martedì 12 aprile 2016

Scritto nel Destino di Terri Osburn. Recensione in anteprima

Ciao crazy,
vi parliamo di Scritto nel Destino di Terri Osburn, primo volume della serie Archor Island, in uscita oggi 12 aprile e che grazie ad Amazon crossing abbiamo avuto il piacere di leggere in anteprima. Pronte per approdare nella paradisiaca isola di Anchor per conoscere Elizabeth e la famiglia Dempsey? Vi dico già fin d'ora che un giretto vale la pena farlo!

una notte per non
dimenticarti Titolo: Scritto nel destino
Autore:
Terri Osburn
Serie:  #1 Anchor Island
Editore:
Amazon Crossing
Data:  12 aprile 2016
Genere: Contemporary romance
Categoria: Humor - family
Narrazione: #3 persona
Finale: No cliffhanger
Coppia: Elizabeth, avvocato; Joe, fratello del fidanzato di Beth.
QUI SERIE


A volte la soluzione migliore è quella che cercavi da sempre. 
Beth Chandler ha passato tutta la vita tentando di compiacere gli altri. Ha studiato legge per far contenti i nonni. Ha acconsentito a sposare Lucas, il fidanzato maniaco del lavoro, per farlo felice. E, nonostante la fobia per le barche, è salita su un traghetto per conoscere i futuri suoceri e fare contenti anche loro. 
Durante un attacco di panico in mare aperto, Beth incontra uno sconosciuto alto e attraente che placa le sue paure… e le fa battere il cuore allo stesso tempo. Ben presto Beth ha una nuova ragione per andare nel panico: il suo bellissimo salvatore dagli occhi azzurri altri non è che il fratello di Lucas, Joe. Ma lei non potrebbe mai lasciare il fidanzato… Anche se l’attenzione di Lucas è più concentrata sul diventare socio dello studio legale che sulla la loro relazione. E se Joe fosse tutto ciò che Beth non sapeva di aver sempre voluto? 

Emozionante e coinvolgente, Scritto nel destino è la storia di una donna divisa tra le sue responsabilità nella grande metropoli e i piaceri che ha da offrire una piccola cittadina.





A volte devi rinunciare a qualcosa per ottenere ciò che conta davvero

Scritto nel destino è uno di quei libri che, pur non rientrando nel mio genere preferito, ho voluto fortemente leggere sin da quando mesi fa ne ho appreso l'arrivo in Italia. Non so perchè, ma una sorta di sesto senso mi ha portata a credere che sarei subito entrata in sintonia con i personaggi e con la storia... e sappiate che il mio sesto senso non sbaglia.
Siamo alle prese con una serie contemporary romance composta da 4 volumi tutti autoconclusivi, caratteristica decisamente da non sotto valutare quando si comincia a leggere una serie... certamente un valore aggiunto per quanto mi riguarda. Questo primo libro narra la storia di Joe e Beth, e lasciatemi dire subito che è davvero delizioso.  Un romanzo fondamentalmente semplice che però si fa leggere con così tanto piacere che dopo poche pagine sono sicura vi sarete innamorerete anche voi dello stile di questa autrice. Uno stile fresco, scorrevole, ironico e al contempo dolce. 
Elizabeth ha il terrore delle barche, navi o di qualsiasi mezzo di trasporto che galleggi. Si ritrova con la sua auto sul traghetto diretta verso l'isola natale del suo fidanzato per andare a conoscere la sua famiglia. Per una serie di circostanze parte da sola con la promessa che Lucas, noto avvocato di Richmond molto dedito al lavoro nonchè suo futuro marito, la raggiungerà in serata.
E' lungo il tragitto verso l'isola che Elizabeth incontra Joe e il suo fedele amico a quattro zampe Dozer. Lui la vede in difficoltà e l'aiuta a superare il panico dovuto al traghetto. Sin da subito fra i due si crea un feeling potente, ma se da una parte Elizabeth ha capito di trovarsi di fronte il fratello acquisito di Lucas, Joe non immagina affatto che la ragazza così dolce e impaurita sia la sua futura cognata! Lui è convinto che il fratello porterà a casa una donna snob, piena di se: la classica oca bionda tutta gambe di città. Immaginate quindi, quando invece il fratello la sera a cena gli presenta la dolce Beth -che per tutto il mondo è invece molto più formalmente Elizabeth. A quanto pare Lucas, il fratello così ambizioso ed arrivista questa volta ha scelto la donna giusta... almeno quella giusta secondo i parametri di Joe.
Lucas, poco dopo il suo arrivo, viene richiamato in ufficio per un'emergenza e così Beth continua la sua vacanza sull'isola sperando che il suo fidanzato torni presto da lei, ma questo non accade. Comincia così la conoscenza più approfondita fra Joe e Beth: quando sono vicini le scariche elettriche sono inevitabili, come anche le frecciatine e i battibecchi. Beth si innamorerà della incontaminata Anchor e aiuterà anche gli abitanti ad uscire da un gravoso problema pur mettendo a rischio il suo lavoro nello studio associato di Lucas. Così, fra ex fidanzate in cerca di vendetta, improbabili meccaniche sensuali, una saggia anziana donna e una splendido paesaggio a far da sfondo, Beth si sentirà di aver trovato finalmente la sua dimensione. Lei che fino ad allora ha solo assecondato il volere delle persone che la vedevano felicemente realizzata nella sua carriera da avvocato e con un "quasi marito" "quasi perfetto", ora capisce di aver negato a se stessa le sue priorità e i suoi desideri. Ad illuminarla sarà Joe - così diverso dal suo Lucas: a lui basta il suo cane, la sua barca e la sua isola per star bene. L'intensità delle emozioni che prova per lui, l'amore che sente di provare per quella splendida isola e  per quello stile di vita così lontano dalla caotica Richmond... farà il resto, ma Beth è una ragazza di buon cuore e non vuole fare un torto così grande a Lucas -che pur meriterebbe una bella lezione per aver sempre trascurato questa ragazza-, ne alla sua famiglia. La povera Beth non sa più che fare se non negare che quello che sta provando sia reale....e scappare!
Un libro da leggere assolutamente se amate le storie d'amore senza troppi drammi, se siete alla ricerca di una lettura tranquilla senza per questo rinunciare alle emozioni, se avete voglia di anticipare la vostra vacanza estiva trasferendovi in una bellissima isola incontaminata ispirata da un viaggio dell'autrice a Ocracoke Island nel North Caroline. Ovviamente non vedo l'ora di conoscere anche la prossima storia che avrà come protagonisti Sid, l'improbabile meccanico di cui vi parlavo prima, e Lucas... se ne vedranno sicuramente delle belle... con Sid è assicurato! 

Alla prossiama, Alessandra





4 commenti:

  1. Questo libro su kobo non lo trovo vero? Peccato mi sarebbe piaciuto leggerlo!

    RispondiElimina
  2. Sono proprio curiosa di leggerlo

    RispondiElimina
  3. Se non ricordo male in "Nonostante tutto ti amo ancora" anche il cane di Jordan si chiama Dozer.....speriamo sia anche questa una una bella storia da leggere!!!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...