martedì 18 aprile 2017

Un disastro perfetto di Jamie McGuire, recensione in anteprima

Buon giorno bimbe,
Un disastro perfetto di Jamie McGuire è il libro di cui vi parlo oggi. Si tratta del nuovo capitolo della lunga serie Uno splendido disastro e chiude la sequenza dei fratelli Maddox raccontandoci la storia di Tyler, il secondo gemello pompiere anche lui come il fratello, che trova l'amore in Ellison, detta Ellie, Edson, ricchissima ereditiera annoiata e infelice alla quale i genitori decidono di tagliare i fondi e per questo si vede costretta a trovarsi un lavoro e a cambiare vita. Anche in questo libro le vicende raccontate sono parallele a quelle degli altri fratelli e in particolare a quella centrale di Travis ed Abbie, e porta alla fine ad avere tutte le storie che convergono verso un unico punto  e a pareggiare la linea temporale degli eventi, e questo per arrivare all'ultimo libro che chiuderà tutte le storie e concluderà la serie. In attesa di poter leggere il capitolo conclusivo, comunque, prima dobbiamo leggere la storia di Tyler e Ellie e per questo vi invito a venire con me tra le aspre montagne del Colorado, là dove i pompieri d'assalto rischiano ogni giorno la loro vita per combattere gli incendi e lottano altrettanto duramente per trovare l'amore.

Un disastro perfetto Titolo: Un disastro perfetto
Autore: Jamie McGuire

Serie: #4 serie Maddox Bros (#8 Un bellissimo disastro)
Editore:
Garzanti
Data: 18 aprile 2017
Genere: contemporary romance
Categoria: saga familiare
Narrazione: prima persona, pov femminile
Finale: No cliffhanger
Coppia: Ellie, ricca ereditiera annoiata caduta in disgrazia; Tyler, pompiere d’assalto.
QUI SERIE


Ellison Edson è una ricca ereditiera annoiata e infelice, non riesce a trovare uno scopo nella sua vita, cerca disperatamente l'attenzione e l'amore dei genitori che però sono troppo impegnati a fare i miliardari per darglieli e nemmeno l'affetto per la volubile sorella maggiore la aiuta. Così cerca in tutti i modi di attirare l'attenzione su di se comportandosi al peggio delle sue possibilità: fuma, si droga, fa sesso con chiunque le capiti a tiro, uomini o donne non importa, beve moltissimo e adora organizzare feste estemporanee invitando chiunque, feste che di solito si risolvono in caos totale e che lasciano la sontuosa magione di famiglia sulle Montagne Rocciose devastata. Durante uno di questi caotici baccanali conosce Tyler Maddox, rude pompiere d'assalto a cui piace bere, fare a pugni e spezzare cuori femminili. È perfetto per chiudere in bellezza la festa e così ci fa sesso, con il tacito accordo di non rivedersi mai più. Il giorno dopo però scopre che stavolta le cose non vanno come tutte le altre volte: i suoi genitori, stanchi dei suoi eccessi, decidono ti tagliarle i fondi, di cacciarla di casa e di obbligarla a mantenersi da sola trovandosi un lavoro, impedendo contemporaneamente alla sorella di aiutarla. Ellie si trova così a doversi rimboccare le maniche per la prima volta in vita sua e all'inizio le cose non vanno benissimo, poi riesce a farsi assumere come assistente all'Orecchio dei Monti, il giornale locale, e dimostrando un talento inaspettato riesce a farsi nominare fotografa ufficiale della rivista. Gli viene dato l'incarico di fare un reportage sulle squadre di pompieri d'assalto che combattono gli incendi nei boschi e così si trova non solo a rivedere ma anche a vivere fianco a fianco con il bellissimo Tyler. Ellie trova nei ragazzi della squadra l'affetto e la stima che le era sempre mancata e in Tyler un amico vero che le sta vicino e l'aiuta, un amico che presto diventerà molto di più. Purtroppo però Ellie è nel tunnel dell'alcolismo ormai da tempo e le cose peggiorano sempre di più, è arrivata ad un punto in cui uscire non è affatto facile, deve trovare qualcosa a cui appigliarsi e non solo, deve trovare la voglia di uscirne, perché l'amore di Tyler potrebbe non essere sufficiente.



Mie care Crazy, la prima parola che mi viene in mente alla fine della lettura di questo libro è Finalmente! Finalmente una storia che rende giustizia allo stile di scrittura sopraffino della McGuire e non mortifica i lettori con sofferenze inutili o colpi di scena non necessari. Abituate a triangoli improbabili, bugie, verità più o meno nascoste, tradimenti, figli inattesi e matrimoni affrettati, arrivare qui e leggere una bella storia di discesa all'inferno e risalita è già una bella novità, soprattutto perché qui la differenza la fanno i protagonisti. Infatti Tyler si rivela il migliore e il meno incasinato dei fratelli Maddox; è comunque un attaccabrighe tatuato donnaiolo e fanfarone come la maggior parte dei suoi fratelli, ma si comporta con Ellie in maniera esemplare: sempre presente, paziente nell'attendere i suoi tempi senza forzare la relazione, le rimane accanto e cerca di esserle vicino durante la maggior parte della sua travagliata lotta contro il demone dell'alcolismo e quando non può più starle accanto la aspetta paziente e innamorato.
Ma diversamente da quello che si può pensare in questo libro la vera protagonista è solo Ellie, e Tyler sembra quasi rimanere un po' nell'ombra tanto è forte e imponente il personaggio della sua compagna. Ellie è una ragazza spezzata: prigioniera nel mondo dorato della ricchezza esagerata soffre per la mancanza di amore, di normalità. I genitori, freddi e distanti, pensano a torto che darle tutto quello che vuole sia il modo migliore per silenziare la loro coscienza e poi la abbandonano a se stessa quando le cose passano il segno. L'unica che sembra capirla è la volubile e capriciosa sorella maggiore, ma sarà costretta ad abbandonarla quando i genitori chiudono i cordoni della borsa. Ellie si ritrova così a dover provvedere a se stessa e alla fine questo si rivelerà la cosa migliore per lei. Troverà una ragione di vivere nella fotografia, e inizialmente le sarà sufficiente, ma la voragine che ha dentro e che la spinge a bere è troppo profonda, per colmarla dovrà lavorare su se stessa, con la certezza di trovare l'amore all'uscita del tunnel, perché ormai lo sappiamo, quando un Maddox si innamora è per sempre.
Ovviamente avevamo già intravisto Ellie nei percedenti libri, senza conoscere i dettagli della suo passato e della sua storia con Tyler e ovviamente la storia del quinto fratello Maddox tira l'ultimo filo e completa il quadro delle storie della famiglia, ora non ci resta che leggere l'ultimo libro, quello finale, quello che concluderà tutta la grande saga e ci farà sapere cosa succederà ancora, cosa riserva il futuro a questa grande famiglia allargata. Godiamoci intanto questo libro bello e sofferto, forse non il migliore della serie (io continuo a preferire quello di Thomas) ma che è di certo una piacevole lettura, fondamentale se avete letto gli altri della serie, per completare il quadro in vista del finale, sono certa che Tyler vi piacerà, ma che vi piacerà soprattutto Ellie.

A presto, Zia D.


Un disastro perfetto

Serie Uno splendido disastro
1 - Uno splendido disastro, 28 febbraio 2013
2 - Il mio disastro sei tu, 17 ottobre 2013
3 - Un disastro è per sempre, 24 aprile 2014
4 - Uno splendido sbaglio, 6 novembre 2014
5 - Un indimenticabile disastro, 5 novembre 2015
6 - L'amore è un disastro, 12 maggio 2016
7 - Il disastro siamo noi 3 novembre 2016
8 - Un disastro perfetto 18 aprile 2017

Schemi di pubblicazione in inglese:
Serie Beautiful disaster
1 Uno splendido disastro (Beautiful disaster) (Abby e Travis )
1.5 Mrs Maddox (Novella)
2 Il mio disastro sei tu (Walking disaster)
2.5 Un disastro è per sempre (A beautiful wedding)
3 L’amore è un disastro (Something beautiful) (America e Shepley)

Serie Maddox bros
1 Uno splendido sbaglio (Beautiful oblivion) Novembre 2014 (Trenton e Cami)
2 Un indimenticabile disastro (Beautiful redempion) Novembre 2015 (Thomas e Liis)
3 Il disastro siamo noi (Beautiful sacrifice)  (Taylor e Falyn)
4 Un disastro perfetto (Beautiful burn) (Tyler e Ellie)
5 A beautiful funeral (conclusione delle due serie)

1 commento:

  1. VOGLIO UN MADDOX!!!!! Trenton o Tyler vanno bene

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...