mercoledì 21 febbraio 2018

Tutto l’infinto del cielo di Angela Contini, recensione in anteprima

Ciao Crazy,
Oggi sono felice di parlarvi di Tutto l’infinto del cielo di Angela Contini, in uscita il 22 Febbraio 2018 per Newton Compton. Torniamo nel Vermont per ritrovare Jordan che dopo essersi preso un due di picche in Tutte le stelle del cielo, viene adesso ricompensato dal destino con l’arrivo della sua anima gemella. Peccato che non si rivelerà esattamente quello che si aspettava.





Serie del Vermont (Tutta la pioggia del cielo Series)

1. Tutta la pioggia del cielo, 30 Giugno 2016
2. Tutte le stelle del cielo, 5 Maggio 2017
3. Tutto l'infinito del cielo, 22  febbraio 2018
3.5 Novella su Sofia e James, prossimamente
4. Quarto volume, prossimamente

Autore: Angela Contini
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Categoria: Odio/amore
Narrazione: Prima persona, Pov alternato
Finale: No Cliffhanger






Jordan Peterson è un ricco rampollo che gestisce l’azienda di famiglia, cercando di salvarla dal fallimento a seguito della crisi. Tra gli investimenti in cui Jordan si lancia, c’è un beauty center che vorrebbe aprire al posto della pasticceria della bella e ribelle Mackenzie Morgan, chioma rosso fuoco e cuore irlandese. La ragazza non ha alcuna intenzione di perdere il lavoro per un capriccio di Jordan, così si fa incatenare alla porta della pasticceria per impedirne la chiusura. Quando Jordan arriva sul luogo della protesta, litiga subito con Mackenzie. I due, infatti, sembrano proprio non riuscire ad andare d’accordo, ma dovranno mettere da parte la reciproca antipatia per trovare una soluzione. E il modo migliore per affrontare i loro problemi potrebbe essere proprio la dolcezza…



Eh già, il povero Jordan subisce una cocente delusione quando Katherine non ricambia i suoi sentimenti, ma non avrà molto tempo per rimuginarci sopra, perché nella sua vita entrerà un uragano rosso che non gli darà il tempo di parlare, e se è per questo nemmeno di pensare.
Poter conoscere Jordan ha completamente ribaltato la mia opinione su di lui, nel libro precedente mi aveva dato l’impressione di essere un ragazzo arrogante e supponente che pensava di poter ottenere tutto quello che voleva solo perché era ricco.
Invece ho scoperto un uomo serio e dal cuore grande, che lavora sodo per salvare la sua azienda con i suoi dipendenti. Anche se deve fare dei sacrifici per farlo. È cresciuto sotto le pressioni della madre e non si sente mai veramente libero, sente sempre il peso delle responsabilità che ha assunto e delle pesanti aspettative che gli altri hanno su di lui.
Conoscere Mackenzie gli sconvolge completamente la vita. Non poteva esserci una ragazza più diversa da lui, Mackenzie è una donna forte e pragmatica che prende le cose così come vengono. Cerca di seguire sempre il suo istinto, e raramente sbaglia.
Ovviamente una tale diversità non poteva che portare i nostri due beniamini a scontrarsi, non leggevo battibecchi simili da Tutta la pioggia del cielo, in effetti una delle cose che mi è rimasta più nel cuore di Victoria e Nath è proprio che non se le mandavano a dire di certo. Ebbene anche Jordan e Mackenzie non scherzano affatto, le scintille volano alte ogni volta che si incontrano. E purtroppo, o meglio per fortuna, gli capita fin troppo spesso di avere a che fare con l’altro.
Prima perché Jordan toglie la cioccolateria a Mackenzie e dopo perché la ingaggia malvolentieri per un progetto speciale che potrebbe risollevare le sorti dell’azienda.
Ma nonostante gli scontri, anche pesanti all’inizio, passare molto tempo insieme li farà rendere conto sempre di più della potente attrazione che li lega.
Purtroppo lasciarsi andare non è facile per nessuno dei due, in particolare per Jordan che mi ha fatto venire voglia di dargli una padellata una o due volte, ma alla fine riesce a farsi perdonare e a conquistarci.
Ancora una volta Angela Contini ha scritto un libro fresco, divertente, con una prosa semplice che arriva dritta al cuore. Un libro scorrevole che finisci senza nemmeno accorgertene.
Non è facile far battere il cuore di una lettrice, è probabilmente la cosa più difficile ma anche più soddisfacente per una scrittrice, o almeno penso sia così. Ma lei riesce sempre a suscitare emozioni dentro di me, ogni volta mi porta a fare un viaggio in un luogo lontano, e con questa serie in particolare mi porta in Vermont, facendomi dimenticare tutto quello che mi circonda realmente.
Se non avete letto questa serie rimediate immediatamente; se invece siete già fan, non potete perdervi questo nuovo capitolo.
L’autrice ha scritto una novella spin off che riprende la storia di James e Sofia, i protagonisti del romanzo che Victoria scrive in Tutta la pioggia del cielo, e in più anche se in origine questo sarebbe dovuto essere l'ultimo libro della serie, ha annunciato che ce ne sarà un altro, perciò gioite donne, non è ancora arrivata l’ora di lasciare il Vermont.

Un bacio,
Patty






1 commento:

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...