giovedì 21 aprile 2016

Whiskey Neat di Lani Lynn Vale, recensione: I più attesi

Salve a tutte,
oggi ho il piacere di presentarvi per la rubrica I più attesi, Whiskey Neat di Lani Lynn Vale, un nuovo libro che vi conquisterà immediatamente. Primo capitolo della nuova serie Uncertain Saint's MC uscito a marzo in America. Quindi bando alle ciance e perdetevi anche voi negli occhi di ghiaccio del Texas Ranger più bollente di sempre.

whiskey neat Titolo: Whiskey Neat
Autore:
Lani Lynn Vale
Serie:  #1 Uncertain Saint’s MC
Editore:
Self Publishing
Data:  3 Marzo 2016
Genere: contemporary romance
Categoria: rinascita, uomini di legge
Narrazione: prima persona, pov alternati
Finale: No cliffhanger
Coppia: Lenore, direttrice di un sexy shop; Griffin, texas ranger che ha perso un figlio.


Griffin Storm non è un uomo incline alla violenza, ma quando qualcuno prende a Griffin ciò che ha di più caro, il mondo che lui conosce non esiste più. Rappresaglia, vendetta e rabbia lo alimentano. Il suo MC (Club di motociclisti), gli Uncertain Saints, fanno del loro meglio per dargli sostegno, ma Griffin è irrecuperabile. Lui farà quello che deve fare. Uccidere chi deve uccidere. Non gli importa se questo significa morire. Se otterrà quello che vuole, allora ne sarà valsa la pena. Finge su tutto fino alla notte in cui entra in un sexy shop per comprare delle batterie e posa gli occhi su una donna che cambierà la sua vita.
Lenore gli fa pensare al futuro. Gli fa venire voglia di vedere solo ciò che il futuro potrebbe portare. Ma la sua è una vita pericolosa, costruita intorno a dolore e inganno, e non è per i deboli di cuore. Lui però non dimenticherà il passato, fino a quando non avrà fatto ciò che ha promesso di fare. E se questo significa che lei non sarà lì quando tutto sarà finito, rischierà. Lenore, però, non rinuncerà a lui.



Griffin Storm è un Texas Ranger. Sa distinguere tra giusto e sbagliato e sa che esiste una sottile linea tra le due cose. O almeno lo sapeva.
Da quando suo figlio Tanner è stato ucciso non ha più certezza. La sua vita è una continua tortura e il suo unico obbiettivo è trovare i colpevoli. Per fortuna non è solo in questa battaglia. A coprirgli le spalle ci sono gli Uncertain Saints: suoi amici. Fratelli. Le uniche persone di cui si fidi.
I Saints sono giustizieri della notte. Stanchi di un sistema ancora troppo corrotto consegnano i criminali alla legge e non si preoccupano di sporcarsi le mani per questo. E a questo club di motociclisti appartiene anche Griffin. Ora più che mai, pronto a voler far luce sull’omicidio del suo ragazzo.
Griffin è attento. Concentrato. Spietato come un Killer. Ma le sue convinzioni iniziano a vacillare non appena entra nel negozio di Lenore, una bellissima donna che lo guarda come se non fosse spezzato.
Ma per Griffin e i suoi fratelli le donne non contano nulla. I motociclisti non appartengono a nessuno, fatta eccezione per la causa a cui è votato il club e la strada che percorrono a due ruote senza temere niente.
Eppure fin da subito Lenore riesce ad aprirsi una breccia nel cuore ormai glaciale di Griff e chissà magari riuscendo a guarire qualche ferita.
Bello. Bello. Bello.
Lo ammetto. Era da tempo che non leggevo un libro che mi prendesse tanto come questa storia. Anche nei momenti in cui non avevo il romanzo tra le mani, i miei pensieri andavano sempre a loro: Lenore e Griffin.
Due personaggi entrambi fortissimi, seppur in modo diverso.
Lenore è la classica ragazza di provincia. Va avanti come crede e non si lascia distrarre da nulla. Finchè non incontra Griff. Lo trova bellissimo, forte, sexy. E il suo desiderio di stargli vicino è più forte della paura che lui incute in tutti. Sa che lui ha i suoi demoni da affrontare, ma questo non la ferma e ogni giorno nuovo si ritrova ad essere più attratta che mai da lui.
Griffin invece è un uomo di legge che usa la violenza per fare giustizia. E’ fortemente tormentato dal passato e sa che nessuna donna potrà fargli tornare la voglia di vivere che ha perso da tempo. Eppure in Lenore c’è qualcosa che lo attira, che lo immobilizza, e lo allontana dai suoi obbiettivi. Ha bisogno di lei, ma allo stesso tempo sa che la sua vita è troppo pericolosa per poterla tenere con sé.
Inizia così una lotta tra i due: Lenore che non vuole lasciarlo andare e Griffin che ha bisogno di allontanarla per proteggerla da ciò che è.
La narrazione scorre fluida e i capitoli si susseguono uno dopo l’altro, incantandoti. La trama scorre veloce e ricca di colpi di scena, a tratti addirittura surreali, e l’autrice è perfettamente in grado di farti vivere a pieno le emozioni di ogni singolo personaggio.
In una parola: l’ho amato. C’è tutto quello che ho sempre cercato in un libro. Azione. Romanticismo. Vendetta. Sensualità. Suspence. E altro ancora.

Federica


2 commenti:

  1. Sembra interessante, se fosse pubblicato in Italia, lo vorrei leggere

    RispondiElimina
  2. spero che presto qualche casa editrice italiana abbia la compiacenza di pubblicarlo :D

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...