martedì 9 maggio 2017

L’amore non esiste di Jessica Clare, recensione

Buongiorno Crazy,
Oggi vi parlo di L’amore non esiste di Jessica Clare, sesto volume della Billionaire Boys Club series uscito il 3 Maggio 2017 con Newton Compton. Dopo tanta attesa finalmente è arrivato il turno di Cade Archer, ormai l’ultimo milionario del club che andava sistemato. Il ragazzo, che è innamorato senza speranza della popstar Daphne Petty, riuscirà a coronare il suo sogno d’amore con lei o ci sarà una svolta inaspettata? Continuate a leggere per scoprirlo.

L’amore non esiste Titolo: L’amore non esiste
Autore:
Jessica Clare
Serie: #6 Billionaire Boys Club
Editore:
Newton Compton
Data: 3 Maggio 2017
Genere: contemporary romance
Categoria: True love&False Love
Narrazione: terza persona, pov doppio
Finale: No cliffhanger
Coppia: Cade, milionario nel campo dei brevetti medici; Kylie, truccatrice di Daphne Petty.
QUI SERIE


Kylie è la make-up artist delle stelle, e sa cosa significa essere messi in secondo piano. Specialmente se a farlo è la sua famosissima datrice di lavoro, la popstar Daphne. È per questo che è stupita e felicissima quando una sera, a una festa, attira l'attenzione di un uomo fantastico. Ma quando Daphne decide che vuole per sé il bellissimo miliardario, Cade Archer all'improvviso per Kylie diventa intoccabile.
Cade conosce Daphne da anni, e si è sempre chiesto se potesse essere la donna giusta per lui, anche se lei non l'ha mai degnato di uno sguardo. Ma una notte rovente con Kylie ha cambiato tutte le carte in tavola. Allora perché Kylie all'improvviso lo sta evitando? Per fortuna Cade è deciso ad avere ciò che vuole, e farà di tutto per dimostrare a Kylie che anche lei può avere tutto ciò che desidera...



Finalmente è arrivato il turno di Archer, che sono sicura era attesissimo da molte di voi. E ve lo dico subito, se non l’avete capito già voi stesse, no non finirà con Daphne Petty, la popstar. E per quanto mi riguarda è una fortuna.
In fondo il titolo è molto azzeccato, perché si l’amore non esiste, senza dubbio l’amore di Daphne per Cade non è mai esistito, la sua era solo convenienza nell’approfittarsi del suo amico e non esisteva davvero nemmeno l’amore di cade per lei. Perché l’amore va nutrito e curato da due persone, un amore retto ed alimentato solo da una persona, non è vero amore e alla fine muore, com’è giusto che sia.
Questo punto della storia è molto importante perché fa si che non si percepisca mai, nemmeno per un momento che Kylie sia un ripiego. Daphne infatti è solo l’occasione che farà incontrare Cade e Kylie e il loro amore si che esiste ed è stupendo. 
Kylie è la truccatrice appena assunta di Daphne, è abituata ad avere a che fare con star eccentriche ma proprio rimane colpita dal modo in cui Daphne tratta il povero Cade, un ragazzo così bello, dolce e premuroso. Non riesce a fare a meno di consolarlo e cercare di alleviare le sue pene.
Dal canto suo Cade rimane colpito dalla sua dolcezza e bontà e si sente subito attratto.
E nonostante i mille problemi e gli ostacoli che saranno posti sulla strada dei due, Cade sarà più che determinato a conquistare Kylie, perché lei è la donna che vuole assolutamente nella sua vita.
Sarà impossibile non amarlo, per il modo in cui si comporterà, i gesti dolci che farà e le cose incredibilmente carine che dirà alla nostra Kylie.
Kylie vi stupirà, come ha stupito me che l’avevo immaginata completamente diversa, eppure l’apprezzerete molto, con i suoi fianchi e seno abbondanti, le sue insicurezze, la sua bontà e la determinazione a non volersi sentire un peso per nessuno, visto che è così che l’hanno fatta sentire per tutta la vita.
È proprio la donna giusta, degna dell’amore assoluto e dolce di Cade.
Non posso non menzionare le scene di sesso che sono veramente piccanti, non parliamo solo di dolcezza qui, ma anche di una gran bella dose di sensualità che vi farà ricredere su Cade, nel caso l’aveste sottovalutato sotto quel punto di vista. I nostri due protagonisti hanno degli interludi parecchio piccanti, e Cade tira fuori tutto il suo irresistibile lato da maschio alpha.
Lotta fino in fondo per conquistare e tenere Kylie nella sua vita, e questo fa già capire la differenza nel rapporto che invece aveva con Daphne, per cui non ha mai lottato veramente, e anche da questo si capisce quanto fosse un sentimento poco reale alla fine.
Non posso esimermi, anche se lo farei volentieri, dallo spendere due parole su Daphne, che si comporta da vera S*****a, non mi viene un termine migliore per descriverla sinceramente. Non potevo non parlarvi di lei perché è un personaggio apparso spesso nella serie, e sembra che alla fine cominci a migliorare anche se non si sa se avrà mai un libro suo.
Adesso non ci resta che aspettare la novella sul matrimonio di Hunter e Gretchen, probabilmente il mio preferito tra tutti in questo gruppo di sei milionari che ormai si sono tutti sistemati. Perciò godetevi finalmente Cade, in attesa di chiudere in bellezza questa serie, che come sappiamo già non ci lascerà sole grazie alla serie spin off, già pronta a partire.

Un bacio,
Patty




1 commento:

  1. Premetto che la clare e3 la mia scrittrice preferita quindi sono poco oggettiva :D
    Ma questa storia mia ha commosso come quella di graffin.....lei così normale con quelle bellissime rotondita'.....lui che non la molla e perfino la banda.....
    Assolutamente da leggere, daphne ha una sorta di storia a se' nella novella del matrimonio ma mi e sempre antipatica!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...