giovedì 15 gennaio 2015

The Prince di Sylvain Reynard recensione in anteprima internazionale: I più attesi

Buon giorno bimbe, 
The Prince di Sylvain Reynard è il libro che oggi ho l’onore di presentarvi in anteprima mondiale (e vi assicuro che non sono esagerata). In realtà si tratta di un romanzo breve che uscirà, solo in formato digitale, in inglese il prossimo 20 Gennaio, ma che grazie alla collaborazione del nostro blog con il celebre scrittore canadese ho potuto leggere in anticipo sull’uscita mondiale. È l’anello di congiunzione tra la magnifica trilogia di Gabriel’s Inferno e la nuova serie che Reynard sta scrivendo e che segna la svolta dei suoi libri verso il paranormal romance (prima uscita The Raven il 3 febbraio prossimo - QUI -).


Ancora non si hanno notizie su un eventuale pubblicazione in italiano sia di questa novella che del successivo nuovo romanzo, ma io sono fiduciosa e spero che tutte voi possiate avere la possibilità di godere ancora della magnifica scrittura di Sylvain Reynard. Tutta la nuova serie, e anche questa novella si svolgono per intero in una delle più belle città del mondo, quella Firenze che già era stata molto presente nei libri di Gabriel e che vedremo in una luce molto particolare.. e allora venite con me a conoscere una creatura oscura e pericolosa.. e a scoprire perché vuole uccidere i coniugi Emerson..


Titolo: The Prince

Autore: Sylvain Reynard

Editore: Intermix Books (Penguin group)

Data: 20 Gennaio 2015 USA

Genere: paranormal romance





Vi chiedo di fare un piccolo sforzo di memoria.. torniamo indietro un attimo a Gabriel’s Redemption (qui), il terzo libro della serie, vi ricordate quando Gabriel e Julia inaugurano la mostra dei loro disegni di Botticelli agli Uffizi? Durante la festa vengono avvicinati da un bell’uomo, biondo e alto, che li osserva insistentemente e da cui Gabriel, istintivamente, sente di dover difendere la sua Julianne. È da questo punto che si innesta e parte la narrazione di “The Prince”.

Ma chi è il Principe di Firenze? È una misteriosa creatura millenaria, che governa il mondo sotterraneo di Firenze con polso fermo e spietata autorità, e quando lo conosciamo il suo primo pensiero è quello di vendicarsi del furto dei preziosi disegni di Botticelli che è stato compiuto a suo danno più di due secoli prima. Lui non sa chi sia stato a rubarli, ma la mostra organizzata dagli Uffizi li riporta a Firenze e lui non solo li rivuole, ma vuole vendicarsi con gli Emerson per il furto, anche se non sono stati ovviamente loro a compierlo. Durante l’inaugurazione della mostra i suoi sensi ipersviluppati gli fanno conoscere meglio le sue vittime (ad esempio scopre dal suo odore che Julia ha dei problemi di salute) e nascosto nell’ombra li spia mentre i due si abbandonano alla passione. Decide di ucciderli la sera stessa, ma mentre si sta recando al loro albergo cade in un imboscata organizzata dal suo nemico secolare, il principe di Venezia, e deve desistere dal suo intento. Così nei giorni successivi sarà più impegnato a organizzare la sua vendetta verso Venezia e a prepararsi all’imminente guerra tra i due principati che a portare a termine i suoi intenti omicidi verso Gabriel e Julia. Ma possiamo davvero dire che i nostri due amatissimi sposi sono in salvo? O dovranno per sempre guardarsi le spalle da un nemico misterioso e vendicativo? E il principe deciderà di portare a termine la sua vendetta o si concentrerà sulla guerra con Venezia?



Cosa vi posso dire? Non avevo capito quanto mi mancasse la superba scrittura di Reynard finché non ho avuto tra le mani un suo nuovo lavoro. Io adoro questo autore, il suo stile personalissimo, i continui riferimenti alla cultura italiana, la cura del lessico e dei dettagli, mi era davvero mancato tutto questo. Ma soprattutto mi era mancato da morire il suo personaggio più famoso. E devo dire che qui il Professore più amato della letteratura romance degli ultimi anni torna in tutto il suo magnifico splendore, sempre affascinante, innamorato e seducente. Io non riesco proprio a resistergli.. tutte le volte mi sciolgo come neve al sole.
Ma sono certa che quelle di voi che leggeranno questa novella troveranno intrigante anche il Principe, bello e misterioso, spietato e vendicativo. Già da questo primo assaggio si intuiscono un doloroso passato, un tormento interiore quasi mistico (bellissima una scena in cui lui si “confessa” con l’immagine di San Tommaso D’Aquino che è negli affreschi del Cappellone degli Spagnoli di Santa Maria Novella) e il germe di un cambiamento futuro al quale presumibilmente assisteremo nei prossimi libri della serie.
Non scopriamo ancora che genere di creature siano il Principe e i suoi adepti, si può supporre siano una specie particolare di vampiri o comunque creature che hanno perso la “grazia di Dio” perché sappiamo che mal sopportano il suolo sacro e la croce, e questa incertezza mi ha lasciato ancora più voglia di scoprirne di più, di conoscere i loro segreti, insomma, non vedo l’ora di poter leggere “The Raven”.

Spero vivamente che questa novella e il successivo libro vengano presi in considerazione dalla casa editrice italiana che fino ad ora ha pubblicato le opere di Reynard, perché sarebbe un vero peccato che la maggior parte di voi sia costretta a perdersi questa “chicca”, una novella bella, intrigante, ben scritta e che ci regala di nuovo il nostro amatissimo Professore in gran forma. E allora gridate tutte a gran voce “Vogliamo The Prince e The Raven in italiano!”

A presto, Zia D.
Bellissimo

sexy

7 commenti:

  1. Ok.. la voglio.. la VOGLIO!!!!
    Deve essere tradotta in italiano.. fate qualcosa!

    RispondiElimina
  2. La scrittura di Reynard è sublime. Credo che non abbia uguali. Ha creato un personaggio unico come il professore e non stento a credere che il principe sarà altrettanto dotato di sua unicità. Spero che TUTTI i suoi scritti vengano pubblicati nella nostra lingua.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Lo voglio siii...Sarebbe fantastico per chi come noi ha amato è ama il professore Emerson leggere ancora di lui e conoscere questo Principe di Firenze

    RispondiElimina
  5. ho amato Reynard dalla presentazione di Milly !!!....spero di poter leggere ancora del mitico Prof e di questo misterioso Principe !!!!...Angela

    RispondiElimina
  6. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO LO VOGLIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO BACI ENRI

    RispondiElimina
  7. Buon pomeriggio, vorrei sapere se ci sono novità sulla pubblicazione italiana del libro! grazie anticipatamente

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...