martedì 26 febbraio 2019

LEZIONI DI CONVIVENZA DI CHIARA VENTURELLI, RECENSIONE

Ciao Crazy,
oggi vi proponiamo una bella recensione per le amanti del romance puro made in Italy. Con il romanzo Lezioni di convivenza di Chiara Venturelli, continua la serie Tra palco e realtà in compagnia dei nostri Dispensatori (indovinate di cosa!) preferiti! Siete pronte? Seguitemi!




Serie Tra palco e realtà

1. Lezioni di seduzione, 26 marzo 2016
2. Un fidanzato di troppo, 20 marzo 2018
2.5 Mi hai cambiato la vita, 12 dicembre 2018
3. Lezioni di convivenza, 12 febbraio 2019

Autore: Chiara Venturelli
Editore: Self publishing
Genere: Contemporary romance
Categoria: amici/amanti
Narrazione: prima persona, pov maschile
Finale: Autoconclusivo







Rick ha imparato una lezione nei suoi ventisette anni di vita: non sfidare la sorte. Perché gli è andata già bene una volta, nei tre anni in cui Elizabeth è stata sua coinquilina al college: contro qualsiasi pronostico non sono mai finiti a letto insieme e sono, invece, diventati molto amici.
Come rifiutarsi, però, di ospitare proprio la sorellina della sua migliore amica, rimasta senza alloggio al campus? Di certo, non può disturbare Elizabeth, che è in viaggio di nozze, e per giunta incinta.
In fin dei conti, si tratta solo di qualche giorno. Non aiuta che Kimberly si rifiuti di raccontare la causa dell’espulsione dalle Gamma Delta Nu e, soprattutto, che riesca a esasperarlo come mai nessuno prima.
La conosce da quando lei era ancora alle scuole medie, ma trovarsela mezza nuda per casa rende difficile continuare a considerarla solo una ragazzina.
Avere una donna come coinquilina non è semplice, soprattutto se sfidi la logica e il buon senso e smetti di fingere di non essere pazzo di lei.



Era tutto così familiare: le sue forme, il profumo del suo shampoo, il ritmo del suo respiro. L’avevo avuta tra le braccia una sola volta, ma era stata sufficiente perché rimanesse impressa nei miei ricordi.

E dopo Jack e Liz (che mi mancano già) è arrivato il momento che anche il per-sempre-migliore-amico Rick abbia il suo lieto fine. Fino a questo punto, Rick è sempre stato l’amico fidato a cui ci si rivolgeva per qualsiasi cosa, la spalla su cui piangere nei momenti tristi o il mattacchione che riesce a strappare una risata anche in momenti in cui c’è poco da ridere. Ma com’è davvero il Rick non amico ma fidanzato?
Kimberly invece, è la sorellina di Liz. Deve combattere costantemente con l’immagine di ragazzina che la segue ovunque, nonostante abbia ormai vent’anni. Ma Rick si è accorto che Kimberly non è più la ragazzina delle medie che gli correva sempre dietro. È ormai una donna a tutti gli effetti, la desidera, ma c’è solo un problema: la reazione dei suoi migliori amici che sono ormai diventati la sua famiglia.

«Quindi, ora che Rick sei? Il finto bravo ragazzo o quello che vuole divertirsi?»
«Nessuno dei due, credo. Non sono accomodante, anzi, con te rischio di essere spesso insopportabile perché perdo subito la pazienza. Non mi sono comportato da bravo ragazzo, però non ti sto nemmeno prendendo in giro.»
«Quindi sei un Rick tutto mio.»

Un romanzo carino, dolce come un muffin e senza troppe pretese. Una storia iniziata come una relazione prettamente fisica, ma destinata ad evolversi in un amore coi fiocchi. La Venturelli, nel suo solito stile semplice e scorrevole, ci fa conoscere i suoi personaggi in modo profondo, ma non troppo da rendere la storia pesante. Si tratta di un romanzo che fa sorridere, ottimo nel caso aveste bisogno di tirare un po’ il fiato da letture impegnative o per evadere per qualche ora dallo stress quotidiano. Può essere letto anche singolarmente, ma dal momento che sono una grande fan di Jack, vi consiglierò di iniziare la lettura da Lezioni di seduzione, sempre e comunque. Perché un dispensatore è un ottimo “investimento”, ma due dispensatori? È un jackpot!

Un bacio,
Sissy














1 commento:

  1. Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stato in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto era invano, lo volevo tanto indietro a causa dell'amore che ho per lui, L'ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei mi ha suggerito di contattare piuttosto un incantatore che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma io sono il tipo che non ha mai creduto nell'incantesimo, non ho avuto altra scelta che provarlo, io ho spedito il mago dell'incantatore e lui mi ha detto che non c'era alcun problema che tutto andasse bene prima di tre giorni, che il mio ex tornasse da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle 16:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi amasse così tanto. Ero così felice e sono andato da lui che è così che abbiamo iniziato a vivere felici insieme di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosca un problema di relazione, sarebbe di aiuto a tale persona riferendola all'unico e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. Sua e-mail: {drogunduspellcaster@gmail.com} puoi inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nella tua relazione o in qualsiasi altro caso.
    1) Incantesimi d'amore
    2) Incantesimi d'amore perduti
    3) Incantesimi di divorzio
    4) Incantesimi di matrimonio
    5) Incantesimi Vincolanti
    6) Incantesimi di rottura
    7) Bandire un amante passato.
    8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio
    9) vuoi soddisfare il tuo amante
    10) Lotteria
    Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
    attraverso {drogunduspellcaster@gmail.com}

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...