mercoledì 26 febbraio 2020

King – segreto inconfessabile di T. M. Frazier, recensione

Buonasera Crazy,
King – segreto inconfessabile di T. M. Frazier è il libro di cui vi parlo oggi. Si tratta della versione italiana di Tyrant, secondo romanzo della serie King, quello che conclude la storia di King e Doe che abbiamo conosciuto con il primo libro l’estate scorsa. Primo libro che ci aveva lasciate davvero appese ad un filo sottilissimo, con un serie di colpi di scena mozzafiato sul finale, in attesa di conoscere come si sarebbero evoluti i complicatissimi eventi narrati. È arrivato il momento ora di scoprire queste evoluzioni, di verificare se e come Doe riacquisterà la memoria perduta, se e come King riuscirà a liberarsi dalla polizia, se e come i due innamorati riusciranno a raggiungere il loro lieto fine. Siete pronte a tornare nell’angolo più sporco della ridente Florida? Pronte a incontrare di nuovo il Re della sopraelevata? È ora di andare allora.





Serie King
1. King, 20 Giugno 2019
2. King. Segreto Incofessabile, 18 febbraio 2020
3. Lawless
4. Soulless
5. Preppy: The Life & Death of Samuel Clearwater, Part One
6. Preppy: The Life & Death of Samuel Clearwater, Part Two
7. Preppy: The Life & Death of Samuel Clearwater, Part Three
8. Up in Smoke
9. Nine, The Tale of Kevin Clearwater
Autore:  T.M. Frazier
Editore: Newton Compton
Genere: Dark romance
Categoria: soft dark\bad boy
Narrazione: prima persona pov alternati
Finale: conclusivo


ATTENZIONE: ALLERTA SPOILER! SE NON AVETE LETTO IL PRIMO ROMANZO NON LEGGETE QUESTA RECENSIONE

Dove eravamo rimasti? Beh, King, scoperta la vera identità di Doe, per restituirla alla famiglia e cercare di avere in affidamento la figlioletta Max fa un patto con suo padre il senatore Price, ma si ritrova portato via in manette in un auto della polizia e la ragazza, che in realtà si chiama Ramie Price, finisce dentro una limousine con suo padre, quello che pare essere il suo giovane fidanzato Tanner e il suo bambino Sammy, confusa, arrabbiata e ferita da quello che sembra un tradimento da parte di King. Ma ricordate che in questa storia niente è come sembra, assolutamente niente, non è un vero poliziotto quello che cerca di uccidere King e che viene da lui ucciso, non tutto quello che si vede è veramente quello che sembra. Così Ramie si ritrova a combattere con la sua amnesia e gli sprazzi di ricordi che piano piano riaffiorano e King la ritrova e le spiega quali saranno le loro prossime mosse: per lei è più sicuro rimanere a casa di suo padre e cercare con calma di ricordare, lui deve affrontare una nuova minaccia che incombe sul loro futuro prima di reclamarla di nuovo come sua e riportarla alla palafitta sotto la sopraelevata. Ma i ricordi perduti di Ramie hanno sempre meno senso mano a mano che riaffiorano e sembrano portare con loro una verità dolorosa e potenzialmente molto pericolosa per tutti.
Mamma mia che storia, mie care Crazy, che storia ci ha regalato questa autrice dallo stile crudo e non filtrato, che personaggi incredibili, che pathos, che alchimie, che colpi di scena. Già nel primo romanzo era chiarissimo che questa storia sporca, violenta, fuori dagli schemi e dalla morale era diversa da ciò che siamo abituate a leggere normalmente, ma il finale, gli sviluppi, le rivelazioni che vi troverete ad affrontare leggendo Segreto inconfessabile vi lasceranno a bocca aperta, esterrefatte, incredule di fronte a quanto è riuscita a inventarsi questa bravissima autrice. Non posso nemmeno raccontarvi troppo perché dovete scoprire i colpi di scena uno alla volta, dovrete prendere consapevolezza della verità gradualmente così come fa Doe riprendendo possesso della sua memoria un pezzetto alla volta.

“Sembra ti sia dimenticata chi cazzo sono, Pup. Quindi ti rinfrescherò la memoria. Sono l’uomo che ti ha presa contro la sua volontà e ti ha ammanettato al suo cazzo di letto. Sono l’uomo che ti voleva, così ti ha tenuto con se. Pensi davvero di poter scegliere, avendo a che fare con me?”

Rimane scolpito nella roccia il magnifico personaggio di King e il suo essere così troglodita ma al tempo stesso con un cuore così tenero, rimane impressa nel cuore Doe\Ramie e la sua forza, nonostante la giovane età, rimangono ancora in evidenza, e non vedo l’ora di conoscerli meglio, Bear ma soprattutto Preppy, perché sono troppo curiosa di scoprire cosa si è inventata l’autrice per questo personaggio che ha fatto tragicamente morire al termine del romanzo precedente.

“Tu e io, ci sposiamo. Dal momento che ti amo, che tu mi ami... Ma non ti sto chiedendo nulla. Chiedertelo ti darebbe l’impressione di avere voce in capitolo. Quindi no, non ti sto facendo la proposta.”

King è per me uno dei migliori romanzi letti nell’ultimo anno, e la storia completa del Re e della sua Pup ha una forza travolgente, è spietata e al tempo stesso tenera, è piena di passione sfrenata ma anche di odio e violenza, di vendetta senza perdono e di amore incondizionato, il tutto condito da uno stile di scrittura unico, peculiare, capace di farci amare quello che non dovrebbe essere amato, di farci accettare anche qualche piccola prevaricazione, di farci sperare per un lieto fine possibile tra queste due anime così danneggiate. Se devo proprio trovare un difetto forse sul finale la storia è un po’ nebulosa, sembra manchino delle parti, forse le troveremo nel primo romanzo dedicato a Bear, ma è davvero poca cosa rispetto al quadro generale, davvero indimenticabile. Se vi piace la roba forte, questa è la vostra storia, e adesso non avete nemmeno più la scusa che non è completa. Leggetelo!
A presto.

Zia D.




Nessun commento:

Posta un commento

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...