domenica 3 maggio 2015

Ménage proibito di Lora Leigh, recensione

Ciao bimbe, 
Ménage proibito di Lora Leigh è il libro di cui vi parlo oggi. Ve ne parlo in occasione della ristampa uscita il 30 Aprile 2015 e che ce lo ripropone per la gioia delle estimatrici della grande scrittrice erotica americana e di quante non lo abbiano ancora letto. È il libro centrale della lunga serie Bound Hearts ma in realtà è il primo ad essere stato pubblicato in Italia di questa bellissima sequenza di racconti e romanzi tutti incentrati sui rapporti ménage. Le storie ruotano  intorno al Club Sinclair, privé super esclusivo  frequentato da uomini dediti alla condivisione delle proprie donne e anche questo libro prende spunto da questa ambientazione ma è in realtà diverso dal resto della serie, lo si può considerare uno spin off perché il Sinclair è solo marginalmente citato e non è il luogo in cui si svolge la vicenda. Inoltre i due protagonisti maschili li conosciamo qui per la prima volta, diversamente da quello che accade negli altri titoli della serie dove di norma il terzo del libro precedente è il protagonista del titolo successivo. Comunque, per la gioia di chi lo ha già letto e di chi invece deciderà di leggerlo dopo queste mie righe vi presento John “Mac” McCoy e Jethro Riggs, due alfa al prezzo di uno per una doppia e abbondante razione di ormoni.. attente a non andare in overdose..



Serie Bound Hearts
(in fondo al post scheda completa della serie)

8.  Menagé proibito - ristampa dal 30 Aprile 2015

Autore: Lora Leigh

Editore: Leggereditore

Genere: erotic romance (ménage)



John “Mac” McCoy era un agente dell’FBI abituato a lavorare sotto copertura, ma da quando ha conosciuto la dolce Keiley Hardin e l’ha sposata ha deciso di dare le dimissioni dal servizio e di ritirarsi a fare il contadino in Nord Carolina con lei. Il Bureau non è l’unica cosa che si è lasciato dietro di se, ha lasciato anche il Club Sinclair, ritrovo molto esclusivo per uomini dediti al ménage che lui frequentava assiduamente insieme al collega e amico Jethro Riggs; lo ha lasciato perché ritiene che Keiley non sia ancora pronta per il tipo di rapporto particolare che lui ha bisogno di avere e ha inoltre pregato il suo amico e terzo designato di aspettare che lei sia pronta per loro.
Il momento arriva tre anni dopo il matrimonio, Keiley ha avuto modo di farsi domande sul passato di Mac e ha ricevuto le sue risposte, ora sembra pronta ad accettare nella sua casa la presenza di Jethro, in attesa di essere pronta ad accettarlo anche nel suo letto. Keiley è curiosa di provare il ménage e si fida di suo marito e del suo amico, ma non sa se potrà gestire i forti sentimenti che potrebbe provare per entrambi se la loro relazione prendesse la strada che Mac vorrebbe. Il paese però è piccolo e la gente comincia a mormorare, e Keiley, che da ragazza ha patito sulla propria pelle il marchio della calunnia non vuole subirlo di nuovo e ha tutte le intenzioni di lottare contro le maldicenze con le unghie e con i denti. Inoltre una oscura minaccia incombe sul trio di amanti, un pericoloso stalker informatico ha preso di mira Keiley, e Mac e Jethro sono entrambi pronti ad indagare con i loro vecchi colleghi e a dare la loro vita per lei se necessario.


Care Crazy vi confesso che è colpa di questo libro se il rating che misura il grado di erotismo nelle nostre recensioni si misura in scarpe, perché mentre lo leggevo, ormai  quasi tre anni fa, un giorno fui costretta ad uscire per andare a comprarmi un paio di scarpe tacco 12 per calmare gli ormoni impazziti a causa della storia di Mac Jethro e Keiley.
La carica erotica di Ménage proibito è come la potenza esplosiva delle bombe atomiche, si misura in megatoni e ne sviluppa parecchi. Chi lo ha già letto sa di cosa parlo, mettete insieme due (e dico due) protagonisti maschili spaventosamente sexy e dal DNA alfa incontaminato, uniteli in una relazione che li vede amati alla pari dalla loro donna che diventa davvero la donna di entrambi e non la compagna di uno che occasionalmente accetta di avere un terzo nel letto, mischiate il tutto con una bellissima sottotrama suspense e con il miglior (e il più spinto) dirty talking che potrete mai leggere, e otterrete quello che è di certo il libro più bello di questa amatissima serie.
I due protagonisti maschili, Mac e Jethro hanno tutte le carte in regola per essere perfetti nel loro ruolo, belli entrambi, anche se in maniera differente, con un livello di machismo quasi al limite del tollerabile e una vena romantica insospettabile; sensuali e virili, leali ed onesti, innamorati della stessa donna e da lei riamati in egual misura, sono le due facce di una stessa medaglia e forse proprio per quello Keiley riesce ad accettare la loro relazione, e anche se inizialmente lo fa solo per soddisfare la propria curiosità e compiacere il marito, poi si trasforma in qualcosa di cui non riesce più a privarsi, che diventa parte di lei. E il pericolo che li minaccerà non farà altro che cementare la loro unione, alla faccia delle comari ben pensanti del paese e dei loro pettegolezzi.
Ménage proibito è un libro bellissimo, forse non di facile lettura, me ne rendo conto, ma se riuscite ad accettare che una donna possa amare allo stesso modo due uomini e che loro abbiano bisogno di condividersela per sentirsi completi, allora dovete assolutamente leggerlo. Anche se questa è stata la mia prima lettura ménage, e dopo ho letto l’intera serie e anche altri libri erotici con la stessa tematica, questo rimane ineguagliato, e certamente è il più bel libro di ménage che io abbia letto fino ad ora, perché parla di un amore assoluto, immenso e totale, e il fatto che lo si possa dividere tra tre persone anziché due non solo non lo sminuisce, ma lo rende infinitamente più grande.
Romantico, erotico, appassionante e coinvolgente, con protagonisti indimenticabili e una prospettiva nuova sul rapporto a tre, Ménage proibito è un must per ogni lettrice romance che ami le letture ad alto tasso di sensualità. Da rileggere con accanto un estintore..
P.S. vi siete accorte che ad Agosto in inglese uscirà un nuovo titolo (il tredicesimo) della serie e che la Leigh ne sta già scrivendo anche un altro (il numero 14)? Io sono contentissima e voi?

A presto, Zia D.






Serie Bound Hearts completa

Racconti:
1  Sottomessa (Surrender)  Giugno 2013
2  Submission inedito
3 Seduction inedito
4 Wicked intent  inedito
5 Sacrifice  inedito
6 Embraced  inedito
7 Shameless  inedito
Romanzi:
8  Menagé proibito (Forbiden pleasure) ristampa dal 30 Aprile 2015
9  Piacere Malizioso (Wicked pleasure novembre 2012)
10  Un solo piacere (Only pleasure Agosto 2013)
11 Piacere colpevole (Guilty pleasure Gennaio 2014)
12 Piacere pericoloso  (Dangerous pleasure Aprile 2014)
13 Secret pleasure  inedito (agosto 2015 in inglese)
14  Sinful pleasure in fase di scrittura



7 commenti:

  1. Ho letto questo libro alla prima pubblicazione in Italia e mi ha colpito molto: ho faticato tantissimo ad accettare una storia d'amore a tre (e ancora adesso non mi piace), ma la vicenda ed i personaggi mi hanno coinvolta ed in un certo senso, travolta. La parte suspance, a mio parere, è il punto debole del libro: l'ho trovata molto debole, al contrario della relazione tra i protagonisti che, limitatamente ad un romance, è sviluppata bene ed in modo coerente.
    La serie nel complesso invece non mi prende, in parte perché tutti i libri, racconti compresi, tendono ad assomigliarsi, tanto è vero che faccio fatica ad abbinare i partner principali ed i terzi. Spingendomi oltre, senza suscitare polemiche, la considero un filo squallida: il menage, decisamente, non è nelle mie corde e non rientra nella mia idea di storia d'amore. Detto questo, mi piace come scrive la Leigh e davanti al suo dirty talking non faccio una piega! Ma l'ho apprezzata di più in altre opere. Ah, io preferivo Jethro. Brekke

    RispondiElimina
  2. Ho letto questo libro alla prima pubblicazione, mi piace, mi piace la serie, son contenta che stiano per uscire nuovi libri, ma qui in Italia quando uscira un nuovo capitolo???

    RispondiElimina
  3. Già letto ed è stupendo....ma grazie Zia D.....quante emozioni ;-)

    RispondiElimina
  4. Salve a tutte..Vorrei leggere questo libro ma sarò costretta a leggere i precedenti prima di leggere questo.grazie attendo risposte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi leggerlo tranquillamente da solo e ti consiglio anche da sola :-D
      baci Ale!!!!

      Elimina
  5. Grazie...Sono alla fine ...E veramente avevi ragione di leggerlo da sola ....hawaiana..
    Grazie siete migliori

    RispondiElimina
  6. Incuriosita dalla recensione del blog, sono andata a leggerlo.
    Chi lo ha detto che l'amore è da condividere solo in 2? Che la normalità sia la metà del cerchio?
    La Leigh, in questo libro, ci fa conoscere e vedere che non sempre la normalità è come la crediamo noi.
    L'amore in 2 è bello, ma in 3 è perfetto.
    Non a caso il numero 3 viene riportato più volte: dopo 3 anni dal matrimonio iniziano ad avere la consapevolezza che il loro matrimonio non è completo; Jethro è il terzo; Keiley ha sempre minimo 3 orgasmi..
    Mac rendendosi conto che il suo matrimonio con Keiley non sia pienamente appagato, chiede al suo migliore amico (e terzo) Jethro, di condividere e amare la propria moglie, così da "completarla" nelle sue mancanze.
    Gli incontri tra moglie e marito sono fantastici, ma tra loro 3 sono FENOMENALI, da far girare la testa!
    La Leigh è sempre stata brava a descrivere e a farti vivere le scene di sesso, ma in questo libro credo che si sia superata.
    Non vi ho convinto? Sappiate che le loro dimensioni non sono "normali"!
    Volete altri motivi?! Sono 2 maschi ALPHA con il testosterone a 1000.
    Si dice che il 3 sia il numero perfetto?! E voi cosa dite?

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...