venerdì 23 ottobre 2015

Landon di E.A. Knight, aka Scarlett Edwards recensione in anteprima: i più attesi

Salve Crazy, 
oggi vi parlo di Landon della E.A. Knight, ma che noi conosciamo già col nome di Scarlett Edwards, il secondo libro più straziante che io abbia mai letto dopo Io prima di te. Il libro, che ho avuto l’onore di leggere in anteprima sull’uscita inglese e che esce oggi 23 ottobre in lingua, merita una profonda preparazione psicologica prima di essere letto, ma vi posso assicurare che non ve ne pentirete.

Titolo: Landon
Autore: E.A. Knight aka Scarlett Edwards
Serie: non fa parte di una serie.
Editore: Self published
Data: 23 Ottobre '15 in inglese
Genere: Contemporary romance
Categoria: Collegial
Narrazione: Prima persona, pov femminile
Finale: No cliffhanger
Coppia: Celeste, studentessa dal passato difficile; James, professore e scrittore famoso.



Può una sola notte cambiare la tua vita? Non lo credevo possibile.
Ma può una notte con l’uomo giusto cambiare tutto?
Stavo per scoprirlo…
Temendo di esporre il segreto che tiene nascosto da anni, Celeste Adams non lascia mai che i sentimenti entrino nei suoi rapporti con gli uomini. Ma quando una notte peccaminosa incontra uno splendido estraneo, che non può semplicemente dimenticare la sua decisione di rimanere distaccata è messa alla prova...
Lei resiste alla tentazione di volere di più, e andando avanti si ritrova a pensare a se stessa come una studentessa laureata presso l'Università di Chicago. E ci riesce bene, fino a quando quello stesso straniero entra di nuovo nella sua vita come un  sexy e molto irraggiungibile ...
Professor James Landon.
..Improvvisamente le nostre vite si sono lanciate insieme in rotta di collisione nelle passioni più profonde. Nessuno di noi sa quanto questo ci porterà lontano. Quanto potenti questi sentimenti diventeranno.
Oppure, che il nostro amore è condannato fin dall'inizio.



Celeste ha delle regole ben precise su come comportarsi con un ragazzo. Regole che lei porta avanti fedelmente. Ma una sera tutto cambia.
Una sera Celeste viene trascinata dalla sua amica Summer ad una festa e li viene avvicinata da un uomo, quest’uomo magnificamente bello, che dice che l’ha osservata per tutta la serata e vuole passare la notte con lei. Celeste inizialmente resta a fissarlo, incapace di distogliere lo sguardo, ma poi ritorna in sé e cerca di andare via, ma questo sconosciuto la sorprende con una richiesta.

“Baciami! E poi decidi dove vorresti essere.” 

Un bacio, un solo bacio cosa potrà mai fare? Ma i suoi pensieri cambiano nell’esatto istante in cui lui poggia le sue labbra sulle sue. Improvvisamente si ritrova a volere di più da quest’uomo di cui non conosce ancora neanche il nome. Passare la notte con lui improvvisamente diventa l’idea migliore del mondo. La mattina dopo la notte più bella della sua vita con l’uomo dei suoi sogni, che però continua a non conoscere, Celeste va via mentre lui continua a dormire.

Due settimane dopo, all’inizio del secondo semestre al college, lei pensa ancora a lui. Un giorno la sua amica Summer è incredibilmente entusiasta al solo pensiero di dover incontrare il Professor Landon al corso di lettura e inizia a tesserne le lodi ma Celeste non ha assolutamente idea di chi sia questo tizio. Il corso inizia e… Boom! Il professore è lo sconosciuto della festa. Appena i loro sguardi si incrociano lui la riconosce. Lui la vuole ancora e ancora e lei per quanto cerchi di resistere non riesce a sfuggirgli e non può parlarne con nessuno. Ogni loro incontro è un esplosione di desiderio, nessuno dei due riesce a resistere all’altro. Tutto inizia come una cosa (non relazione eh) di solo sesso, ma poi eccoli lì i sentimenti, quelli che Celeste non vuole provare, non può permettere a se stessa di provare. James d’altro canto non reprime assolutamente i suoi sentimenti per lei. La ama. Punto. Ma Celeste ha un segreto che nessuno sa e che nessuno deve sapere. Le cose tra loro vanno avanti tra alti e bassi e non senza qualche problema serio, ma loro si amano. Lei lo rifiuta continuamente e cerca di allontanarlo solo per proteggerlo ma a James non importa, lui vuole solo starle vicino. Ma quando la situazione di Celeste cambierà, sapranno andare avanti ed essere forti insieme? 
In questo libro ci troviamo davanti ad un vero maschio Alfa. Sì, con la A maiuscola, perché fin dalle prime righe James Landon si impone come il maschio che comanda, domina e che decide tutto lui. Deciso in ciò che vuole e come ottenerlo.
La prima scena in cui lui interagisce con Celeste, appena all’inizio del libro, è esplosiva. Così intensa, piena di passione e desiderio che mi ha fatta letteralmente impazzire. Celeste invece, è un po’ il prototipo della classica ragazza dei nostri giorni, che vuole mostrarsi sicura di sé, che non ha bisogno di nessuno, che può cavarsela da sola in qualsiasi situazione ma che in fin dei conti è fragile e ha bisogno di sentirsi amata, protetta e al sicuro. Ma è anche molto ma molto forte.
Quando inizia questa sorta di relazione tra i due, si nota fin da subito l’attaccamento di James nei confronti di Celeste, d’altra parte lei lotta contro se stessa per resistere a James. Non può stare con lui, non può desiderarlo così ardentemente, non dovrebbe ma appena i suoi occhi incontrano quelli di James, tutte le sue convinzioni crollano. Non vi nascondo che non ho compreso bene il suo voler nascondere a tutti i costi il suo segreto alla sua migliore amica e a James. Ha preferito invece assumere un comportamento da stronza e trattare male tutti. Svariate volte ha preferito far credere a James che lei non fosse interessata, che non volesse stare con lui solo per non rivelargli il suo segreto. Quelle scene in cui Celeste rifiuta James con parole non propriamente carine sono state uno strazio. Quando Celeste gli dice tutto, tutti i pezzi nella mente di James vanno al loro posto, ma lui non ha alcuna intenzione di lasciarla anzi è ancora più sicuro di volerle stare accanto. A tutti i costi!


“Pensi che mi proteggerai allontanandomi, 
o qualche stronzata del genere, ma te lo ripeto,
ora, come ho fatto tante altre volte.

Non…
si avvicina
…riuscirai a liberarti di me…
le nostre labbra si toccano
…così facilmente”.






Quando finalmente sono arrivata al capitolo in cui si scopre questo segreto il mio cuore si è spezzato in mille pezzi. E lì ho capito il comportamento di Celeste. Nonostante lei lo ami, cerca sempre di non attaccarsi troppo di non lasciarsi andare troppo, perchè sa che la loro storia è destinata a finire, ma quello che mi ha più colpito è stato il comportamento di James che non si è lasciato abbattere e non ha mai e dico mai neanche per un secondo rinunciato a lei, ha combattuto molto, si è fatto forza da solo e ha abbattuto quel muro che Celeste aveva alzato contro di lui e contro il mondo.
Come ho accennato all’inizio, questo è di sicuro il secondo libro più straziante che abbia mai letto, perchè sì, la Knight con questo libro, ha preso i miei sentimenti e il mio cuore e li ha distrutti, ho sofferto talmente tanto. All’inizio devo mettere che la storia non mi ha preso più di tanto, ma andando avanti con la lettura è diventata una droga. Gli avvenimenti che si susseguono sono un continuo “cosa?”, “oh mio dio!” e “non è possibile”. 
L’unica cosa su cui ho da ridire è che avrei preferito meno scene di sesso (che ne sono davvero tantissime) e più momenti dolci tra loro come coppia, come due persone che si amano e che vogliono conoscersi sempre di più, non solo come coppia che pensa solo al piacere fisico.


Se per tutto il libro mi sono emozionata in modo moderato, alla fine, gli ultimi capitoli sono stati un esplosione di sentimenti. Mi sono arrabbiata e ho pianto. Tantissimo, non riuscivo a fermarmi.
La situazione è degenerata con la lettera di James a Celeste e poi con quella di Celeste a James che mi hanno fatto versare fiumi di lacrime. Che Lettere! Mi hanno fatto sciogliere. Pura magia e amore.
Ma il colpo di scena finale mi ha, poi, stesa. Definitivamente. Sono rimasta imbambolata col Kindle in mano per 15 minuti buoni a pensare “No, non è possibile. No! Mi rifiuto di credere che sia così”
Mi sento di dare un consiglio spassionato a chiunque fosse interessato a leggere questa storia. Preparatevi psicologicamente. Non è un libro leggero come magari può sembrare, non è la solita storia d’amore con finale scontato e non è assolutamente tutto rose e fiori. Ma ne vale assolutamente la pena leggero e soffrire con questi due meravigliosi personaggi. 

A presto,  Veronique

6 commenti:

  1. A quando l'uscita in italiano??

    RispondiElimina
  2. allora...bella recensione,complimenti,ma la signora scrittrice in questione merita delle colombe a pranzo e cena per parecchio tempo prima di riuscire a convincermi a darle ancora credito....e poi mi sa tanto che finisce male....:))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AAAhhhh la povera colomba come non la si può dimenticare!Questo Landon potra' reggere il confronto con il "caro" Jeremy?Penso proprio di no,volente o nolente la Scarlett a creato un personaggio difficilmente insuperabile!

      Elimina
  3. Voglio a tutti costi questo libro!!!! Veronica bellissima recensioneeeeeeee, mi hai conquistata con le tue parole e voglio conoscere Landon!

    RispondiElimina
  4. Mi hai troppo incuriosito....lo vorrei leggere subito. Quando uscirà in Italiano?

    RispondiElimina
  5. Veronica anche il mio cuore è stato fatto in mille pezzi!!!
    Complimenti per la recensione, perchè leggere questo libro è stato esattamente come tu lo hai descritto!! Anche per me era partito un pò in sordina e poi è diventato una droga!!!
    Non mi sono ancora ripresa dal finale che mi ha tramortito!!
    L'autrice ha avuto un'idea assolutamente originale per la struttura del libro e che non mi sarei mai aspettata!!
    Questo libro è imperdibile!!!

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...