martedì 28 gennaio 2014

"Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)" di Virginia Bramati: Giveaway e recensione.


Buongiorno ragazze, 
oggi vi parlo di "Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)" di Virginia Bramati. Un'altra autrice, che grazie al successo della prima versione autopubblicata di questo romanzo, è arrivata sugli scaffali delle libreria con la Mondadori. Per celebrare il debutto (e merita i festeggiamenti, credetemi) di questa nuova penna del romance made in Italy, l'autrice ha messo a disposizione del team Crazy una copia cartacea del romanzo, in palio per le nostre lettrici con il Giveaway che troverete dopo la recensione!




Titolo:  Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)

Autrice:  Virginia Bramati

Data: 14 Gennaio 2014

Casa editrice: Mondadori

Genere: Contemporary  Romance




Annalisa Molinari, "Sassi" per gli amici, ha 26 anni e da Verate, in Brianza, si è trasferita a Milano dove condivide un appartamento con due amici. Intelligente, ironica e sincera fino all'autolesionismo, spesso finisce per cacciarsi in situazioni imbarazzanti ai limiti dell'harakiri. Sotto il suo fare un po' distratto, però, si nasconde una grande tenacia: quella che le ha permesso di laurearsi in giurisprudenza e di iniziare a lavorare in uno dei più importanti studi legali di Milano. Ed è proprio tra quelle pareti ovattate che, il primo giorno di lavoro, Sassi riesce a fare una delle sue buffe figuracce proprio di fronte a Max, figlio del fondatore dello studio, da poco rientrato dall'America per prendere il posto del padre. Un giovane ricco, antipatico e... terribilmente affascinante. Ma Sassi non può dedicare tutto il suo tempo alla delicata gestione dei rapporti nello studio, perché gli amici la reclamano (in particolare Eugenia, con la sua "lista dei buoni partiti da testare"), perché nei weekend torna a Verate, dove gli affari di cuore di sua madre la tengono non poco impegnata, e, soprattutto, perché deve proteggere il suo segreto: una ferita nascosta nel passato per la quale intende ottenere giustizia. Questa edizione è profondamente diversa dalla originaria versione self-published, grazie ai commenti di tutta la community e all'editing svolto dalla casa editrice.


Era dai tempi di "Sai tenere un segreto" che non leggevo una storia così completa, coinvolgente, perfettamente bilanciata tra divertimento, romanticismo, cameratismo e persino giallo. Un romanzo la cui lettura è un assoluto piacere e in cui non riesco a trovare una sola nota negativa! L'ironia nel raccontare eventi quotidiani, disavventure, e piccole sfide comuni nella vita di una giovane donna, è perfettamente e soprattutto realisticamente, intrecciata ad una storia romantica, che tanto comune invece non è, anzi è quasi una fiaba, di una dolcezza che colpisce al cuore e crea un intreccio perfetto che fa innamorare di questo romanzo. Vorrei precisare che questo libro è strutturato, a mio parere, più come un Chick-lit che come un classico romance, pur narrando mantenendo il fulcro principale e trainante delle vicende la storia d'amore. Personaggio cardine e asse della narrazione è la protagonista Annalisa Molinari, giovane donna appena laureata, in procinto di cominciare il suo praticantato da avvocato in un importante studio di Milano… non senza una certa ansia, che si rivelerà giustificata. 
Perché Annalisa è una ragazza comune, simpatica, genuina e.. forse un po' troppo spontanea, infatti non tarderà a farsi "riconoscere" nel nuovo e patinato ambiente lavorativo. Rispondendo ad un impulso irrefrenabile infatti, si ritroverà a ballare, con la bocca spalancata, sotto una magica nevicata: peccato che scelga la terrazza del suo nuovo capo per dare "sfogo" al suo entusiasmo, sotto gli occhi attoniti (glaciali e un po' irritati) del suo nuovo capo.. ma state tranquille, non tutto è come sembra. Mi sono ritrovata molto nella protagonista grazie alla bravura dell'autrice che l'ha caratterizzata in modo completo e assolutamente realistico. 
Annalisa è una ragazza che parte con "buone intenzioni", normali e comuni intenti di essere notata per la sua bravura, non certo per comportamenti bizzarri e figuracce; ma come ogni protagonista di chick-lit che si rispetti, a volte il caso, a volte l'impulsività la fanno trovare in situazioni tanto imbarazzanti quanto esilaranti e la sua cronaca franca e spregiudicata di tali eventi li rende ancora più realistici e coinvolgenti. Insomma, come imparerà anche Max Bauser, è difficile non divertirsi in compagnia di Annalisa. Visto che la parentesi romance prende l'avvio in una fase più avanzata del libro, abbiamo occasione di conoscere bene anche i coinquilini della protagonista, gli adorabili Federica e Francesco: amici fedeli, sostenitori irriducibili anche nelle situazioni più difficili e altra fonte di comicità assicurata; dei personaggi che non si possono davvero definire secondari, perché il libro non sarebbe lo stesso senza di loro.
Ma non vi ho ancora parlata del principe di questa fiaba metropolitana: è Max Bauser che, pur apparendo poco soprattutto inizialmente, si ritaglia immediatamente un ruolo di primo piano anche in poche righe: impossibile non ritrovarsi a fantasticare su di lui (insieme ad Annalisa) già dopo il primo, imbarazzante, incontro. Ma devo anche farvi notare un'altra nota positiva di questa lettura: Annalisa e Max conducono certamente vite molto diverse, e rispettando questa premessa, l'autrice non ci propone strane quanto inspiegabili apparizioni del tenebroso avvocato in inaspettati momenti della vita quotidiana della protagonista. Sembrerà un'osservazione banale, ma riuscire a far scattare le prime scintille di questa relazione mantenendosi realisticamente solo in un ambito lavorativo è certamente una prova di pregevoli capacità narrative. E' inutile forse specificare che a tempo debito, sarà la storia d' amore, romantica e di sorprendente dolcezza, a far da padrona in questo romanzo, non fraintendete le mie parole! Ciò che infine completa perfettamente questo libro è un' innovativo pizzico di "giallo", che vede Annalisa alla ricerca di un'importante verità sul suo passato: 
la ricerca della verità però si tradurrà più in una ricerca di se stessa, e si rivelerà una grande lezione i vita per la protagonista stessa, che con la sua giovane età ha certamente ancora da imparare dalla vita; ma per fortuna gli errori fanno crescere, maturare… e a volte ci costringono ad accettare sentimenti non facili da riconoscere. Se non fosse ancora chiaro, io ho semplicemente adorato questo libro e sono fiera che sia una produzione del romance "made in Italy". Cosa dire? Bravissima Virginia Bramati,  che oltre ad una scrittura veloce, fluida e frizzante. ha creato una storia assolutamente impeccabile, dolce romantica, fiabesca e realistica allo stesso tempo; del resto ragazze basta uno sguardo per innamorarsi e il resto, come imparerete da questo libro... è tutta colpa della neve!




Bellissimo
Quasi sexy



Un pensiero de LaPina & LaGina

Beh ecco, Vi diciamo subito che il libro ha subìto delle modifiche nette, importanti e sostanziali, non solo nei nomi dei personaggi, ma anche nello svolgimento dei fatti, arricchendo le avventure di Sassi e dei vari personaggi che piano piano si conoscono nel libro, ma non staremo qui ad elencarvi tutta la serie di cambiamenti che sono stati apportati, all’autrice, in fondo, le si perdona anche il cambio nome della migliore amica di Sassi, ma vi scriviamo immediatamente che il libro a nostro parere è a dir poco stupendo per chi, come noi, adora il genere.
http://www.youtube.com/watch?v=lZM-5SYr2Yk&list=PLDGxZU2we3JCW-y5LEUyLEHqU2KXahozC&feature=mh_lolz
Ti conquista, ti coinvolge, ti sa emozionare e ti affascina con quel “velo di mistero in giallo” che anima ancora di più la storia, che altro non è che una bellissima storia d’amore! …Beh, non proprio una… ma sicuramente la principale, quella tra Annalisa e Max, è a dir poco la più splendida! Un libro da cui non è facile staccarsi, a cui rinunci facilmente a tutto quello che ti circonda per potertelo godere e quando arrivi alla fine … ti domandi: “Ed ora? … Come faccio senza AM?” (AM=Annalisa & Max - ndr). C’è da dire che a noi questo genere di romanzo piace moltissimo, e ne siamo rimaste entusiaste. La Bramati si conferma un’autrice degna di nota, anche se al suo primo libro, a cui ci auguriamo (ma soprattutto speriamo!) ne seguano altri, e a cui va tutta la nostra ammirazione poiché è riuscita non solo a trasformare il libro in qualcosa di più … ma ha saputo renderlo vero, riesci ad immaginarti e vivere nei luoghi dove tutti i personaggi sono collocati, a Milano dal Fioraio Bianchi e nella chiesa di San Nicolao (per non parlare del centro di Milano e del supermercato Esselunga!), a New York, all’Oyster Bar alla Grand Central, ed alla fine un bel bouquet di peonie e ad un anello di Tiffany!

La vincitrice del Giveaway, che si aggiudica una copia cartacea di “Tutta colpa della neve! (e anche un po’ di New York)” è ....  
Laura Gazzetto!




Complimenti da tutto il team Laura! aspettiamo la tua opinione su questo splendido libro!
Grazie a tutte per aver partecipato e per offrirci sempre il vostro caldo sostegno... continuate a seguirci per nuovi giveaway in arrivo, le fortunate potreste essere voi!
E un grazie di cuore a Virgina Bramati, gentilissima e disponibilissima, che ha messo a disposizione  delle lettrici questa copia! Continua così, siamo tue grandi fan!
Vi aspetto in tante, un bacione Simona 

Se ti è piaciuta questa recensione clicca G+1 in fondo al post

50 commenti:

  1. Incrocio le dita, ma non sono mai fortunata. Ho letto questo libro ai tempi dell'autopubblicazione di Virginia, mi piacerebbe molto avere il cartaceo! *_*

    RispondiElimina
  2. Se paragoni questo romanzo a sai tenere un segreti non può che essere mio!!! ahahaha Incrocio tutte le dita possibili! Grazie per l'opportunità :)

    RispondiElimina
  3. wowww speriamo...l'ho letto anche io da poco tempo e spero tanto di vincerlo..so che sarà difficile ma ci provo:)

    RispondiElimina
  4. Bello, mi ispira tantissimo, non ho letto l'autopubblicazione ma sono curiosa di leggere questo. Ho letto altro di questo genere e sono contenta che ci sia un'altra italiana nella lista!
    Grazie

    RispondiElimina
  5. siiii, avevo letto gia' una recensione nell'angolo delle crazy e mi era piaciuta tantissimo. tanto che ero andata a cercarlo su amazon, ma purtroppo la casa editrice l'aveva ritirato.....Spero di vincerne una copia, ma se cosi non fosse comunque l'acquisterei....
    Sono gia' stata fortunata una volta con un giveawya, chissa' che nn ce ne sia un'altra...hihih..incrociamo le dita...

    RispondiElimina
  6. Non mi era capitato di sentir parlare di questo libro, ma la tua presentazione mi è piaciuta tantissimo quindi.. incrocio le dita anche io e grazie per questa opportunità.

    RispondiElimina
  7. Ma come è possibile che non avessi mai sentito parlare di questo romanzo??? *_* Sembra fantastico! Spero sinceramente di vincerlo, perché già lo so che altrimenti finirò per comprarlo in ogni caso xD
    Incrocio le dita!

    RispondiElimina
  8. Tentiamo la fortuna.... ho letto l'auto pubblicazione e mi ha fatto ridere fino alle lacrime, mia madre stava per chiamare la neuro!!! Voglio assolutamente il cartaceo perché amo l'odore dei libri e tanto sono sicura che farò il giro delle librerie per comprarlo....incrociamo le dita e speriamo di vincere!!! in bocca al lupo a tutte le partecipanti!!!!

    RispondiElimina
  9. Ci provo anch'io :) sono davvero curiosa!!! vorrei tanto tanto leggerlo :)
    vi ringrazio tanto per questa opportunità, per le vostre sempre utilissime recensioni e incrocio le dita!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
  10. Non sono proprio capace di utilizzare certi strumenti, spero comunque di riuscire a partecipare al giveaway :D Mi sto riavvicinando al romance contemporaneo e soprattutto alla narrativa italiana, spero di ottenerne tante belle letture!

    RispondiElimina
  11. Questo libro mi ha ispirato appena l'ho visto su Amazon per la cover e il titolo, adesso leggendo la vostra recensione sono davvero curiosa di leggerlo.

    RispondiElimina
  12. Ci provo anche se la fortuna non è mai stata dalla mia parte, ma non si sa mai che per colpa della neve prevista nei prossimi giorni io possa aggiudicarmi questa copia in omaggio. Ultimamente le autrici italiane mi stanno dando grosse soddisfazioni e non vedo l'ora di aggiungere il libro di Virginia alla mia collezione.
    Grazie a tutti per la possibilita concessami.

    RispondiElimina
  13. Ho letto solo la prima versione, che mi è piaciuta comunque! Quindi partecipo al giveaway, vuoi che la fortuna mi faccia leggere pure la seconda?

    RispondiElimina
  14. Avevo letto la versione auto-pubblicata di questo romanzo e già mi era piaciuto! Partecipo molto volentieri perché mi piacerebbe leggere anche questa nuova versione.

    RispondiElimina
  15. Mai letto prima ma sembra molto interessante... Incrocio le dita e magari una volta la fortuna è dalla mia!
    (p.s. non conoscevo il blog e sono una nuova follower)

    RispondiElimina
  16. Non l'ho ancora letto..e spero proprio di avere la fortuna di vincere e inoltrarmi in questa nuova favola!
    grazie a tutte

    RispondiElimina
  17. Sono una follower di questo blog già da un pò. Non avevo mai sentito parlare di questo romanzo e mi intriga. Non provo quasi mai a partecipare... questa volta perchè no? :)

    RispondiElimina
  18. Molto incuriosita da questo romanzo! Spero di leggerlo presto vinto o comprato ;)
    Comunque buona fortuna a tutte coloro che partecipano!!

    RispondiElimina
  19. Spero di essere fortunata anche se non ho mai vinto finora?...

    RispondiElimina
  20. Proviamoci sperando di essere la fortunata!
    Mi incurioscisca parecchio il romanzo ne ho sentito parlare bene :)
    grazie x qst opportunità

    RispondiElimina
  21. Ciao, partecipo davvero volentieri. :)
    mail cogitoergosum8587@yahoo.it
    Isa Val su gfc. Ti seguo con piacere!!!

    RispondiElimina
  22. Ho sentito parlare di questo libro ma non ho ancora avuto modo di comprarlo, che bella l'opportunità di vincerlo.
    partecipo con piacere
    e-mail: melissa1@libero.it
    fb: melissa gambasin
    gfc: melissa

    RispondiElimina
  23. L'avevo già adocchiato su amazon *_* mi piacerebbe tanto leggerlo :)))

    GFC: L557
    FB: Lisa Cipollina
    Email: takemetowonderland@live.it

    RispondiElimina
  24. Ne ho sentito parlare molto bene, ma non l'ho ancora letto... speriamo che questa sia una buona occasione per farlo!!!
    gfc: dede81
    fb: sara martino
    e-mail: frale81@gmail.com

    RispondiElimina
  25. Partecipo speriamo la fortuna sia dalla mia parte ps. siete fortissime ;)
    e-mail: antonietta.iavarone@live.it
    fb: Antonella Iavarone

    RispondiElimina
  26. wow..che bel giveaway!
    Gfc kittyro111
    Facebook Rosanna Barbara
    email kittyro111@gmail.com

    RispondiElimina
  27. Ciao, sono una nuova follower :) Partecipo molto volentieri a questo fantastico giwe. Il libro sembra stupendo *-* Incrocio le dita e corro a compilare il form.
    email: simy-1988@libero.it

    RispondiElimina
  28. vorrei tanto avere l'opportunita' di leggere questo libro
    fb:liliana tramontana
    email:lilianaleo@alice.it

    RispondiElimina
  29. ciao partecipo,ho eseguito tutti i passaggi..avevo letto la tua recensione prima ed mi ha incuriosito
    email:sofia.zorro@yahoo.com

    RispondiElimina
  30. Ciao, dalla recensione deve esser proprio un bel libro!
    Partecipo gfc Enrica Festari
    Email enrika381@gmail.com

    RispondiElimina
  31. partecipo grazie
    gfc: milubijoux1974
    fb: Milù Bijoux
    email: milubijoux1974òlibero.it

    RispondiElimina
  32. partecipo
    gfc jasminem2004
    fb carmen rossi
    jasminem2004@hotmail.com

    RispondiElimina
  33. sono una patita dei romance e ho i vostri stessi gusti quindi non posso non partecipare
    marialice pompilii su fb
    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina
  34. Bellissimo giveaway speriamo in una vittoria e quindi incrocio le dita:)
    La mia e-mail è: fede_musa98@libero.it

    RispondiElimina
  35. partecipo volentieri,vorrei tanto tanto leggerlo <3 adoro sia il titolo sia la trama
    pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  36. spero tanto di vincere questo libro! me ne hanno parlato molto bene, dicendomi che è una storia molto romantica! spero di vincere ma in caso contrario lo comprerò o noleggerò in biblioteca! grazie per questo splendido Giveawey!!! Vanessa ;)

    RispondiElimina
  37. tentare non nuoce, sembra davvero molto carino!!! :)

    RispondiElimina
  38. Questo libro mi ha subito ispirata moltissimo! La copertina è molto carina e la trama promette bene! Mi piacerebbe molto averlo! Speriamo!:)

    RispondiElimina
  39. eccomi, partecipo pure io
    Su Facebook sono Vivona Pierangela
    su Gfc sono pieronzola83
    la mai email pieronzola83@gmail.com

    RispondiElimina
  40. Mi piaceee lo voglio!!!!partecipo e incrocio le dita, la trama mi ispira speriam!
    minicicciola
    happysmile@live.it

    RispondiElimina
  41. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  42. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  43. ho letto la prima versione di questo romanzo che dire ...l'ho trovato ironico ,divertente e' romantico un made in italy competitivo con le commedie romantiche made Usa
    spero di vincerlo e' metterlo in mostra nella mia libreria .. comunque vada brava Virginia Bramati e grazie crazy per l'opportunita'

    RispondiElimina
  44. Dalla trama è interessante!!è nella mia lista dei libri daleggere!! :D

    RispondiElimina
  45. E' da un po' che voglio leggerlo, la trama è molto bella e con le vostre recensioni ci servite i libri su piatti d'argento, me li fate amare ancor prima di aver sfogliato la prima pagina e aver letto le prime righe. provo a tentare la fortuna
    gfc: maria catena
    fb: maria catena zappalà
    email: zappalamc@hotmail.it

    RispondiElimina
  46. Partecipo sicuramente mi ispira molto.
    email: inesdossena@yahoo.it
    fb: Ines Elide Dossena

    RispondiElimina
  47. Grazie a tutte per la possibilità concessami.
    Non vedo l'ora di poterlo leggere.

    RispondiElimina
  48. Davvero notevole, la scrittura è chiara, pulita e onesta. Ho adorato la profondità e l'unicità della storia, ma soprattutto la complessità dei rapporti descritti e la magia dei personaggi principali attorcigliati come un rampicante alla figura stupenda di un uomo dalla grazia divina, dai contrasti fortissimi carichi di significati. Un indimenticabile ed infinita storia d'amore profusa nelle trame di un romanzo ricco che non dimenticherete facilmente. Cara sai dirci come e quando potremmo leggere i capitoli degli anni bianchi?.... Quelli dedicati ad Eleonor? Morirei dalla voglia di leggerli e non riesco a trovarli! Grazie per le tue recensioni, sei la migliore! Puoi rispondermi anche in privato. Idit@consultant.com.

    RispondiElimina
  49. Appena finto di leggere, vedo tantissime recensioni positive io invece ne sono rimasta un po' delusa. L' ho trovato molto carino e simpatico e ironico, lei é una ragazza come tante e possiamo dire "vera" nella quale ci si può facilmente immedesimare, l' alone di mistero che aleggia all' interno del romanzo da quel qualcosa in più e si mescola bene alle mille peripezie che Sassi fa per scoprire la verità su suo padre (verità che poi viene secondo me un po' nascosta, cioè sassi fa di tutto per avere documenti che non dovrebbe possedere e poi il tutto si "risolve" in un capitolo.. forse la faccenda del padre doveva essere articolata in modo diverso e magari poteva evolversi e creare ub po' più di suspance e far nascere un po' più di curiosità al lettore.in secondo luogo la storia d' amore: mi é molto piaciuto questo rapporto fatto di piccoli contrasti tra Sassi e Max, il fatto di essere un po' duro ed antipatico, non perdere mai l' occasione per metterla anche un po' in imbarazzo davanti ai colleghi e poi anche i pensieri ironici della stessa protagonista.. insomma mi hanno motlo dovertita! Mi sono anche ritrovata a sorridere alle improvvise attenzioji che Max ha riservato a Sassi, per il ballo, il posto a sedere, la cena ecc ma da quando sono andati a new york il mio interesse é andato un po' a calare. Insomma, i dialoghi tra i due mi sono cominciati a sembrare un Po' banali e anche stucchevoli a volte e ho poco apprezzato ik fatto che siano praticamente subito finiti a letto insieme. Il "ti desidero da tanto" m' é rimasto qui, insomma! Ho trovato la loro storia troppo poco strutturata e veloce diciamo. Insomma non mi ha proprio fatto sognare o tenuto col fiato sospeso, come con altri libri. Una storia d' amore un po' sbrigativa forse e poco studiata. Per il resto, la protagojista mi ha molto divertito e ho apprezzato il fatto che si rivolgesse spesso direttamente al lettore, ma non mi ha lasciato molto.. diciamo che non é uno di quei libri che mi hanno fatto sognare, sospirare e rileggerei.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...