sabato 2 gennaio 2016

Ignited di J. Kenner, recensione

Ciao Crazy,
vi parlo oggi di Ignited di J. Kenner, terzo libro de La trilogia del desiderio pubblicata solo in edizione digitale da Editrice Nord il 17 dicembre scorso. Nel giro di due mesi abbiamo letto il primo volume Wanted che ci ha fatto conoscere Evan e Angie, il secondo volume Heated che ha avuto per protagonisti i calienti Tyler e Sloane... ma ora è stato il turno del terzo socio e amico della cricca dei cavalieri: Cole, che a quanto pare non può fare a meno di pensare alla sua Catalina!

Titolo: Ignited
Autore: J. Kenner
Serie: #3 Trilogia del desiderio
Editore: Nord
Data: 17 dicembre 2015
Genere:  Erotic romance
Categoria: Bdsm
Narrazione: #1 persona femminile
Finale: No cliffhanger
Coppia: Katrina, barista ex truffatrice - Cole, artista, dominatore.
Qui serie completa


Dal giorno in cui l'ha incontrato, Katrina Laron non ha mai smesso di pensare a Cole August, il bellissimo ed enigmatico socio in affari di Evan Black e Tyler Sharp. Adesso però ha deciso di buttarsi, approfittando del party al quale sono entrambi invitati. La risposta di Cole alle sue avances, però, la lascia completamente sconcertata: dopo un unico, appassionato bacio, Cole se ne va senza darle nessuna spiegazione. La verità è che lui è spaventato. I sentimenti che prova per Katrina vanno ben oltre la semplice attrazione fisica, e vorrebbe proteggerla da tutto, perfino da se stesso e dalle pulsioni che lo spingono a mescolare il piacere col dolore. Ciò che Cole non sa, però, è che Katrina conosce il suo lato oscuro, ed è pronta a spogliarsi di ogni inibizione in nome del loro amore. Perché il desiderio è una forza che supera ogni paura…


Eccoci arrivati alla conclusione di questa trilogia, care crazy. Quello che salta subito agli occhi di una lettrice che ha letto i tre romanzi nell'ordine di uscita -come è giusto che sia, perchè comunque le storie hanno uno sviluppo temporale continuativo e andando avanti si ritrovano particolari sulle coppie già formate nei libri precedenti- è che i libri sono un crescendo di erotismo. Se in Wanted troviamo un Evan con l'indole del dominatore molto soft, in Heated un Tyler trasgressivo. a cui piace fare piccole incursioni nel bondage, in questo terzo libro Cole è un vero e proprio Dominatore con la D maiuscola. Ignited è difatti il classico erotic romance di matrice BDSM con tanto di stanza dei giochi, sculacciate, con dei protagonisti entrambi turbati da un'iniziazione sessuale forte e che ha lasciato gli strascichi nelle loro vite. Katrina e Cole hanno più punti di contatto di quanti possa sembrare: a parte la traumatica introduzione al sesso, hanno entrambi una vita che affonda le radici nell'illegalità ed entrambi sono ossessionati dall'altro pur non essendoselo mai detto prima e nonostante siano amici da molto tempo.
E' quando Katrina, stanca di rimanere nell'ombra, decide di farsi avanti per palesare a Cole il suo interesse che il libro ha inizio. Lei spera di liberarsi di questa cotta con una piccola relazione puramente sessuale, ma sa bene di mentire a se stessa sin dall'inizio. Certo Katrina non si aspettava di scoprire un Cole ossessionato da lei, ma che imperterrito la respinge con tutte le sue forze. Cole ha paura di introdurre le sua Catalina nel mondo della dominazione e sottomissione, nel mondo del dolore che si da e si  riceve anche se col fine ultimo del piacere. E' convinto che non sia il posto adatto a lei, che lui non riesca a controllarsi abbastanza tanto da portarla un giorno oltre il limite e alla distruzione. Ma a quanto pare l'autocontrollo di Cole si dimostrerà più forte di quanto lui pensa, soprattutto dopo aver scoperto che il suo amore per Catalina è ricambiato con una cieca fiducia.
Anche in questo terzo episodio, come nei precedenti volumi, ci sarà la storia dai tratti suspense ad intrecciarsi con la storia d'amore, ma sarà meno prevaricante e stavolta i problemi non saranno a carico dei cavalieri. In questa fase interverrà anche una vecchia conoscenza e ritroveremo con piacere in un piccolo frangente, Nikky e Damien -protagonisti della Stark trilogy.  
Ignited è un libro che si legge molto facilmente, la Kenner ha uno stile molto elegante per quel che mi riguarda, in questo caso decisamente hot e con scene che regalano bollori incontrollati; certo si parla di una storia alquanto scontata e per molti versi sentita, ma comunque di piacevole lettura. L'unica nota diversa dal solito, e che mi ha stupita positivamente, è una caratteristica del protagonista maschile che difficilmente e in rari casi troviamo nell'erotic romance di questo tipo... ovviamente non sto a dirvi di cosa si tratta ma diciamo pure che Cole è un tipo "versatile".

Per chiudere ci tengo a dirvi che dei tre il libro che ho preferito è Wanted, il primo, certo forse meno hot ma con una storia più profonda e introspettiva, a seguire questo terzo e per finire Heated... rimane comunque una serie da poter leggere con piacere, senza troppo impegno o aspettative ma che sa regalare dei momenti anche intensi e interessanti.

Alla prossima, Alessandra




3 commenti:

  1. Gia' dal primo libro ho capito che Cole sarebbe stato il mio preferito. Mi e' piaciuto molto il suo lato da dominatore, il suo voler tenere lontana a tutti i costi Katalina, ma come ogni uomo bello e dannato anche lui ha un cuore tenero e l'amore come sempre trionfa.

    RispondiElimina
  2. Come il secondo di questa trilogia, il lato erotico prevale, in questo poi in maniera particolare. Accattivante ed emozionante in diverse scene, ma spesso, a mio avviso, pecca un po' nell'accentrare tutto su quello rendendo la storia un po' forzata e superficiale. Ciò non toglie che la lettura è stata senza dubbio piacevole....Cole è molto piacevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo chiedervi, questi libri sono solo su eBook?

      Elimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...