domenica 28 luglio 2019

Non volevo fosse amore di Joanna Wylde,recensione

Ciao Crazy,
vi parlo oggi di Non volevo fosse amore di Joanna Wylde, edito Newton Compton e uscito il 23 luglio. Pronte per salire in moto con Horse e preparare una bella vellutata?




Reapers Series

1. Non volevo fosse amore, 23 luglio
2. Reaper's Legacy
3. Devil's Game
4. Reaper's Stand
5. Reaper's Fall
6. Reaper's Fire

Autore: Joanna Wylde
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Categoria: Motociclisti
Narrazione: Prima persona femminile, terza persona maschile
Finale: Conclusivo





Marie non ha bisogno di altre complicazioni. Ha già abbastanza guai. Ma c'è un motociclista supertatuato che non la pensa allo stesso modo. Horse la desidera e non sembra disposto ad accettare un rifiuto, ma Marie è appena uscita a fatica da una storia con un uomo violento e non è pronta per una nuova relazione. Specialmente con uno come Horse. È quasi sicura, infatti, che il motivo per cui si è presentato alla porta di casa di suo fratello non sia del tutto legale. Per questo Marie desidera che si levi di torno alla svelta. Se non fosse così maledettamente affascinante... Horse fa parte del Reapers Motorcycle Club e si comporta come se il mondo gli appartenesse. Vive senza regole e quando vuole qualcosa, sa come ottenerla. Adesso che il fratello di Marie è nei guai potrebbe sfruttare la situazione per conquistarla.


Tema: esprimi il tuo parere su Non volevo fosse Amore.
Svolgimento: in effetti di amore c’è poco in un libro che per ragioni statistiche si ritrova con ben 77 ripetizioni della parola pisello, però, voglio essere buona e passare oltre.
No, questo libro non è proprio entrato nel mio cuore, nella mia testa, nei miei occhi (a parte la parola pisello).
Adesso, non è per l’ambientazione che amo profondamente (ho due gatti chiamati Jax e Opie in onore di Sons of Anarchy) però siamo serie, due protagonisti con spessore sottile quanto carta velina e scene al limite del comico non possono essere gli ingredienti di un buon libro.
Lei giovane moglie maltrattata che però… il pisello di Horse non è niente male.
Lui biker contabile cattivo cattivo che però… Il mio pisello la vuole.
Il fratello di lei che è un povero idiota che si ficca nei guai però…. Quasi quasi il pisello di lui potrebbe risolvere la situazione.
Ah, non sorvolate, lui si chiama HORSE (cavallo) e non per via dei capelli lunghi e gli zoccoli ma perché… ovviamente ha a che fare col suo pisello.

Ogni volta che arrivava in fondo, ogni volta che mi apriva scivolando con il pisello sul mio clitoride, dovevo mordermi il labbro per non urlare.

In breve, se volete leggere un erotico, leggete un erotico, ma non obbligateci a farlo passare per romance anche perché
1) l’erotismo non è ripetere pisello 77 volte, è accalappiare i pensieri, stritolare la testa e farne uscire voglia. Qui ho trovato banalità assoluta.
2) il vero erotico richiede altro, richiede vedo non vedo, richiede sguardi e mani che si sfiorano come preliminare a qualcosa di più carnale e non è pisello is the only way.
Quindi, concludendo, per me è un gigantesco NO.
Se volete leggere qualcosa sui motociclisti passate nettamente oltre.
Aggiungo inoltre, ed è obbligo farlo, che secondo me la traduttrice oltre cercarsi un dizionario dei sinonimi (l’ho detto che pisello è ripetuto 77 volte? SETTANTASETTE VOLTE) credo che abbia avuto anche dei problemi proprio a tradurre i termini anatomici durante i loro incontri al punto che a volte non ho capito quale testa si infilasse tra le gambe della protagonista…
Quindi, care crazy, bocciato, per me e in ogni caso, ricordate che questa è la mia umile opinione.

Naike

(5 PISELLI E ZERO TESTA)



2 commenti:

  1. ecco si..................ho dato due stellette ad essere buoni.............ma che cavolo di libro è?????
    ora avendo letto i motocycle man di kristen ashely daccordo che è una altro pianeta ma questo è una roba senza senso......dopo le prime 50 pagine pensavo di abbandonarlo poi ho tenuto duro ma che roba! e poi alla fine un epilogo degno del peggior harmony (senza offesa per gli harmony) no anche zero piselli.......

    RispondiElimina
  2. Oddio che schifo!!!Libro brutto e insensato,lo sconsiglio,se volete leggere qualcosa di bello su i club di motociclisti rivolgetevi alla Ashely,per il vostro bene!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...