giovedì 4 giugno 2015

Un giorno perfetto per innamorarsi di Anna Premoli, recensione in anteprima

Salve Crazy,
è Un giorno perfetto per innamorarsi di Anna Premoli il romanzo di cui ho il piacere di parlarvi oggi. Sono stata talmente fortunata da poterlo leggere in anteprima e sono qui per farvi sapere come l’ho trovato. La nostra protagonista Kayla, in realtà non è proprio una nuova conoscenza, viene infatti dal romanzo, sempre della Premoli, Finchè amore non ci separi. È infatti la migliore amica della protagonista Amalia, e si è presentata subito come una donna libera, indipendente e allergica alle relazioni serie. Rimarrà sulle sue posizioni o troverà finalmente l’uomo in grado di farle cambiare idea?


Titolo: Un giorno perfetto per innamorarsi

Autrice: Anna Premoli

Data uscita: 4 Giugno

Casa editrice: Newton Compton

Genere: Contemporary romance




Kayla è un’amante della frenetica vita newyorkese. Ma quando il lavoro la porta in Arkansas un inaspettato regalo la attende: si chiama Grey, ed è un uomo molto, molto misterioso…

Kayla Davis è una vera donna “metropolitana”. Della Grande Mela ama tutto, anche il traffico, il caos e la folla multicolore. Nota per il suo sarcasmo e le sue relazioni mordi e fuggi, nella vita vorrebbe diventare un’affermata giornalista, ma nel frattempo si accontenta di scrivere recensioni dei posti più cool della città. L’occasione di fare il salto si presenta sotto forma di trasferimento in un centro rurale dell’Arkansas, zona diventata improvvisamente famosa a causa delle controverse concessioni per i giacimenti di gas. Kayla, che è nata da quelle parti, ma sperava di non doverci più tornare, abbandona l’amata New York e ce la mette tutta per inserirsi nella vita della piccola cittadina. L’impresa, però, è molto più difficile di quanto si sarebbe aspettata e l’incarico che le hanno affidato richiederebbe la massima concentrazione e lucidità. A ingarbugliare ancora di più i fili della sua nuova vita ci si mette anche l’imprevista comparsa di un certo Grey…Ce la farà Kayla a dimostrare quanto vale? E, soprattutto, riuscirà a non lasciare il suo cuore in Arkansas?



Gli opposti si attraggono; e questo è proprio il caso dei nostri protagonisti. Ma cominciamo dall’inizio.
Kayla, donna cittadina per eccellenza, accetta di seguire un’inchiesta sull’estrazione di gas e le concessioni che sempre più di frequente i proprietari danno alle compagnie estrattive.
Per seguirla però la nostra giornalista dovrà andare a stare per qualche mese dalla sua pazza zia Jill nella cittadina di Heber Springs, e una volta arrivata lì non sarà per niente facile adattarsi e farsi accettare, cercando anche di soprassedere sul fatto che lì esiste un solo bar che non serve cocktail e che le sue scarpe blu elettrico non vengono apprezzate.
Sarà talmente risucchiata dal vortice di questa cittadina e dalle sue vicende da perdere di vista l’obbiettivo principale per cui è andata lì.



Certo non l’aiuta nemmeno il fatto che ci sia un certo uomo biondo, con gli occhi azzurri e il sorriso irresistibile che proprio le fanno perdere il filo dei suoi pensieri. Peccato però che le idee di kayla sull’amore sono molto chiare: non esiste o è una fregatura. Molto meglio divertirsi e ricercare il piacere nelle avventure di una notte.
In realtà Kayla è una donna molto fragile e insicura che si nasconde dietro tanto sarcasmo e una finta superficialità che non le appartiene davvero, tutto questo per colpa dell’abbandono che ha subìto da parte del padre.
Grayson è davvero un eroe singolare, completamente l’opposto dei protagonisti a cui siamo abituate, e proprio per questo mi è piaciuto tantissimo.
Ha subìto una grave delusione in passato che lo ha fatto chiudere in se stesso e lo ha reso estremamente diffidente verso il genere femminile, eppure proprio non riuscirà a resistere al senso dell’umorismo e alla determinazione della nostra Kayla. Ma purtroppo Grayson è anche un uomo tradizionale che non crede nelle avventure di una notte, tanto da praticare l’astinenza. Insomma esattamente l’opposto della nostra protagonista.
È davvero divertente vedere il braccio di ferro tra i nostri due protagonisti e aspettare fino all’ultimo capitolo per vedere chi alla fine ha la meglio; e tutto questo mentre sono circondati dai personaggi davvero singolari che compongono la comunità di Heber Springs, uno più spassoso dell’altro.
Ma alla fine non è questione di vittoria, ma di capire che non è importante il posto dove vivi quando la tua casa è rappresentata dalla persona che ami.
È davvero interessante vedere come da argomenti così particolari come l’estrazione di gas, la Premoli riesca a tirare fuori storie divertenti e romantiche che ormai sono diventate il suo marchio di fabbrica.
Piccola curiosità divertente è il fatto che la nostra Anna ha usato Kayla per farci sapere che, a quanto pare, anche lei è entrata nel tunnel di Outlander e di Jamie Fraser, mentre un altro Jamie, il nostro Christian a quanto pare per lei non ha superato l’esame; insomma Anna Premoli una di noi.

Un bacio, Patty






11 commenti:

  1. l'ho comprato al salone di Torino e spero di leggerlo presto :)

    RispondiElimina
  2. Mi è piaciuto molto, mi è piaciuto trovarlo al Salone del Libro di Torino, molto prima della sua uscita in libreria :)

    RispondiElimina
  3. sembra molto bello, d'altronde la scrittrice ha già dato prova della sua bravura con i precedenti romanzi, lo leggerò sicuramente. <3

    RispondiElimina
  4. L'ho divorato in un giorno, bellissimo davvero!

    RispondiElimina
  5. Divertente, ironico... bellissimo! Questo libro è un piacere da leggere, lo inizi e vieni subito rapita dalla storia da cui è difficile staccare gli occhi! Ho veramente apprezzato la storia romantica e divertente come sempre e questa volta anche con un bel finale! ;)

    RispondiElimina
  6. Anna Premoli è una garanzia e quindi il libro è sicuramente fantastico.
    Dopo tante recenti delusioni, non vedo l'ora di leggerlo.
    Grazie per la recensione.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Si, Anna Premoli è una garanzia....il libro è ironico, romantico e Greyson è davvero spettacolare !!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Mi è piaciuto moltissimo! letto tutto di un fiato perchè i personaggi sono complessi ma con caratteri decisi e chiari, i dialoghi divertenti e credibili, un romanticismo semplice, divertente e profondo... insomma per me da consigliare!
    Valentina

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...