martedì 17 marzo 2020

VENUS: BLACK DYNASTY #2 DI MARILENA BARBAGALLO, RECENSIONE

Ciao Crazy,
in questi giorni di vita pantofolaia, leggere rimane uno dei pochi piaceri della vita. Così, oggi vi parliamo di Venus di Marilena Barbagallo, sequel di Taurus. Si torna in Francia pieni di domande, quesiti e curiosi di svelare segreti e complotti che ci hanno tenuto compagnia per tutto il primo volume. Alcuni verranno svelati in questo libro, altri nascono proprio in questo e verranno, probabilmente svelati nei prossimi volumi, perché dopo Taurus e Venus chi non muore dalla voglia di conoscere meglio gli altri membri della dinastia Leclerc? Eccovi la nostra opinione.





Serie Black Dynasty

1. Taurus, 8 gennaio 2020
2. Venus, 8 marzo 2020
3. Titolo sconosciuto

Autore: Marilena Barbagallo
Editore: Self Publishing
Genere: Erotic Romance
Categoria: Suspense
Narrazione: prima persona, doppio pov
Finale: No cliffhanger








Ho guardato a lungo quella fotografia, chiedendo a me stessa cosa potrei mai offrire a un uomo come Taurus Leclerc. La sua anima è troppo oscura. La mia luce non basta per combattere le tenebre da cui proviene. A quanto pare, mi sono illusa di poter essere speciale per lui. E adesso, con le lacrime agli occhi e il cuore straziato, ho il dispiacere di invitarvi al mio matrimonio. Se è questo che desidera, allora non mi avrà mai. Dimenticherò la mia favola e guarderò da lontano l’unico uomo che abbia mai amato. Perché l’irraggiungibile, a volte, lo tocchi ma non lo possiedi. Troppi segreti stanno per essere svelati. Il crollo del Toro è vicino. Il matrimonio più atteso dell’anno sta per essere celebrato. Taurus e Venus avranno una possibilità? Chi sono davvero i Leclerc? Bentornati nel Castello della Dinastia Nera.

L’effetto che mi ha sempre fatto Venere è questo: è la mano che mi tira su quando sto affondando; è l’aria che riempie i polmoni quando sto soffocando; è il colore più acceso di una vita in bianco e nero; è l’angelo che mi tiene lontano dal precipizio.

Ho finito questo libro alle cinque del mattino. Era da tempo che non leggevo tutta la notte, ma questo libro, in cui molti segreti vengono svelati, in cui Taurus si rivela essere un vero e proprio pasticcino alla crema, un esempio di romanticismo così tenero e struggente da farmi male al cuore, mi ha tenuta sveglia fino alle prime ore del mattino. Venus che da ragazzina innamorata si è trasformata in una donna forte, degna di stare al fianco di un uomo con così tante sfaccettature, con così tanti oscuri segreti, è stata capace di farsi apprezzare ancora di più rispetto al primo libro (e anche lì mi era piaciuta parecchio). Ho apprezzato tanto la storia, ogni scena aveva perfettamente senso, ogni dettaglio era al posto giusto, l’autrice ha avuto un vero colpo di genio, se posso dire la mia. Fino alla fine della lettura non si riesce a immaginare quello che poi viene svelato. Chi c’è dietro a tutto, il ruolo del padre di Venus o anche persino quello del padre di Taurus. E che dire della storia d’amore tra Taurus e Venus? Fin dal loro primo incontro la sensazione che fossero fatti per stare insieme mi è parsa chiara come il sole. Il loro trasporto, il loro amore incondizionato, la loro passione smisurata, mi hanno fatto amare questo libro come non credevo potesse succedere.

Adesso, per me, è solo il mio uomo. Non è Taurus Leclerc, è aria, fuoco, passione e dolcezza.
È il mio punto di riferimento. È il compagno che vorrei sempre al mio fianco e, probabilmente in modo precipitoso, desidero che sia il padre dei miei figli, un giorno.

Una lettura decisamente inaspettata che ha consacrato il mio ingresso nell’universo dei Leclerc, ho amato ogni momento del mio soggiorno nel loro castello pieno di segreti, nelle dinamiche di una famiglia atipica, ma unita da un profondo affetto, da un amore incondizionato nonostante le origini decisamente fuori dall’ordinario. Ho apprezzato tutti i personaggi secondari e mi sono ritrovata coinvolta e incuriosita dal passato appena accennato di Virgo, da Scorpio e il suo essere ribelle, persino da Libra nonostante si veda poco. Ho conosciuto meglio anche Chantal nonostante l’iniziale voglia di prenderla a padellate sui denti. Alla fine della lettura mi sono ritrovata a volerne ancora, voglio conoscerli tutti, uno per uno, anche se questo dovesse significare leggere una serie di quindici libri (dopo la Confraternita del Pugnale Nero non mi spaventa più niente!).
Amanti dell’erotico e della suspense, questa serie fa proprio per voi!
A presto,
Sissy



2 commenti:

  1. Sapete dirmi come mai questo secondo ebook non è uscito anche per KOBO come il primo ? Grazie
    Raf

    RispondiElimina
  2. Libro spettacolare. Tutti i misteri del primo libro vengono risolti con la giusta calma e l'attenzione che meritano. Il finale è un pò scontato, anche se avevamo capito da subito come sarebbe andata a finire la loro storia d'amore. Per quanto riguarda tutto il resto (niente spoiler), il finale è totalmente inaspettato e ti tiene incollato al libro fino all'ultima pagina.
    Ho letto primo libro in un pomeriggio, super curiosa mi sono buttata sul secondo e neanche questo ha deluso le mie aspettative!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...