venerdì 25 novembre 2016

Un cowboy tutto mio di Sandy Sullivan, recensione

Buongiorno, Crazy!
Oggi sono qui per parlarvi di Un cowboy tutto mio dell’autrice americana Sandy Sullivan. Arrivato sugli store online come self-published, lo scorso 13 novembre, ci ha subito conquistate per il suo alto tasso di sensualità del tutto inaspettato. Un cowboy tutto mio inaugura la serie Cowboy Dreamin’ col botto! Venite con noi a Bandera, Texas, a conoscere la famiglia di cowboy più sexy del panorama letterario!

la figlia perfetta Titolo: Un cowboy tutto mio 
Autore: Sandy Sullivan

Serie:  Cowboy Dreamin' #1
Editore: autopubblicato

Data:  13 Novembre
Genere: contemporary romance
Categoria: cowboy
Narrazione:  terza persona, pov alternati
Finale: No cliffhanger
Coppia: Mesa, scrittrice di romanzi erotici sui cowboy; Joel, cowboy che lavora nel ranch di famiglia.



Mesa Arraguso si guadagna da vivere scrivendo di cowboy sexy. Essere un’autrice di romance ha i suoi vantaggi e svantaggi: Mesa passa molto tempo da sola al computer, ma può fantasticare su uomini incredibilmente sensuali in stivali da cowboy e cappelli Stetson.
Mentre è a San Antonio, Texas, per partecipare ad una convention di scrittori, si ritrova bloccata sulle strade secondarie di Bandera, finché non viene salvata da uno degli uomini più belli che abbia mai incontrato, nella fantasia o nella realtà.
Joel Young è un cowboy fino al midollo, dalla cima dello Stetson alla punta degli stivali impolverati. Quando non è impegnato a salvare donne che fanno cose sciocche come rimanere senza benzina a miglia di distanza dal paese su una strada sterrata, passa le sue giornate a radunare bestiame, riparare recinti e domare cavalli.
Possono un affascinante cowboy e una ragazza di città proveniente da Los Angeles trovare abbastanza punti in comune a Hill Country da desiderare qualcosa di più che una breve avventura?


Wow. Quando ho iniziato questo libro non pensavo che mi sarebbe servito un ventilatore e del ghiaccio abbondante, ma ho dovuto ricredermi a metà libro.
Iniziato un po’ sottotono, questo romanzo è arrivato a dei picchi erotici che non leggevo più da un sacco di tempo. Ma passiamo ad analizzare il romanzo.
Mesa è una scrittrice di erotici sui cowboy. Nonostante questo, non ha mai davvero avuto a che fare con loro, quindi quando si trova a San Antonio in Texas per una convention sul romance, non ha idea che finirà per imbattersi proprio nell’oggetto delle sue fantasie. Un serbatoio a secco, una stradina isolata e un acquazzone estivo metteranno sulla sua strada uno splendido cowboy, uno di quelli veri, sexy oltre ogni immaginazione, con tanto di stivali e cappello.
Joel è un uomo duro e selvaggio, come la terra in cui vive. Si alza ogni mattina all’alba e adora stare all’aria aperta, lavorare con gli animali lo fa sentire bene, non può immaginare di vivere da nessun’altra parte ed è convinto di non aver bisogno di niente oltre a qualche bella scopata di tanto in tanto con una bella donna. Per questo l’incontro con Mesa, la dolce scrittrice di rosa che viene dalla città lo coglie di sorpresa. Sa che lei non è proprio il tipo da avventure di solo sesso, ce l’ha scritto in fronte, se già a farglielo capire non bastasse il tipo di libri, conditi di tanto sesso, ma soprattutto di amore. Ma nonostante tutto, non riesce a frenare le sue pulsioni verso quella donna che ha salvato da una macchina in panne. 
Sa che ripartirà presto, che tornerà a Los Angeles, alla sua vita immersa nei suoi libri, ma perché non prendere le cose come vengono e non godersela finché dura?
Chiunque senta un’attrazione simile a quella di Joel e Mesa e pensa di poter separare il sesso dai sentimenti non fa che mentire a sé stesso. Dalla prima volta in cui sono arrivati all’incontro “ravvicinato”, Mesa ha subito capito che Joel è uno che comanda. Che prende sempre quello che vuole. A letto è duro ed esigente e terribilmente sexy. Ne sono rimasta davvero sorpresa quando ho cominciato a capire di che pasta fosse fatto il bel cowboy. Anche se all’inizio non lo lascia trasparire, ci troviamo di fronte a una vera anima dominante. Un animale selvaggio che in camera da letto prende le redini in modo così maschio e sensuale che non si può proprio fare a meno di obbedire a ogni suo ordine.
Non me l’aspettavo proprio. Pensavo fosse un piccolo romance carino, con tematiche da vecchio west e qualche cavallo qua e là, non mi aspettavo certo un dominatore sotto mentite spoglie! Badate bene, quando dico “dominatore” non intendo tutta quella roba in stile BDSM, niente accessori strani, vi assicuro che Joel non ne ha affatto bisogno, solo tanto testosterone e tanta arroganza degna di un vero uomo del Sud. E un corpo favoloso che sa perfettamente come usare.
Passiamo alla famiglia di Joel, i Young. Perché quando arriverete al ranch di questa famiglia non troverete due dolci genitori, qualche cavallo e una bella casetta con la staccionata bianca. Ma ettari ed ettari di terra, ospiti che vengono da ogni dove per sperimentare la vita ranchera e nove, ripeto nove, splendidi cowboy, che insieme a Joel formano la prole della famiglia Young.
Avete capito bene, una schiera di super sexy cowboy che sono sicura ci faranno morire ad ogni libro. Già sappiamo per certo che il prossimo libro sarà sul fratello maggiore Jeff e personalmente, non vedo l’ora di conoscere un altro Young e toccare con mano se il lato dominante a letto sia solo una prerogativa di Joel o se è una caratteristica di famiglia.
Il libro è scritto davvero bene, è scorrevole e mai noioso, un piccolo appunto devo farlo sul finale: mi è sembrato un po’ troppo piatto e la risoluzione dei problemi un po’ troppo rapida e indolore, ma sono sicura che era proprio così che l’autrice l’aveva immaginata. Chapeau per le scene di sesso, davvero hot, della serie allarme docce frequenti!
Allora? Cosa aspettate! Volate in Texas, la terra selvaggia dei cowboy, vi assicuro che non vorrete più andarvene, per quanto mi riguarda ho già prenotato una camera al ranch dei Young!
Un bacio,
Sissy






6 commenti:

  1. Mi hai stuzzicato, penso che andrò a fare acquisti :)

    RispondiElimina
  2. Sulla scheda c'è scritto Cowboy Dreamin' #2, nella foto 1 chi ha ragione????

    RispondiElimina
  3. Nooooooo!!!!non lo trovo su googleplay in italiano!!!!
    Mi piace troppo la trama, aiuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo trovi su Amazon kindle

      Elimina
  4. grazie per tutti!!!
    bacci
    mi piace molto la publicazione!!!
    :)

    RispondiElimina
  5. Mi è piaciuto molto, sapete dirmi qualcosa sul seguito ��, sulla sua uscita?

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...