martedì 8 marzo 2016

Perfect. La perfezione di un attimo di Alison G Bailey, recensione in anteprima.

Ciao crazy,
siamo qui per parlarvi in anteprima di Perfect. La perfezione di un attimo di Alison G Bailey che troverete in ebook e in cartaceo disponibile da oggi 8 marzo a cura della casa editrice De Agostini. Si tratta del primo volume assolutamente autoconclusivo della serie Perfect, uno young adult che ci farà conoscere la splendida amicizia fra Noah e Amanda... un'amicizia perfetta!
PS. Solo per oggi Perfect sarà acquistabile in versione ebook allo speciale prezzo di 1.99€!

un' estate in
provenza Titolo: Perfect. La perfezione di un attimo
Autore:
Alison G. Bailey
Serie:  #1 Serie Perfect
Editore:
De Agostini
Data:  8 marzo 2016
Genere: Young adult
Categoria: collegial, amicizia
Narrazione: prima persona pov femminile
Finale: No cliffhanger
Coppia: Amanda, adolescente molto insicura. Noah, migliore amico di Amanda, praticamente perfetto.
QUI SERIE


Può la vera felicità durare più di un attimo?

È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre. Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare. Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.



Se la perfezione non esiste,
 allora perché esiste una parola per descriverla?

Quando un libro comincia con questo dilemma sai già che sarà una lettura che ti travolgerà, ti stravolgerà e proverà fortemente la tua sanità mentale.
Partiamo dal presupposto che anche a mio avviso la perfezione assoluta non esiste, siamo tutti perfezionabili, ma se è vero questo, è anche vero che esiste la perfezione relativa e cioè ciò che è perfetto per noi.... e lasciatemi dire che questo tipo di perfezione è di gran lunga meno noiosa e molto più interessante della prima. 
La perfezione sarà la parola chiave di questa storia, la storia di Noah e Amanda. Nati solo a pochi minuti di distanza l'uno dall'altra, i protagonisti di Perfect si conoscono e si frequentano praticamente da sempre. Sono cresciuti in simbiosi, ogni loro prima esperienza l'hanno vissuta insieme e sono i migliori "migliori amici" fra i "migliori amici" del mondo. Peccato però che non si resti piccoli a vita. Crescendo, la solida amicizia fra Noah e la sua Tweet viene messa a dura prova dall'evoluzione dei loro sentimenti e se da una parte abbiamo il classico perfetto ragazzo del liceo -bello, sportivo, dolce e popolare-, dall'altra abbiamo la ragazza con la più bassa autostima che abbia incontrato fino ad ora nei romance!
Tweet, appena si accorge che il suo Noah comincia a provare dei sentimenti e dell'attrazione nei suoi confronti è terrorizzata. Non vuole per nessun motivo al mondo distruggere il loro legame speciale, niente deve minare l'unica cosa perfetta della sua vita, non vuole perdere il suo migliore amico e soprattutto pur ricambiando i sentimenti di Noah si sente la persona meno indicata a stargli accanto. Pensa di non essere all'altezza della sua perfezione: lei è una ragazza "banale", che finisce sempre per fare la scelta sbagliata, lei non è perfetta come sua sorella Emily. Noah proverà in tutti i modi a cercare di far capire a Tweet che lei è la persona più importante della sua vita, che la ama così com'è, che per lui è perfetta. Sarà  bellissimo vederlo in azione, pronto sempre a proteggerla e far sentire una regina la sua Tweet, ma lei nulla, non cambia idea e rimane ferma sulla sua posizione: loro possono essere solo migliori amici. 
Giuro ad un certo punto del romanzo avrei voluto prendere Amanda a ceffoni.. tutta questa insicurezza è stata estenuante. Mi è servita una bottiglietta intera di antiacido per proseguire nella lettura, però malgrado la gastrite acuta neanche per un attimo mi è balenato in mente di chiudere il libro. Sarò forse strana, ma ho adorato tutte le scelte sbagliate scaturite dall'insicurezza di Amanda perchè ognuna di esse mi ha permesso di godermi le reazioni dell'insostituibile Noah.




Non avevo mai provato nulla di così meraviglioso in vita mia.
Mi sfuggì un piccolo gemito quando i nostri movimenti iniziarono a rallentare.
Noah si ritrasse leggermente, ma le nostre labbra restarono unite. 
Pensai di averlo sentito mormorare: «Sei perfetta».

E' impossibile leggere Perfect e non innamorarsi di questo protagonista così dolce, sexy. romantico, sensibile, ironico, protettivo. Lui è perdutamente innamorato di Tweet e lo si percepisce da ogni parola e gesto, per quanto a volte la giovane età abbia portato anche lui a scelte poco felici.
Tutto questo tira e molla dura per tre quarti del libro. Siamo partiti dalla loro infanzia, li abbiamo incontrati che avevano sei anni, poi al liceo, per arrivare alla fine del primo anno del college quando un fulmine a ciel sereno farà però virare la storia su tutt'altro registro. Il libro passa dal narrarci una classica storia d'amore e amicizia adolescenziale a impartirci una grande  e dura lezione di vita.
Vita che dovrebbe insegnarci a vivere il presente sempre al massimo perchè è l'unica certezza che abbiamo e che nessuno può portarci via, presente che dovremmo sfruttare al massimo per ottenere quello che vogliamo senza se e senza ma. Anche se tardi e a care spese Amanda lo capirà e grazie anche all'aiuto di persone speciali riuscirà a comprendere che fino ad allora ha solo sprecato tempo, spera allora di avere una seconda possibilità di riscatto... ma ce la farà a quel punto o sarà troppo tardi? 
Che dirvi ancora crazy? Leggetelo e innamoratevi anche voi di Tweet e Noah, della loro potente amicizia, del loro inesauribile amore, del loro bisogno vitale l'uno dell'altra, incazzatevi, soffrite e poi finalmente tirate un grosso sospiro di sollievo che vi ripagherà di tutto questo tormento. Perfect è un libro che non vi darà pace fin quando non avrete girato l'ultima pagina, un romanzo denso di emozioni scritto con uno stile davvero scorrevole, leggero ma allo stesso tempo coinvolgente e con un ritmo incalzante che non vi permetterà di posare il libro se non a storia finita.
Perfect: una perfetta tortura del cuore, assolutamente da leggere se amate come me le storie che fanno penare e soffrire.


Lui mi ha insegnato che l’unica cosa perfetta è il nostro presente, 
perché nel presente possiamo respirare, muoverci, provare emozioni. 
E far sapere alle persone che fanno parte della nostra vita 
quanto significhino per noi


Baci, Alessandra









13 commenti:

  1. L'ho appena preso. Mi ispirava già la trama, ma dopo questa recensione corro a leggerlo!

    RispondiElimina
  2. Preso questa notte e già finito...non sono riuscita a staccarmi dal leggerlo.Era da tanto che non leggevo un libro così bello!!E sono d'accordissimo con la vostra recensione.:)

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione che condivido in ogni frase. Mi sono innamorata di questo romanzo ad ogni pagina sempre di più.

    RispondiElimina
  4. Letto in una notte... estenuante, bello, intenso.... perfetto!!!

    RispondiElimina
  5. Finale ed epilogo tra i più belli letti ultimamente... Ancora piango se ci ripenso

    RispondiElimina
  6. Emozionante ed intenso da togliere il fiato !!!!! Erano diversi mesi che non mi capitava tra le mani un libro che mi facesse provare così tante emozioni : amore, rabbia, paura, disperazione e odio....
    La storia parte un pò in sordina, un pò come tanti new adult tanto in voga al momento.....che ad un certo punto ti chiedi cosa darà la svolta a tutto questo...e quando arriva.....tremi e speri e piangi....
    Mi sono quasi odiata per aver comprato un libro del genere e di non aver letto la recesione prima ( ultimamente le recesioni le leggo dopo aver letto il libro, causa qualche recensione troppo dettagliata....non è il vostro caso, mi diletto in diversi blog ) ma alla fine....si alla fine , tutte le lacrime versate e tutta la disperazione e rabbia accumulate vengono ripagate dall'amore a dalla tenerezza che il nostro Noah mostrerà nei confronti di Tweet...fino alla fine . BELLISSIMO

    RispondiElimina
  7. Questo romanzo è indimenticabile! Fa provare mille emozioni diverse, l'ho amato!! <3

    RispondiElimina
  8. bellissimo non riuscivo a smettere di leggerlo mi ha fatto piangere e il finale è stato veramente emozionante

    RispondiElimina
  9. Emozionante,intenso,decisamente bello con un finale struggente dove le lacrime sono scese copiose.
    un libro che vale la pena di leggere

    RispondiElimina
  10. Una sola parola... emozionante!!!!

    RispondiElimina
  11. Bellissimo,appassionante un libro che ti entra dentro e dal quale non vorresti mai staccarsi e diciamocelo,ma chi di noi non vorrebbe nella sua vita un Noah!!

    RispondiElimina
  12. Ho amato questo libro. E' uno dei miei preferiti. Adoro il personaggio di Noah: l'amore che lui prova e dimostra per lei è bellissimo, pura devozione. Un amore... quasi da favola...

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...