giovedì 21 giugno 2018

Obbligo o verità di Penny Reid recensione in anteprima

Buon giorno bimbe,
Obbligo o verità di Penny Reid è il libro di cui vi parlo oggi. Si tratta del primo capitolo di una nuova serie contemporary romance, dal titolo Che barba l'amore, che porta finalmente in Italia questa celebre autrice statunitense grazie a Always Publishing dal 21 giugno 2018 in digitale e dal 28 giugno in libreria, e in occasione della partecipazione al RARE ROMA dell'autrice anche disponibile in anteprima nazionale all'evento del 23 giugno!
 La serie è composta da 6 romanzi e tre novelle e ci racconta le vicende che vedono protagonisti i componenti della numerosa famiglia Winston, con un libro per ogni fratello, tutti attraenti e tutti barbuti, ambientate nella profonda provincia del Tennessee, ai piedi dei monti Appalachi. Si inizia con Duane Winston, capelli e barba rossi, fisico imponente e mani d'oro, con le quali esercita la professione di meccanico come pochi altri. Duane ha un gemello omozigote, Beau, del quale è da sempre infatuata Jessica James, figlia dello sceriffo del paese e sogno proibito di Duane fin da quando erano entrambi bambini. Jess ha una cotta per Beau e detesta Duane, perché da ragazzi era sempre stata l'oggetto dei suoi scherzi, ma una sera scambia un gemello per l'altro e da qui iniziano le frizzanti vicende che li porterà a scoprire di essere fatti l'uno per l'altra. Siete pronte allora a partire con me verso Green Valley e a conoscere la famiglia di barbuti più sexy del Tennessee? Andiamo!




Serie Che barba l'amore 

0.5 Beauty and the Mustache 
1 Obbligo o verità, 21 giugno 2018
2 Grin and beard it
3 Beard science
3.5 Beard is waiting (novella)
4 Beard in mind
5 Dr. Strange beard
5.5 Beard with me
6 Beard necessities

Autore: Penny Reid
Editore: Always publishing
Genere: contemporary romance
Categoria: rom com
Narrazione: prima persona con pov alternati
Finale: conclusivo

Jessica James è tornata da poco a Green Valley, il paese dove è nata e di cui il padre e il fratello sono gli sceriffi, dopo aver terminato l'università con una laurea in matematica e aver ottenuto la cattedra di calcolo infinitesimale nel locale liceo. Ha da sempre una incredibile cotta per Beau Winston, membro della numerosa famiglia Winston, gentile e seducente, e altrettanto detesta il di lui gemello omozigote Duane, stessi capelli rossi, stessa barba, stessa passione per le auto, che li ha portati ad aprire un officina in paese, ma indole decisamente opposta al fratello. La sera di Halloween Jess scambia Duane per Beau e, convinta di essere sul punto di far avverare il suo sogno di adolescente, si concede con lui una furiosa pomiciata per poi scoprire che in realtà ha baciato il gemello sbagliato. Ma come? E la musica che sente sempre nella sua testa quando è vicina a Beau? Come mai stavolta l'ha sentita per Duane? E le farlalle nello stomaco? Vuoi vedere che in realtà le farfalle e la musica che l'hanno ingannata hanno una nuova origine? Quando poi Duane le confessa di essere terribilmente attratto da lei da sempre le cose si complicano. Jess non vuole mettere su radici, vuole viaggiare, conoscere il mondo, e un fidanzato non è nei suoi piani futuri, invece Duane vuole fare le cose sul serio con lei, vuole corteggiarla, portarla fuori, magari pianificare un bel matrimonio, tanti figli e addio voglia di conoscere il mondo. Riusciranno ad incontrarsi nel mezzo?

Mie care Crazy, eccomi a parlarvi di un'altra deliziosa e frizzante rom com pronta per seguirvi sotto l'ombrellone e allietarvi le calde giornate estive. Obbligo o verità è un libro adorabile, scritto con stile frizzante e brioso, con una bella storia e due protagonisti che vi piaceranno da subito affiancati da un gruppo eterogeneo di comprimari che vi faranno solo venire voglia di conoscere meglio la loro storia. E infatti la struttura della serie ci permetterà, romanzo dopo romanzo, di conoscere tutti i sei fratelli Winston e apprezzarne a pieno il potenziale che, si intuisce già da questo primo libro, è decisamente promettente. Quello che colpisce subito è il carattere determinato dei protagonisti e il loro sapere già con estrema sicurezza quello che vogliono per il loro futuro, peccato che siano due obiettivi troppo distanti tra loro: Jess che sente fortissima la  wonderlust, la pulsione a viaggiare per conoscere il mondo, e non ha alcuna intenzione di piantare radici, men che meno nel loro piccolo paese e Duane che di contro vorrebbe costruire con la donna che ama da sempre qualcosa di stabile e duraturo, una tranquillizzante certezza. In senso figurato Jess vuole un camper, Duane una casa in mattoni e il gioco tra i due sarà cercare un punto nel mezzo dove incontrarsi, aiutati da una attrazione magnetica poderosa e dalla certezza, chiara fin dalle prime pagine, che sono fatti l'uno per l'altra e il loro destino è stare insieme, se vogliono essere felici.

"Tu, che mi guardi così, mi fai sentire un gigante."
"Perché non lo sei?"
"Mi sa che lo sono, quando sono con te."

Altro punto di forza, secondo me, è l'assoluta normalità di Jess e Duane: sono due ragazzi giovani come ce ne sono tantissimi, in America ma anche in Italia, che hanno iniziato da poco ad affrontare il mondo degli adulti e che hanno già le idee molto chiare, senza mostruosi traumi del passato a stravolgerne i caratteri ma forgiati dalla normalità delle loro esistenze, con alti e bassi adeguati alle loro vite di giovani di provincia. Questo non fa di loro figure mediocri, al contrario li illumina di una luce pacata e rassicurante e li rende attuali, reali, concreti, mostrandoci in tutto il suo splendore la bellezza della normalità. Duane in particolare mi ha colpito, perché se almeno Jess non ha avuto alcun tipo di problema in famiglia ed è cresciuta serena e coccolata, lui ha dovuto affrontare un padre violento e prevaricante e ora si sta riprendendo dall'improvvisa perdita della amatissima madre, eppure non si strugge nella autocommiserazione e nel rancore, col tempo ha fatto blocco compatto con i fratelli e con loro affronta ogni avversità, che sia il pericoloso club di bikers di cui fa parte il padre, e che tiranneggia la zona di Green Valley, o il semplice dover tirare avanti la casa di famiglia, dividendosi i compiti e cercando di continuare a vivere dignitosamente con i suoi fratelli, uniti e pronti a difendersi da ogni attacco, da qualsiasi parte provenga.

"Sei tu il mio sogno Jessica James. Questa è la verità...
Voglio passare la vita con te.
E forse questo fa di me un folle e un morboso, o uno all'antica,
ma quando penso al futuro e a cosa voglio, vedo solo te."

Se a questo aggiungete che in alcuni passaggi si ride davvero di gusto, e che un paio di fratelli Winston, Cletus e Beau in particolare, sono deliziosamente particolari, ecco che avete in mano un libro adorabile, che si legge con leggerezza ma non con superficialità, con l'unico difetto, per me che amo gli erotici in particolare, di essere un po' scarso nelle note piccanti, cosa che lo farà amare moltissimo da chi invece adora le commedie romantiche, soprattutto quelle in cui la tensione erotica tra i protagonisti cresce e aumenta pagina dopo pagina ma dove la componente passionale non prevarica mai la trama che rimane sempre protagonista. Non posso che consigliarvi Obbligo o verità, leggetelo con affetto, godetevi pagina dopo pagina, assaporate questo bel libro solo all'apparenza leggero e sono certa che non ve ne pentirete. P.S. Voglio uno dei fratelli Winston, uno qualsiasi, tutto per me.. me lo regalate per Natale?
A presto.

Zia D.

3 commenti:

  1. Io non l’ho trovato così entusiasmante..proverò comunque con i prossimi della serie
    Caty

    RispondiElimina

  2. If you are looking for sexy and hot Islamabad Escorts call or whatsapp +923315361133.We offer premium Escort in Islamabad at the cheapest rate we ensure that you enjoy every moment of our Escorts in Islamabad. We have well educated as well trained Call Girls in Islamabad For more information call me.

    RispondiElimina
  3. Ma si sanno già le date delle prossime uscite?
    A me è piaciuto, scorrevole, divertente e coinvolgente

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...