venerdì 16 febbraio 2018

Beautiful Mistake, torna in Italia Vi Keeland!

Buon giorno Crazy,
la notizia di oggi è la pubblicazione in Italia di Beautiful Mistake di Vi Keeland, che arriverà il 24 luglio 2018 sempre grazie alla Sperling&Kupfer.




Così dopo Bossman, che abbiamo potuto leggere ed apprezzare l'anno scorso, e dopo aver potuto leggere anche The Baller (qui presentazione) che lo precederà in giugno, ecco che potremo leggere un altro dei fantastici romanzi stand alone di Vi Keeland, con una protagonista femminile simpatica e divertente e un protagonista alfa, sensuale e irresistibile, con marchio Keeland DOC. Questo libro in particolare ci racconta la storia di Caine, un professore di musica, tanto sexy quanto severo e temuto in aula, e della sua nuova assistente Rachel. I due si conoscono in un modo alquanto bizzarro: la ragazza lo apostrofa in malo modo in un bar credendolo il boyfriend traditore della sua migliore amica. Scoprirà solo il giorno dopo che in realtà lui è il professore al quale dovrà fare da assistente.. Pensate che sia una delle solite storie professore-studente? Non fermatevi alle apparenze, in realtà la storia di Rachel e Caine è magistralmente orchestrata dal destino.. Se siete curiose di saperne di più dovete solo aspettare l'estate, nel frattempo vi abbiamo tradotto la trama originale, certe di farvi cosa gradita.


Titolo: Beautiful Mistake


Autore: Vi Keeland


Editore: Sperling&Kupfer


Genere: Contemporary romance


Data: 24 Luglio 2018







Un nuovo, sexy, romanzo autoconclusivo dall'autrice numero 1 della classifica del NYT, Vi Keeland

La prima volta che ho incontrato Caine West è stato in un bar.
Lui mi ha notato mentre guardavo nella sua direzione e ha frainteso il mio sguardo credendo lo stessi apprezzando.
Quando ha tentato di parlarmi, l'ho rimesso in riga dicendogli quello che pensavo del suo bugiardo, traditore, egocentrico culo.
Vedete, il bellissimo stronzo aveva mangiato e bevuto con la mia migliore amica e poi l'aveva intortata per convincera ad andare a letto con lui, dimenticandosi nel frattempo di menzionare il fatto che fosse sposato.
Meritava ogni frecciata della mia lingua tagliente e anche di più per quello che aveva fatto.
Specialmente quando quel sorriso pigro abbellì il suo viso perfetto in risposta alla mia sfuriata.
Solo che poi è venuto fuori che l'uomo che avevo appena insultato non era il ragazzo giusto. Ops.. ho sbagliato..
Imbarazzata, sono sgattaiolata via senza neanche scusarmi.
Non avrei comunque mai più rivisto quell'affascinante sconosciuto, giusto?
Era quello che pensavo.. finché non sono entrata in classe la mattina successiva.
Ecco, buon giorno Professor West, io sono la sua nuova assistente di cattedra..
Lavorerò sotto di lei.. figurativamente parlando.
Anche se l'interpretazione letterale potrebbe non essere una cosa così negativa.. lavorare sotto il Professor West.
Ho idea che la cosa diventerà interessante..


A presto,
Il team Crazy


1 commento:

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...