lunedì 16 luglio 2018

Lost. Per colpa di quel bacio di Tania Paxia in anteprima

Giorno, care Crazy.
Oggi vi parliamo del nuovo libro di Tania Paxia, Lost. Per colpa di quel bacio, che inaugura la serie Liar Liar.
Ambientato nel mondo della musica blues, conosceremo la giovane Franklyn “Frankie” Reeves, approdata a New York in cerca di risposte alle sue domande, ma che finirà inevitabilmente per cadere vittima del fascino del bellissimo Jayden Maynard, famosissimo cantante e chitarrista, celebre per la sua musica quanto per la scia di cuori infranti che si lascia alle spalle.
Siete curiose? Seguitemi a ritmo di blues!





Serie Liar Liar

1. Lost. Per colpa di un bacio, 16 luglio 2018
1.5 Left. Il bacio che aspettavo, 10 agosto 2018

Autore: Tania Paxia
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary romance
Categoria: Music romance
Narrazione: Prima persona, pov femminile
Finale: Sì cliffhanger









Franklyn Reeves (detta Frankie) è cresciuta tra il negozio di musica di sua madre e il laboratorio di suo nonno, proprietario della Reeves Guitars. Dopo la sua morte improvvisa, Frankie parte per un viaggio alla ricerca di se stessa… e di suo padre, seguendo una lista che la porta di città in città, fino a New York. Qui incontra Jayden Maynard il chitarrista blues più giovane e affascinante d'America. All'inizio la guarda con sufficienza scambiandola per una punk, ma dopo averla sentita suonare e dopo aver saputo il suo cognome le commissiona una chitarra e fa di tutto per averla nel suo gruppo. Poi un bacio cambia tutto. Un bacio che però non c'è mai stato. Non per Jayden, almeno…



«Ti sei innamorata della persona che rappresento, non di chi sono veramente. Tutto quello che volevo era dimenticarmi di te e ci sono riuscito. Adesso non ti resta che sognarmi, perché il sogno è l’unico posto dove tu mi ami davvero».
Only In Dreams – Jayden Maynard

Devo ammettere che questo romanzo mi ha vista un po’ combattuta. Al tiro delle somme penso di poter dividere questo libro in due parti. La parte iniziale, lenta e in cui la poca coerenza della protagonista nelle sue faccende di cuore mi ha fatto storcere il naso più di una volta, e la seconda in cui si entra davvero nel vivo della storia tra Frankie e Jayden. Quel bacio segna l’inizio del vero romanzo, secondo me, e se la prima parte sembrava non passare mai, tentandomi a mettere in pratica il famoso “salto della quaglia”, la seconda parte è invece scorsa molto più velocemente e persino la protagonista ha cominciato ad essere più consapevole dei suoi sentimenti per il bel chitarrista che ha fatto di tutto (alla fine l’ha presa per sfinimento) per averla nel suo gruppo e nel frattempo farsi costruire una chitarra personalizzata. Perché Frankie è nipote del grande creatore dell’etichetta Reeves Guitars, quindi, chi meglio di lei può riuscire nell’impresa?

Non ci saremmo mai dovuti baciare, eppure avrei voluto che quel contatto tra noi non finisse mai.

Jayden è la classica star della musica. Tutti lo vogliono, tutti lo cercano. Le donne si prostrano ai suoi piedi in ogni angolo del globo e ha un ego talmente smisurato che ha bisogno di un enorme appartamento per contenerlo. Ma questi sono cause ed effetti della celebrità, sotto sotto è una persona molto dolce, un vero artista e anche nei suoi atteggiamenti da buffone borioso, riesce sempre a strappare una risata a tutti. Ma anche lui nasconde qualcosa…
Quindi per tirare le somme, e visto che la Newton ha già in programma la pubblicazione della novella in cui (spero) si risolva tutto – perché non si può proprio finire un libro in quel modo – ho deciso di dare fiducia alla Paxia, sperando che sia ben riposta e che la protagonista non torni ad essere incoerente come la prima metà di questo libro. Ormai conosce i suoi sentimenti e anche quelli di Jayden, ma basteranno per riportarla all’ovile? Lo scopriremo il 10 agosto!
Un bacio, 
Sissy







6 commenti:

  1. allora.... basta con le duo/trilogie !!! Basta davvero. Per fortuna (non certo grazie agli autori e agli editori) dicevo per fortuna che possiamo saperlo prima di acquistare il libro.
    Anche gli autori che si prestano a questi giochini mi stanno stancando.
    Per fortuna il web è pieno di ottimi romanzi autoconclusivi.
    Grazie Crazy per le vostre recensioni

    RispondiElimina
  2. si sa già quando uscirà il vol 2?

    RispondiElimina
  3. Ciao, posso sspsap di quanti libli è composta la serie?

    RispondiElimina
  4. Ciao! Ma esiste un terzo libro??!

    RispondiElimina
  5. Ciao. Ho appena finito di leggere questo libro. Ma mi aiutare a capire se c'é un proseguio, perché ci sono rimasta proprio male😔 del finale.

    RispondiElimina
  6. Ciao :)
    Ho appena finito di leggere Left e sono delusa anche io, ho cercato un po' in giro e dovrebbe esserci il terzo Gone Un bacio è troppo poco in uscita l'11 settembre.
    Spero ci sia un lieto fine almeno stavolta.
    Spero ci sia un lieto fine

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...