lunedì 28 novembre 2016

Mai baciare un uomo con una renna sul maglione di Debbie Johnson, recensione

Care Crazy, 
oggi vi parliamo di un libro molto atteso: Mai baciare un uomo con una renna sul maglione di Debbie Johnson. Per continuare le nostre letture in clima festivo, vi raccontiamo qualcosa su questo nuovo contemporary romance di questa scrittrice inglese che si diletta spesso nella scrittura di romanzi a tema natalizio. In questo caso, la Harper Collins ha deciso di pubblicare il 24 Novembre questo attesissimo romanzo, e siamo sicure che conquisterà il cuore delle lettrici più romantiche.

Bruciare con te Titolo: Mai baciare un uomo con la renna sul maglione
Autore:
Debbie Johnson
Serie:  non fa parte di una serie
Editore:
Harper Collins
Data: 24 Novembre 2016
Genere: contemporary romance
Categoria: tema natalizio
Narrazione:  terza persona
Finale: No cliffhanger
Coppia: Maggie, madre che ha perse le speranze di trovare l'amore; Marco, il ragazzo dal brutto maglione.



Maggie è una madre single e per lei Natale è sempre stato un’occasione per stare in famiglia, con la figlia Ellen che riempie la casa di addobbi, il padre Paddy che festeggia con un bicchierino di troppo e l’albero dall’inquietante aspetto di un elfo ubriaco. Ma quest’anno sarà diverso, perché Ellen e Paddy saranno via per le vacanze e per Maggie si prospetta un Natale solitario tutt’altro che gioioso. Finché, pedalando per le strade innevate di Oxford, Marco Crivelli non va a sbatterle contro, entrando così di prepotenza nella sua vita, e nella sua casa, con tanto di gamba ingessata. Be’, a Natale non sarà sola, dopotutto, ma farà da crocerossina a un fusto tutto pepe. Anche se ha sempre pensato che fosse una verità universalmente riconosciuta che non si deve mai baciare un uomo che indossa maglioni di Natale. O sì?



Maggie è una giovane mamma. E' rimasta incinta quando era adolescente e adesso che la sua bambina Ellen è cresciuta e ha ormai 18 anni si ritrova a fare i conti con la vita che è passata e la donna che è diventata.
Adesso si divide tra la sua vita da mamma, dove cerca di essere perfetta e la sua attività di stilista di abiti da sposa, dove passa il tempo a realizzare gli abiti da sposa e coronare i sogni di tantissime donne. Ma nella sua vita non c'è spazio per molto altro.
Quando sua figlia trascorre le festività natalizie con gli amici e anche gli altri membri della famiglia sono fuori per le feste, lei si ritrova da sola. A scacciar via la solitudine ci penserà l'arrivo di Marco Cavelli, il nostro protagonista maschile. Un incidente in bicicletta tra i due li porterà a passare del tempo insieme, e questo tempo sarà la cura alle sofferenze dell'anima di Maggie. Nonostante i due si siano visti in giro, e per lei Marco è soltanto il ragazzo che indossa il brutto maglione con la renna, questa occasione li avvicinerà e forse porterà dei nuovi sentimenti nelle loro vite.
Iniziamo con il dire una cosa: questo libro era molto atteso da noi lettrici perchè tutte, e sfido chiunque a dire il contrario, abbiamo rivisto in questo titolo curioso, il nostro magnifico e affascinante Colin Firth nell'interpretazione dell'amatissimo Mark Darcy nel Diario di Bridget Jones. E devo dire che l'immagine di Colin Firth alla cena di Natale a casa di Bridget mi ha accompagnato per tutta la lettura. 
Mai baciare un uomo con una renna sul maglione è un libro romantico. Ha una trama prevedibile, come è classico di questo genere di storie. La città di Oxford viene raccontata e descritta molto bene, e tutta questa descrizione natalizia dell'aria frizzante che si assapora per le strade inglesi, ci accompagna durante il loro incontro-scontro. Maggie e Marco vengono da due mondi diversi. Sono due persone diverse. Maggie è una mamma single che si divide tra lavoro come stilista e il lavoro come mamma. Come molte delle persone che si dividono in questo modo, pensa di arrancare o in un lato o nell'altro. Si sente in colpa nei confronti della figlia Ellen perchè pensa di non essere una mamma buona o presente, e perchè pensa di non dedicarle molto tempo. Molto tempo lo dedica al lavoro un po' per passione, un po' per necessità, ma è anche la loro unica fonte di entrata economica, quindi l'impegno che ci mette è tanto.
Marco invece è un ragazzo americano, di bell'aspetto, di talento e vive in Inghilterra. E' uno zio di uno splendido bambino ed è ironico e simpatico. Ha una famiglia che si sta riprendendo poco a poco dalla scomparsa del papà e dalla morte della prima moglie del fratello. Ma tutto ciò non gli toglie il sorriso. Quando lo scontro in bicicletta  li fa per gioco forza vivere sotto allo stesso tetto, la convivenza li avvicinerà. Si racconteranno le paure, le debolezze, e le speranze. Maggie finalmente tirerà fuori la sofferenza che vive da anni, considerandosi ormai una donna che non si innamorerà mai più e che gli uomini vedono solo ed esclusivamente come una mamma. Racconterà a Marco di come si destreggia tra il lavoro da stilista, che la riempie di orgoglio e passione, e il lavoro di mamma per quella figlia adolescente che ama più di ogni altra cosa al mondo. E Marco dal canto suo, con la sua simpatia ed empatia, le farà riscoprire che anche una mamma può essere bella, desiderabile ed umana, con i suoi pregi e i suoi difetti.  Potrà un incidente in bici essere il preludio ad una storia d'amore?
Mai baciare un uomo con una renna sul maglione mi è piaciuto molto. E' fresco, ironico, vivace. I personaggi sono reali e molto facili da sentire vicini. Nonostante la trama sia abbastanza scontata, è una storia che nasconde un po' di verità, le insicurezze di una mamma single, io me le immagino proprio cosi. Un pizzico di sensualità cattura l'interesse durante la lettura senza mai esagerare.
Di sicuro l'epilogo rende la storia molto dolce e romantica, in tema perfetto con i sentimenti d'amore e del Natale.
Detto ciò, come sempre vi invito alla lettura, e a lasciarvi incantare dal sorriso di Marco che ci ricorda un po' il nostro magnifico Darcy!

Alla prossima, 
Vitalba


Bruciare con te

2 commenti:

  1. Bravissimo!!!
    Grazie per le post!!!
    baccio molto grande! :)

    RispondiElimina
  2. Bravissimo!!!
    Grazie per le post!!!
    baccio molto grande! :)

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...