sabato 29 agosto 2015

L'incastro (im)perfetto di Collen Hoover, recensione

Ciao, crazy 
oggi vi parlo di Ugly Love ...ops de L'incastro (im)perfetto di Collen Hoover pubblicato il 27 agosto dalla Leggereditore. Si tratta dell'ennesimo stand alone di questa autrice che altro non è che la migliore spacciatrice di emozioni sulla piazza...-almeno fra le scrittrici di new adult e contemporary romance- ed io andrei tranquillamente in overdose con i suoi romanzi. Questa è la storia di Tate e Miles, pronte si decolla!






Titolo: L'incastro (im)perfetto - Ugly Love

Autrice: Colleen Hoover

Casa editrice: Leggereditore

Genere: New Adult

Uscita: 27 agosto 2015





Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?


 Straziante.
Unico.
Meraviglioso.
Come sempre quando ci si appresta a leggere un libro di Colleen Hoover
bisogna essere pronti e consapevoli che si sta mettendo in gioco
un pezzo
di
cuore.
Io ero pronta, ero consapevole ma evidentemente non abbastanza.
Ugly Love fa eccezione, si, perchè lui non si prende solo un pezzo del cuore
lui se lo prende tutto
ogni briciola,
completamente.


La storia d'amore di Tate e Miles
é una storia che ti tocca,
ti penetra 
e si diffonde su, in ogni minuscola terminazione nervosa fino a giungere 
nel profondo riempendoti,
colmando ogni vuoto.
Questo è l'inno all'amore
L'inno al brutto dell'amore
ma sopratutto al bello che esso può donarci.
E' l'inno alla speranza che non ha mai abbandonato Tate
E' l'inno alla forza di Miles che gli ha permesso di uscire dalla bolla d'acqua
in cui stava lasciandosi affogare.
andando sempre più 
G
I
U'.
Quella forza che lo ha reso consapevole che per quanto può essere doloroso
 il brutto dell'amore, sarebbe un crimine non amare 
per evitare la sofferenza, la morte dell'anima.
Vivere anche un solo minuto del bello dell'amore vale la candela,
ogni attimo.
Un'infermiera e un pilota. Un corridoio a separarli.
Cap, il portiere ultra ottantenne, a sostenerli.
Una tragedia a dividerli.
Un'attrazione folgorante ad unirli.
Un amore folle a riportarli in vita.
TATE & MILES

Tate è una donna forte, che sa tenere testa al suo Miles. Determinata, pronta a mettersi in gioco,
 a rischiare il suo cuore per cercare di salvare quello del suo amore.
Un personaggio femminile che si è guadagnato tutta la mia stima.
Miles dal suo canto è l'uomo perfetto.
P E R F E T T O.
Non ho mai incontrato un uomo che ama come ama lui.
Lui si dona totalmente quando è innamorato.
Tutta la sua vita gravita intorno alla donna che ama e al suo bene.
E' un personaggio troppo sensibile,
tanto sensibile da spezzarti il cuore. 
Tutto quello che ha subito nei famosi "sei anni prima"
-che leggeremo a capitoli alternati-
lo ha distrutto per sempre,
ha distrutto ogni parte di lui.
Lui ora non sorride più
lui ormai è refrattario all'amore
e a qualsiasi cosa che possa anche solo lontanamente somigliarli!
S T R U G G I M E N T O.
Mi sono innamorata di te, Mikel Miles Archer,
dei tuoi occhi, dei tuoi sguardi infuocati, della tua presa salda alla caviglia.
Vorrei poter vedere l'alba con te... sarebbe grandioso! 
Ti immagino in divisa. Ti immagino affaccendato in un auto durante un violento temporale.
Sogno ascensori che si aprono e si chiudono.
Per te berrei litri di succo d'arancia fino a soffrire di gastrite.
Cercherei di farti perdere la gara del silenzio 
cercando di farti urlare il mio nome...
ok sto esagerando. STOP.


Per usare una sola inequivocabile parola questo libro è
I N D I M E N TI C A B I L E!
Miles è indimenticabile.
Colleen Hoover è riuscita ancora una volta a sconvolgermi la vita,
non c'è uno solo dei suoi libri di cui non ricordi ancora ogni piccola sensazione.
Tutte le emozioni che ho provato grazie a lei sono vivide ed impresse nella mia mente.
Spero non ti dispiaccia, mia autrice preferita, 
se ti dichiaro, ora qui davanti alle mie follower, amore eterno 
non "Amore fino alla Morte" perchè non sarebbe corretto
ma "amore fino alla vita"
perchè è questo che fai cara Hoover
 riporti in vita il mio cuore... i nostri cuori,
come hai riportato in vita il cuore di Miles.
Se vi state chiedendo perchè abbia mai scritto una recensione in questa forma un po' inusuale è perchè sicuramente non avete letto ancora Ugly Love
quindi vi tocca assolutamente rimediare...
SU CORRETE!

Un bacio, Alessandra





Colonna sonora della storia a cura di Griffin Peterson

Trailer del film


PS. Purtroppo la versione italiana presenta dei piccoli ma fastidiosi errori di traduzione, quindi se amate leggere in lingua vi consiglio di leggere la versione originale.

38 commenti:

  1. Ale bravissima, appena ho visto l'impostazione di scrittura mi e' uscito un sorriso a 32 denti. Bellissima recensioni, conconrdo con tutto quello che hai scritto, la Hoover e' meravigliosa e non finiro' mai di ripeterlo, c'e' magia in quello che crea, riesce a farti provare emozioni e sensazioni che non sapevi neanche si potessero sentire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato alla stessa cosa, grandiosa l Impostazione di scrittura

      Elimina
  2. E fu così che mi misi nuovamente a piangere. Ho amato Miles, che uomooo! Gli ultimi capitoli per me sono stati strazianti. Dovrebbero rendere illegare la lettura della Hoover.. batticuore, lacrime e tante tante emozioni. Anche questa volta mi ha insegnato qualcosa, un altro dei suoi capolavori insomma.
    Ale complimenti per la recensione, l'ho letta con i brividi.
    Alla prossima ;)

    RispondiElimina
  3. Uno dei libri più belli mai letti.....Miles...cosa dire di lui? E' un uomo, semplicemente uomo con le sue emozioni, i suoi errori, i suoi sogni.... Un personaggio indimenticabile,i suoi capitoli mi hanno straziato, il libro è un inno all'amore e alla vita. Spero che la Hoover continui a regalarci immense emozioni...

    RispondiElimina
  4. Ogni libro della Hoover è indimenticabile, ti segna dentro, riesce a trascinarti in ogni storia e i suoi personaggi non li scordi facilmente, ma vogliamo parlare di Nick Bateman nei panni di Miles? Sarà un film grandioso!!

    RispondiElimina
  5. Ale sei riuscita ad farmi emozionare di nuovo la tua recensione è "magica" come la nostra Colleen Hoover che fa magie con i suoi MERAVIGLIOSI libri con i quali come hai scritto tu "riempie i nostri cuori" così come ha fatto Ugly love ♡♡♡♡

    RispondiElimina
  6. Joanna Tutta Panna29 agosto 2015 12:26

    Meraviglioso il libro, grandiosa la Hoover, spettacolare la rece in stile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lettaaaaaa
      aaaaaaaaaaaa
      aaaaaaaaaaaaaaa

      Elimina
  7. Concordo libro indimenticabile, meraviglioso, gli ultimi capitoli sono stati incredibili, ho versato molte lacrime, non riuscivo a trattenerle. Attendevo con trepidazione questo libro è sono contenta che tutte le aspettative che avevo siano state mantenute.
    MILES, che uomo straordinario, ma uomini del genere esistono nella realtà?! Perché lo dico se non fosse così, io rimarrò zitella a vita, ho degli standard anche io come Tate!
    Non vedo l'ora che esca il film! 😍

    RispondiElimina
  8. Recensione fantastica! Ho letto il libro in due notti e tu hai descritto alla perfezione le emozioni che trasmette questo libro. È il primo che leggo di questa autrice ma ora come ora voglio leggerli tutti!

    RispondiElimina
  9. Stupenda recensione e che dire ... Hoover io ti venero! Ogni libro che leggo di questa donna diventa il mio "preferito" l'ultima volta l'ho detto per Forse un Giorno ma cavolo... Ugly Love è diventato in soli dieci minuti che l'ho terminalo, Il Romanzo. Quello da rileggere ogni volta che voglio provare emozioni pure e Miles... hai spodestato Grey dal mio cuore ora ci sei decisamente tu!! Non vedo l'ora di stringere la mia copia cartacea tra le mani. L'ebook già so che mi accompagnerà in ogni viaggio, autobus o treno che prenderò; ) Indimenticabile.

    RispondiElimina
  10. Finito di leggerlo stanotte... che dire, condivido pienamente quanto scritto in questa appassionata recensione. Ora come ora lo piazzo al primo posto tra i miei libri preferiti. Miles... Lui é l'UOMO da cui ogni donna sognerebbe di essere amata... semplicemente PERFETTO! <3 Fantastica anche Tate, forte, coraggiosa e ostinatamente innamorata...
    Ho deciso di leggere questo libro grazie alle straordinarie recensioni ma devo dire che né il titolo italiano né la trama né tanto meno il trailer del film (secondo me un pò fuorviante) rendano il vero senso e le innumerevoli emozioni di questa straordinaria storia d'amore. Assolutamente da non perdere! *-*

    RispondiElimina
  11. Mi sento tramortita, stravolta, rinata, annientata, esaurita, nuova, speranzosa, questo libro è .... WOW. UNICO. INDIMENTICABILE. IMPERDIBILE. PERFETTO. Insomma, la recensione lo ha presentato per quello che è: un capolavoro.

    RispondiElimina
  12. Assolutamente meraviglioso.
    Uno di quei libri di cui deve essere acquistato sia il formato digitale che quello cartaceo.
    Emozioni a Go Go!

    RispondiElimina
  13. Mi sono innamorata della HOOVER da "le coincidenze dell'amore" e ogni suo libro che leggo è un innamorarsi di nuovo, in generale, della vita dell'amore della lettura!! Tutto quello che scrive è poesia, è emozione allo stato puro! ogni cosa la trasforma in "DEGNO D'ESSERE LETTO"
    Recensione stupenda Alessandra! Mi sono fidata di te dal primo libro e continueró a farlo ;) l'unica pecca di questo libro è la stramaledetta, e direi, solita copertina-.-' quella americana aveva un senso questa assolutamente no e come ogni volta anche il titolo non merita! Spero che la gente vada oltre il titolo e la copertina e si soffermiamo sul nome dell'autrice perché quello non si può cambiare ed è una garanzia!
    Ho paura per il film perché già dal trailer vogliono farlo passare come una banale stOria di sesso che si trasforma in amore! Stile 50 sfumature-.- spero di no perchè siamo ben oltre quello dove quel tipo di rapporto è solo un contorno! Spero di sbagliarmi ;)
    Scusate il papiro :D grazie del lavoro che fate;)

    RispondiElimina
  14. Se già la recensione mi pare indimenticabile figuriamoci il libro! Comprato!

    RispondiElimina
  15. Che dire....avevo già le palpitazioni...quando ho scoperto l uscita d questo capolavoro...ma adesso...dopo questa strabiliante..recensione...ed i vostri commenti...il cure..mi sta letteralmente...scoppiando...nell attesa d averlo tra le mani...crezy forever

    RispondiElimina
  16. Bellissimo. Letto tutto d'un fiato. Ora inizierò a leggere anche qualche altra cosa di questa autrice.

    RispondiElimina
  17. Aleeeeeeeeeeee!! Preso e messo al sicuro nel Kinder, pesta così forte da farmi pensare di mettere in stand by Drangonfly in Amber, ci siamo capiti, vero? :)
    Mi state facendo morire e la sola 'grafica' della tua recensione, mi da il metro di quanto è piaciuto anche a te. Gli hai fatto onore ;)

    RispondiElimina
  18. Bellissima recensione! Non vedo l'ora che esca in cartaceo (visto che leggo ancora e solo quello) :D E cmq cosa ci si doveva aspettare dalla Hoover, se non un bellissimo libro? *-*

    RispondiElimina
  19. "Amerò fino alla vita" questo libro!
    Grazie a Collen Hoover!
    Aspettative che non vengono mai deluse! Non vedo l'ora di poter leggere Confess!

    RispondiElimina
  20. sei stata grandiosa nella tua recensione, anche nel modo in cui l'hai scritta, grazie! Condivido in pieno tutto

    RispondiElimina
  21. STUPENDO, non si può dire altro!

    RispondiElimina
  22. Concordo con la tua recenzione Ale, il libro è assolutamente UNICO anche per come è strutturato tra passato e presente, sai già mentre leggi che lascerai un pezzo di cuore quando capirai cosa nasconde Archer ma devi arrivare fino in fondo, come fa anche lui.
    Colleen Hoover è una spacciatrice di sentimenti e da dipendenza!!
    Attendo Confess con ansia!!!
    Grazie per la recenzione che come al solito si è rivelata all'altezza del libro!!!

    RispondiElimina
  23. Bellissima recensione, oggi ho finito di leggere il libro e che posso che non è ancora stato detto : a si mi sono innamorata di Miles!!! Amo ogni parte di questo libro,sono innamorata dell'amore che si respira, che palpita da queste pagine. Un monumento per la Hoover , è la regina dei sentimenti. È un libro da leggere e rileggere per amare ancor di più.😍😍😍😍😍😍😍😍

    RispondiElimina
  24. Bellissimo, confermo la Hoover numero uno, non si smentisce mai, interessante lo sviluppo temporale perfettamente azzeccato, non si può fare a meno di leggere tutto d'un fiato

    RispondiElimina
  25. Sono senza parole .....................MERAVIGLIOSO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Recensione che condivido in pieno! STRAZIANTE, UNICO E MERAVIGLIOSO! INDIMENTICABILE!

    RispondiElimina
  27. Quando si parla della Hoover non si può non parlare ed esprimersi in versi. Parlare di questo libro è come recitare una poesia, assaporandone ogni riga, ogni spazio, ogni rima. Recensione assolutamente perfetta per un libro che ti penetra dentro con tutta la sua tristezza e la sua dolcezza. Con tutto l’amore che vale sempre la pena di essere vissuto, in ogni istante!! Leggere la Hoover è come vedere l’alba e quando lo fai ci rimani dentro in quello spettacolo della natura, perché le parole avvolgono il tuo cuore di calore e di luce, come se fossero dei raggi! Tutto è sempre perfetto nelle sue storie e la sua capacità di rendere unica anche una trama già strausata è una dote che solo le grandi scrittrici possiedono. Lei prende le parole, le fa danzare in una sinfonia e lascia che si posino su un foglio bianco, affinché la magia abbia inizio!! E qui la magia l’ha creata attraverso dei personaggi incredibilmente meravigliosi, che io ho amato profondamente. Un cuore che ama fin troppo, quello di Miles, ma che crede di non saperlo più fare. Un cuore impaurito, disperso, affogato. Dei sensi di colpa che accecano, che tolgono l’aria .Un adolescente capace di scalare una montagna, un uomo incapace di camminare. Una donna forte , Tate, che cerca disperatamente di aggrapparsi alla speranza di riuscire ad allontanare le nuvole che ricoprono quel cuore tormentato, confuso e costantemente in conflitto. Un amico inaspettato, un consigliere apparentemente vecchio, ma che si rivela essere un saggio capace di donare forza a quello spirito smarrito lungo la strada. Un passato che terrorizza, un dolore che consuma, un perdono dovuto. Lacrime che scendono, scendono, scendono, che scandiscono il bello dell’amore, dando un senso al brutto. Un epilogo letto con la pelle d’oca. Questo è una parte di quello che è stato per me l’incastro (im) perfetto, perché si può cercare di raccontare una favola, ma viverla è tutta un’altra cosa ;)
    Usando le sue stesse parole: mi sei mancata Hoover. Tantissimo. E non è la prima volta. Mi sei mancata ogni santo giorno quando non avevo un tuo libro tra le mani, dal giorno in cui ti ho incontrata.
    Complimenti Ale, sei stata indimenticabile anche tu.
    Se mi è concesso , vorrei fare solo un piccolo appunto sulla traduzione. Per questo mi rivolgo alla casa editrice italiana, pregandola di fare un po’ di più attenzione in questa fase, perché è vero che molti giochi di parole in inglese difficilmente rendono lo stesso effetto in italiano, ma credo che si possa lo stesso cercare di ottenere un buon risultato senza dover cadere nel banale. Ogni scelta della Hoover, dall’uso delle parole, degli spazi, della punteggiatura, dei rientri, ha uno specifico significato e mi piacerebbe poterlo assaporare anche nella nostra bellissima lingua, che se usata bene non ha niente da invidiare a quella anglosassone, anzi. E se facessimo un po’ più attenzione ai refusi e agli indumenti che scompaiono e poi magicamente riappaiono, non sarebbe male. Un richiamo anche alla scelta del titolo e della copertina, poi la smetto, promesso. Quelle originali, nella loro semplicità, erano di impatto e coerenti al libro. Lo raccontavano. Vorrei che facessero lo stesso anche le nostre. Amerei che il titolo potesse chiudere il libro, come è stato per quello in lingua. Desidererei che guardando la copertina io potessi avere una visione su ciò che troverò al suo interno. Forse è utopia, o forse no. Grazie.

    RispondiElimina
  28. Non vedo l'ora di poterlo leggere, ho letteralmente adorato Slammed (del quale, però, non voglio leggere il sequel). Se non ho capito male dovrebbe anche uscire il film di Ugly Love a breve, quindi voglio assolutamente leggerlo prima dell'uscita al cinema.

    RispondiElimina
  29. Oddio ok lo leggero di sicuro.. e poi ne ho sentito cosi tanto parlare che la mia curiosità è al limite ! Solo una domanda non sono diciamo un amante del genere "new adult", quindi sono curiosa di sapere l'età dei protagonisti . Grazie!!!! un bacione
    ah Comunque bellissimo blog lo seguo da anni , ben organizzato ;)

    RispondiElimina
  30. Il libro è bellissimo
    L'unico incastro imperfetto che farei è con le teste dell'editore, del grafico, dell'editor, della redazione e di chi altro ha permesso un titolo assurdo e una copertina rosina-da-diario-per-bambina-di-10-anni che non hanno nulla a che vedere con il libro. NULLA.
    Perché?
    Perché?
    Perché?

    RispondiElimina
  31. E' uno di quei libri che per me sono indimenticabili.
    E' un romanzo con la R maiuscola e la parola d'oro. Così l'ho definito subito dopo averlo finito di leggere. Ed è così che mi piace descriverlo.
    Una storia spettacolare che chi l'ha pensata, costruita e scritta è un maledetto (ma nel senso positivo della parola) genio. Ergo quindi sto dando del genio a lei che uno dopo l'altro non fa altro che essere amata sempre di più, stupendomi con le sue scritture e le sue storie. Una dopo l'altra, compresa quest' ultima, a fatica si riescono a dimenticare.
    Impossibile scordarsi Tate e Miles.
    Impossibile non leggere il libro.
    Chi ama i romance non può farselo scappare.

    Non faccio complimenti alla recensione, perchè sono di parte quindi evito. :)

    RispondiElimina
  32. Spesso scrivo le mie impressioni a caldo, ma questa volta ho dovuto far passare qualche giorno per permettere ai miei occhi di sgomfiarsi e ai polmoni di tornare a respirare dopo un'apnea che mi ha accompagnato per tutta la lettura del libro. Il grande quesito a cui i nostri Miles e Tate - e non solo loro! - sono chiamati a rispondere è: siamo disposti a correre il rischio di vivere il brutto dell'amore che ti porta giù, ti tiene sott'acqua e ti annega pur di vivere il bello dell'amore che ti fa sembrare di volaare, ti porta in alto e ti trasporta? Il libro è tutto qui e non è poco anzi .... è un caleidoscopio di emozioni intense e travolgenti che portano i protagonisti a due risposte opposte: per Miles il gioco non vale la candela e rifiuta l'amore in ogni sua forma facendosi dominare dalla paura e rimanendo progioniero di un passato doloroso, per Tate la risposta passa attraverso l'accettazione del rischio racchiuso nell'accettazione dell'amore e attraverso la speranza nel futuro possa esserci un "NOI".

    RispondiElimina
  33. Lo sto leggendo e già lo amo 😍 Colleen Hoover è sempre sopra le mie aspettative

    RispondiElimina
  34. Ho finito di leggerlo proprio adesso è concordo pienamente con te INDIMENTICABILE non volevo finisse mai.

    RispondiElimina
  35. Salve a tutti, ma sapete se esce anche il film... come si era detto... o è già uscito?! Grazie mille!!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...