mercoledì 22 aprile 2015

Per una sola volta di Jodi Ellen Malpas, recensione

Buonasera crazy for ...erotic,
oggi vi parlo di Per un sola volta, il primo volume della One Night trilogy di Jodi Ellen Malpas. Dopo aver stregato migliaia di lettrici con il suo lord del Maniero, la Malpas torna in Italia e ci presenta un nuovo personaggio dagli occhi blu come il cielo e una nuova storia... e davvero vi consiglio di non perderla perchè i numeri ci sono tutti per replicare il grande successo del suo primo lavoro!







Trilogia One Night

1. Per una sola volta, 9 aprile 2015

2. Denied

3. Unveiled

Autrice: Jodi Ellen Malpas

Genere: Erotic Romance

Data uscita: 9 aprile 2015

Livy si accorge di lui non appena fa il suo ingresso nel bar. La sua bellezza la stordisce e quegli occhi, di un azzurro intenso, la distraggono a tal punto che non riesce a prendere la sua ordinazione. Quando se ne va, è convinta che non lo rivedrà mai più. Ma si sbaglia. Su un tovagliolo c’è un messaggio per lei. Tutto quello che lui le chiede è una notte: per venerarla. Senza sentimenti, senza impegno, pensando solo al piacere. Tutte le difese di Livy sono azzerate: quell’uomo la confonde. È insopportabile ma molto educato, ha modi da gentiluomo ma è distaccato, si rivela appassionato ma al tempo stesso algido. Eppure il fascino che esercita è innegabile e talmente profondo da suscitare in lei un tipo di desiderio che non conosce. Livy si accorge pian piano che dietro il mondo patinato di quell’uomo, fatto di auto di lusso, abiti firmati e un appartamento elegante, si nasconde un segreto…




Non è un mistero che la Malpas sia una maestra nel creare personaggi affascinanti in bilico tra meraviglia e follia e non è un mistero il suo talento nell'immergere questi personaggi in una rete di mistero, passione e sospetto… ci ha insegnato ad amare queste atmosfere e questi personaggi nella trilogia This Man e ci mostra come ha perfezionato il suo talento letterario in Per una sola volta.

Quindi, mi chiederete, è più bello della Trilogia This Man? E' presto per dirlo. Non possiamo paragonare tre libri ad uno solo, e bisogna tenere conto inoltre che anche La confessione, il primo volume della famosa trilogia, mi entusiasmò salvo poi raffreddare il mio entusiasmo con il terzo volume. Ma non è il momento di parlare di Jesse… parliamo di M piuttosto!
Giustamente definito un gentiluomo part-time, questo personaggio è riuscito ad essere nell'arco di appena trecento pagine magnetico e misterioso, seducente, a volte algido e formale e altre animalesco e appassionato… e non dimentichiamo i suoi momenti di dolcezza e le splendide e inaspettate parole che riserva a Livy. Davvero, cosa altro si può chiedere di più ad un personaggio maschile? Ovviamente la Malpas ci mette il suo marchio di fabbrica donandogli anche dei tratti caratteriali molto eccentrici, che nell'insieme formano un personaggio di eccezionale carisma e magnetismo. Si è capito che sono innamorata di M?
Voglio quest’uomo enigmatico, che si comporta così bene, ma un secondo dopo contraddice ogni atto da gentiluomo. È un imbroglione, ecco cos’è.
Un attore.
Un presuntuoso travestito da gentiluomo.
Il che lo rende il peggior nemico che il mio cuore potesse trovare.

Quel che ha reso la storia di M e Livy molto avvincente e scorrevole è il fatto che il dramma e l'intrigo siano ben bilanciati tra i due protagonisti: M non è l'unico a nascondere dei segreti, a partire dal suo nome. Anzi si potrebbe dire che Per una sola volta sia il "libro di Livy"… dal prologo enigmatico al finale scioccante scopriamo sempre più aspetti controversi del personaggio femminile, che all'inizio si scambia facilmente per la tipica ragazzina dolce, ingenua, inconsapevole della sua bellezza che aspetta solo l'uomo della sua vita per trasformarsi in una tigre.
Per Olivia decisamente non è così, noi non lo sappiamo e M non lo sa ma lei è già una tigre e si dimostra sorprendentemente forte e risoluta nel corso della narrazione.
Di M invece, oltre al suo nome che non vi svelo, si sa davvero poco da questo primo volume. Molti aspetti sono da svelare, molti legami da capire… e sono sicura che la Malpas ci riserverà altri momenti scioccanti. Da ultimo vorrei fare due considerazioni collegate tra loro: in primo luogo questo è uno dei pochi erotic romance dove le scene di intimità sono bilanciate con il resto della narrazione in modo da non risultare preponderanti o troppo invadenti; sono frequenti, certo, ma non lunghissime il che contribuisce a conservare un certo ritmo sostenuto nella lettura. Proprio il ritmo narrativo è la mia ultima osservazione.
Se non possiamo ancora paragonare la trilogia One night alla This Man, certamente possiamo dire che è assolutamente evidente la differenza qualitativa tra il primo lavoro autopubblicato della Malpas e la nuova trilogia curata dalla nascita da una casa editrice illustre.
Non c'è più quella ripetitività, quell'eccessivo dilungarsi che avevano in qualche modo rovinato la trilogia This Man e questa differenza si vede tutta. Con un ritmo narrativo agile, una scrittura avvincente, un intrigo appassionante e un protagonista assolutamente magnetico questo è un libro che assolutamente non potete perdervi.
Ti sei fatto strada dentro di me e non riesco a cacciarti via.
Desolata dal finale brutale di Per una sola volta poi sono andata a sbirciare le prime pagine di One night denied e vi anticipo che a quanto pare anche William scenderà in campo in questa storia… per giocare un ruolo decisivo!
Un abbraccio, Simona







25 commenti:

  1. Recensione stupenda, io l'ho letto il giorno stesso che è uscito ... vorrei leggere le prime pagine del secondo One night denied dove le trovo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho lette in inglese... anche se il prologo è davvero un assaggino piccolo piccolo! ho preferito non addentrarmi oltre altrimenti lo avrei divorato in inglese ;)
      Simona

      Elimina
    2. Lo sto leggendo in spagnolo

      Elimina
    3. ciao ragazze io l'ho letto in un giorno e mi è piaciuto molto, volevo tanto sapere quando uscirà il seguito sono sulle spine, qualcuno sa la data di uscita?

      Elimina
  2. Le tue parole mi rincuorano! Ho amato Jesse e adesso non vedo l'ora di conoscere M!
    Sarà presto tra le mie prossime letture perché non ce la faccio ad aspettare oltre.
    Speriamo però di non veder passare troppo tempo per l'uscita del prossimo :(
    Anch'io qualche mese fa ho letto le prime pagine del secondo sul sito della Malpas. Se non sbaglio era una scena in palestra...
    ...ero troppo curiosa di sapere di cosa si trattasse ;)

    RispondiElimina
  3. Stupenda recensione...ma......il secondo???? NOI VOGLIAMO M!!!!!!!! Grazie ragazze

    RispondiElimina
  4. Devo dire che all'inizio mi sembrava un libro come un'altro e avevo paura che le mie aspettative fossero troppe, ma piu' andavo avanti e piu' m'immergevo nella storia,... La Malpas l'adoro, mi aveva conquistata con Jesse e con M ho avuto solo conferma di quanto lei scriva bene e riesca a trasmettere mille emozioni

    RispondiElimina
  5. Bellissimo...sorprendentemente affascinante, ma quando esce il secondo?????????

    RispondiElimina
  6. Vi prego dateci notizie del secondo

    RispondiElimina
  7. Bellissimo. .. non so ancora stabilire se ci sia partita con il lord del maniero xo una cosa è certa: M fa impazzire!!!! Unica pecca il finale ma siamo matti ????voglio il secondoooo!!!!!!!!! Qnd arriva ??? Baci Vict

    RispondiElimina
  8. Potete mettere il prologo in italiano? 🙏🏻

    RispondiElimina
  9. La Malpas è un vero talento... dopo il Lord del Maniero e il suo immancabile burro di arachidi arriva M. con il suo "americano con quattro ristretti, doppio zucchero e allungato fino a metà bicchiere"... La trappola è tesa e io, da brava romance dipendente, non potevo che caderci con tutte le scarpe! L'aspetto di M. che più mi ha colpito è la fragilità, abilmente dissimulata dietro mille piccoli gesti ossessivo compulsivi e il suo mostrare più di un volto come se racchiudesse in se tante persone diverse, quel suo essere un " uomo enigmatico, che si comporta così bene, ma un secondo dopo contraddice ogni atto da gentiluomo. E' un imbroglione ecco cos'è!". Un altro sentimento che corre come un filo sottile lungo tutta la narrazione è la solitudine; M. è infatti perfettamente consapevole di "non" essere" il genere d'uomo delicato e tenero... le donne mi vogliono per una cosa sola, ed è perché non ho mai dato loro motivo di aspettarsi altro... altro che la migliore scopata della loro vita" e , dal canto suo, anche Livy si mostra isolata e chiusa in se stessa dichiara infatti che M. "è l'unica persona del creato con cui abbia condiviso me stessa. Non il mio passato e i miei guai, ma il mio corpo e la mia vulnerabilità. Mi ha fatto mettere in discussione il mio approccio alla vita e agli uomini". Due fragilità, due solitudini frutto di esperienze e segreti dolorosi, che si incontrano attratte irresistibilmente l'una dall'altra e che potrebbero, insieme trovare la forza e la fiducia reciproca necessarie per gettare la maschera che indossano . Il finale mi ha lasciato con il fiato sospeso anche se qualcosa avevo già intuito visto che JEM ha seminato indizi ovunque come Pollicino le briciole di pane. Attendo con impazienza il prossimo libro e nell'attesa cercherò di imparare a preparare un americano che non insulti la bocca del nostro M.!

    RispondiElimina
  10. Quando esce il secondo?????????????????????
    Vi prego Crazy informatevi per noi ... non posso resistere ancora per molto :-(((((

    Grazie come sempre siete le migliori ;)

    Emanuela.

    RispondiElimina
  11. Non possiamo aspettare più....vogliamo il secondo e subito il terzo....memorabile. Aggiornate le uscite....vi prego. Grazie. Siete fenomenali sempre e comunque!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Devo dire che Miller mi ha fatto letteralmete girare la testa con tutti i suoi sbalzi d'umore.....e l'ultima scena nella camera d'albergo ????????????????? ODDIOOOOOOOO
    Bellissimo....la Malpas non delude... MAI !!!

    RispondiElimina
  13. Il libro è bellissimo e scritto molto bene come si fa a non innamorarsi di M.?
    Il finale in sospeso mi ha spinta a leggere gli altri due libri in inglese e devo dire che mi hanno
    piacevolmente sorpresa, sei sempre incollata alle pagine ansiosa di scoprire tutto di questi due personaggi assolutamente misteriosi e ti sembra di non venirne mai a capo.
    Devo ringraziarvi perchè le vostre recenzioni sono sempre fantastiche e pungolano in continuo la mia curiosità!!

    RispondiElimina
  14. Ciao è un libro autoconclusivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao no no c'è ne sono altri 2 è una trilogia.

      Elimina
  15. ciao! è stato bellissimo!!!! ma quando uscirà il secondo capitolo in italiano???? grazie

    RispondiElimina
  16. io li ho letti tutti e tre , li ho tradotti al meglio e li ho girati alle mie amiche di letture siamo tutte sconvolte ed entusiaste allo stesso tempo :D :D la Malps è un mito !

    RispondiElimina
  17. Ho amato il personaggio di Jesse visto i vostri commenti comprerò subito il nuovo libro sperando di non dover aspettare troppo per il seguito

    RispondiElimina
  18. A volte le case editrici sono veramente sadiche....ma continuo a non capire la strategia sarò deficiente....pubblica il primo di una trilogia ad aprile e siamo a luglio e non si sa nulla degli altri due? Che senso ha? Sono arrabbiatissima si meritano che non legga il proseguo quando si decideranno finalmente a tradurlo in italiano.

    RispondiElimina
  19. oggi è uscito il secondo libro di one night trilogy l'ho scricato ed oggi me lo divoro vi saprò dire un bacio a tutte le lettrici

    RispondiElimina
  20. Non so, io preferivo Jesse. Il personaggio di M. è eccessivo, si passa dall'uomo che non deve chiedere mai/gigolò, a quello che preparerà le "focacette" per la cena con la nonna (cap.XXI). Per non parlare della sua versione da casalinga frustata e compulsiva. Non che gli uomini non possano cucinare, prendersi cura della casa (o avere le loro nevrosi) ma francamente qui si esagera.... va bene lavorare su un personaggio per renderlo complesso, ma renderlo ridicolo... boh..

    RispondiElimina

f
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...