lunedì 29 febbraio 2016

Uptown Girl di Raffaella V. Poggi, recensione in anteprima

Ciao Crazy,
è con immenso piacere che vi parliamo in anteprima di Uptown Girl di Raffaella V. Poggi, nota a tutte noi anche con lo pseudonimo di Velonero. E' sempre la Newton compton a pubblicare per la seconda volta questa autrice italiana che affonda le sue origini nel self published e da oggi 29 febbraio troverete Uptown Girl disponibile in versione digitale su tutti gli store. Un anno fa abbiamo fatto la conoscenza di Velonero con il romance storico Un lungo fatale addio, ma oggi torna con un romanzo totalmente diverso, siamo alle prese con un erotico contemporaneo che siamo certe vi rapirà... venite a conoscere la storia di Jacquiline e Mr Walsh.

#amorenoncorrisposto Titolo: Uptown Girl
Autore:
Raffaella V. Poggi
Serie: #1 Taste of NY
Editore:
Newton Compton
Data:  29 febbraio 2016
Genere: erotic romance
Categoria: BDSM - seconde possibilità
Narrazione: #3 persona
Finale: No cliffhanger
Coppia: Jackie, giovane che cerca di risollevare il padre dal fallimento, Mr Walsh, potente agente finanziario


Jackie è una ragazza dell'aristocrazia americana, disposta a tutto pur di salvare il padre e quel che resta del suo impero. Per questo non esita a prestarsi al gioco di un ricco e ambiguo finanziere, che vuole sperimentare molto in fatto di sesso. Jackie cede al suo ricatto e, pur non dimostrandoglielo, è incredibilmente eccitata dai loro incontri. E così si trasforma lentamente in una bambola nelle sue mani.


Uptown Girl: un libro che travolge, sconvolge e irrimediabilmente ti seduce! 
E' la prima volta che leggo un libro di Raffaella V. Poggi e per quanto fossi certa che mi sarei trovata di fronte una lettura interessante e di qualità -chiamatelo pure sesto senso- non sapevo che ne sarei rimasta coinvolta fino a questo punto. 
Uptown Girl è un romanzo che si articola in due fasi distinte: pre e post rivelazione shock.
Il primo cinquanta percento è la fase altamente erotica, quella che scombussola e scandalizza. E' la parte che, se amate il genere erotico BDSM, vi farà innalzare particolarmente la temperatura corporea. Conosciamo Jackie Olson, figlia di una ricca famiglia newyorkese che per risollevare le sorti finanziare del padre si rivolge al fidanzato della sua amica, noto agente finanziario di Wall Street. Mr Walsh si rende subito disponibile ad aiutare la famiglia Olson - Van Der Graaf, in cambio però della disponibilità della bella Jacquiline ad esplorare insieme il mondo del BDSM a lui ancora sconosciuto. Diciamo pure che lei sarà la sua cavia, la sua bambola a comando che deve sempre rendersi disponibile a soddisfare il suo padrone... alle prime armi. Anche se alle prime armi non sembra!
Le non amanti del genere potrebbero, a questo punto, storcere il naso per l'ennesima storia di dominazione e sottomissione, per il ritorno di ganci, bende, manette e attrezzi del mestiere vari, ma non fate questo errore: Uptown Girl non è soltanto un romanzo erotico.
In primo luogo il valore aggiunto di questo libro è la narrazione esemplare in terza persona che lo distingue dalla grande massa di dozzinali romance erotici sul mercato e per me questo aspetto ha fatto un'enorme differenza. A questo non trascurabile aspetto dovete aggiungere che dal cinquanta per cento del libro, dopo la rivelazione shock a cui accennavo sopra, il libro cambia decisamente registro trasformandosi in una storia più romantica, più contemporary e a tratti molto suspanse. Senza spoilerarvi nulla vi dico solo che vi troverete immischiati in intrighi ben organizzati, beghe familiari e lotte per la supremazia, ma soprattutto conoscerete tanti personaggi guidati solo da una forte sete di vendetta! Lo spirito di vendetta sarà il movente della totalità dei misteri e guai di cui la nostra eroina sarà purtroppo vittima. Siamo nell' Upper west side, un'ambientazione alla "Gossip girl" per intenderci -non so se conoscete la serie tv- ma con personaggi più adulti e maturi, quindi tranquilli qui non troveremo bambini che giocano a fare i grandi.
Care crazy la lettura di Uptown Girl è stata appassionante, geniale e curata nei minimi particolari. Non è trascurabile il fatto che molti dei personaggi citati per risolvere uno degli enigmi del libro siano realmente esistiti e ciò ha certamente comportato un grosso e scrupoloso lavoro a carico dell'autrice, alla quale va secondo me il merito di aver creato una storia dall'intreccio davvero avvincente ed originale. 
Quindi tirando le somme questo è un libro che riuscirà secondo me a soddisfare il palato delle lettrici appassionate di erotici, ma anche quelle dal palato un  po' più esigente che oltre alla storia di sesso e d'amore cercano quel qualcosa in più che riesca a dare spessore alla storia, senza contare che anche le più romanticone avranno di che sospirare: Uptown Girl un romanzo completo, ben scritto e assolutamente da leggere.

Baci, Alessandra




ASCOLTA LA PLAYLIST


12 commenti:

  1. Lo aspettavo! Non avevo dubbi che sarebbe stato un romanzo originale e intrigante! Al solito, bella recensione :)

    RispondiElimina
  2. Vorrei tanto poterlo leggere in cartaceo è prevista una pubblicazione anche così? Grazie crazy siete sempre le migliori ;-)

    RispondiElimina
  3. Recensione meravigliosa. Grazie infinite. Hai colto tutto quello Che ho voluto raccontare. La terza persona era indispensabile per spiegare dal punto di vista dei personaggi senza sondare troppo. Il casting è stupendo. È stato un gran regalo. Grazie Ale grazie Crazy. Raffaella

    RispondiElimina
  4. Pubblicheranno la versione cartacea??????????????

    RispondiElimina
  5. Veramente intrigante!! ti tiene con il fiato sospeso fino all'ultima pagina!

    RispondiElimina
  6. Mi ha stregato!!!!! Bellissimo

    RispondiElimina
  7. Recensione perfetta! L autrice è stata bravissima,la trama è ben delineata e scritto così bene che non sono riuscita a staccarmi dal libro sino alla fine !!

    RispondiElimina
  8. Anche a me piace molto la terza persona e nonostante in certi punti l’ho trovato un po’ lento, è stata una bella lettura. La storia, che all’inizio sembra non decollare, poi prende una piega decisamente inaspettata è ho apprezzato molto il modo spiazzante dell’autrice di cambiare la “visuale” del libro.

    RispondiElimina
  9. storia molto originale, deliziosa scorrevole. letto tutto d'un fiato. assolutamente da leggere

    RispondiElimina
  10. Scusate ma avete mai letto 50 sfumature?.....beh praticamente la copia sputata come fate a definirlo originale??!!dai personaggi alle parole ai luoghi tutto uguale addirittura lo stesso luogo di vacanze ASPEN!

    RispondiElimina
  11. ah scusate per non parlare di quanto risulta ripetitivo,il capitolo Walsh potrebbe tranquillamente essere eliminato,dietrologie inutili,concetti ripetuti infinite volte

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...