giovedì 13 luglio 2017

Senza nessun segreto di Leylah Attar, recensione in anteprima.

Buonasera crazy,
vi parlo di Senza nessun segreto di Leylah Attar, uscito oggi 13 luglio grazia alla Newton Compton. Si tratta del primo libro in Italia di questa autrice bestseller americana che è stata consacrata al successo proprio con questa storia. Il nostro blog vi aveva già parlato del libro due anni fa, in un post de I più attesi, e la recensione attenta ed entusiasta della nostra Simona aveva buttato luce su un romanzo meritevole delle attenzioni delle case editrici... e così è stato. Ora ci auguriamo che anche tutte le lettrici italiane possano apprezzare questa perla! 

Bastardo fino in fondo Titolo: Senza nessun segreto 
Autore:
Leylah Attar
Serie: no serie
Editore:
Newton Compton
Data: 13 luglio 2017
Genere: contemporary romance
Categoria: suspense 
Narrazione: pov doppio
Finale: No cliffhanger
Coppia: Skye, figlia di un imprenditore; Estaban, figlio di una cameriera.



Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.

La verità non sempre rende liberi.
Può anche ucciderti,
aprirti in due e rivoltarti le budella.
Ogni cosa in cui credevo, ogni cosa che
pensavo fosse vera era stata stravolta.

Ci sono letture romance simpatiche e leggere, ci sono letture romance drammatiche ed emozionanti e poi ci sono le letture dei romanzi con la erre maiuscola, che nel raccontarvi una storia d'amore, seppur nella sua accezione meno romanzata, ti colpiscono e ti rimangono impresse per tutto un contorno che va al di là delle storie dei singoli protagonisti
The Paper Swan, questo il titolo originale di Senza nessun segreto, vi condurrà nella vita di Esteban e Skye, ma vi condurrà soprattutto nelle dinamiche di due famiglie diverse per classe sociale, in un Messico comandato dal cartello della droga, che condizionerà irrimediabilmente tutte le vite di chi ne fa parte direttamente e indirettamente!
Eviterò di raccontarvi particolari della storia perchè Senza nessun segreto va gustato in tutto e per tutto senza contaminazioni. E' uno romanzo che non si riesce a metter giù e voltando l'ultima pagina vi ritroverete ancora con il fiato sospeso e stordite.
Si tratta di una storia che va al di là delle etichette; spesso ho sentito classificarlo come dark romance, ma da estimatrice del genere mi sento di asserire che è altamente limitante e forviante definirlo tale. Se pur ci sono elementi che possono ricondurre la classificazione al Dark, ci ritroviamo poi davanti a un romanzo più strutturato e che si allontana dalla morbosità e dal classico tratto erotico esasperato che contraddistingue questo genere.
Senza nessun segreto è una romanzo complesso, la storia è articolata in un arco temporale di oltre venti anni che permette di entrare in ogni particolare della vita dei due protagonisti. Protagonisti di spessore, indimenticabili e di una forza unica, anche se questo è uno dei rari casi in cui il mio personaggio preferito è una donna, fra le altre cose "non protagonista": Mamalu. Sono certa che quando la conoscerete ruberà anche il vostro cuore.
In questo romanzo nulla è lasciato al caso, tutto viene sviluppato con i suoi tempi: non c'è la fretta di condurre il lettore al sospirato primo bacio. No, il lettore si ritroverà così immerso negli avvenimenti e nei risvolti psicologici di ciò che sta accadendo, che arriva oltre la metà del libro senza sentire minimamente la mancanza del contatto fra i due attori della storia. In qualsiasi altro libro questo mi avrebbe causato noia o frustrazione, ma la Attar non annoia mai, lei ti ammalia con una scrittura catartica e altamente coinvolgente. Alterna passato e presente, il punto di vista della protagonista femminile a quello del protagonista maschile, prima persona e terza persona, il tutto con un il risultato di concepire un libro perfetto.
Talvolta questa autrice mi ha ricordato nel suo stile così ricercato, carico di poesia e pathos, la mia amata Tiffany Reisz, soprattutto se ripenso al suo ultimo lavoro arrivato in Italia, Il ladro di ricordi.
E' difficile leggere queste pagine e non sentirsi profondamente presi dalle emozioni che potenti colpiscono il lettore. Il senso di perdita, l'istinto di protezione, il senso di ingiustizia verranno prepotentemente fuori dalle pagine coinvolgendovi in prima persona in una storia d'amore fuori dagli schemi, una storia dove ognuno ha dovuto sacrificare una grande parte di se prima di trovare finalmente un po' di pace interiore. L'intero romanzo è, però, condizionato soprattutto dalla sete di vendetta. Fin dove si è capaci di arrivare pur di riscattarsi da un torto subito? Cosa è disposto a sacrificare un uomo pur di vendicare la memoria della donna più importante della sua vita?
Scoprirete presto che l'odio riesce a rovinare la vita di intere famiglie e solo l'amore sincero e incondizionato riuscirà con il tempo, molto tempo, a rimarginare le ferite profonde che quell'odio ha causato. Quell'amore in grado di perdonare l'imperdonabile, in grado di scorgere ancora una scintilla di vita dietro due occhi neri e privi ormai di umanità.
Leggete questo libro, sarà un piacevolissimo viaggio in una dimensione diversa da quelle a cui siamo solite immergerci. Se siete fra le amanti delle storie cuori e fiori, date comunque una possibilità a Senza nessun segreto, non fatevi frenare dalla definizione dark, vi perdereste la possibilità di leggere un romanzo intenso, graffiante ed emozionante. In una sola parola: imperdibile!

PS. Sto per diventare una gran fan degli origami, sappiatelo e ricordatevi..

"Se non sai prenderle, non darle"




9 commenti:

  1. Non vedo l'ora di leggerlo. Ciao Elena

    RispondiElimina
  2. Dopo una recensione così che mi ha messo i brividi, in senso positivo, non posso più aspettare. Preso. Grazie. <3

    RispondiElimina
  3. PAOLA73
    LIBRO ASSOLUTAMENTE FANTASTICO LETTO TUTTO IN UN GIORNO. SONO RIMASTA INCOLLATA AL MIO TABLET FINO A QUANDO SONO ARRIVATA ALL'ULTIMA PAGINA.
    LA STORIA E I PROTAGONISTI SUSCITANO FORTI EMOZIONI.LIBRO INDIMENTICABILE.

    RispondiElimina
  4. È ovvio, a questo punto, che non si può non leggerlo 😁

    RispondiElimina
  5. Wow bellissima la tua recensione :)
    Non è che la conferma che ho fatto bene ad aggiungerlo in lista leggendo solo la sua trama... devo leggerlo assolutamente... sono troppo cusiosa di scoprire in che modo si evolverà la storia...
    Un libro davvero imperdibile, dolce ed emozionante :)

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...