sabato 1 giugno 2013

Recensione di “Le Brave Ragazze non lo Fanno” Victoria Dahl


Buon giorno bimbe
Oggi vi presento un’altra serie che, come sicuramente avete già visto, fa parte dei miei preferiti; si tratta della serie della Birreria dei Fratelli Donovan scritta da Victoria Dahl. In Italia è uscito, per il momento solo il primo titolo, ovvero “Le brave ragazze non lo fanno” edito da Harlequin Mondadori e uscito già da qualche mese. Il secondo titolo uscirà sempre per la stessa casa editrice a Luglio con il titolo (a mio avviso orripilante, non ci sono altre parole per descriverlo) “Le brave ragazze sognano l’abito bianco… ma indossano la giarrettiera”. Ve ne farò una recensione in anteprima in prossimità dell’uscita. Ma ecco le mie considerazioni sul primo.

Serie Donovan Brothers Brewery 
 #1 – Le brave ragazze non lo fanno (“Good girls don’t”) Harlequin Mondadori, Gennaio 2013
#2 – Le brave ragazze sognano l’abito bianco… ma indossano la giarrettiera (“Bad boys do”
Harlequin Mondadori,in uscita a Luglio 2013
#3 – Real man will 


Della serie fa parte il racconto “Just one taste” che ne è il prequel. In inglese è uscito in una raccolta di racconti erotici dal titolo “The guy next door”, non ho idea se verrà mai pubblicato in Italia, ma sto per farvi
                                                        una sorpresa.. restate in ascolto..                       
I protagonisti di questa gustosissima serie sono i tre fratelli Donovan, Tessa, Jamie ed Eric. Hanno ereditato il birrificio di famiglia alla morte, traumatica, dei loro genitori quando erano ancora poco più che adolescenti. Eric, il più grande, ha preso il suo ruolo di fratello maggiore con molta serietà e dirige, da quando aveva 24 anni, la fabbrica di birra senza mai concedersi distrazioni. Jamie, che alla morte dei genitori era appena maggiorenne, è sempre stato lo scapestrato di famiglia, quello meno responsabile, e gestisce il locale di mescita adiacente allo stabilimento approfittando del suo indubbio fascino per attirare clientela femminile (fascino sfruttato anche dalla sorella che manda in giro tweet a nome suo con le promozioni del giorno sempre per attirare le clienti). Ma la protagonista di questo primo capitolo è Tessa, la più giovane e unica femmina dei fratelli Donovan.
Alla morte dei genitori era poco più che una bambina, quindi i suoi fratelli l’hanno cresciuta e coccolata e si comportano con lei come se fosse ancora un’adolescente. Ma Tessa è una donna ormai, decisamente donna, anche se lei si guarda bene dal farlo presente ai suoi familiari e continua ad avere un atteggiamento da ragazzina innocente. Aiuta Jamie alla birreria e tiene dietro alla contabilità dell’azienda, inoltre si è autonominata “collante” della famiglia, perché, terrorizzata che i due fratelli (che spesso hanno discussioni causate dalla loro diversa visione della vita) possano litigare pesantemente e allontanarsi, è costantemente chiamata a fare da paciere tra i due.
A causa di un furto subito allo stabilimento Tessa conosce il detective Luke Asher, ex compagno di college e amico di Jamie, e ne è immediatamente colpita, tanto che comincia a fargli la corte. Anche Luke non è rimasto indifferente al fascino da Lolita di Tessa, ma è combattuto perché Jamie, convinto che sia la verità, gli ha detto che lei è ancora vergine. Ovviamente non è così e Tessa riuscirà nel suo intento di sedurre il bel detective, nonostante le remore dei fratelli nei confronti di Luke che ha la fama di ragazzaccio, e i due inizieranno una bella relazione.
Questa è la storia d’amore, ma in questo libro c’è molto di più! C’è un bel intreccio giallo relativo al furto nello stabilimento. C’è la storia parallela della detective partner di Luke, Simone, incinta senza compagno e che non vuole rivelare il nome del padre del suo bambino. C’è la storia del passato di Luke e soprattutto c’è Boulder, la cittadina dove si svolge la narrazione. Boulder, per chi se lo ricorda, era il luogo dove era ambientato il telefilm “Mork e Mindy”, a me ha fatto un certo effetto…
Una delle cose che ho apprezzato di più di questa serie è che i protagonisti maschili, pur essendo affascinanti e sexy, sono ragazzi normali, fanno lavori normali, guidano macchine normali, hanno problemi e aspettative normali, non sono miliardari supersexy con superproblemi e supertraumi del passato, ognuna di noi potrebbe trovarseli sulla propria strada nella vita reale, anzi forse qualcuna li ha già trovati… E’ il punto di maggior pregio di questa serie, a mio modesto parere. Sono uomini veri, il detective con buoni sentimenti, il ragazzaccio che vorrebbe far capire agli altri che dietro al sorriso accattivante c’è anche un bel cervello, l’uomo serio e posato che decide di concedersi una trasgressione piccante… Insomma è la vita reale, senza superattici, elicotteri, Ferrari, Limousine e jet privati, ma con sentimenti veri, belle scene di sesso normale ma allo stesso tempo sensualissimo, persone che potremmo essere noi o i nostri vicini di casa.
La narrazione dei tre capitoli è in sequenza, quindi è praticamente la stessa storia che continua da un libro all’altro con protagonisti differenti alla
ribalta, ma con gli altri personaggi che sono comunque presenti. Per questo motivo vi lascio con una precisazione doverosa: vi ho parlato prima del prequel, in questo racconto assistiamo alla “trasgressione” di Eric con Beth, la proprietaria del sexy shop della cittadina. Li ritroveremo protagonisti del terzo libro, intanto vi basti sapere che quel che succede nel racconto è il motivo dello strano comportamento che Beth ha nei confronti di Tessa nella scena che si svolge al negozio. Se avete già letto il libro sapere di cosa parlo, se non lo avete letto capirete quando ci arriverete.                                         

A presto.   

Zia D.

Giudizio





Sensualità


22 commenti:

  1. avevo letto la trama e nn mi aveva colpito particolarmente,ma leggendo la tua recesione mi sono incuriosita... la mia lista si allunga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te li consiglio Letizia, anch'io all'inizio ero un po' perplessa ma sono contenta di aver letto il primo e poi anche gli altri due! È una bella storia nel complesso, e anche le tre singole storie prese da sole sono accattivanti. E come ho detto hanno il pregio di avere tre protagonisti maschili normali ma estremamente sexy nella loro normalità. Ti piaceranno tutti e tre. Io personalmente adoro Eric, vedrai...
      A presto

      Zia D.

      Elimina
  2. ho questo libro in libreria appena uscito, ma ancora non letto
    spero di farlo molto presto,grazie per la tua recensione Zia D :)

    RispondiElimina
  3. Vedrai che ti piacerà, è molto carino. Fresco e frizzante e con personaggi fantastici! Poi fammi sapere
    A presto

    Zia D.

    RispondiElimina
  4. Ciao Zia D., mi hai convinto e questo libro cade proprio a fagiolo !!!! Dopo L'uragano di un batter d'ali non riesco a leggere più niente. Troppo intenso!!! Quindi una trama leggera e frizzante è quello che mi ci vuole per non cadere in inutili paragoni, so già chi vince!!!
    Grazie!
    Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, cara Cecilia, le ragazze mi hanno detto che l'uragano è molto bello, lo leggerò presto anch'io. Questo è un librino carino e scacciapensieri, alla fine non si può sempre leggere cose troppo intense (tipo A fior di pelle..), ogni tanto bisogna stemperare. Questo è perfetto per lo scopo. Poi dimmi se ti è piaciuto.
      A presto

      Zia D.

      Elimina
  5. Ok Zia, mi hai convinto !! La storia mi piace ed intriga.

    Lo aggiungo alla lista.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere se ries o a convincere qualcuno a leggereun libro che a me è piaciuto! non aspettarti chissà che capolavoro, però, è un librino carino che si lascia leggere bene e che ha una storia che ti incuriosisce a saperen di più. Io ho letto il secondo e il terzo in inglese perché ero troppo curiosa di sapere le storie di Jamie e Eric dopo aver letto il primo!
      A presto

      Zia D.

      Elimina
  6. Appena finito :) carino, poco impegnativo.. Aspetto il secondo e il terzo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ginger, mi fa piacere che ti sia piaciuto, tra l'altro, secondo me, non è neanche il migliore dei tre. Gli altri due li gradirai di sicuro. Il mio preferito è il terzo, ma io ho una passione per Eric Donovan, non so se l'ho già detto? È ghiaccio bollente...... Molto sexy..... Infatti il terzo, per me è il più erotico dei tre....
      Li amerete anche voi.
      A presto

      Zia D.

      Elimina
  7. Ciao Zia D., letto e piaciuto. Carino, sexy, frizzante...molto piacevole.
    Grazie baci
    Cecilia

    RispondiElimina
  8. sono contenta di aver seguito il tuo consiglio. libro scorrevole leggero e carinissimo.. il rapporto tra tessa jamie ed eric divertente. mi piace lei,finalmente una donna con le palle e che sa il fatto suo a differenza di altre.(tutte verginelle indifese)...adesso aspettiamo gli altri 2 con impazienza.

    RispondiElimina
  9. Cara Letizia, vedrai che ti piaceranno, sono carinissimi, la storia nel suo complesso è accattivante e fresca. Vi sto preparando una sorpresa in riguardo. Io personalmente adoro Eric Donovan!

    A presto

    Zia D.

    RispondiElimina
  10. Sinceramente da questo libro sono rimasta un po' delusa, mi aspettavo di meglio. Confido nei prossimi.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero Caterina che i prossimi titoli della serie ti soddisfino di più. A me, mi ripeto, sono piaciuti molto.
      A presto

      Zia D.

      Elimina
  11. Mi piacerebbe leggere molto il prequel.. per capire cosa è successo tra Eric e Beth...

    RispondiElimina
  12. Leggendo il titolo e, soprattutto, guardando la copertina avevo escluso a priori questa lettura..dopo aver letto la tua recensione, però, mi sono detta "perchè no? sembra interessante"..e quindi, ancora una volta, devo ringraziarti per avermi 'illuminata'! La storia è molto carina, mi piacciono tanto i personaggi, a partire dalla simpaticissima e frizzante Tessa, fino ad arrivare a Jamie lo sciupafemmine che, per ora, è il mio preferito in assoluto!!!! Ho gradito molto le interazioni romantiche ed intime tra Tessa e Luke, sono descritte nel dettaglio senza risultare mai volgari o infastidire il lettore..la Dahl è stata davvero brava.. aspetto di leggere la storia di Jamie e Olivia, a quanto pare sarà ancora più elettrizzante di quella già letta!
    Valentina

    RispondiElimina
  13. Rispondo a tutte voi che mi chiedete notizie della sorpresa che vi sto preparando. Volevo regalarvela per festeggiare l'uscita del secondo volume della serie, ma non sono riuscita a terminarla in tempo, ci sto ancora lavorando. Ma ormai penso che abbiate capito che sto traducendo il racconto prequel della serie, quel "just one taste" che ci racconta come si sono conosciuti Beth ed Eric e ci fa capire tante cose che poi vengono narrate nei libri successivi. Ve la donerò alla fine di uno dei nostri sondaggi dell'oscar del Romance, non credo sarà quello in corso perchè ormai è terminato, ma quasi certamente alla fine del successivo, penso che per allora avrò terminato. Spero che lo gradirete!
    A presto

    Zia D.

    RispondiElimina
  14. Scusate, ma il terzo quando esce in Italia? E il prequel

    RispondiElimina
  15. Me lo chiedo anche io!!! :(
    ho letto i primi due e ora scopro che praticamente non si sa se il terzo uscirà in italia e quando verrà tradotto... è veramente una delusione!!!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...