sabato 16 maggio 2015

Ti lascio ma restiamo amici di Molly Mc Adams, recensione

Ciao ragazze,
oggi vi parlo di Ti lascio ma restiamo amici di Molly Mc Adams pubblicato in Italia il 7 maggio scorso, dalla casa editrice Newton Compton. Primo controverso volume  della Taking Chances Series che ha fatto molto parlare di sé, dividendo le lettrici in entusiaste e incavolate (di brutto)…. secondo voi io l'avrò bocciato o promosso?





Taking Chances Series

1.Ti lascio ma restiamo amici, 7 maggio 2015
1.5 Stealing Harper
2.Trusting Liam

Autrice: Molly McAdams
Casa editrice: Newton Compton
Genere: New Adult






Harper ha diciotto anni ed è cresciuta in una base militare, sotto la rigida supervisione di suo padre, un marine severo e poco comunicativo. Ma finalmente è riuscita a spuntarla: farà l’università a San Diego, all’altro capo del Paese, e potrà così cominciare a vivere la vita a modo suo, sperimentando cose di cui ha sempre e solo sentito parlare. Grazie alla sua nuova compagna di stanza, Harper viene introdotta in un mondo di feste, bei ragazzi, nuove emozioni. Si ritrova però ben presto con il cuore diviso a metà: è innamorata di Brandon, il suo fidanzato, praticamente il ragazzo perfetto, e contemporaneamente prova una fortissima attrazione per Chase, il fratello della sua compagna di stanza, che invece non sembra affatto “perfetto”. Nonostante provengano entrambi da storie difficili, tutti e due adorano Harper e farebbero pazzie per lei, compreso un passo indietro se questo potesse aiutarla a essere felice…


Che dire... la trama vi ha già spiegato bene le basi di questa storia e chi si è affidata alla trama si era forse fatta anche già un'idea ben chiara di come sarebbe andata a finire questa storia o almeno di quali sarebbero state le dinamiche fra i tre protagonisti. Dunque lettrici come me, che non hanno problema a leggere di terzi incomodi, si sono buttate a capofitto e altre che al contrario non tollerano i tradimenti e cose simili lo hanno evitato come la peste. Ma quello a cui la trama non ci prepara è che la storia segue lo svolgimento che ti aspettavi solo per metà libro: la metà libro che ho abbastanza apprezzato malgrado non abbia amato alcune cose, la metà libro che mi ha fatto tifare inevitabilmente per il cattivo della situazione -ovviamente-, una metà libro che faceva prospettare scintille -e alcune si sono sentite- ma che non sapevo si sarebbero poi trasformate in fiamme d'odio per l'autrice!


Voi mi chiederete cosa avrà mai fatto per farsi odiare così tanto l'autrice...Purtroppo non ve lo posso dire, però giuro che è stata IMPERDONABILE, parola di crazy. Sfido chiunque a trovarmi una sola persona che abbia amato questa scelta assolutamente assurda! Ovviamente dopo il fattaccio -che muoio dalla voglia di condividere con voi  per distruggere la McAdams- il sequel della storia è praticamente già che bello e fatto e per quanto avrei voluto scaraventare il Kindle dalla finestra -ma abitando a piano terra avrei risolto poco-  ho continuato a leggere mio malgrado.
La seconda metà del libro è stata praticamente una noia mortale. Un epilogo lungo forse più di duecento pagine dove non ci sono stati risparmiati dettagli veramente inutili al fine della storia e che hanno avuto solo il fine ultimo di allungare la sofferenza a chi come me avrebbe interrotto la lettura a poco meno del 50% del libro.  Faccio presente per completezza che si tratta di un libro di quasi cinquecento pagine cartacee e che leggere il "nulla" per metà libro è stato veramente frustrante. Ipotizzando anche che l'autrice avesse voluto dare sfogo al suo spudorato sadismo, penso comunque che sarebbero potuti bastare pochi altri capitoli per concludere la storia. E invece no, mi sono dovuta sorbire praticamente quello che è sembrato a tutti gli effetti un altro libro.  Io a distanza di giorni sono ancora qui a chiedermi perchè mai l'autrice ci abbia voluto fare del male così gratuitamente, cosa le sarà mai passato per la testa in quel momento, e poi la domanda più importante: ma nessuna persona a lei vicina ha fatto presente che un libro così è illegale? INSPIEGABILE! PURA FOLLIA!

Una mano salì fino ai miei capelli, portandomi ancora più vicina, e gemetti nella sua bocca.
Riversammo in quell’unico bacio quattro mesi e mezzo di attesa e desiderio, 
quattro mesi e mezzo passati a ignorare la chimica che ci univa… 
Quando fu finito, sapevo che nulla sarebbe più stato come prima. 
Appoggiò la fronte contro la mia, e dovetti portarmi una mano al petto,
 perché giuro che il cuore mi stava per esplodere. «Harper». 
La sua voce era roca, piena di passione. 
«Penserò a questo bacio per il resto della mia vita».

La protagonista femminile è una ragazza cresciuta in un clima restrittivo e senza molte attenzioni, senza alcuna esperienza e pronta finalmente a prendere le distanze da un padre troppo rigido. Arrivata a San Diego la sua compagna di stanza la coinvolge nella sua brillante vita sociale fatta di feste, ragazzi e divertimento. Harper conosce per prima Chase, il fratello di Breanna, e poi Brandon amico e coinquilino di Chase. I due ragazzi sono a  loro modo entrambi molto attraenti, fisicamente prestanti ma caratterialmente molto diversi. Ambedue vengono catturati dalla semplicità, dalla purezza, dalla lingua arguta e dalla bellezza di Harper, diventando inevitabilmente rivali!
Il problema si sarebbe potuto risolvere presto se Harper avesse saputo individuare subito da chi fosse attratta e, a dire il vero, pensa anche di saperlo in fondo -io non avrei certo avuto i suoi dubbi- ma a quanto pare il suo corpo e la sua mente viaggiano su binari opposti: Harper decide di stare con  Brandon ma il suo corpo reagisce a Chase... ahhhhhhhhh ma non poteva essere altrimenti!
Brandon è la scelta certa, è la tranquillità di un ragazzo che non la tradirà mai e con cui sarebbe stato facile metter su famiglia nonostante il suo lavoro di lottatore clandestino. Al contrario Chase sarebbe stata la scelta irrazionale, lui agli occhi di tutti è  di turno pronto a scoparsi una diversa ogni sera ma la voglia di essere accettato e di riuscire ad avere un giorno una chance con Harper porta anche il sexy tatuatore  a cambiar strada e finalmente rigar dritto anche se nessuno sembra accorgersene. E fra scene alla "Travis Maddox" per i combattimenti clandestini di Brandon, e alla "Rule" per le scene di tatuatore di Chase, la prima parte fila liscia come l'olio pregustando il finale che già stai sognando.... e invece SBAM... porta in faccia e col naso rotto a letto dolorante!


Basta mi fermo qui,  ci tengo solo a dirvi che il mio voto sarà la media fra la prima parte alla quale avrei dato tranquillamente un bel quattro rose -bello- e la seconda parte alla quale non sono riuscita ad andare oltre una rosa e mezzo - brutto- che farebbe in linea teorica 2.75 che arrotonderò per decesso per la macabra svolta del libro... non me ne vogliate!
PS. Ma poi spiegatemi perchè l'autrice ha deciso di scrivere una novella 1.5 dal punto di vista di Chase? bisogna essere davvero cattive, cattive cattive. Solo chi ha letto può capire la stronzaggine di questa scelta, non gli era bastata farci vivere la scena una volta? ... niente bocciata!

Alla prossima, Crazy Ale





33 commenti:

  1. Concordo su tutto..soprattutto per il pov di Chase..mi chiedo perché mai abbia scelto di farlo: forse per dare parola ai pensieri di lui, in auto quando esce di casa in tutta fretta dicendo le paroline magiche ad Harper (quelli successivi al caos dopo la festa di diploma..non vorrei spoilerare..)???
    Per non sentire ancora la rabbia..ho deciso di eliminare dalla mia mente la seconda parte del libro: per me si conclude al pre-festa di diploma. Ecco questo è il mio finale..il mio lieto fine, lietissimo.
    E spero tanto che s'inventi qualcosa di meglio per Liam..perchè..vogliamo parlarne di Liam e del suo nome completo?ok no..non devo pensarci..altrimenti strani istinti assopiti si risvegliano contro l'autrice...

    RispondiElimina
  2. Ho amato questo libro fino alla festa del diploma! Causa mia curiosità, non ce l'ho fatta ad aspettare la fiNE Del libro per sapere chi avrebbe scelto così ho visto da che POV era la novella 1.5 e la mia felicità è stata immensa! Un pugno in faccia mi è arrivato circa al 50% della storia e tant'è che ho abbandonato la lettura! Delusa, delusa, delusa! Vorrei avere tra le mani l'autrice >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho smesso di leggere il libro dopo la metà ero sconvolta O.O
      Il pomeriggio che l'ho letto (oggixD ) ho pianto un sacco T.T
      Anche ora se ci penso, non ci posso fare niente secondo me questo libri ha perso la sua magnificenza e il suo essere una droga dopo i primi capitoli quando lui beh.. Non me lo fate dire!! T.T

      Elimina
  3. Concordo su tutto quello che hai scritto, anch'io sono rimasta molto delusa da metà libro in avanti, e mi chiedo con che criterio sia stato scritto ma soprattutto dove voleva andare a parare perché io non avrei fatto quella scelta visto i mille dubbi della protagonista, e trovo,passatemi la parola, persino sadico il pov di Chase, visto il finale. Comunque continuate così Crazy perché le vostre recensioni sono sempre bellissime grazie grazie

    RispondiElimina
  4. Ma dai come si fa??!!!ma io mi chiedo perché l'autrice ha dovuto rovinare,secondo me,questo libro molto carino o almeno sino alla metà..non ci volevo credere ve lo giuro...vabbhe chiudo qui...ciao crazy

    RispondiElimina
  5. Io sono senza parole sono talmente incaz.... che rischierei la censura se dessi voce ai miei pensieri!!!!! Quello che piteta essere un libro potenzialmente molto bello è stato completamente distrutto dalla mano che lo ha creato ... io nn riesco a capire cosa sia passato nella testa dell autrice e sinceramente eviterò in tutti i modi di acquistare i seguiti ... se mai ci saranno! QUESTO È STATO UN VERO E PROPRIO ATTENTATO AL NOSTRO CUORE e con questo termino qui! Hai ragione Ale: CATTIVA CATTIVA CATTIVA
    Cmq grazie crazy siete fantastiche ;-)

    RispondiElimina
  6. Concordo pienamente.. Sono rimasta senza parole a metà del libro... Letto tutto per curiosità ma caspita che male ci sono rimasta... Scioccata a dir poco

    RispondiElimina
  7. Io non l'ho letto, ma a questo punto la curiosità è tanta...!

    RispondiElimina
  8. Ragazze la mia opinione non sarà molto popolare ma l'ho letto in un soffio e anche con lo shock di metà libro rimane una bellissima e coinvolgente lettura. lo consiglio e lo leggerò sicuramente una seconda volta per riassaporare le emozioni che mi ha fatto provare! Grazie Crazy per avermelo fatto trovare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso anche io come te e pensavo di essere l'unica. Lo shock è stato forte e ammetto di aver pensato di non continuare,ma poi ho pensato perchè no? In fondo la vita è imprevedibile e accadono tragedie quando meno lo aspettiamo; ma la vita va avanti e il seguito da un senso di speranza..

      Elimina
  9. Libro deludente!
    Ho trovato la storia bella e avvincente fino a metà libro....poi un disastro,noioso prevedibile e insulso.
    La protagonista è una terribile egoista e tutto il suo entourage altrettanto inverosimile,sopratutto la famiglia di Chase!
    Lascio fuori da questi il personaggio di Brandon che già dalle prime pagine ho trovato dolce e accattivante,mai quanto Chase però!
    Non comprerò il seguito. Perché solo l'idea di ritrovare la protagonista di nuovo mi fa venire l'orticaria.

    RispondiElimina
  10. Sono a metà libro... Si quella metà del libro... Quella insulsa metà del libro! E non ho più voglia di leggerlo, cioè mi ha distrutto completamente l'idea che avevo del libro, mi é caduta la mandibola. Penso che non lo finirò, rimarrà tra i libri deludenti su cui avevo sperato tanto. Continuerò a scervellarmi sul perché l'autrice ha pensato a questo colpo di scena... Perché? Perché?

    RispondiElimina
  11. L' inizio è stato interessante,carino....poi arrivata a metà libro sono rimasta così delusa che avrei preferito non leggerlo ...che delusione!

    RispondiElimina
  12. Sono rimasta veramente delusa, l'ho trovato superficiale.

    RispondiElimina
  13. Confermo tutto ciò che hai scritto! La prima parte della storia è buona, ma quando arrivi a metà ti strappa il cuore :( odio profondo per l'autrice.. ho continuato a leggerlo solo per vedere come continuava la storia, ma arrivare alla fine è stata una tragedia. E poilla novella? Della serie, "giriamo il coltello nella piaga"..

    RispondiElimina
  14. Ho appena finito di leggerlo e davvero sono rimasta a bocca aperta , senza parole per come l'autrice ha sviluppato la storia!Sono d'accordo con voi, fino a metà libro l'ho trovato molto interessante e ricco di pathos ma poi...che delusione!Ci sono rimasta davvero male, sembra di aver letto due libri diversi. A questo punto non capisco davvero a che cosa sia servito il triangolo amoroso e tutto lo struggimento della protagonista, che per inciso trovo che sia stata molto egoista e poco fiduciosa nei confronti di Chase e dei suoi sentimenti; penso che non gli abbia mai dato davvero una possibilità. Davvero un libro deludente, peccato perché aveva un ottimo potenziale.

    RispondiElimina
  15. Di solito sono una persona molto positiva quando leggo. Cerco il buono in un libro anche quando la protagonista non si mette col mio personaggio preferito, quando ci sono imprevisti che poi non sono così imprevisti (come in colpa delle stelle) che cambiano totalmente lo svolgersi della storia. Di solito, non lascio nemmeno un libro a metà, mi è successo solo una volta oltre a questo e ne sono davvero rammaricata. La trama prometteva tremendamente bene, il solito cliché del triangolo amoroso che ti porta a pensare 'si metterà o no col mio personaggio preferito', ma no, l'autrice ha scelto di essere assolutamente e incomprensibilmente sadica nello sconvolgere la trama proprio a metà del libro e in un modo totalmente inutile, a mio modo. Perché dai, per chi ha letto il libro, sfido a trovare una sola ragione per cui dovesse andare in questo modo. Non metto in dubbio la validità del finale, perché per certi versi (come col padre) è stato molto bello, però mi spiace, non sono riuscita ad andare oltre la metà del libro con lo stesso spirito con cui l'ho iniziato. Ho sfogliato le pagine, ho letto il finale e nulla di più. E mi dispiace terribilmente perché come ripeto, solo una volta mi è capitato di lasciare un libro a metà lettura.

    RispondiElimina
  16. sono completamente d'accordo! e l'unico motivo per cui non ho lasciato li il libro è perchè non amo fare le cose a metà! tralasciando le mie lacrime per sto povero ragazzo! e la mia testardaggine ho continuato a leggere aspettando per lo meno una scena alla GHOST! (si, ci speravo davvero!) mancava ancora metà libro quindi ero giustificata! poi man mano la lettura avanzava solo una frase che mi girava in testa (a parte "perchè continuo a leggere?") era "ma perchè? " mi è parso stupido come epilogo e senza senso per giunta! come sprecare carta e inchiostro! sembrava scritto da due persone completamente diverse! c'erano tutti i presupposti per un triangolo e una suspance da finale capolavoro invece pam ed ecco a voi il peggior libro dell'anno (almeno per me fin'ora)! ciao crazy! adoro il vostro blog!

    RispondiElimina
  17. Io non l'ho ancora letto ma vorrei comprarlo. Siccome ho 15 anni e sono molto portata alle lacrime, sopratutto se mi affeziono ai personaggi, vorrei sapere: l'autrice descrive i particolari della tragedia in modo troppo sadico?
    Vi prego rispondetemi con sincerità. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non leggerlo, te lo consiglio con il cuore! Anche io ho 15 anni e ci sono rimasta malissimo! Piu che altro prova 'mai per amore' o 'il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio lettp'

      Elimina
  18. Io l'ho letto tutto d'un fiato e devo dire che mi é piaciuto molto. Certo come tutte ci sono rimasta male x la scelta dell'autrice x quanto riguarda Chase, ma il libro mi ha fatto commuovere dalla prima all'ultima pagina.

    RispondiElimina
  19. Sono d'accordo con te! Io sto leggendo adesso il libro e non l'ho ancora finito ma ho superato la metà e da quello che hai scritto finirà come prevedevo. La cosa che mi ha dato davvero fastidio oltre al fatto di Chase :'( (dove ho pure pianto) è stato il nome del bambino, o meglio... il cognome!

    RispondiElimina
  20. Posso iniziare col dire l'unica descrizione per me di questo libro è "Privo di SENSO"..Quando ho letto la trama di questo libro devo ammettere che mi ispirato ..iniziava con la storia di una normale ragazza con una vita iniziata male un triste passato piu o meno ..e da li che prendevo la spiegazione all'interesse improvviso in lei da parte dei protagonisti ..nonostante lei sia una cretina totale priva di carattere e di modi di fare ..non ha coscienza insomma..da quello che vedo l'autrice ha voluto privarla della sua volonta di pensiero e comportamenti dal 2 capitolo piu o meno ..si puo dire da quando c'e Brandon .. Dall'inizio di questo libro il lettore capisce che lei è innamorata del bellissimo chase ti fa immaginare una relazione che da un amicizia puo diventare qualcosa di piu ..ma non c'è niente altro che menzogne e menzogne ..come si puo capire un personaggio che neanche l'autrice stessa lo ha ben definito se prima era una ragazza un po maschiaccio imbranata che ragionava almeno un po dopo è una bambolina in mano agli altri uno piu rimbambito dell'altro dove c'è solo allegria e felicita amore affetto inspiegato che la circondano e ogni azione è INSENSATA...lei non ragiona neanche sui suoi sentimenti ..lei e l'autrice hanno distrutto chase in tutto e per tutto da che era l'amore della sua vita (..e anche questa parte della storia io credo andava approfondita..nel senso spiegata con le loro conversazioni dei motivi..non esiste dal primo momento che ti ho vista ho capito che eri l'amore della mia vita ..credo che bisogna farlo capire al lettore ) è diventato una tomba dove lei neanche ci piange sopra ..piangerebbe ..e lo fa .. solo all'idea che il suo amato brandon pensi a chase ..ma non solo lei eh tutti l'autrice è come se ad un certo punto decide di cancellare chase dalla storia dalle menti di tutti .. io ho cominciato a capire che c'era qualcosa che non andava in questo libro dall'inizio quando lei che stava con chase diceva di amare brandon ..cioe posso capire che gli vuoi bene ma ora ad amarlo ..Nessuno la ha costretta ad andare da chase ...sembrava quasi che aspettava (l'autrice) la sua morte per dare un finale alla storia che dura meta libro ..come se si prolungasse avanti un lieto fine che non e lieto fine .. basta ci rinuncio non basterebbero pagine per spiegare un libro così insensato.

    Aspetto con ansia che mia sorella finisca il libro per potermi sfogare con lei :) Scusate se per qualcuno è stato un bel libro Sorryy:)))

    RispondiElimina
  21. Carissima Crazy, ho aspettato fini a ieri per iniziare a leggere questo libro perché avevo letto la tua recensione! Ho passato la giornata a casa e la nottata in piedi per riuscire a finirlo e mentre leggevo mi chiedevo cosa potesse capitare per averti portato ad odiare così tanto la scrittrice e poi...Caspita, proprio non me l'aspettavo!!! Quindi volendo dire la mia, penso che il libro non sia male,niente a che vedere con Il frutto proibito, che resterà per sempre il mio libro preferito, io avrei comunque dato le 3 rose e mezzo...riflettendoci penso che siamo rimaste troppe deluse e da metà libro in poi la storia è diventata come hai detto tu scontata. C'è stata comunque una crescita nei personaggi e una presa di coscienza della realtà non indifferente. Rimane il fatto che si piange, leggi la seconda parte del libro con il groppo in gola e sembra quasi che l'autrice per non voler far fare la scelta alla protagonista abbia intrapreso la strada meno dolorosa. Ma per noi che leggiamo la storia dal di fuori questo non va bene, noi in questo caso soffriamo troppo e non ci sembra giusto!!!

    RispondiElimina
  22. SONO D'ACCORDO CON LA TUA RECENSIONE MA VORREI SOTTOLINEARE COME ANCHE LA PRIMA META' DEL LIBRO SIA STATA UNA VERA TORTURA.. L'AUTRICE NON SOLO SI E' SBARAZZATA DI UNO DEI PROTAGONISTI SENZA TROPPI PENSIERI MA SI E' ANCHE DIVERTITA A TORMENTARLO PER TUTTO IL LIBRO (PERSINO QUANDO LUI NON C'E' PIU') CONSIDERANDO IL FATTO CHE LA RAGAZZETTA SCIOCCA DI TURNO SI PREOCCUPAVA DI NON FERIRE IL SUO AMATO MA NON CONSIDERAVA IL FATTO CHE STAVA FACENDO PASSARE L'INFERNO ALL'ALTRO....
    E CHE DIRE POI DELLA MANCANZA DI TATTO E DI RISPETTO PROPRIO NEI CONFRONTI DI QUEST'ULTIMO (IL POVERO CHASE) IL CUI NOME NON VIENE DATO A SUO FIGLIO SE NON SECONDO A QUELLO DEL PADRE DEL SUO ACERRIMO NEMICO...
    UN LIBRO INSULSO CHE MI HA FATTO ACCAPONARE LA PELLE PER LE BANALITA' E LA MANCANZA DI TATTO NEL TRATTARE CERTI ARGOMENTI

    RispondiElimina
  23. fino al capitolo 12 bello. capitolo 12: dai non cacciarlo. capitolo 13: Vaffan***o Molly. scelta di merda

    RispondiElimina
  24. Condivido la recenzione!
    Sarò sincera, ho acquistato il libro appena uscito perchè consigliatomi dalla commessa della libreria, ma la copertina non mi ispirava proprio. Ho iniziato a leggerlo solo qualche giorno fa, arrivando immediatamente alla metà del libro, perchè ne ero follemente innamorata, più che del libro ero innamorata di Chase... Poi ieri sera, i pianti isterici per tutta la notte, ODIO PROFONDAMENTE MOLLY McADAMS! Molly hai scritto un libro bello solo a metà, purtroppo la seconda parte è così brutta che mi trovo costretta a dire che questo libro fa proprio schifo!
    E io non dico mai la parola "schifo".
    Ancora piango...quanto odio questa scrittrice!

    RispondiElimina
  25. se avessi letto la tua recensione prima di leggere il libro lo avrei evitato. Arrivata a quel sadico punto ho pensato che fosse un sogno della protagonista causata dal dolore della vicenda precedente, ma poi non si risvegliava, ma anzi, descriveva sempre più dettagli che mi hanno fatto capire che Harper non sognava e che la scrittrice è una sadica bast***a e la ODIO per la scelta tutt'altro che amabile nei confronti del mio amore Chase. Ho interrotto subito la lettura perché non ce la facevo più e non riuscivo a vedere le pagine a causa delle lacrime. Mi ha portato via una parte di cuore perché ero innamoratissima di Chase. Prima della McAdams non mi ero mai pentita di aver letto un libro! Vorrei tanto scrivre sulla copertina del libro "NON COMPRATELO! SCELTA DI MERDA NEL CAPITOLO 13. LEGGETELO SOLO SE ODIAATE CHASE OPPURE SE SIETE MASOCHISTE!!!"

    RispondiElimina
  26. Credo che sia in assoluto il libro che mi ha deluso maggiormente. E lo dice una persona che ha divorato i primi 11 capitoli restando sveglia fino alle 3 di notte. Ero totalmente presa dalla storia tanto che il giorno dopo ho cominciato a leggerlo tutto ad un fiato per venire quasi subito catapultata in una spirale d'odio per la scelta dell'autrice. Ho finito il libro solo perchè odio lasciare le cose a metà. Leggere la seconda parte è stata una tortura: finto buonismo e massima ipocrisia trapelante in ogni parola di ogni personaggio; banalità nel voler rendere interessante una storia che ormai tutti avevano capito come sarebbe terminata. E' stato quasi straziante leggere tutti quei "ti amo"senza senso, anche dopo essere uscita e rientrata da una stanza. Protagonista senza un minimo di personalità. Speravo sadicamente che alla fine sarebbe rimasta da sola. Sola come la mia speranza di star leggendo qualcosa di decente.

    RispondiElimina
  27. Questo libro mi ha ispirata da subito. Sembrava una storia intrigante. Adoro le storie d'amore, ma queato libro da una parte è stato una delusione totale.
    Concordo pienamente con il fatto che è scritto un po' male. Io adoravo e adoro Chase, che mi è sembrato un personaggio sfruttato. L'hanno fatto soffrire dall'inizio fino alla fine. Non mi piace per niente com'è finita tra lui e Harper. Se proprio doveva andare così, dovevano almeno fare pace.
    La scrittrice non ha fatto altro che dipingere Brandon come l'uomo perfetto, amorevole, simpatico, comprensivo e tutte belle cose, prendendosi un po' gioco dell'altro protagonista maschile.
    Concordo pienamente sul fatto che il non far versare nessuna lacrima a Harper sulla tomba di Chase o che comunque Liam non avesse neanche una qualche minima somiglianza con il padre sia una cosa del tutto inaccettabile. E non mi piace neanche come hanno dipinto verso la fine l'amore tra Chase e Harper. Ci hanno trasmesso l'idea che fosse solo una cosa passeggera e che in fondo in fondo Harper era solo una ragazzina confusa e troppo spaventata e/o eccitata dalla sua nuova vita fuori casa.
    Diciamo che la scrittrice ha un po' giocato con i nostri sentimenti e soprattutto con quelli di Chase.

    Ammetto che ho un po' paura di leggere il secondo, sapendo che è scritto dal punto di vista di Chase. Se mai lo leggerò so che le mie lacrime non cesseranno mai di scendere.
    E come dicono in molti SCRIVEREI SULLA COPERTINA "NON COMPRATELO" SE NON SIETE MASOCHISTI!

    Chase♡

    RispondiElimina
  28. Il libro più bello che abbia mai letto, io non leggo molto ma questo è stato WOW
    Poi arrivò la metà del libro e coperta dalle lacrime buttai il libro sul tavolo, e mi sentì una cacca tutta il giorn... MESE!!

    RispondiElimina
  29. Mah...senza parole...uno dei libri più deludenti mai letti, la storia si perde a metà e la protagonista meriterebbe la morte già dopo 20 pagine, odiosa all'inverosimile e non capisco che abbia di tanto particolare per avere tanta attenzione dagli uomini del libro. A differenza di molte protagoniste femminili di altri libri manca di personalità e di femminilità è la solita donnetta che aspetta solo di avere un marito e un figlio per essere qualcuno.

    RispondiElimina
  30. Che presa per il culo! è una specie di intruglio schifoso uscito fuori unendo 7 libri diversi...con l'unica differenza che ti fa rimanere di merda!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...