domenica 6 dicembre 2015

Cross the line di Julie Johnson. i più attesi

Ciao Crazy!
Per la rubrica dei più attesi, oggi vi facciamo conoscere Cross the Line, nuovo contemporary romance dell’autrice Julie Johnson. Pubblicato lo scorso novembre in lingua inglese, è il secondo volume della serie Boston Love. E se nel primo libro, Not You it’s Me, si raccontava la storia di Gemma e Chase, ora siamo pronte ad incontrare la simpaticissima Phoebe e il bel tenebroso Nate.
Alcuni confini sono fatti per non essere oltrepassati…oppure sì?

cross the line italia Titolo: Cross the line
Autore:
Julie Johnson
Serie:  Boston Love #2
Editore:
Smashwords
Data:  10 Novembre 2015
Genere: contemporary romance
Categoria: amore proibito, seconde occasioni
Narrazione: prima persona, pov femminile
Finale: No cliffhanger, autoconclusivo
Coppia: Phoebe West, ironica innamorata senza speranza; Nathaniel Nate Knok, imperturbabile e sexy guardia di sicurezza.



Phoebe West è follemente innamorata del migliore amico di suo fratello da quanto riesce a ricordare.
Non che lui si sia mai degnato di notarlo.
Nonostante svariati mortificanti tentativi di seduzione e un intero decennio  di desiderio non corrisposto, niente di quello che Phoebe fa sembra funzionare sull’uomo da cui è ossessionata sin dai suoi giorni di reggiseni imbottiti. Lei sa che è il momento di lasciarlo andare, anche se il solo pensiero è quasi sufficiente a distruggerla…

Nathaniel “Nate” Knox ha sempre visto Phoebe in un solo modo: proibita.
C’è un’oscurità in Nate, quella che non puoi evitare dopo anni passati a lavorare nelle forze speciali e nella sicurezza privata. Lui non è buono per nessuno — specialmente non per qualcuno così dolce come la sorella minore del suo migliore amico. Egli sa di non poterla avere. Mai. Anche se lei gli fa provare cose che a mala pena conosce...
Alcuni confini non sono fatti per essere oltrepassati.
Quando una serie di imprevedibili eventi manda Phoebe incontro al pericolo, c’è solo un uomo che può proteggerla. Anche se, nel suo tentativo di salvarle la vita, lui potrebbe spezzarle il cuore...



Prima di cominciare questo libro, ero reduce dalla lettura di parecchi romanzi dal tono drammatico, di quelli che ti fanno palpitare il cuore e versare qualche lacrimuccia; leggendo la trama di Cross the line mi aspettavo una storia di quel genere e invece…sorpresa!
Ho riso dalla prima all’ultima pagina!!!
Cross the line è romanzo molto scorrevole, fresco e divertente, ben scritto, con una trama piacevole anche se non originalissima, ma soprattutto con una coppia di protagonisti da urlo.
Phoebe West è una designer di website, ha 24 anni ed è innamorata di Nate…beh, da sempre. Nate è il migliore amico di suo fratello Parker  e i tre sono cresciuti insieme, fino a quando Nate parte per arruolarsi nelle forze speciali e ritorna sporadicamente a casa. Ovviamente non degnando di uno sguardo la povera Phoebe.
Dovete sapere che lei, nel corso degli anni, le ha provate davvero tutte per attirare la sua attenzione, ma i suoi tentativi sono miseramente falliti, di solito anche in modo disastroso. Per farvi un esempio, immaginatevi una Phoebe tredicenne, piatta come una tavola da surf, che ad una festa in piscina riempie il pezzo sopra del bikini di fazzolettini di carta. Cosa può succedere di più tragico di un tuffo inaspettato in piscina, fazzolettini ovunque ed essere ripescate dall’acqua proprio da Nate?

Ma anche ora che le tette sono cresciute e i tacchi vertiginosi sono parte dell’outfit quotidiano di Phoebe, Nate continua ad ignorarla. Così Phoebe decide, per la sua sanità mentale, di lasciarlo uscire dal proprio cuore e dalla propria mente, ma, ovviamente, è più facile a dirsi che a farsi.

“Come fai a smettere di volere qualcuno che hai sognato per la maggior parte della tua vita? 
Lui è un’abitudine che non so come spezzare.”

Per il bel Nathaniel “Nate” Knox, Phoebe è sempre stata proibita; è la sorella minore del suo migliore amico e secondo il codice di fratellanza è off limit. E inoltre Nate ha la convinzione di non essere all’altezza di una persona dolce come Phoebe, di essere “marcio” a causa del proprio lavoro e delle proprie esperienze passate. Così la evita, o meglio, la osserva per un decennio senza farsi notare e non riesce a togliersela dalla testa. Gli eventi, e saranno eventi piuttosto pericolosi, porteranno finalmente  i nostri due a passare del tempo insieme…e tutti i loro buoni propositi andranno a rotoli. E la linea di confine che li separa si farà sempre più sottile.
Ho adorato Phoebe e Nate.
Phoebe è spassosis- sima, autoironica e sarcastica da morire. Nonostante alcuni episodi della sua infanzia non siano stati tra i più felici e il suo cuore sia sempre in procinto di rompersi per l’indifferenza a cui la sottopone Nate, è una ragazza che non si abbatte, con una personalità brillante e un senso dell’umorismo contagioso. Le conversazioni con le sue amiche e i monologhi col suo cane Boo sono esilaranti!
Aspettavo l’inizio di ogni capitolo per leggermi le perle di saggezza di Phoebe a cui, da metà libro in poi si aggiungono anche quelle di Nate. E…attenzione, attenzione! Il ragazzo, dietro a tutta la sua facciata seria ed incazzosa, è ugualmente sarcastico!

Il mio dottore mi ha detto che eliminando la mia principale fonte di stress avrei abbassato la mia pressione sanguigna. Gli ho detto che l’omicidio non è ancora legale.

Nathaniel Knox - descrivendo gli aspetti negativi del rimuovere Phoebe dalla sua vita.

Nate è un figo pazzesco, intenso, protettivo, possessivo, sexy da matti. Un uomo tutto d’un pezzo dall’esterno, ma in preda ad una battaglia interiore per cercare di resistere alla donna che da dieci anni tormenta i suoi pensieri.
Ora devo proprio fare una critica al romanzo. A libro terminato, ancora non ho ben capito perché non si è avvicinato prima a lei. Ok, non credeva di essere alla sua altezza, ma non è stato ben spiegato il motivo. Veniamo a conoscenza di alcuni episodi della sua infanzia e sappiamo quale lavoro svolge, ma nulla più e nulla di così tremendo. Secondo me non sono state indagate bene le ragioni della sua distanza volontaria da Phoebe, oltre allo stereotipato discorso dell’essere il migliore amico del fratello di lei evidenziato nella trama.
Sottolineo questo aspetto perché ho avuto una folgorazione per Nate, m i è piaciuto un sacco, e avrei voluto sapere tutto, ma proprio di lui.

Potete tranquillamente leggere Cross the line anche se vi siete perse il primo libro della serie Boston Love, anche se proprio lì fanno la loro prima comparsa Nate e Phoebe, mentre in questo ritroviamo Gemma e Chase, protagonisti di Not you it’s me. Infatti, ogni episodio è autoconclusivo. Ora l’autrice pare essere al lavoro sulla storia di Parker, il fratello di Phoebe, e della misteriosa “Campanellino”, che conoscerete proprio in Cross the line. Speriamo quindi che arrivino presto anche in Italia.
Forza ragazze, cosa aspettate? Se avete voglia di una lettura frizzante e divertente e di un bel moro sexy e intenso, questo libro è consigliatissimo! Vi lascio con un’ultima perla di saggezza di Phoebe e ditemi…è o non è una di noi?

Ho avuto centinaia di fidanzati.
Allora, anche se erano inventati?
Non osate giudicare il nostro amore.

Phoebe West - sui molti meriti dei book boyfriends.
A presto,
Liliana




7 commenti:

  1. Non c'è una data per l'uscita in Italia?

    RispondiElimina
  2. Phoebe sembra un personaggio davvero interessante e divertente. Credo proprio che leggere questo libro.

    RispondiElimina
  3. Scusate,buona sera,la trama sembra interessante...in italia quando dovrebbe uscire?

    RispondiElimina
  4. ma questo libro non è ancora uscito in Italia? e neanche il primo volume di questa serie?
    Grazie per l'aiuto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, li trovi solo in lingua originale, per il momento

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Numero di telefono del Servizio Clienti Fiditalia. Appartiene ad una delle più solide e prestigiose società bancarie quale Société Générale. fiditalia contatti

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...