lunedì 28 dicembre 2015

Nonostante tutto ti amo ancora di Samantha Towle, recensione in anteprima

Buongiorno ragazze,
oggi ho il piacere di parlarvi di Nonostante tutto ti amo ancora di Samantha Towle, in uscita digitale oggi per la Newton Compton (in cartaceo il 28 Gennaio). Ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima e posso solo dirvi che la storia di Mia e Jordan è intensa, avvincente e incredibilmente dolce: si farà amare dalla prima all'ultima pagina! Samantha Towle mi ha colpita al cuore con una storia di rinascita, amore e coraggio tra le splendide montagne del Colorado. Venite a scoprire di più..

RECENSIONE SENZA SPOILER

nonostante tutto ti amo
ancora Titolo: Nonostante tutto ti amo ancora
Autore:
Samantha Towle
Serie:  autoconclusivo
Editore:
Newton Compton
Data:  28 Dicembre
Genere: New adult
Categoria: drama, damaged heroine
Narrazione: prima persona, pov alternati
Finale: No cliffhanger
Coppia: Mia, giovane tirocinante di medicina dal passato traumatico; Jordan, dongiovanni spensierato che dirige un hotel con suo padre.



Mia Monroe sta scappando. Da una persona che le ha fatto del male. Da un passato che vuole tenere nascosto. Non ha più fiducia nel futuro.
Jordan Matthews ama le cose facili. Le donne facili. La vita facile. Poi incontra Mia. Lei è a pezzi e ha sulle spalle il peso più grande che una persona possa sostenere. Ma più Jordan conosce Mia, più si ritrova, per la prima volta nella sua vita, a volere con tutto se stesso qualcosa… qualcuno… lei. E allora la vita non è più così facile. Jordan è tutto ciò che Mia non dovrebbe volere. Un ragazzo poco raccomandabile, arrogante, con un passato da giocatore d’azzardo e un presente da cinico donnaiolo. Eppure Mia se ne innamora. E allora il passato da cui cercava di fuggire sembra raggiungerla…



WOW… questo è quello che si dice un esordio col botto!
Saprete già sicuramente che Samantha Towle era uno di quei grandi debutti attesissimi nel romance italiano, e io ho pazientemente atteso e non avevo mai letto un suo scritto neanche in inglese. Totalmente impreparata alla bravura di questa autrice  - che lasciatemi dire, sa davvero lasciare il segno - mi sono lasciata catturare da Nonostante tutto ti amo ancora in maniera totale. E con questo voglio dire che non ho potuto mettere giù il libro per due giorni di fila! La storia di Mia e Jordan mi ha presa terribilmente, anche perché sin dall'inizio sono davvero due opposti e non riuscivo a figurarmi come sarebbero stati l'uno con l'altra ed infine la mia curiosità è stata ripagata con una storia d'amore dolcissima e struggente. 
Nonostante tutto ti amo ancora è un tipico new adult e riporta in auge la vena drammatica che caratterizza il genere: ce ne accorgiamo sin dall'inizio, quando veniamo catapultati nella storia incontrando la nostra protagonista in ospedale che apprende con sollievo della morte del padre. Sin da piccola, Mia è cresciuta sopportano terribili soprusi e percosse da sua padre: l'unica realtà che conosce è quella della paura, quella dell'annientamento di se stessa e della sua autostima. Tuttavia, quando la sua vita sembra assumere le tinte di un incubo ancora più oscuro Mia decide di scappare - e il destino un po' beffardo la porta al Golden Oaks Hotel, in Colorado - sulle tracce della madre che ha sempre creduto morta. 

Il destino porta però anche mia sulla strada di Jordan, il figlio del proprietario del Golden Oaks. Come vi dicevo, Mia e Jordan non potrebbero essere più diversi: lui è un dongiovanni impenitente, incredibilmente attraente, un po' scapestrato e anche se non ci crede, è davvero un ragazzo d'oro. La sua leggerezza, i suoi modi diretti e schietti, la sua passionalità fanno da contrasto perfetto, nel romanzo, alle tematiche più serie e problematiche che costituiscono il fardello di Mia. 
Gestire la componente drammatica in libro non è mai facile: se si eccede, si scivola nel grottesco o peggio, nello stucchevole. Samantha Towle invece è riuscita a trattare argomenti di un certo peso, situazioni drammatiche, ed un personaggio complesso come quello di Mia senza mai scivolare negli eccessi, mantenendo la narrazione scorrevole, avvincente e incredibilmente fluida e soprattutto senza calcare troppo la mano sul dramma immotivato. La storia di Mia e Jordan è difficile, in un certo senso tormentata, ma viverla insieme ai protagonisti è stato qualcosa di catartico, purificante: alla fine del libro ho sentito anche io di aver portato a termine un percorso con loro. Li ho sentiti cambiare, amarsi, pagina dopo pagina sulla mia stessa pelle. Menzione d'onore merita la tensione sensuale che si costruisce in questo libro - sin dal primo incontro dei protagonisti, ci tiene in ogni scena col fiato sospeso e la Towle l'ha costruito benissimo grazie anche al doppio punto di vista con cui la storia è narrata. Sono certa che come me, cederete al fascino peccaminoso e un po' fanciullesco di Jordan - un personaggio maschile che ho apprezzato tanto perché un po' insolito: mortalmente affascinante e sicuro di se, ma un personaggio che da subito sa mostrarci anche altri aspetti della sua personalità come il suo affetto per il padre, per l'adorabile Dozer, la spontaneità con la sua amica Beth. Insomma Jordan è un protagonista maschile che per una volta non si limita allo stereotipo di "bello, dannato e arrogante" ma è una persona vera, costruita in modo approfondito e completo e quindi, in un certo senso, più umana. 

Dunque, io sono rimasta molto colpita dal talento di questa autrice e sono certa che anche voi sarete rapite dalla dolcezza di Jordan e dalla forza di Mia - che formano certamente la coppia più intensa ed emozionante di cui abbia letto negli ultimi tempi. 
E se Nonostante tutto ti amo ancora non è il più famoso romanzo della Towle… direi che per l'arrivo italiano di Jake Wheters dobbiamo davvero allacciarci strette le cinture! 
Un bacio, Simona





15 commenti:

  1. Bellissima recensione, vado a leggerlo subito !!!!! :*

    RispondiElimina
  2. non vedo l'ora che esca il cartaceo!

    RispondiElimina
  3. Che bella recensione.... Mi hai proprio fatto venir voglia di leggerlo e lo farò al più presto.

    RispondiElimina
  4. NONOSTANTE TUTTO TI AMO ANCORA è uno di quei romanzi che ti riscaldano il cuore, che ti lascia un sorriso sulle labbra dopo aver sofferto e vissuto ogni emozione che i due protagonisti ti hanno trasmesso pagina dopo pagina. Li ho sentiti sulla pelle... Le prime 40 pagine sono state un pugno nello stomaco ben affondato ma poi... l'amore è arrivato in punta di piedi e... wowww... Jordan meraviglioso e Mia avrei tanto voluto cullarla fra le braccia...
    Amo i romanzi che mi regalano tanti sospiri e la Towle c'è riuscita, tra l'altro affrontando tematiche davvero forti in modo sublime, secondo me. L'adoro

    RispondiElimina
  5. Appena terminato...FANTASTICOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Letto tutto d'un fiato. Mi è piaciuto un sacco!

    RispondiElimina
  7. Il migliore letto di quelli recensiti dal Vs interessantissimo blog.
    Storia di persone tormentate che sapranno guarirsi ed integrarsi.
    Consigliatissimo.
    Cla

    RispondiElimina
  8. STUPENDO!!!! La storia mi è piaciuta tantissimo!!! E lui, fa troppo ridere, quando si fa i film mentali su di lei!!! Ridere...si...ma è stato anche molto toccante!!! Lui l' ha liberata da quel tunnel all'interno del quale era piombata!!! Il senso di colpa, la vergogna, il sentirsi sempre inadeguata, sbagliata, colpevole...Non ci si libera da soli da un simile inferno!!! Lui l'ha salvata, solo con l' amore che finalmente ha scoperto di avere dentro se, grazie a lei!!! Bhe, si sono salvati a vicendo, direi...Ed è una delle più belle storie d' amore lette fin ora!
    Lo "STRA-CONSIGLIO"!!!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *vicendA (scusate :P )

      Elimina
  9. molto carino divertente e commovente insieme letto praticamente tutto d'un fiato molto scorrevole cosigliatissimo

    RispondiElimina
  10. Veramente veramente bello !!! consigliato.

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...