venerdì 14 luglio 2017

Baciami ancora una volta di Whitney G., recensione in anteprima

Crazy,
oggi vi parliamo in un’anteprima di un romanzo molto atteso, si tratta di Baciami ancora una volta di Whitney G. Quest’autrice torna dopo Splendido dubbio con una nuova serie, in questo primo volume autoconclusivo, i protagonisti saranno Jake e Gillian. Venite a leggere cosa ne pensiamo nel blog.

Baciami ancora una volta Titolo: Baciami ancora una volta
Autore:
Whitney G.
Serie: #1 Turbolence
Editore:
Newton Compton
Data: 15 luglio 2017
Genere: contemporary romance
Categoria: Storia senza impegno
Narrazione: prima persona, pov alternati
Finale: No cliffhanger
Coppia: Jake, pilota; Gillian, hostess.
QUI SERIE


Prendimi. Baciami. Ancora e ancora.
Ci siamo incontrati sotto una nuvola di cliché: un ragazzo incontra una ragazza. Un ragazzo seduce una ragazza. Un ragazzo va a letto con una ragazza. La nostra storia avrebbe dovuto concludersi un attimo dopo essersi salutati per andare per la nostra strada. Ma poi ci siamo incontrati ancora... E nessuno dei due è riuscito ad allontanarsi. Le nostre regole erano semplici.
La nostra passione era scandalosa.  I nostri cuori dovevano essere al sicuro... Ma quando trovi qualcosa di così divorante, di così inebriante e inesorabile, sei pronto a rischiare tutto quello che hai, anche se sei destinato a bruciare. Questi siamo noi. Questo è il nostro amore scombinato.



Aspettavo con ansia questo libro da quando la Newton ha dato l’annuncio. Ho amato tantissimo la serie Splendido dubbio e non vedevo l’ora di leggere nuovi romanzi di Whitney G. Lasciato il mondo degli avvocati Whitney si avventura ad alta quota tra piloti e hostess. Gillian è la più piccola della famiglia, si è sempre sentita inferiore e i suoi genitori non hanno fatto nulla per farla sentire più sicura, anzi. Ha lasciato la sua città andando a vivere a New York per realizzare il suo sogno e ce la fa per qualche anno, ma poi le succede qualcosa che mette a soqquadro la sua vita e deve ricominciare da capo. Non vuole tornare dai suoi per sentirsi dire “te l’avevo detto” ma vuole continuare a vivere sulle proprie gambe senza rinunciare alla sua indipendenza. Trova un lavoro come hostess e come addetta alle pulizie in un condominio di lusso. È una tosta, che reagisce sempre alle avversità della vita. Ha i suoi momenti no, ma non mi è mai capitato di odiarla nemmeno per una riga e per me è già una vittoria. Magari fossero tutte così le protagoniste femminili. Poi c’è Jake, il misterioso Jake, di lui non si sa praticamente nulla, se non qualche briciola che ogni tanto lui butta lì.
Penso di non aver mai letto di un protagonista così burbero e perennemente acido come solo una donna con il ciclo può essere. Ma l’ho amato dalla prima riga, così perfettamente imperfetto, rinchiuso nel suo mondo dove solo volare lo fa stare bene. Finché non conosce Gillian e tutti i suoi sforzi di tenere la loro relazione in una sfera solo sessuale falliscono. Loro due sono amore, la tensione è quasi palpabile come bellissime sono le loro scene d’amore. Una cosa che amo di questa scrittrice è che non mette mai troppo sesso e non lo usa per allungare il brodo. Ogni volta che loro due fanno l’amore è un passo in avanti per la loro relazione, è il loro modo di parlarsi. Ve lo dico in questo romanzo si soffre e anche molto. Jake è praticamente un orso sarcastico, non cede mai se non quando non può evitarlo e Gillian è una che non lo lascia vincere facile. Sono entrambi testardi, tendenti al masochismo in amore, nonostante è ovvio che i due sono innamorati.  Lei nel campo dell’amore ha una marcia in più, è la prima ad ammettere i suoi sentimenti e a confessarsi che da Jake vuole di più. Mi si è stretto il cuore per quanto soffre come anche per Jake. Lui non riesce a superare il suo passato e la mancanza di fiducia nel prossimo sarà determinante per il proseguo della loro storia d’amore. Anche se in questo caso Gillian ci mette del suo tacendo un segreto fondamentale della sua vita. Come tutti i romanzi ha qualche pecca.
Ho trovato che la parte finale sia stata troppo lasciata andare e alcune cose del passato di Jake rimangono troppo fumose. Ho trovato più di una incongruenza nella storia, che non ho capito se è stata voluta o se la scrittrice a un certo punto si è persa nell’intreccio narrativo. Anche se le devo dare il merito di essere riuscita a stupirmi lo stesso, perché niente di quello che pensavo succedesse si è avverato. Sono piccole cose che se sistemate avrebbero regalato a questo libro un indimenticabile ma non posso non tenerne conto.  Vi avverto che una volta iniziato questo libro non riuscirete a staccarvi, perché crea dipendenza.
P.s. Se leggete in inglese è disponibile gratis l’epilogo!

Alla prossima lettura,
Valentina F. 



6 commenti:

  1. Nella versioneitaliana non c'è l'epilogo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, vorrei saperlo anch'io.

      Serena

      Elimina
  2. No nella versione italiana no !!

    RispondiElimina
  3. Mah!
    Quindi, perché dovrei leggere il libro se l'epilogo (presente di suo nella versione originale, non uscito in un secondo momento come novella o altro) non è stato inserito. Che scelta è quella dell'editore?!

    RispondiElimina
  4. Se parli un poco d'inglese puoi scaricare l'epilogo GRATUITAMENTE con Amazon.. Leggendolo si capisce perchè l'editore non l'abbia pubblicato..sembra infatti più una bozza che un definitivo! Detto questo secondo me l'autrice è molto talentuosa ma ancora acerba..ha una scrittura estremamente accattivante ma pecca di confusione nella parte finale

    RispondiElimina
  5. Avevo già avuto modo di apprezzare Whitney G. e questo libro è stato una bella conferma. Scorrevole, divertente con dei protagonisti degni l'uno dell'altra. Jake è formidabile e Gillian riesce a tenergli testa. I loro dialoghi sono molto divertenti. La storia a volte si intreccia un pochino e si allenta sui tira e molla, ma in definitiva un bel libro letto con molto, molto piacere.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...