sabato 22 marzo 2014

Training in Love di Manuela Pigna, recensione.

Carissime Ragazze,
oggi vi vogliamo parlare di Training in Love di Manuela Pigna, una crazy tra voi ci ha incuriosite parlandoci molto bene di questo libro e abbiamo voluto, a nostra volta, leggerelo. Questa è un autrice che ha scelto la via dell’auto pubblicazione e già solo per questo, come per le altre autrici che seguono questa via, ha tutta la nostra ammirazione.


 

Titolo: Training in Love

Autore: Manuela Pigna

Editore: Self Publishing

Data: Febbraio 2014 

Genere: Contemporary romance





Olly è una giovane ragazza di venticinque anni con un piccolo grande problema che l’attanaglia: il peso. Le diete drastiche e gli “incentivi” gratuiti della madre, nella ricerca disperata di un miglioramento a quel tormento, negli anni sono serviti solamente a fornire l’unica soluzione fattibile al suo problema: la rinuncia. Una consapevole accettazione che non potrà mai essere magra come la sua migliore amica Linda. Quando però una sera a casa dei suoi amici conosce Gianca si rende conto che potrebbe interessargli ma sa già che non sarà corrisposta in quanto a nessuno può piacere una ragazza grassa come lei. Questo incontro le dà quella spinta che la porterà ad intraprendere una nuova scelta e la renderà consapevole di quello che vuole diventare, non tanto in futuro su quello ha già le idee chiare vuol diventare bibliotecaria, piuttosto a breve, affrontando e lavorando su quel grosso problemino che l’opprime. Così parte la ricerca disperata di un buon dietologo e consapevole che ha dispnibile un certo budget mensile da poter usufruire per la sua meta si imbatte in un personal trainer che a breve dovrà laurearsi ma che, a detta del suo amico Nic, è un tipo affidabile e serio con l’unica pecca, se così si può dire, di essere loro coetaneo. Andrea, è il personal trainer, biondo occhi azzurri alto un metro ottanta, definito il “Dio del sole” .


Olly per lui è la sua prima cliente, ma da subito però Andrea ci da l’impressione di sapere cosa fare e di farlo piuttosto bene tant’è che riesce ad aiutare la nostra protagonista nella sua impresa. Tra i due, nonostante la soggezione che prova Olly, arrivando addirittura a citare il suo mantra preferito nel considerarlo come Linda, si instaura immediatamente un buon rapporto tanto da farli diventare quasi amici. Ma siamo sicuri che dietro a questa amicizia e al “rifiuto” che Olly si impone non ci sia altro?
Un libro dove rispecchiarsi, per noi che abbiamo avuto, o che abbiamo, lo stesso grosso grasso problema di Olly; un libro che ti fa capire che bisogna solamente fidarsi un po’ più di se stessi e cercare in noi quella sicurezza e determinazione che a volte ci manca, per poter raggiungere il nostro scopo e soprattutto imparare ad accettarsi per come si è. La scrittura scorrevole, la narrazione decisamente realistica di Training in Love ci ha permesso inoltre di avvicinarci ai personaggi arrivando perfino a identificarci in loro; l’autrice è stata bravissima a calibrare in questo romanzo la giusta dose di divertimento e romanticismo che ci hanno conquistate letteralmente!
Manuela Pigna ha scritto questo romanzo per partecipare ad un concorso letterario, ed è davvero bellissimo vedere quante stupende storie ci sta portando un fenomeno come quello dell'autopubblicazione. Forse molte di voi potranno accusare questa storia di essere banale, e per carità nessuno sta dicendo che sia una storia da premio pulitzer; ma il grande pregio, il grande valore di questo racconto è il percorso psicologico che viene descritto. so che la prima risposta di chiunque è:" si si capisco!" ma non è vero, non è così... solo chi lo vive può capire davvero fino in fondo, e non parliamo solo di sovrappeso, ma di qualsiasi disagio ognuno di noi abbia mai vissuto col proprio corpo, di quella sensazione di inferiorità che proviene da quel disagio, di quel costante ronzio che pone un "ma" a tutti i nostri sogni, un disagio che diventa un ostacolo al "vivere davvero"!!! manuela in questo ha centrato esattamente il punto, lei capisce davvero. e chiunque adesso stia leggendo queste parole e "stia capendo davvero" è questo che troverà nel libro, troverà una storia tra tante ma importante, perchè ci saranno dei momenti in cui direte: "anch'io ho sempre pensato questa cosa". insomma troverete comprensione, ognuna di noi non potrà fare a meno di riconoscersi nella nostra protagonista, perchè come ha detto la stessa autrice, c'è un pò di Olivia in ognuna di noi!!! e partendo da questo punto auguriamo ad ognuna di voi di trovare sulla propria strada, il suo personalissimo, dio del sole!!!

A presto La Pina & La Gina 

Più che bello

Sexy
 Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post.

19 commenti:

  1. Bello bello bello!!! Anche a me è piaciuto tantissimo e spero davvero in un seguito! Con Olivia e Andrea mi sono divertita e commossa...bravissima a Manuela Pigna e un grazie alle Crazy!

    RispondiElimina
  2. È bellissima! Grazie! :*)

    RispondiElimina
  3. Dove si può comprare questo ebook? Grazie

    RispondiElimina
  4. Graceling, è solo in ebook su amazon! Scusa il ritardo nella risposta! :S
    se lo leggi fammi sapere mi raccomando! Notte! :*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei veramente curiosissima di leggerlo, ma non avendo un kindle non so proprio come leggerlo :( il 1 Aprile farò il compleanno mi sa proprio che mi farò regalare un bel kindle :D Devo assolutamente leggere questo libro!!

      Elimina
    2. Graceling, Ariete come me! Io li faccio il 5!
      Certo che, ogni scusa è buona per farsi regalare un kindle, ma se vuoi puoi scaricarti il programma gratuito del kindle sul pc. Poi devi leggere a pc, ma io facevo così prima di farmi regalare il kindle.
      Un bacio! :*)

      Elimina
    3. Tanti auguri di Buon Compleanno :*) Appena finisco il tuo libro ti farò sapere :D

      Elimina
  5. Anch'io l'ho letto e devo dire che mi è piaciuto tantissimo! è un romanzo giovane,fresco,divertente,tenero...l'ho finito in mezza giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Angela! Hai rischiarato la mia giornata! Un bacio e grazie! :*)

      Elimina
  6. Davvero ma davvero delizioso!....mi chiedevo se ci sarà un seguito!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lalli, se Dio vuole ci sarà la storia di Nic! :*)
      Baci!

      Elimina
    2. si voglio la storia di Nic!!! è così affascinante!!
      comunque gran bella storia: anche io mi sono innamorata del mio personal trainer, anzi siamo sposati da 5 anni e si chiama Andrea!!!!

      Elimina
  7. Uffi deve essere un bel libro ma io ho il
    Kobo come posso fare a leggerlo????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti dà troppo fastidio leggere a pc, puoi scaricarti il programma gratuito "kindle per pc". È gratis e potrai leggere tutti i libri di amazon poi.

      Elimina
  8. Sono rimasta sveglia tutta la notte per leggerlo!!! Non dico altro!!!BELLISSIMO

    RispondiElimina
  9. Letto in una note....bellissimo!! E anche l'epilogo

    RispondiElimina
  10. Davvero un bellissimo libro!! Letto tutto d'un fiato. È stata una lettura molto molto piacevole. Lo consiglio assolutamente! :)
    Sapete se ci sono libri simili a Training in Love, per caso? Che si concentri principalmente sul peso e sull'amore, e che la relazione amorosa sia simile a quello di Olly e Andrea..
    Mi piacerebbe molto leggere libri del genere :)

    RispondiElimina
  11. Sembra carinissimo *-* Lo voglio!

    RispondiElimina
  12. Bello, mi è piaciuto molto; complimenti all'autrice e grazie per averlo segnalato.
    Concordo che pare una storia non originalissima, ma apprezzo le cose scritte in modo scorrevole e che mi hanno coinvolto vista la problematica affrontata.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...