lunedì 19 settembre 2016

Tieni il mio cuore per mano di Jay McLean, recensione

Salve Crazy,
Oggi vi parlo di Tieni il mio cuore per mano di Jay McLean, primo capitolo della duologia Kick Push, che insieme a Stai con me in ogni respiro formano la serie The road. Uscito il 15 Settembre per Fabbri Editori, troveremo come protagonista Josh Warden; già apparso nel primo romanzo, ora Josh ci racconta la sua storia insieme a Becca. Preparatevi a quello che gli inglesi definiscono “Emotional Wreck”.

Tieni il mio cuore per
mano Titolo: Tieni il mio cuore per mano
Autore:
Jay Mclean
Serie:  #2 The road; #1 Kick Push
Editore:
Fabbri Editori
Data: 15 Settembre 2016
Genere: New Adult
Categoria: Drama
Narrazione: prima persona, pov di entrambi
Finale: Si cliffhanger
Coppia: Josh, ragazzo padre; Becca, ragazza dal passato traumatico.
QUI SERIE


Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada...



Sconvolgimento emotivo, penso sia la definizione esatta di come mi ha lasciata questo libro.
Già in Stai con me in ogni respiro il personaggio di Josh mi aveva davvero colpita e ammetto che non vedevo l’ora di scoprire di più su di lui.
Devo dire però che non ero preparata a tutto quello che ho letto e provato. Senza dubbio ci metterò un bel po’ di tempo per digerire questo romanzo e assorbire le sensazioni che mi ha lasciato.
Una montagna russa di emozioni fin dalle prime pagine dove un giovanissimo Josh si ritrova da solo con un neonato e tutti lo hanno abbandonato, dalla sua ragazza Natalie fino ai suoi genitori.
Riesci a sentire sulla pelle la sua disperazione e poi il sollievo quando nella sua vita entra Chazarae, più che una donna un vero angelo che si prenderà cura dei due ragazzi. 
Josh è un bambino che sta crescendo un altro bambino, eppure affronta tutto come un vero uomo.
Quando nella loro vita entra la nipote di Chazarae, Becca, comincia un periodo idilliaco che ti scalda il cuore. Ovviamente però non si può nascondere lo sporco sotto il tappeto, sia Josh che Becca sono anime ferite e spezzate che hanno bisogno di tempo per guarire e che purtroppo non possono farlo a vicenda. Mentre per Josh però siamo presenti fin da subito nelle sue difficoltà, con Becca rimaniamo all’oscuro di tutto per buona parte del libro. E alla fine quando ci svela finalmente i suoi segreti, l’impatto è estremamente potente. Vi basti sapere che su di me ha avuto un effetto talmente forte che ho sfiorato l’attacco di panico e ho dovuto interrompere la lettura per riprendermi.
Per questo motivo ha amato e odiato questo libro, per avermi portato sensazioni così estreme e per avermi lasciato in un oceano di emozioni sopraffacenti.
Non gli darò cinque stelle per un paio di motivi. Prima di tutto ad un certo punto la trama diventa troppo confusa, l’autrice ha concentrato troppe cose in poco tempo e non si ha la possibilità di capire bene tutto. Ha creato una certa confusione che si trasmette anche al lettore.
Infine ho voluto punire un po’ storia e autrice perché dopo tutta la sofferenza provata, non ho potuto avere il lieto fine sperato, infatti il libro finisce in sospeso e ha un seguito uscito lo scorso giugno in America dal titolo Coast.
Quindi rimando il voto pieno alla lettura del secondo libro, sperando vivamente di non dover aspettare troppo.

Un bacio,
Patty


Tieni il mio cuore permano

5 commenti:

  1. Libro bellissimo anche se suscita molta sofferenza! Aspetto il seguito!

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con te. Questo libro e' stAto una girandola di emozioni. Dolci, forti. A un certo punto ho trattenuto il fiato e solo alla fine mi sono liberata mandando a quel paese l'autrice per il finale

    RispondiElimina
  3. Patty, non si può non amare Josh <3 è un bambino, che si dimostra più uomo di chi doveva stargli vicino. Già alle prime pagine, quando la McLean ci racconta la sua storia, ero col cuore spezzato.

    RispondiElimina
  4. Letto anche io..la prima parte sicuramente più ricca e chiara..sul finale ci sono restata male...mi ha lasciato l'amaro in bocca lo devo ammettere..un pò frettolosa e confusionaria...aspettiamo il seguito per dare un giudizio definitivo.

    RispondiElimina
  5. Lo inizierò a breve! grazie Patty!!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...