lunedì 20 luglio 2015

Freddo come la pietra di J. Armentrout, recensione

Ciao ragazze,
oggi vi parlo di Freddo come la pietra di J. Armentrout secondo volume della serie The Dark elements che grazie all’HM è disponibile dal 7 luglio sia in ebook che in cartaceo. Con Caldo come il fuoco e il prequel Dolce come il miele mi sono appassionata a questa saga ed ero in trepidazione di sapere che sorta fossa toccata ai protagonisti e soprattutto al nostro bel demone... pronte a scoprirlo!?








Serie The Dark Elements

0.5 Dolce come il miele -  22 settembre '14 edicola
1. Caldo come il fuoco - 14 apr. '15 in libreria - versione edicola 26 set. '14
2. Freddo come la pietra - 7 luglio 2015
3. Every Last Breath (Inedito in America)

Autore: J. Armentrout
Casa editrice: HM
Genere: Paranormal


Layla Shaw deve rimettere insieme la sua vita andata in pezzi: impresa non facile per una ragazza di diciassette anni, praticamente certa che le cose non possano andare peggio di così. Il suo migliore amico, Zayne, straordinariamente bello, è da considerare off-limits, a causa del misterioso potere che da sempre affligge Layla: il suo bacio è in grado di rubare l'anima di chi lo riceve. Fuori questione, quindi, l'idea di poterlo baciare. Inoltre, il clan dei Warden, che l'ha sempre protetta, comincia a nascondere segreti pericolosi. E per finire, Layla non vuole pensare a Roth, sexy e trasgressivo principe dei demoni, che riusciva a capirla come nessun altro. Ma talvolta toccare il fondo è solo l'inizio. Perché all'improvviso i poteri di Layla iniziano a crescere e le viene concesso un assaggio di ciò che finora le era sempre stato proibito. Poi, quando meno se lo aspetta, Roth ritorna, con notizie che potrebbero cambiare il suo mondo per sempre. Sta finalmente per ottenere quello che ha sempre desiderato ma il prezzo potrebbe essere più alto di quanto Layla è disposta a pagare.



Ragazze che dirvi al momento delle saghe paranormal dell'Armentrout questa è quella che in assoluto mi sta appassionando più di tutte. Il primo libro mi aveva già convinto e speravo che questo mantenesse gli standard, e fortunamente è stato così. Freddo come la pietra è stato perfetto per me: mi ha entusiasmato, mi ha regalato nuove emozioni grazie a inediti e inattesi sviluppi e soprattutto mi ha fatto dubitare per un attimo -ma solo per uno sia intesi- del mio team di appartenenza.
Si perchè alla fine oltre la magnifica storia qui si tratta di prendere una posizione e la lettrice non può esimersi da questa scelta: Zayne o Roth? Gargoyle o Demone? "Buono" o "cattivo"?



Se dopo il primo libro mi era ben chiaro che avrei venduto l'anima al diavolo pur di stare vicino a Roth  perchè il cattivo e irriverente demone mi aveva del tutto tramortito i sensi, con il secondo libro anche Zayne mostra le sue doti, sgattaiola finalmente fuori dalla gonnella del papà e tira fuori il carattere e non solo il carattere.. inducendomi a voler vendere qualcosa anche al "signore dei piani alti".
Ed eccomi per alcuni momenti in preda alla confusione più totale. Anche il Gargoyle comincia a farsi amare, a dimostrare i suoi sentimenti senza timori per la sua Laylina, la dolcissima e quasi eterea mezza demone e mezza gargoyle... ma per loro amarsi è molto più complicato, troppe sono le cose che intralciano questo amore ma è comunque bellissimo vedere l'impegno e il cuore che ci mettono entrambi per cercar di far funzionare la loro "quasi" relazione. Toccanti e tenerissimi i loro primi approcci. L'Armentrout con la bravura che la contraddistingue è riuscita a scrivere delle scene sensualissime eppure molto caste, sembrerebbe quasi impossibile a dirsi ma a quanto pare per lei non a farsi.
Ma come vi dicevo prima la mia sbandata per Mr Roccia è durata il tempo di un bacio perchè poi è tornato lui, il Principe degli Inferi e io mi sono liquefatta ai suoi piedi... Lui, il protagonista che con la sua ironia demoniaca quasi snervante si fa subito amare. Lui che con la sua cattiveria dolcissima ti permette di credere che purtroppo alcuni mali sono necessari e che la perfezione angelica è troppo noiosa dopotutto! Roth il diavolo sexy che sembra calarmi in un altoforno ogni volta che apre bocca fa alzare di parecchio la temperatura al libro pur rimanendo comunque uno young adult con tutti i suoi standard in piena regola... ma è proprio la verve e il carisma di Roth a fare la differenza!
Bisogna poi dare merito anche alla protagonista: Layla è una tipa tosta e in questo secondo volume sente i suoi sentimenti incastrati tra incudine e martello, sempre costretta  a trattenere una parte di se, non si sente accettata da quella che fino ad allora è stata la sua famiglia e questo la fa sentire sempre fuori luogo. Comincia a dubitare di se stessa e stenta ad accettarsi per quella che è, trova straziante la cieca fiducia che però Zayne ripone in lei e si sente immeritevole dell'amore che gli dona. Layla inoltre si sente in colpa perchè nonostante Zayne sia nel suo cuore da quando era solo una ragazzina non riesce a smettere di pensare a Roth... ma un demone può provare sentimenti? Roth potrà mai amarla davvero? o si servirà di lei solo per portare a compimento la missione per cui è sulla terra?



Era come se le catene che lo trattenevano si fossero spezzate. 
Mi baciò, e non c’era nulla di dolce e tenero nel modo in cui la sua bocca esplorava la mia. Mi bloccò i polsi con una mano sola, mentre l’altra scendeva lungo il mio braccio e poi sul fianco, insinuandosi sotto l’orlo del top. Le sue dita lasciarono una scia di fuoco mentre risalivano sulla pelle nuda del mio ventre e poi ancora più su. Mi inarcai seguendo le sue carezze e mi persi in quel bacio, mi persi nel suo sapore, così familiare da farmi male. Poi il bacio si fece più profondo e il suo sapore mi infiammò dentro e fuori. Il suo cuore batteva all’impazzata contro il mio. 
I nostri corpi aderivano perfettamente e ogni cellula del mio corpo 
voleva di più, esigeva di più. E Roth mi accontentò.


Ragazze non vi  resta che farvi trascinare in questo fantasy DOC firmato Armentrout che continua solo a confermare la sua bravura....solo lei dopotutto poteva far amare ad una ofidiofoba come me  un famiglio demoniaco che altro non è che un grosso serpente nero che quando non serve ha le sembianze di un tatuaggio -che si muove- sul corpo di Layla. Bambi è una dei protagonisti indiscussi della serie e a lei va tutta la mia stima -anzi in alcuni momenti mi piacerebbe tanto avere un "Bambi" appresso anche io, sarebbe utilissimo-, lei difende la sua padroncina acquisita da quando Roth glielo ha ordinato... e lo fa con grande devozione.

Ora sono però curiosa di sapere voi di che team siete?
vi aspetto alla prossima, Alessandra





  

13 commenti:

  1. Team Bambi!! XD...Team Roth forever

    RispondiElimina
  2. io l'ho letto in un fiato...DIVINO!!!..roth e lyla FOREVER...

    RispondiElimina
  3. Sarò forse l'unica ma io amo Zayne quanto amo Roth, vorrei non ci fosse una scelta al posto di Layla li terrei entrambi uno che è sveglio di giorno "Roth" uno che è sveglio la notte "Zayne" del resto non sono umani se non possono permetterselo loro chi può? ;)

    RispondiElimina
  4. TEAM Roth....Bambi ormai è la nostra gattina addomesticata, io voglio TAMBURINOOOOO!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me Tamburrino lo vedremo nel finalone!!!!

      Elimina
    2. Anche secondo me Tamburino aspetta di fare un' entrata in scena epica!

      Elimina
  5. ... son tutti li che mi attendono in formato cartaceo, rigorosamente in inglese, ..... finisco Remy .... e passo a questi? UUUUUU

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione... anche io come te ho avuto un attimo di smarrimento, perché Zayne, in questo secondo volume è fantastico, però alla fine Roth rimane il principe del mio cuore oltre che degli inferi!

    RispondiElimina
  7. Io lo sto leggendo in questi giorni!!! Sono proprio innamorata (soprattutto di Bambi) e concordo sul fatto che questa serie sia la migliore dell'autrice!
    Flavia

    RispondiElimina
  8. Appena finito di leggere....wow se tu il mostro Armentrout!!!!sei incredibilmente brava..non riuscivo a smettere di leggere sono stata sino alle 4 del mattino sveglia...speravo che Layla arrivasse a una scelta ma dobbiamo aspettare il prox libro..che a quanto ho capito è ancora inedito in a America quindi dovremmo aspettare un bel po' vero Crazy?ufff....

    RispondiElimina
  9. Questo libro mi ha proprio presa, zayne è dolcissimo tenerissimo e bellissimo, ma non sarà mai come roth. Mai. Che dire un libro fantastico! Sono l'unica che vuole conoscere tamburino? Ahah

    RispondiElimina
  10. Ho visto che l'ultimo libro esce il 28 luglio in America!! Chissà in Italia quando.....

    RispondiElimina
  11. ho letto il primo "caldo come il fuoco" ed ora sto leggendo il secondo sono bellissimi questa autrice l' ho scoperta da poco grazie a te ma mi sai dire quando uscirà il terzo ? eh si ! sono d'accordo con te roth è speciale e anche se M.Roccia ha il suo perchè non è paragonabile al nostro demone . come cavolo fa a creare questi personaggi con un destosterone a mille è bravissima l'autrice ancora non riesco a dimenticare demon black santo dio

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...