venerdì 20 novembre 2015

Le Ombre di J. R. Ward: recensione di The Shadows, 13° libro de La Confraternita del Pugnale Nero.

Salve ragazze!
Oggi sono qui per parlarvi di The Shadows di J. R. Ward pubblicato oggi 20 novembre da Rizzoli con il titolo Le Ombre. Si tratta di un altro attesissimo libro del genere paranormal/urban e si sa che a noi i vampiri non dispiacciono mai, scritto da un vero genio del paranormal romance americano. The Shadows è il tredicesimo libro della serie La Confraternita del Pugnale Nero, pubblicato a settembre in Italia con il titolo originale da Mondolibri e acquistabile quindi solo dai tesserati Euroclub. Ma andiamo a conoscere meglio i protagonisti di questo meraviglioso libro.

Titolo: Le ombre / The Shadows
Autore:
J.R. Ward
Serie: #13 La confraternita del pugnale nero
Editore: Rizzoli / Mondolibri
Data: 20 novembre / settembre 2015
Genere: Paranormal Romance
Categoria: Vampiri
Narrazione: #3 persona passato
Finale: no cliffhanger
Coppia: Trez, Ombra, proprietario de la Maschera di ferro e Shadows. Selena, eletta Ehors - iAm, ombra proprietario del ristorante Da Sal. Maichen, Ombra




Trez "Latimer" in realtà non esiste. E non solo perché la sua identità è stata forgiata per consentire a un'Ombra di muoversi segretamente nel mondo degli umani. I suoi genitori lo hanno venduto da bambino alla Regina della s'Hisbe, ma lui si è sottratto a una sorte da schiavo lasciando il Territorio e rifugiandosi nei bassifondi di Caldwell. Sa di non avere nessuno su cui contare tranne suo fratello iAm, che ha giurato di salvare Trez dall'autodistruzione. Ma nel momento in cui Selena l’Eletta entra nella vita di Trez, iAm capisce di avere fallito. Trez, infatti, non può sottrarsi dall'obbligo di sposare la figlia della Regina. Sospeso tra i desideri del proprio cuore e un destino che non ha mai chiesto, dovrà decidere se mettere in pericolo sé stesso e i suoi compagni oppure lasciare per sempre la donna che ama. Ed è allora che una tragedia inimmaginabile si abbatte su di lui, cambiando la sua vita una volta per tutte e costringendo iAm a un'estrema prova di amore fraterno.



The Shadows è il romanzo che più si avvicina a un capolavoro nel suo genere. Chi è già avvezzo ai libri della Confraternita sa che, man mano che avanza la storia, le trame si fanno sempre più complicate, si aggiungono sempre più personaggi, le cui storie si intrecciano a quelle dei protagonisti del libro. Alcuni pensano che sia un male, tende a crearsi confusione. Ma io non la penso così. Le trame più sono ricche, più ti invogliano a leggere tutto d’un fiato, a mio modesto parere.
In questo libro vediamo le storie di Trez, un’Ombra che per “volere delle stelle” è il Prescelto, e cioè colui che dovrà sposare la Principessa e consentire così il proseguimento della discendenza reale della s’Hisbe.
Lui non ha mai accettato questo destino, così è fuggito insieme al gemello iAm a Caldwell. Li abbiamo conosciuti quando erano le guardie del corpo di Rehvenge (nel libro Lover Avenged - Riscatto) e adesso li troviamo protagonisti di questa storia meravigliosa e che – ci scommetto – vi farà versare una cascata di lacrime.
Quando la resa dei conti si avvicina i fratelli si nascondono a casa della Confraternita (che comincia a sembrare un hotel con tutta la gente che ci vive), lì Trez si innamora perdutamente dell’Eletta Selena.
Selena in quanto Eletta della Vergine Scriba, non ha mai avuto niente, l’unica cosa che desidererebbe è innamorarsi e vivere il resto della sua vita con gli occhi accesi di amore e felicità. Ma ha anche qualcosa che gli impedisce di immaginare un futuro e quel qualcosa la investirà come un uragano.

Preparate i fazzoletti perché questa storia ha un finale che non potreste mai immaginare, un finale diverso, straziante, ma che lascia anche un profondo senso di speranza. L’amore può avere diverse forme e quando queste si intrecciano quello che viene fuori è qualcosa di meraviglioso.
Ho amato molto il fatto che Trez faccia di tutto per far sentire Selena come una regina, a cominciare da un appuntamento parecchio movimentato alla "Mission Impossible", dove Fritz, il fidato maggiordomo della confraternita, si è davvero superato, per passare poi a dei mirabolanti giri in ottovolante nonostante Trez soffra di vertigini -se non è questo amore!
iAm ha sempre saputo che prima o poi la bomba sarebbe esplosa. La s’Hisbe lancia un ultimatum per reclamare il Prescelto, ma Trez non ne vuole sapere niente di tornare al Territorio, soprattutto non può nemmeno immaginare di lasciare Selena. Quando le cose si complicano iAm, con la complicità di s’Ex, il boia della Regina della s’Hisbe – che qui ho davvero apprezzato tantissimo-, entrerà di soppiatto nel Territorio con la speranza di trovare informazioni importanti. Lì -e davvero non me l’aspettavo- incontra Maichen, una domestica che avrà un ruolo davvero importantissimo nel futuro non solo di iAm, ma anche di Trez e della confraternita. Ben presto iAm scoprirà che la timorosa domestica non è chi diceva di essere.
Rallegratevi amanti del bell’Hollywood, Rhage è tornato. Per anticipare il prossimo libro (The Beast, ancora inedito) la Ward ci fa assistere a una crisi esistenziale. Adoro sempre quando i fratelli originari tornano in prima linea, come già successo con Wrath nel libro The King.
In questo libro, Rhage mostrerà il suo lato da cucciolo di foca – nonostante sia grosso come un armadio – diviso, tra la felicità per il suo matrimonio e l’apprensione per il destino di Trez e Selena. In più si aggiungerà anche la preoccupazione per Layla che farà una scoperta inaspettata.
A questo proposito, continuano nel frattempo gli incontri clandestini tra Xcor e Layla, attendetevi sconvolgimenti interni nella banda dei bastardi e nello stesso Xcor, forse l’amore lo ammorbidisce? Vedremo nei prossimi libri. Assail continua i suoi traffici illeciti, ma ha anche a che fare col mal d’amore che la sua Marisol gli ha lasciato quando (nello scorso libro) aveva deciso di cambiare vita e trasferirsi con la nonnina a Miami. Nuovi personaggi in vista. Paradise, giovane rampolla di una famiglia della glymera, figlia di Abalone, consigliere del Re, non vuole seguire le convenzioni e sa bene quello che vuole. E poi c’è l’enigmatico Craeg, che a primo impatto mi ha fatto impazzire. Aspettiamo di vedere cosa riserverà la Ward per questi due giovani.

Per concludere, questo libro è favoloso: prima di cominciare a leggerlo ero preparata alla marea di lacrime che ho poi versato, ma non ero preparata a sorridere del finale inaspettato. Sono assolutamente soddisfatta di questo libro, mi ha fatto sorridere, piangere, disperare e ridere a crepapelle per le buffonate di Lassiter, l’angelo ricoperto di piercing che da qualche tempo rallegra la casa (anche se i fratelli dicono il contrario).
La storia di Trez e Selena è stata profonda a un livello che non avrei potuto immaginare. Quella di iAm e Maichen è stata una sorpresa, un amore sbocciato quasi per caso, ma che ha ribaltato totalmente il corso degli eventi. Perciò tenetevi forte, perché chi entra nel tunnel della Confraternita, non ne esce più.

Un bacio, Sissy.





Titolo Rizzoli - Titolo Mondolibri/originale - Coppia

Il Risveglio - Dark Lover - Wrath e Beth
Quasi tenebra - Lover Eternal - Rhage e Mary
Porpora - Lover Awakened - Zsadist e Bella
Senso - Lover Revealed - Butch e Marissa
Possesso - Lover Unbound - Vishous e Jane
Oro sangue - Lover Enshrined - Phury e Cormia
Riscatto - Lover Avenged - Rehvenge e Ehlena
Tu sei Mio - Lover Mine - John e Xhex
Ferita - Lover Unleashed - Payne e MannyManello
Rinascita - Lover Reborn - Tohrment e No’One
Il cerchio degli amanti - Lover at Last - Qhuinn e Blay.
Il Re - The King - Wrath e Beth
Le Ombre -The Shadows - Trez e Selena; iAm e Maichen





1 commento:

  1. Stupenda recensione. Concordo anch'io sul fatto delle trame intrecciate... accende sempre di più quella fiamma che dopo 13 libri è difficile mantenere. Alcuni autori anche dopo due stancano. La Ward no. Lei ha sempre qualcosa di nuovo da raccontare e speri che non finisca mai con il mondo della confraternita. Inizio il libro domani, perchè ne sto finendo uno. Credevo uscisse ieri e nell'attesa ne ho iniziato un'altro leggero o l'alternativa era andare a minacciare gli editori e non mi conveniva....... ahahah ma sono preparata... purtroppo lo sono, so che farà piangere e tanto! stavolta la Ward ha fatto qualcosa che non ci doveva fare... ma che mi aspettavo già in un'altro libro (il 2)... e non per questo mi toglierà la bellezza di questo che so essere sicuro un'altro capolavoro sui nostri amati fratelli. Non vedo l'ora di ritrovarli tutti. Mi sono mancati. Ho voglia di leggere anche su Hollywood.. immagino già perchè sarà dura. Incrociamo già da adesso le dita affinchè arrivi la nuova serie e non tardi il 14° libro.

    *Antonietta*

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...