. Iscriversi ai lettori fissi del blog (nel modulo vi verrà richiesto di specificare il nick con il quale vi siete iscritti ai lettori fissi del blog) QUI
2. Lasciare un commento sotto alla recensione (con lo stesso nick con cui vi siete iscritte ai lettori fissi, oppure firmando opportunamente il commento)

E' facoltativo
1. Iscriversi a Romance Break
2.Cliccare mi piace alla pagina facebook del blog


a Rafflecopter giveaway

Se vi è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post

30 commenti:

  1. Questo libro devo ASSOLUTAMNTE leggerlo! La trama sembra davvero interessante e poi adoro le storie con i gigolò.

    RispondiElimina
  2. Patty questa tua recensione ha reso la trama del libro molto accattivante lo leggerò sicuramente..e poi leggere un buon "italiano" è sempre un piacere.

    RispondiElimina
  3. Bellissima trama libro assolutamente da leggere come tutti quelli di Fabiola...spero di essere fortunata in alternativa lo acquisterò grazie

    RispondiElimina
  4. Ci riprovo anche questa volta non si sa mai ;-)
    Trama interessante :-D

    RispondiElimina
  5. La trama mi incuriosisce e parteciperò!!!!

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione e bellissima trama :-)

    RispondiElimina
  7. La trama mi ha incuriosito sono impaziente di leggere questo libro.

    RispondiElimina
  8. Appena iscritta! Buonasera a tutti!
    Premetto che non sono interessata al Giveaway dal momento che ho tutte le intenzioni di acquistare l'ebook, sono qui per sostenere la Fabiola in questa nuova avventura. Le faccio un grosso in bocca al lupo anche se ritengo che non ne abbia bisogno... ;)

    RispondiElimina
  9. Trama interessante, gli darò una possibilità' :D

    RispondiElimina
  10. Grazie per l'opportunità io ci provo XD

    RispondiElimina
  11. Appena iscritta,anche io desidero sostenere Fabiola in questa nuova avventura. Il libro in ogni caso lo acquisto.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena Bertoli29 giugno 2014 23:22

      sono mezza impedita sorry... il nome con cui son iscritta è Serena Bertoli nel commeno precedente non è uscito ç_ç

      Elimina
  13. bella la trama...ho provato a cercarlo su kobo e feltrinelli ma non l'ho trovato

    RispondiElimina
  14. mi incuriosisce moltissimo questo libro, abbinare il viaggio alla storia d'amore e alla pseudo-finzione. Mi sembra un'idea originale. Partecipo molto volentieri e condivido

    RispondiElimina
  15. bellissima trama ,non vedo l'ora di leggerlo

    RispondiElimina
  16. Questo libro mi tenta tantissimo,quindi sarà la mia prossima lettura:
    perchè noi donne amiamo fantasticare, e cosa c'è di meglio di una fantasia che si mescola alla realtà?

    RispondiElimina
  17. lo leggerò!!! Bella copertina!!!

    RispondiElimina
  18. Bellissima recensione e libro sicuramente avvincente. grazie per l'opportunità!

    RispondiElimina
  19. copertina intrigante, trama eccezionale e ciliegina sulla torta autrice italiana tutta da scoprire... opportunità da non perdere :)

    RispondiElimina
  20. uhmmm...storia orignale e interessante!!mi piacerebbe tantissimo leggerlo

    RispondiElimina
  21. vorrei leggerlo sembra molto interessante ;)

    RispondiElimina
  22. E' un romanzo decisamente intrigante. Provo a vincerlo, basterebbe un pizzico di fortuna....
    Grazie!

    RispondiElimina
  23. Ottime aspettative dalla recensione... non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  24. Ci provo anch'io..la trama mi incuriosisce molto!!

    RispondiElimina
  25. Finalmente dopo aver vinto questo bellissimo libro sono anche riuscita a leggerlo :-)
    Grazie mille a Fabiola D'amico per avermi fatto sognare in questo viaggio bellissimo.Santiago era perfetto !! Sensuale sexy ma sopratutto romantico ;-)
    Ci sono state molte scene interessanti, come già detto anche da altre lettrici che mi sono piaciute molto.
    Il finale e una di quelle! :-) e poi le ricette alla fine?? Idea bellissima inizierò a provarle dai dolci :-P
    :-*

    RispondiElimina
  26. Bellissimo e sensuale...Finalmente un personaggio senza un passato tormentato che con uno sguardo e con una parola romantica e sensuale riesce a conquistarti....Oh Querida....

    RispondiElimina
  27. Girando per facebook e per i vari blog mi sono reso conto di una cosa e cioè che molte autrici italiane self e non stanno diventanto sempre più presuntuose. Non ti puoi azzardare a dar loro tre stelline (dico 3 stelline, un voto di massimo rispetto) che subito di senti accusato di essere invidioso (invidioso???? ma di che????)- Umiltà ragazze!! Ci vuole umiltà in questo mestiere, dove non si finisce mai di imparare. Scrivere un libro non è una passeggiata, non è semplice, ci vogliono studi, ricerche, e non tutti possono farlo. Personalmente diffido ci chi scrive un libro ogni due/tre mesi.
    Quando leggono un parere negativo accade il dramma. Questo avviene perchè blog come il vostro (scusate se ve lo dico) le incensa portandosi dietro tutta una serie di commenti strabilianti.
    Ma arriviamo al libro in questione.
    A me non è piaciuto. NON E' PIACIUTO.
    Trama non originale e scrittura assolutamente acerba.
    Ora verrò accusato di essere invidioso???
    Michele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Michele, tu parli di 3 stelline su 5 e noi abbiamo dato 3 rose su 6... sarò io strana ma la matematica non penso sia un opinione, tu che dici? Noi diamo il nostro parere che rimane nostro e onesto, le nostre lettrici danno il loro e per noi insindacabile. Se tutte dovessero essere condizionate da noi non darebbero 4 o 5 stelline su amazon, il nostro voto non andrebbe sopra le tre stelline stando ai ratings. Se poi vuoi dare la colpa a qualcuno per il piacere di farlo fa pure, non sei il primo e non sarai l'ultimo... ci siamo abituate, saremmo solo contente se foste più obiettivi e valutaste la cosa per quella che è realmente!

      Elimina
  28. Di Fabiola D'Amico ho già letto altri due libri e mi piace molto il suo modo di scrivere, perciò non vedo l'ora di leggere anche questo, la cui trama sembra davvero interessante.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...